I metodi, i tipi e la storia della misurazione e dello stretching

I miei interessi includono viaggi nel mondo, avventura, tatuaggi e modifiche del corpo, cucina e romanticismo.

Una donna con gli indicatori a tunnel della carne.

Una donna con gli indicatori del tunnel della carne.

Le modifiche del corpo sono esistite nel corso della storia

Gli esseri umani hanno modificato i loro corpi nel corso della storia. Tatuaggi, marchi, piercing, impianti e persino tagli di capelli sono solo alcune delle modifiche al corpo che sono là fuori. Detto questo, alcune modifiche al corpo sono più permanenti di altre. Qui vorrei far luce sulla forma di body art dello stretching o della misurazione dei piercing.

Che cos’è la misurazione??

Sei mai stato in giro in pubblico e hai notato una persona con buchi di dimensioni irregolari nei lobi delle orecchie, nelle labbra, nel setto o persino nella lingua e ti sei chiesto, "Che diavolo sono quelle cose pazze??" Spesso decorati con grandi gioielli, questi piercing grandi e allungati sono noti come calibri.

Quanto possono diventare grandi gli indicatori??

Le dimensioni dei fori o dei piercing possono essere misurate in misure di calibro. Queste misurazioni vanno da un calibro 20 (molto piccolo) e un conto alla rovescia fino a un calibro 00 (molto più grande). I limiti di quanto si può allungare i propri piercing dipendono dall’individuo e dall’area che viene allungata. Alcuni piercing al lobo dell’orecchio e al labbro sono stati misurati fino a diversi pollici.

Questo è un lobo calibrato che è stato allungato con un tampone acrilico nero.

Questo è un lobo calibrato che è stato allungato con un tampone acrilico nero.

Metodi di misurazione

Se hai, infatti, visto qualcuno con gli indicatori, potresti esserti chiesto come questi buchi siano diventati così grandi. La pratica di allungare un piercing deve essere eseguita con attenzione e gradualmente nel tempo per ridurre la quantità di dolore inflitto e ridurre al minimo la quantità di tessuto cicatriziale nell’area del piercing. Esistono due metodi principali che possono essere utilizzati per allungare in sicurezza i piercing.

  • L’effetto gravità: Questo metodo di misurazione consente alla gravità di fare tutto il lavoro ed è meno doloroso di altri metodi. Ciò si ottiene iniziando con un piccolo piercing calibrato e consentendo al peso del piercing di allungare lentamente il foro nel tempo. Dopo diversi mesi, la gravità avrà preso il sopravvento e un calibro più grande può essere inserito nel piercing. Questo processo può essere ripetuto più e più volte fino a quando l’individuo raggiunge la dimensione del calibro desiderata
  • Affusolato: Questo metodo è più rapido, ma anche più doloroso e richiede aghi speciali conici. Questi aghi o espansori sono a forma di cono e iniziano con un calibro molto piccolo e gradualmente si assottigliano fino a un calibro più grande. Questi speciali coni possono essere inseriti lentamente in un piercing per allungarlo gradualmente fino a una dimensione maggiore. Dovrebbero essere concessi diversi mesi tra i periodi di allungamento per evitare lacerazioni dolorose dei tessuti, infezioni, ecc.

Questi sono indicatori di tunnel di carne con un prigioniero a forma di spirale che li attraversa.

Questi sono indicatori di tunnel di carne con un prigioniero a forma di spirale che li attraversa.

Tipi di indicatori

Gli indicatori possono essere decorati con diversi stili di gioielli per il corpo. Questi diversi stili includono, ma non sono limitati a:

  • Tunnel di carne: I tunnel o tunnel di carne sono uno stile di calibro scavato che espongono il tuo piercing e ti permettono di vedere direttamente attraverso di esso. Alcuni tunnel di carne si aprono alle estremità; questo impedisce loro di cadere dall’orecchio. Altri tunnel possono utilizzare O-ring in gomma o silicone o tappi filettati per lo stesso scopo.
  • Spine: Questi sono pezzi solidi di gioielli per il corpo che vengono utilizzati per tappare il piercing e impedirne il restringimento. Come i tunnel di carne, i tappi sono spesso tenuti in posizione da estremità svasate, O-ring o altre forme di tappi.
  • prigionieri: Questo stile di gioielli ha spesso una forma circolare o a mezzaluna. I prigionieri sono tenuti in posizione da una o due sfere che sono infilate o semplicemente tenute prigioniere dalle estremità dei gioielli.
  • Coni: Anche se i taper sono usati per allungare il piercing stesso, molte persone li praticano dopo che lo stretching è guarito perché a loro piace lo stile o la forma del taper.

Questi sono solo alcuni degli indicatori standard che potresti incontrare. Con un po’ di creatività le possibilità sono infinite. io'ho visto persone fare tappi con tappi di penna, ossa di pollo e persino filtri per sigarette.

Saluta Otzi.

Saluta Otzi.

Da dove diavolo vengono queste cose??

Otzi l’uomo venuto dal ghiaccio

Otzi è la più antica mummia primitiva registrata ad aver avuto lobi delle orecchie allungati. Si stima che Otzi fosse vivo intorno al 3300 a.C.! I suoi lobi delle orecchie erano stati allungati a circa 11 mm.

Piastre per lobo dell'orecchio e labbra calibrate.

Piastre per lobo dell’orecchio e labbra calibrate.

Indicatori nella cultura africana

Molte tribù africane nel corso della storia hanno praticato la misurazione nelle aree delle labbra e dei lobi delle orecchie. Le donne della tribù dei Mursi, ad esempio, si fanno aprire le labbra in giovane età. Una volta aperte, le donne iniziano il processo di stretching. Quando i fori vengono allungati a una dimensione appropriata, le donne inseriscono lastre di argilla o di legno nei fori. Questo è un simbolo della loro forza e bellezza femminili come individui della tribù.

Anche la misurazione dell’orecchio è stata una pratica comune tra le tribù africane. Sia gli uomini che le donne della tribù Masai in Kenya indossano gioielli fatti di avorio, legno e spine nei loro lobi calibrati per rappresentare la loro bellezza, potere e spiritualità.

La donna della tribù Fulani indossa un tipo molto particolare di calibro d’oro. La dimensione del piercing stesso è relativamente più piccola di quella di altre tribù. Le dimensioni e la forma dei gioielli che indossano queste donne sono ciò che le rende uniche. Questi orecchini hanno un grande centro dorato simile a un ciondolo che è collegato all’orecchio con un grande cerchio circolare.

Tappi per le orecchie di giada molto simili a quelli che avrebbero indossato i Maya.

Tappi per le orecchie di giada molto simili a quelli che avrebbero indossato i Maya.

Allungamento dell’orecchio in America Centrale

Le tribù centroamericane come gli Aztechi e i Maya del Messico indossavano tappi per le orecchie di grande diametro o tunnel di carne come segno di ricchezza o status sociale. I Maya usavano tipicamente la giada come materiale per modellare i loro gioielli per le orecchie, mentre gli Aztechi li fabbricavano in oro, argento e rame..

Una rappresentazione di

Una rappresentazione di "l’Illuminato" con lobi calibrati.

Misurazione in tutta l’Asia

Le tribù in Thailandia, come i Lahu, praticano l’allungamento dei lobi delle orecchie con pesanti gioielli. Altre forme di misurazione possono essere viste in tutta l’Asia in varie culture che abitano regioni tra cui Giappone, Myanmar e India. Molti credono addirittura che l’Illuminato Gauatama Buddah avesse misurato i lobi delle orecchie che provenivano dall’indossare gioielli pesanti nelle prime fasi ricche della sua vita.

La bara del re Tut con i lobi delle orecchie calibrati

Re Tut's bara con lobi calibrati

Misurazione corporea antica nell’antico Egitto

King Tut è un eccellente esempio di allungamento dell’orecchio egiziano. Questo faraone egiziano iniziò il suo regno nel 1332 a.C. La maschera d’oro del suo sarcofago rivela buchi allungati nei lobi delle orecchie. Si dice che i giovani d’Egitto avessero dei calibri nelle orecchie fino a raggiungere l’età della piena maturità. King Tut morì in giovane età, il che spiegherebbe il motivo per cui è raffigurato con degli indicatori per le orecchie.

Capo tribale con indicatori facciali

Capo tribale con indicatori facciali

Indicatori del setto nella storia

Il setto (la carne spessa tra le narici) è stato perforato e allungato in varie culture in tutto il mondo. Questa pratica era comune tra gli uomini di medicina nativi americani, i cacciatori tribali, gli sciamani e i leader rituali. Questo molto spesso simboleggiava la leadership e una potente connessione con la spiritualità.

L’arte di misurare

Sono sempre stato affascinato dalle pratiche di allungamento dei piercing. I gruppi di persone che sono'di cui abbiamo parlato qui sono solo una piccola parte delle persone che hanno praticato questa forma di body art in passato e di coloro che lo fanno ancora oggi. Le mie speranze sono che più persone apprezzeranno questo fantastico stile di modifica del corpo e forse un giorno anche loro lo proveranno!

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell’autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.