La mia esperienza di piercing al setto (con suggerimenti per la guarigione)

Dopo avermi fatto il piercing al setto, volevo condividere la mia storia e i miei consigli con altre persone che stanno pensando di farne uno.

Tutto quello che vuoi sapere su come ottenere il piercing al setto: tempi di guarigione, dolore e altro ancora.

Tutto quello che vuoi sapere su come ottenere il piercing al setto: tempi di guarigione, dolore e altro.

Janko Ferlič via Unsplash; Canva

La mia esperienza di piercing al setto

Per il mio compleanno a maggio, le mie zie si sono offerte di pagarmi per farmi fare il piercing al setto come regalo di compleanno poiché sapevano che volevo che fosse fatto. Una delle mie zie si era fatta fare un piercing all’orecchio una o due volte all’Adrenaline Tattoos a Toronto (un posto molto rispettabile e piuttosto costoso), quindi mi ha suggerito di farlo lì.

Abbiamo proceduto ad Adrenaline il giorno, dove un dipendente ha confermato con me che volevo che fosse fatto e mi ha fatto fornire un documento d’identità con foto. dimostrando che avevo almeno 18 anni. Ho firmato un modulo di liberatoria e poi abbiamo scelto il colore, le dimensioni e lo stile dei gioielli con cui volevo essere trafitto. Ho scelto un anello setto chirurgico standard in acciaio con due sfere nella parte anteriore, in modo da poterlo sollevare dal naso se volevo nasconderlo. Poi mi sono seduto in una cabina nella sala d’attesa e ho aspettato il mio turno.

io'Non mentirò: ero piuttosto terrorizzata da come sarebbe stata l’esperienza. Non mi ero mai fatto un piercing prima (a parte i lobi delle orecchie, ma i miei genitori l’hanno fatto quando ero piccola, quindi non'me lo ricordo), e avevo paura che facesse male—molto.

I membri della famiglia che'd avevano piercing alla narice ha detto che l’esperienza è stata estremamente dolorosa, che hanno iniziato a lacerare involontariamente, che è stato il piercing più doloroso che hanno'mai avuto, ecc. Mi aspettavo che il mio setto facesse male tanto quanto quel piercing, quindi mi sono preparato al peggio.

Tuttavia, mi sbagliavo completamente.

Prima: un falso anello del setto!

Questo è il falso anello del setto che ho indossato per alcuni mesi prima di farmelo forare per davvero. È così che ho capito che volevo davvero che fosse fatto.

Questo è il falso anello del setto che ho indossato per alcuni mesi prima di farmelo forare per davvero. Ecco come ho capito che volevo davvero che fosse fatto.

Dopo: Ta-Da! Vale assolutamente la pena!

Dopo: il mio piercing al setto.

Dopo: il mio piercing al setto.

Il processo per ottenere il mio piercing al setto

Quando è stato il mio turno, il piercer mi ha chiamato e mi ha detto di sedermi sul tavolino imbottito (simile a quello su cui ti siedi dal dottore'ufficio di s). Mi ha chiesto se ero sicuro di volerlo fare e mi ha detto che potevo ancora tirarmi indietro, ma ho dato di nuovo il mio consenso e lei si è preparata per il piercing.

Aveva quasi tutti i piercing al viso immaginabili e sembravano tutti sani e ben posizionati, quindi mi sono subito sentito a mio agio con lei e ho sentito che sapeva cosa stava facendo. Aveva un comportamento molto piacevole e parlava poco mentre indossava i guanti, disinfettava l’attrezzatura e apriva la confezione di un ago nuovo. Mi ha raccontato della sua esperienza con il setto fatto e mi ha rassicurato che era un piercing molto facile da curare.

Qui's come era il processo:

  1. Prima mi ha disinfettato l’interno del naso.
  2. Successivamente, ha tirato fuori il morsetto (usato per far passare l’ago, per garantire un piercing pulito) e mi ha detto di inclinare la testa all’indietro, cosa che ho fatto.
  3. Ha alzato lo sguardo sul mio naso e ha usato le dita per trovare il "Punto dolce," un sottile strato di pelle che separa ciascuna narice, e poi lo serrava con la pinza, che era't particolarmente comodo.
  4. Mi stavo preparando a questo punto e mi stavo preparando a far male davvero. Mi ha detto di fare un respiro profondo ed espirare lentamente, cosa che ho fatto.
  5. Mentre espiravo, ha fatto passare l’ago, ha installato rapidamente i gioielli'l’ho scelto e me lo sono infilato nel naso come avevo richiesto. Tutto fatto!

Questo NON è normale. Questo è infetto. (Ma un piccolo gonfiore o una piccola bolla vicino al sito del piercing è normale nelle prime settimane. Il mio ha impiegato alcuni mesi per scomparire completamente.)

Questo NON è normale. Questo è infetto. (Ma un piccolo gonfiore o una piccola bolla vicino al sito del piercing è normale nelle prime settimane. Il mio ha impiegato alcuni mesi per scomparire completamente.)

chiedi.bme

Quanto ha fatto male??

Su una scala da 1 a 10, dove 10 è la quantità massima di dolore, valuterei il dolore del mio piercing al setto a 3/10.

Il vero dolore dell’ago che passava rapidamente attraverso il mio naso era nulla. È stato uno shock e un po’ una puntura, ma solo per un secondo veloce, e poi è stato fatto. Solo un occhio si è lacrimato un pochino!

Nel complesso io'valuto il dolore circa un 3/10 perché lo era davvero't male affatto. io'in realtà avevo degli aghi nel braccio che mi facevano più male di questo piercing.

Nota: Uno dei motivi per cui questo piercing faceva meno male era che era stato fatto correttamente, da un professionista esperto. Se l’ago non viene fatto passare attraverso il "Punto dolce," ma spinto troppo in basso (o peggio, attraverso la cartilagine), questo piercing può ferire molto.

Il processo di guarigione

Dopo che è stato fatto, le mie zie hanno pagato e hanno dato la mancia al piercer alla cassa, e mi sono state date istruzioni per la cura, una copia della ricevuta e un sacchetto di sale marino non iodato. Abbiamo mangiato del cibo messicano e poi sono tornato a casa!

Dolore e gonfiore

Ora è iniziato il processo di guarigione. Il primo giorno, era a malapena tenero o doloroso. non era't fino al giorno successivo e per circa una settimana dopo che il piercing è stato un po’ dolorante, e la punta del mio naso e l’area circostante sono diventate un po’ gonfie (un leggero gonfiore è del tutto normale per un piercing fresco). Il gonfiore era molto leggero ed era evidente solo a me.

Come pulire il piercing?

La prima notte, ho iniziato i bagni di sale marino come indicato. Qui's come farlo:

  1. Sciogliere circa 1/8 cucchiaino di sale marino non iodato in circa una tazza di acqua tiepida. Mi piaceva usare un po’ di acqua bollente per sciogliere completamente il sale, poi ho aggiunto dell’acqua fredda filtrata dal frigo per abbassarla a temperatura calda.
  2. Immergi la punta del naso nell’acqua. Puoi versare l’acqua in un bicchierino da liquore, un bicchiere con una bocca più larga o anche una ciotola e immergerti in quel modo, se'è più facile.
  3. Immergere per 5-10 minuti. (Di solito facevo 7 o 8 minuti, per sicurezza.)
  4. Mettere a bagno una volta al giorno, tutti i giorni, almeno per i primi due mesi.

Quanto spesso dovrei immergermi? Per quanto?

Ammollare la punta del naso non è't esattamente l’esperienza più comoda o confortevole, ma'è necessario farlo una volta al giorno, tutti i giorni, almeno per i primi due mesi, e poi a giorni alterni per un mese o due dopo, o fino a quando il piercing non è completamente guarito.

Alcune persone guariscono più lentamente di altre (incluso me), quindi sii paziente, tieni il passo con i tuoi bagni di sale e alla fine il tuo piercing guarirà bene, anche se impiega più tempo delle 6-8 settimane suggerite.

Quanto ci vuole per guarire?

Il piercer mi ha detto che la maggior parte dei piercing guarisce in 6-8 settimane, ma il mio setto ha impiegato molto più tempo per guarire completamente. io'Sono un guaritore lento, quindi ho dovuto fare bagni di sale marino ogni notte per circa due mesi, e poi ogni due notti (o ogni due o tre notti) per un altro mese circa. Ho fatto il piercing a metà maggio, ed è stato't completamente guarito fino alla fine di agosto o all’inizio di settembre, il che significa che ci sono voluti circa 3 1/2 o 4 mesi per guarire.

Come guarire rapidamente un setto: lascia stare il piercing!

Lascialo stare. Parte del mio lento tempo di guarigione era dovuto al fatto che continuavo a spostare i gioielli, a giocherellare con essi e a raschiare costantemente via le croste, il che non solo non era necessario, ma in realtà irritava il piercing e rallentava il processo di guarigione. Col senno di poi, se avessi lasciato il piercing da solo, io'sono sicuro che sarebbe guarito più velocemente.

Verdetto: 10/10, lo consiglierei

Questo è stato un piercing rapido e relativamente indolore. Il tempo di guarigione è stato un po’ lento, ma questo's perché ho giocherellato con i gioielli e sono lento a guarire in generale.

Nel complesso, io'consiglio assolutamente questo piercing a chiunque'è interessato a farlo fare. Esso'è uno dei piercing più semplici che puoi ottenere, ed è'è l’unico piercing che ho'ho visto che sta bene a tutti quelli che'l’ho preso.

Se tu'Se vuoi saperne di più, leggi le informazioni generali sul piercing al setto e le domande frequenti per rispondere a tutte le altre domande sul piercing al setto.

FKA Twigs: il mio setto-aspirazione.

FKA Twigs: il mio setto-aspirazione.

twopeacex.blogspot

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell’autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.

© 2014 Celine

Commenti

Marianne il 21 aprile 2019:

Ho appena fatto il mio setto qualche giorno fa e oh mio dio. La signora che l’ha fatto era un’apprendista, ma il capo principale la stava aiutando. Inserì il morsetto e senza alcun preavviso da parte sua, infilò l’ago e l’ago uscì dall’altra parte, senza i gioielli sopra. Tutto quello che ho sentito è stato “oh dio” da entrambi i piercer. Hanno reso il dolore un 8/10 perché non lo hanno fatto correttamente. Ho ancora problemi con il dolore, e ci ho lavorato troppo fino al punto in cui pulsa ogni volta che muovo la testa. Ma per il resto, sembra fantastico e lo adoro!

accidenti il 21 febbraio 2018:

Le mie fanno molto male.

shezzy il 24 maggio 2017:

sono d’accordo che non c’è stato dolore la gente dice che fa davvero male ma quando l’ho fatto è stato indolore mi ha fatto più male inserire l’anello più che farsi il piercing ho 13 piercing la mia pancia era più dolorante consiglierei questo piercing a tutti quelli che gli piace e quindi cosa succede se la gente ti chiama un toro. mi piace 🙂

Céline (autore) dal Canada il 3 aprile 2015:

@Alexis io'sono contento che questo abbia aiutato! da quando tu'Ho già avuto dei piercing, un piercing al setto non sarà un grosso problema 🙂 Spero che vada bene!

Alexis il 03 aprile 2015:

Così io'lunedì farò il mio.

io'sono molto nervoso. Ma ero nervoso con tutti i miei piercing. Ma il post è davvero utile e mi ha calmato un po’.

Céline (autore) dal Canada l’11 dicembre 2014:

@Mim complimenti, scommetto che sembra fantastico!! io'sono contento che l’abbia fatto'Non fa male neanche per te. grazie per aver letto! ^-^

Mi M l’11 dicembre 2014:

Sì, ho fatto il mio oggi e sono d’accordo al 100% con la cosa senza dolore! E non ho tolleranza al dolore! Ottimo articolo 🙂

ALI RAZA KHALIQ il 07 novembre 2014:

YAH