Come scegliere una console in soggiorno?

Come scegliere una console in soggiorno?

Prima di iniziare a scegliere una console, è necessario considerare le dimensioni e la disposizione della stanza con tutte le sue caratteristiche. Dopodiché, devi capire qual è lo scopo di questo mobile..

I professionisti nel loro campo con l’aiuto di esso risolvono problemi difficili durante la pianificazione dello spazio in un appartamento. La consolle sarà un elemento puramente decorativo nella stanza, oppure avrà uno scopo funzionale.

Tipi di console

Di norma, l’altezza di questi mobili va da 80 a 120 cm, la profondità è stretta, come una mensola da 30 a 40 cm I modelli alti sono utilizzati principalmente per decorare l’interno. L’altezza degli attacchi dei sedili varia da 75 a 85 cm Una tipica console è composta da due elementi: un supporto e un piano d’appoggio.

Esistono tre tipi di console:

  • piani sospesi senza gambe;
  • su due o una gamba;
  • mobile, add-on con quattro gambe.

Nell’architettura medievale, questo mobile era un supporto per un balcone o una cornice, quindi i primi modelli moderni di questi mobili con un bordo del piano del tavolo erano attaccati al muro. Da qui la loro forma semicircolare.

In qualsiasi ambiente della casa, gli allegati trovano la loro applicazione: in ufficio, in camera da letto, in bagno, in corridoio. Molto spesso, le console sono installate nei salotti., che non è una coincidenza. Il soggiorno è il luogo in cui la famiglia trascorre molto tempo, quindi voglio renderlo il luogo più comodo per rilassarsi dopo una dura giornata. Voglio anche riempire questa stanza di familiari piacevoli e memorabili con souvenir portati dai viaggi. Questi possono essere cornici per foto, orologi, mazzi di fiori, figurine. Per questi scopi, le console sono adatte come nient’altro.. Di particolare rilevanza oggi è una consolle vetrina con la collocazione di oggetti d’antiquariato interni..

I designer consigliano di appendere un orologio, uno specchio in una bella cornice o un’immagine su questa decorazione d’interni. Metti un pouf sotto di esso, un vaso da terra.

Console da interno

I designer consigliano di scegliere la console nel soggiorno in base alle dimensioni della stanza. Una piccola stanza con un enorme attaccamento sembrerà fuori posto.

Per le stanze piccole solitamente si scelgono consolle di piccole dimensioni e colori chiari, oltre al vetro.

Tali mobili in generale possono diventare una manna dal cielo se è necessario rendere la stanza visivamente più grande e decorare, aggiungendo una superficie per ospitare vari decori. Allo stesso tempo, la stanza non sarà sovraccaricata di mobili.. Nelle stanze spaziose, l’allegato si trova dietro il divano..

Nel soggiorno, la console di solito non serve solo a scopo decorativo, ma può anche essere molto funzionale.. I designer consigliano di usarli per decorare piccole pareti e nicchie.. Forse la tua console è progettata per svolgere una funzione come, ad esempio, coprire un radiatore o un’apertura in un muro..

Console come accento luminoso

Questi mobili all’interno possono essere sia invisibili che essere oggetto di attenzione, proprietari di forme e finiture bizzarre. La consolle è spesso rifinita con marmo e malachite, oltre a dorature.

Nelle case moderne, è diventata una tecnica comune posizionare un accessorio luminoso nella posizione più vantaggiosa. Il design non dovrebbe differire dallo stile della stanza, ad esempio barocco. Su uno sfondo neutro, la console luminosa diventerà la figura principale della stanza.. Non dimenticare la combinazione di colore e finitura del prodotto. Gli ottomani sono solitamente attaccati al tavolo e l’immagine è completa..

Quando si sceglie una consolle in base allo stile della stanza, tenere conto di quanto segue. In uno stile minimalista, un tavolo con un’abbondanza di decorazioni non sembrerà, dovresti preferire una piccola lampada da tavolo. Nello stile classico, la cosa principale è la simmetria. Di solito, al centro del tavolino viene posizionato uno specchio con una cornice chic o una composizione di quadri. I classici possono avere molti elementi decorativi..

I tavolini di oggi sono solitamente riservati e ordinati. Un altro problema può essere risolto utilizzando una console di archiviazione nella stanza.. Molti prodotti hanno una credenza accanto e cassetti sotto il piano di lavoro. Belle cornici con foto, lampade da tavolo riempiranno l’interno di individualità. Le console moderne possono anche essere ripiegate.

Console come zona TV

Un tavolino può essere utilizzato al posto di una mensola TV, ma questa tecnica non è molto utilizzata.

La larghezza della console dovrebbe consentire il montaggio di una TV su di essa. A volte viene montato a parete e il tavolino diventa un oggetto d’arte che arreda la zona TV..

Con questa opzione, non ci sarà nessun posto dove nascondere loro i sistemi stereo e i cavi.. In questo caso, è necessario selezionare un prodotto con una forma rigorosa e un design minimalista..

Console come area di lavoro

La consolle con rotelle può essere un’aggiunta al posto di lavoro. Dovrebbe essere mobile, con la possibilità di arrotolarsi sul letto come un tavolo da portata con colazione.

Quando si pianifica di passare un po’ di tempo al computer, è necessario assicurarsi che la console sia ampia. Devo dire che questa opzione non è comoda come una scrivania. In questo caso, il design può essere qualsiasi, classico o moderno. In questo caso, le console in tonalità scure avranno un bell’aspetto..

Zonizzazione della stanza

La console può risolvere un problema come la suddivisione in zone del soggiorno. Gli oggetti alti sono posizionati sulla console di colori vivaci, come se delimitassero la stanza. Dando un’occhiata a una stanza con tali mobili, evidenzieremo il primo piano (zona divano), un piano centrale decorato in modo decorativo (vasi con mazzi di fiori, lampade) e un piano di sfondo o un’area di passaggio per la sala da pranzo o l’ufficio..

Posiziona la console sul divano al centro della stanza per separare l’area salotto dal resto della stanza. Un tale mobile vicino alla finestra darà all’arredamento della stanza un aspetto finito e non bloccherà il passaggio alla finestra.. Inoltre, puoi posizionare due console nella stanza, ad esempio, su entrambi i lati del camino. Di solito uno specchio viene posizionato sopra uno di essi e una composizione di dipinti sopra l’altro..

Come puoi vedere, il vantaggio principale delle console sono le loro dimensioni ridotte e l’elevata funzionalità. Quando scegli un tavolino nel soggiorno, assicurati di pensare a tutti i dettagli: il suo scopo principale nella stanza e come sarà in armonia con il resto dei mobili della casa.

Vedi sotto per ulteriori dettagli.