Scegliere mobili in legno massello per il soggiorno

I mobili in legno massello naturale sembrano sempre dignitosi e rispettabili all’interno. Tali prodotti sono estetici e pratici, hanno una lunga durata e sono praticamente privi di inconvenienti..

I mobili in legno naturale appartengono alla categoria dei beni d’élite, quindi hanno un costo molto elevato, che è completamente compensato dalle sue eccellenti caratteristiche prestazionali..

Caratteristiche e vantaggi

Il legno naturale utilizzato nella fabbricazione dei mobili ha qualità pregiate che non possono essere sottovalutate. I mobili in legno massello creano un’atmosfera di lusso, unicità, rispettabilità e comfort in casa. Le principali qualità di tali mobili, prima di tutto, includono i seguenti indicatori:

  • Compatibilità ambientale. Il legno massello non contiene impurità sintetiche dannose e ha un effetto benefico sull’atmosfera della stanza, saturando l’aria con oli essenziali che si trovano in molte costose specie arboree. Possedendo proprietà antisettiche, sono in grado di distruggere batteri e virus patogeni.

  • Grande aspetto. I mobili in legno massello, di regola, hanno un bell’aspetto in quasi tutti gli stili di interni. Trame peculiari di diverse specie di alberi hanno un motivo unico, che rende ogni prodotto unico ed esclusivo.
  • buona energia. Il legno naturale ha un’energia positiva, che a sua volta è in grado di influenzare lo stato psicologico della famiglia. Alcune specie di alberi hanno persino proprietà medicinali uniche e sono in grado di fornire un effetto calmante e rilassante, oltre a prevenire la depressione..
  • Elevata solidità rende i mobili resistenti alle sollecitazioni fisiche e ai danni meccanici. Tali prodotti possono servire fedelmente per più di una generazione..

I set di mobili in legno massello hanno anche alcune caratteristiche che devono essere ricordate quando si sceglie un posto per loro in una casa o in un appartamento. Prima di tutto, si tratta di mobili molto pesanti, a cui deve essere assegnato immediatamente un determinato posto in modo che in seguito non ci siano problemi con il loro movimento. Soprattutto se si tratta di una massiccia suite in quercia per il soggiorno. Scaffali e armadi sospesi sono meglio scelti tra specie arboree più leggere come pini o abeti rossi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il legno naturale non ama gli sbalzi di temperatura., lo stoccaggio di oggetti in legno a basse temperature è inaccettabile, così come in ambienti con elevata umidità.

Non installare mobili in legno nelle immediate vicinanze di apparecchi di riscaldamento, poiché il legno non ama il surriscaldamento e può seccarsi.

Stili

I mobili in legno si adattano meglio all’interno del soggiorno, decorato in uno stile classico tradizionale, ma per i soggiorni moderni, puoi raccogliere bellissime cuffie in legno massello. Quindi, diamo un’occhiata più da vicino agli stili interni più popolari.. Classico – uno degli stili più amati dalle persone che hanno raggiunto un certo status sociale. In un soggiorno classico, i mobili in legno con eleganti impiallacciature intarsiate da specie di legno costose saranno perfetti.

Per stili di lusso come impero o barocco, è adatto un set bianco con facciate decorate con molti dettagli decorativi con dorature. I mobili del soggiorno per gli stili rustici provinciali, come il paese e la Provenza, dovrebbero essere distinti dalla concisione e persino dalla semplicità delle forme. A volte i mobili sono invecchiati artificialmente, enfatizzando il modello naturale del legno naturale..

Per un soggiorno decorato in eco-stile, è adatto un insieme di specie di legno chiaro con un design sofisticato delle facciate. Ai sostenitori del minimalismo può essere offerto un set composto da oggetti semplici e laconici realizzati con diversi tipi di legno, ma allo stesso tempo armoniosamente combinati tra loro..

Nello stile loft di design ultra alla moda, viene data la preferenza ai soggiorni in legno naturale in tonalità calde naturali, senza elementi di design non necessari nel design.

Materiale di fabbricazione

Scegliendo un set in legno massello per il soggiorno in base allo stile della stanza, dovresti stare molto attento al tipo di legno con cui è realizzato. Quindi, considera le razze più popolari utilizzate nella produzione di cuffie da soggiorno:

  • Quercia. Ha una bella texture naturale in tonalità chiare. I produttori di rovere massiccio offrono una vasta selezione di soggiorni, dipinti in diverse tonalità dal bianco al completamente nero. I prodotti in quercia hanno una durata colossale, non sono soggetti a decadimento e hanno una durata insuperabile. Molto spesso si tratta di cuffie molto massicce, riccamente decorate con intagli decorativi..

  • Pino, come la quercia, ha una leggera consistenza naturale, ma è significativamente inferiore in forza. I prodotti in pino non hanno una durata molto lunga, ma sono più resistenti alle temperature estreme e alle fluttuazioni significative dell’umidità dell’aria. Tra l’altro, il legno di pino ha un aroma gradevole e ha la capacità di purificare l’aria dai batteri patogeni..
  • Betulla della Carelia. Di norma, nella produzione di mobili viene utilizzata l’impiallacciatura di betulla della Carelia, che viene utilizzata per rivelare altri tipi di legno, poiché il legno massiccio di questa specie è molto costoso. La trama della betulla della Carelia ha un disegno bizzarro e peculiare che non può essere confuso con nessun’altra specie legnosa..

Suggerimenti per la selezione e la cura

I soggiorni in legno massello naturale sono molto costosi e, affinché i mobili della tua casa appaiano armoniosi e di buon gusto, prima di acquistare un set costoso, devi decidere lo stile futuro della stanza per cui viene acquistato. Regole di base quando si sceglie un soggiorno:

  • Il legno massello del soggiorno deve corrispondere per colore e consistenza al design generale della stanza in cui verrà installato.
  • La dimensione del set di mobili dovrebbe essere ragionevolmente correlata all’area della stanza. È inaccettabile ingombrare un piccolo soggiorno con molti oggetti, privando la stanza di spazio libero per il movimento.
  • Tutti i meccanismi di scorrimento e chiusura devono essere perfettamente funzionanti, non devono essere presenti scheggiature o graffi sulla superficie del mobile..

Di norma, i soggiorni in legno massello non richiedono una manutenzione complicata, ma ciò non significa che possano essere trascurati. regole di base che si applicano alla cura di qualsiasi prodotto in legno naturale:

  • Se la polvere si è accumulata sui mobili, pulirla prima con un panno umido e poi asciugarla. È inaccettabile che l’umidità penetri nelle giunture dei mobili in legno, questo può portare al rigonfiamento dell’albero e al cambiamento del suo colore originale.
  • Per dare lucentezza al legno appannato, puoi usare lucidi speciali, che vengono applicati con spazzole appositamente progettate per questa procedura, che non lasciano graffi.

  • Puoi eliminare i graffi che sono apparsi durante l’uso negligente con la cera d’api. Piccoli danni ai mobili in legno come quercia o noce possono essere mascherati con una soluzione di iodio normale..
  • Le impronte digitali dello smalto si rimuovono meglio con talco e le tracce di caldo sulla superficie lucida del tavolo possono essere rimosse usando olio di girasole mescolato con alcool.
  • Poiché gli insetti che si nutrono di legno possono iniziare dal legno naturale, puoi pulire i mobili con una miscela di naftalene e benzina..
  • Non caricare i ripiani con oggetti troppo pesanti ed elettrodomestici, cassetti e ante devono essere aperti dolcemente e senza strappi improvvisi.

Osservando queste semplici regole, manterrai il tuo mobile in legno massello nella sua forma originale per lungo tempo, e servirà fedelmente la tua famiglia per molti anni, donando calore e comfort alla tua casa..

Continua a leggere per una panoramica dei mobili da soggiorno in rovere massello.