Cuscini in olofibra

Quando si sceglie la biancheria da letto, ci troviamo di fronte a un vasto assortimento di essi. Uno dei tipi di questi prodotti sono i cuscini in holofiber..

Cos’è?

Holofiber è un moderno materiale sintetico. Le sue fibre sono spirali che, a contatto tra loro, formano delle cavità.

Si scopre holofiber da materie prime in poliestere mediante incollaggio termico. Di conseguenza, si forma un materiale elastico e affidabile, che presenta molti vantaggi rispetto alla stessa imbottitura in poliestere. Nella produzione di questo materiale non vengono utilizzate formaldeidi e altre sostanze tossiche, il che lo rende il più vicino possibile ai materiali naturali..

Per riempire il cuscino si usa l’holofiber sotto forma di palline.

Resiste perfettamente all’incrostazione, rimane inalterato per tutta la vita utile del prodotto.

Vantaggi e svantaggi

I cuscini Holofiber hanno una serie di vantaggi.

  • I prodotti sono molto leggeri, anche un bambino piccolo può sollevarli.
  • riempitivo distribuito uniformemente all’interno del cuscino, non si perde in grumi. Si adatta perfettamente alla forma della testa e del corpo.
  • Tutta la vita I cuscini in holofiber sono piuttosto durevoli. Possono servirti per diversi anni..
  • riempitivo non provoca allergie, non è un habitat per agenti patogeni e acari della polvere. Inoltre, non è soggetto a decomposizione e muffa..
  • Può anche essere attribuito a materiali rispettosi dell’ambiente, poiché nella sua produzione non vengono utilizzate sostanze nocive.
  • olofiber ottima permeabilità all’aria. Il cuscino “respira” da esso. Questo favorisce l’evaporazione dell’umidità, quindi è adatto per dormire anche d’estate.
  • In cura tali cuscini non costituiranno un problema. Possono anche essere lavati.
  • Prodotti e servizi con il riempitivo holofiber è abbastanza economico, quindi quasi tutti possono permettersi di acquistare un cuscino del genere.

Ma questo tipo di prodotto presenta anche degli svantaggi..

  • olofiber – questo è ancora un materiale sintetico, quindi gli amanti di tutto ciò che è naturale non andranno bene.
  • Cuscini di esso è abbastanza elastico. Per coloro che sono abituati a dormire su prodotti in piuma, questo prodotto può sembrare scomodo..
  • Cuscino in olofibra ha la capacità di accumulare tensione statica ed elettrificare.
  • Tale prodotto può esacerbare il dolore al collo perché non ha la capacità di sostenere la testa. Non è paragonabile ai modelli ortopedici.

Dimensioni (modifica)

Le dimensioni dei cuscini imbottiti in olofibra sono standard. Secondo GOST, nel nostro paese vengono prodotti due formati di cuscini.

70×70 cm è il formato ben noto del prodotto, che viene utilizzato ovunque. Anche la maggior parte dei set di biancheria da letto viene venduta esattamente per questo parametro.. Ma ora questa dimensione sta perdendo sempre più popolarità. Viene sostituito dalla dimensione del prodotto 50×70 cm Questa dimensione è più anatomica per un adulto. Anche i produttori di biancheria da letto hanno iniziato ad ascoltare le esigenze del mercato e ad offrire modelli dei loro prodotti con queste dimensioni di federe..

Ma i cuscini sono usati non solo per dormire, ma anche per decorare l’interno. Qui puoi trovare spesso prodotti quadrati con un lato di 50 cm o 40 cm..

Il peso del cuscino è diverso e dipende dalla quantità di riempimento. Quindi, un cuscino di 50×70 cm peserà circa 600 g e un prodotto quadrato con una dimensione di 70 cm peserà circa un chilogrammo..

Come scegliere?

La scelta del cuscino giusto è molto importante. Non dipende solo da un buon sonno, ma anche dalla salute della tua schiena e persino del tuo cervello..

Quando si acquista un cuscino holofiber, la prima cosa da fare è richiedere i certificati del prodotto. La sua qualità deve essere conforme agli standard stabiliti nella Federazione Russa. Questo deve essere fatto per non incappare in un falso e, di conseguenza, non ricevere un prodotto di bassa qualità con un riempimento completamente diverso..

Successivamente, dovresti determinare correttamente la dimensione del prodotto. Se il cuscino è troppo grande e la testa è piuttosto alta su di esso, durante il sonno i vasi sanguigni che forniscono ossigeno al cervello vengono bloccati.. Di conseguenza, può comparire dolore alla testa e al collo. Un prodotto troppo basso porterà anche a una posizione del corpo scorretta. Avrai sempre il desiderio di metterti qualcosa sotto la testa..

L’altezza del cuscino deve corrispondere alla dimensione della spalla. Per la maggior parte delle persone, è uguale al parametro 10-14 cm.Ma, ad esempio, negli atleti con le spalle larghe, l’altezza del cuscino può raggiungere i 16 cm e oltre

Sul mercato, i cuscini in holofiber sono disponibili in un’ampia varietà di forme.. Qui puoi trovare, oltre al rettangolo e al quadrato standard, prodotti a forma di triangoli, cerchi e persino cuori. Ma gli esperti ritengono che si dovrebbe dare la preferenza alla forma tradizionale e utilizzare tutti i tipi di variazioni solo per l’arredamento della stanza.

Non l’ultimo indicatore nella scelta è la rigidità di questo prodotto. Dipende più dalla posizione in cui sei abituato a dormire.. Se ti piace dormire su un fianco, allora hai bisogno di una base più rigida, quindi dovresti preferire un cuscino più imbottito. Se la tua posizione preferita è sulla schiena, allora è meglio scegliere un prodotto con rigidità media. Le persone che dormono a pancia in giù devono acquistare cuscini morbidi, che permetteranno loro di assumere la posizione più comoda..

Vale anche la pena prestare attenzione al caso.

Va bene se è fatto di tessuto naturale. Un tale cuscino sarà meno elettrificato e darà sensazioni tattili più piacevoli. Vale anche la pena dare la preferenza a una federa rimovibile. Questo permetterà di lavarlo separatamente dal cuscino se necessario, non ci sarà bisogno di aprire la fodera.

Se scegli i cuscini in holofiber come cuscini interni, è meglio che il riempitivo in essi sia combinato con briciole di schiuma. Tali prodotti sono più densi e mantengono meglio la loro forma..

Anche il produttore di cuscini gioca un ruolo importante nella scelta. Vale la pena familiarizzare con le recensioni dei prodotti acquistati, poiché alcune aziende offrono prodotti di qualità non molto elevata. Allo stesso tempo, un prezzo basso non è sempre indice di scarsa qualità e, al contrario, l’alto costo della merce non garantisce un buon prodotto..

Come riempire?

Puoi creare il tuo cuscino in holofiber. Il materiale di riempimento può essere acquistato in qualsiasi negozio di artigianato. Puoi anche comprare un napernik già pronto, anche se non sarà difficile cucirlo da solo..

Per fare questo, devi prendere un pezzo di tessuto, applicarvi le dimensioni del cuscino, raddoppiando una delle dimensioni.

Aggiungi 1 cm di margine su tutti i lati.

Piegare il tessuto a metà, cucire su entrambi i lati.

Sul lato aperto rimanente, lascia un piccolo foro (leggermente più grande del tuo pugno) in modo da poter inserire lo stucco all’interno. Bordi coperti dove necessario. Il ripieno del prodotto viene effettuato al ritmo di 600 grammi di riempitivo per prodotto 50 per 70 cm L’uso di questa quantità di holofiber si tradurrà in un prodotto di media altezza e rigidità. Per chi preferisce un cuscino più morbido, la quantità di riempitivo può essere ridotta a 500 grammi. Per un cuscino più duro e più alto, devi prendere circa 700 grammi di holofiber. Dopo aver preparato il riempitivo, è necessario metterlo in una copertura, distribuendolo uniformemente sull’intero volume del prodotto futuro. Successivamente, dovresti cucire con cura il buco rimanente nella federa. L’ultimo passo è battere il cuscino. Per fare ciò, è necessario prendere il prodotto con due mani e, unendo e allargando i palmi, eseguire movimenti simili al cotone.

Imparerai di più sulla differenza tra holofiber e lanugine sintetica nel seguente video..

Cura

I cuscini Holofiber sono buoni perché possono essere lavati.

Tuttavia, non dovresti consentire l’uso di una lavatrice. Se l’holofiber viene lavato al suo interno, collasserà in grumi e sarà quasi impossibile ripristinare un tale prodotto. Allo stesso tempo, il costo di questo attributo per il sonno non dipende dalla possibilità di utilizzare una lavatrice.. Con il risciacquo prolungato e la centrifuga ad alta velocità, la struttura del riempitivo si deteriorerà e il prodotto perderà le sue proprietà, i grumi interferiranno con un sonno confortevole.

Le palle per lavare i piumini non aiuteranno a cambiare questa situazione.. Le sfere di Holofiber si deformano e collassano ancora. Inoltre, le modalità di lavaggio delicate e lo spegnimento della centrifuga non renderanno la situazione più semplice..

Puoi lavare il cuscino con holofiber solo con le mani..

Per il lavaggio, è meglio usare detersivi liquidi progettati per la cura dei piumini. È più facile risciacquarlo dal prodotto. Se non si dispone di un tale rimedio, è possibile utilizzare un normale shampoo per capelli..

Sciogliere il detersivo in una ciotola di acqua fredda e posizionare un cuscino.. La temperatura del liquido dovrebbe essere inferiore a 30 gradi.

Lasciare il cuscino in ammollo per 30 minuti e poi strizzarlo delicatamente. Allo stesso tempo, non puoi torcere il prodotto..

Quindi, sciacquare bene il cuscino. È necessario cambiare l’acqua più volte fino al momento in cui la schiuma di sapone smette di formarsi..

Per evitare che il cuscino si elettrizzi mentre ci si dorme sopra, aggiungere l’ammorbidente all’acqua durante l’ultimo risciacquo del prodotto..

Asciugare il prodotto in un’area ben ventilata su una superficie orizzontale. Periodicamente, è necessario batterlo in modo che le palline di holofiber si gonfino.

Se la fodera del cuscino è molto sporca, è meglio lavarla separatamente. Per fare questo, devi togliere tutto il riempitivo. Non ci saranno problemi con holofiber, dal momento che non si scompone come lanugine e piume, per esempio. Quindi il rivestimento può essere lavato in lavatrice, se necessario, applicare candeggina e smacchiatore.

Se hai violato la tecnologia di lavaggio e lo stucco si è comunque accartocciato, puoi provare a ripristinarlo.

Per fare questo, avrai bisogno di un pettine da massaggio a denti larghi e una spazzola per cani..

Il secondo accessorio può essere acquistato in qualsiasi negozio di animali.

Per cercare di dare alla holofiber la sua precedente elasticità e ripristinarne la struttura, è noioso mettere una piccola quantità di riempitivo sul pettine e pettinarlo delicatamente con un pettine animale.. Allo stesso tempo, questa manipolazione deve essere eseguita fino a quando l’olofibra non è abbastanza soffice. Non c’è bisogno di sperare che il riempitivo ottenga il suo aspetto e le sue proprietà originali. Ma ancora, per qualche tempo, fino a quando non ottieni un nuovo cuscino, un prodotto con un riempitivo ricostituito potrebbe ancora servirti..

Non vale spesso la pena lavare i cuscini in holofiber, solo se c’è un’esigenza speciale.. Ma ogni anno, in primavera e in autunno, il prodotto deve essere essiccato all’aria aperta.. Per fare ciò, il cuscino deve essere portato in strada e posizionato, evitando la luce solare diretta sul prodotto..

Sulla confezione dei cuscini holofiber, i produttori spesso indicano che devono essere lavati almeno 4 volte l’anno per mantenere la pulizia igienica. Ma questa è solo una mossa commerciale volta a ridurre la vita di questi prodotti e ad aumentare il numero delle vendite..