Pavimenti neri nell’interior design

Per molto tempo, i consumatori hanno ignorato il nero, preferendo le tonalità chiare. A causa dell’apparente oscurità, questo colore è stato utilizzato nel design degli interni in modo molto limitato e i proprietari di appartamenti con finiture “carbone” sono stati considerati originali. Tuttavia, le tendenze moderne suggeriscono di utilizzare questo colore come un modo per creare un’espressione dell’ambiente interno, per enfatizzare il laconicismo e la chiarezza dei design, nonché per mostrare la profondità vertiginosa degli interni. Facciamo conoscenza con le regole dell’utilizzo delle piastrelle del pavimento nere nel design.

Peculiarità

Le piastrelle per pavimenti nere sono prodotte in una vasta gamma. La struttura della superficie è opaca e lucida. I pavimenti neri opachi non creano un netto contrasto di luce con l’ambiente circostante. Piuttosto, una tale superficie ricorda i toni nobili di un legno pregiato (ebano, wengé o rovere di palude). Questo pavimento si sposa bene con il design classico degli interni ed è adatto per creare motivi africani..

Un’opzione più efficace ed elegante sono le piastrelle di ceramica lucide. La lucentezza della superficie enfatizza volutamente il contrasto degli interni. Dona all’atmosfera una particolare raffinatezza e splendore. Questo tipo di ceramica viene utilizzato negli interni tecnologici moderni in stile minimalista e nelle finiture art déco chic..

Se l’interno ha bisogno di aggiungere rispettabilità e solidità, non aver paura del nero. Promuove la concentrazione, un atteggiamento serio ed efficiente, allo stesso tempo, attraendo con la sua insolita e profondità.

Il nero si fonde perfettamente con qualsiasi altro colore, sia calmo che luminoso. Ciò facilita la scelta dei materiali per la progettazione di pareti, mobili e accessori..

Tuttavia, questo colore richiede ampi spazi, poiché riduce visivamente le dimensioni della stanza per sua natura. Solo in stanze o sale spaziose puoi sentire tutto lo splendore di questo colore regale. Anche la presenza di un’illuminazione intensa gioca un ruolo importante qui, poiché il nero assorbe la luce. Negli interni ombreggiati, “schiaccerà” con la sua oscurità.

Va tenuto presente che l’abbondanza di sfumature scure può avere un effetto deprimente sulla psiche.. Non decorare stanze per bambini o familiari anziani con tali piastrelle.. È meglio per loro scegliere colori più ottimisti. Il nero è un’opzione piuttosto scioccante per l’interior design. È più adatto per la stanza di un giovane alla moda, per creare un interno ultramoderno e insolito di un soggiorno o una stanza per tenere trattative d’affari..

Infine, la praticità delle piastrelle per pavimenti lucide potrebbe non essere all’altezza delle tue aspettative. Una superficie nera lucida richiede più manutenzione di una leggera. Macchie e graffi sono più evidenti che su uno sfondo neutro.

Se usato in modo improprio e non pulito regolarmente, questo pavimento può diventare rapidamente disordinato. Se non sei pronto a passare molto tempo a pulire i pavimenti, è meglio che rinunci a questa idea..

Combinazioni e stili

Qualsiasi relazione di colore si basa su una combinazione contrastante o sfumata. I contrasti sono più spesso usati con le piastrelle del pavimento nere. Se l’intero pavimento è rivestito con ceramiche monocromatiche, le pareti e i mobili di colore chiaro neutralizzeranno l’oscurità e aggiungeranno freschezza all’interno. Il classico è l’accostamento di piastrelle nere e pareti bianche o l’alternanza di questi due colori nella decorazione. in cui, qualsiasi colore di accento minore dominerà la stanza.

Con una mancanza di luce, la luminosità può aggiungere un tono giallo. Ammorbidirà leggermente il contrasto della decorazione interna e diventerà un’imitazione della luce elettrica..

L’interazione dei colori carbone e viola diventerà più intensa e persino drammatica. Entrambi i colori hanno un serio impatto sullo sfondo emotivo di una persona e, uniti, diventeranno elementi di lusso gotico.

Piastrelle bianche e nere con mobili da cucina blu e dettagli cromati creano un fantastico ambiente spaziale alieno.

Una finitura patchwork ammorbidirà la durezza di un pavimento scuro e gli darà un tocco di ispirazione country. Un tale interno non ha un carico psicologico, è abbastanza democratico..

Senza rivali nel lusso, la combinazione di piastrelle oro e nere è l’ideale per creare interni orientali e regali..

I colori possono essere combinati tra loro e su base sfumata. La combinazione di un pavimento nero con pareti grigie o nere non viene spesso utilizzata. Queste stanze sembrano troppo cupe. Queste combinazioni sono adatte solo per originali molto grandi, perché dopo un po’ vorrai aggiungere colori alla stanza nera. ma con la giusta selezione di mobili, una stanza del genere può diventare un’efficace soluzione stilistica.

La decorazione reale con verde malachite, dettagli in oro, lampadari di cristallo ti immerge nell’atmosfera dei palazzi dell’epoca barocca e classica. La finitura del pavimento nera con elementi decorativi rosa brillante sembra originale. Un tale ambiente farà appello alle nature artistiche..

Scegliere una texture per piastrelle

Le piastrelle di ceramica dello stesso colore possono coprire completamente l’intera superficie del pavimento. In questo caso, le cuciture sono chiuse con malta dello stesso tono. Il risultato è una finitura opaca o lucida monocromatica senza soluzione di continuità. Per dare chiarezza, le cuciture possono essere riparate con un materiale a contrasto, rendendo espliciti i quadrati della piastrella, una tale gabbia diventerà una sorta di motivo.

Un’altra opzione è quella di utilizzare un materiale strutturato. Le piastrelle con motivi possono facilmente eliminare la monotonia. Può essere sia floreale che geometrico. Piastrelle con alternanza longitudinale di strisce nere lucide e opache, disposte lungo il lato stretto della stanza, espanderanno visivamente la stanza.

Tradizionalmente, l’alternanza di piastrelle bianche e nere in un motivo a scacchiera. Se applichi l’idea di un quadrilatero irregolare, ottieni una combinazione molto efficace. Questo modello simula lo spazio..

La struttura superficiale delle piastrelle può essere modellata per assomigliare al legno naturale. Una bella trama legnosa può creare un interessante gioco di diverse tonalità scure sul pavimento. Piastrelle effetto marmo nero con venature bianche adorneranno gli interni più sofisticati.

Le piastrelle del pavimento in ceramica nera possono essere decorate con un motivo o un ornamento a forma di pannello. Allo stesso tempo, l’effetto “pressatura” scompare e l’affascinante bellezza del disegno attira l’attenzione e contribuisce alla suddivisione in zone dello spazio..

Applicazione in stanze diverse

È tradizione usare piastrelle per pavimenti in ceramica nera nei bagni. Per le piccole stanze, vengono selezionate ceramiche di piccole dimensioni o vengono eseguite giunzioni a contrasto. Piastrelle grandi possono far sembrare ancora più piccolo un bagno piccolo.

Il nero richiede una buona illuminazione. Altrimenti, in un bagno semibuio, le procedure mattutine potrebbero sembrare troppo malinconiche. Per la finitura, scegli una trama lucida. La sua superficie riflettente aggiunge luce alla stanza. Sulle pareti, puoi ripetere il motivo nero sotto forma di un lato, decorato con piastrelle scure o usando un motivo nero.

Un pavimento scuro restringe visivamente lo spazio, quindi spesso alla decorazione vengono aggiunte piastrelle di un colore diverso, disposte sotto forma di ornamento o a scacchiera. Le pareti possono essere rivestite con mosaici glitter neri, aggiungendo al design lampade di lusso dorate e maioliche con dettagli dorati.

Per la cucina, le piastrelle nere vengono utilizzate meno spesso, ma per creare interni nello stile del minimalismo, dell’hi-tech e della techno, sarà appropriato. Sono utilizzati sia per unire piastrelle con stucco bianco o colorato, sia per creare un rivestimento monocromatico.

Gli elettrodomestici da cucina argento o bianchi e i mobili lucidi dello stesso colore stanno bene su uno sfondo nero.. Se sia il pavimento che le pareti sono rifiniti con piastrelle nere, è meglio scegliere mobili da cucina con ante in vetro..

Se vuoi creare un ambiente barocco, la finitura dorata con maniglie elaborate nel set da cucina e negli elettrodomestici sarà un’aggiunta di lusso..

Il soggiorno, decorato con piastrelle nere, conferirà agli interni un certo status. Qui il pavimento può avere una finitura lucida solida, un design a “scacchiera” e la presenza di un grande ornamento.. La condizione principale è una vasta area della stanza. Solo allora il pavimento apparirà imponente e moderno..

Non utilizzare decorazioni con numerosi motivi o piastrelle multicolori, questo romperà lo spazio. Qui è meglio rifinire il pavimento nel modo più uniforme possibile e utilizzare il motivo sotto forma di bordo o composizione centrale. I produttori moderni offrono collezioni di piastrelle per pavimenti con diverse opzioni di motivi per creare interni eleganti. Una buona aggiunta sarebbe un massiccio mobile imbottito, rivestito in pelle.

Le piastrelle lucide in marmo nero naturale o artificiale enfatizzeranno la ricchezza dei proprietari della casa.

Ci sono tre opzioni per il design generale del soggiorno. Il primo è un pavimento nero, pareti chiare e mobili colorati. La seconda opzione prevede l’uso del solo nero e contrasto bianco, giallo, blu, rosa. I mobili sono selezionati qui in uno dei colori di finitura. La terza opzione è che tutte le superfici siano rifinite in nero e che i mobili siano selezionati in contrasto. Può essere anche nero, ma con intarsio oro o argento.

Per i pavimenti delle camere da letto, vengono spesso utilizzate piastrelle di ceramica scure per aggiungere un’atmosfera speciale di passione. Una tale camera da letto richiede un ambiente lussuoso corrispondente. È meglio rifinire le pareti con frammenti neri..

In una piccola camera da letto, dovresti rendere neri il pavimento e il soffitto. Le pareti dovrebbero essere chiare o sature. Nella camera da letto lunga, le pareti larghe sono dipinte di nero e quelle strette sono chiare. Ciò consente di espandere visivamente la stanza. Anche le piastrelle del pavimento nere rivestite con strisce larghe alternate a un colore diverso simuleranno lo spazio. La direzione orizzontale lo avvicinerà e lo allargherà e la direzione verticale lo allontanerà e lo restringerà.

Pavimenti in ebano o materiali decorati opachi aggiungono un tocco orientale all’ambiente. Le stampe animalistiche portano elementi di stile africano nel design. È meglio scegliere un’ombra calda, vicino alla quercia di palude. Molte sorgenti luminose puntiformi sono benvenute. Creeranno un’illuminazione abbastanza intima. Mobili intarsiati scuri, applique in cristallo, candelieri in metallo completano l’interno tropicale.

In ufficio, il colore nero creerà un’atmosfera di serietà ed efficienza. Per le persone creative, è meglio usare altri toni. Gli uffici sono progettati in proporzioni classiche (uguale numero di tonalità chiare e scure). Sul pavimento è appropriato un ornamento geometrico o un rivestimento continuo di piastrelle strutturate o lucide. Nei grandi uffici, la suddivisione in zone può essere eseguita combinando nero e piastrelle per abbinare le pareti o i mobili. Puoi anche disporre le tessere secondo uno schema insolito..

Bellissimi esempi

Finitura marmo reale.

Un classico mix di nero, oro e bianco in un ufficio ultramoderno. Disegnare un motivo sul pavimento e sulle pareti simula l’illuminazione.

La suddivisione in zone nitide in contrasto di colore, in cui metà della stanza è rifinita in grigio antracite e l’altra metà in rifiniture bianche, è una nuova parola nel design degli interni.

Per informazioni su come scegliere le piastrelle per pavimento giuste, vedere il prossimo video..