Parquet in legno massello all’interno

Parquet in legno massello all'interno

Il parquet in legno massello è considerato uno dei tipi di pavimentazione più diffusi. Questo materiale ha raccolto tutte le caratteristiche positive del legno e delle moderne tecnologie di lavorazione, grazie alle quali la pavimentazione è diventata economica, sicura per la salute umana e universale nell’interior design. Le tavole solide sono disponibili in un’ampia gamma di colori e trame, quindi si abbinano bene a qualsiasi stile di design.

Struttura

Il pannello per parquet in legno è prodotto nelle dimensioni standard 2,5 * 0,19 m e ha uno spessore da 7 a 22 mm. Per la sua fabbricazione, di norma viene utilizzato un array solido con una struttura multistrato. Il materiale di finitura è costituito da tre strati: inferiore (compensato), centrale (legno tenero) e anteriore (superiore). Frassino, quercia, merbau, acero o bambù vengono utilizzati per decorare la superficie esterna delle tavole. Se lo spessore del parquet è sottile ed è di 7 mm, l’impiallacciatura viene aggiunta alla sua composizione..

Pertanto, la scheda multistrato ha la seguente struttura:

  • vernice;
  • legno massello con fibre. Si trova lungo l’intera lunghezza del prodotto;
  • reiki. Installato attraverso lo strato esterno;
  • strato fibroso.

Il parquet viene messo in vendita già in forma finita, prima che venga preventivamente levigato e aperto con uno speciale olio o vernice. Molti acquirenti preferiscono acquistare solo schede lavorate e applicare su di esse un rivestimento protettivo. Ma vale la pena notare che la lavorazione del legno utilizzando le tecnologie di fabbrica è significativamente diversa dalla lavorazione domestica. Tali materie prime funzionamento pratico e affidabile, caratterizzato da una lunga durata.

Finitura

La posa del pavimento in legno massello, come qualsiasi altro tipo di finitura, richiede una fase di lavorazione finale. Per fare ciò, è necessario non solo pulire a fondo il materiale, ma anche aprirlo con uno strato protettivo, che fungerà da barriera all’umidità e alle sollecitazioni meccaniche. Inoltre, il pavimento acquisirà un aspetto estetico. Colorando o dipingendo il legno si possono ottenere ottimi effetti, che vanno da una superficie lucida all'”invecchiamento artificiale”.

Di solito, come strato di finitura vengono utilizzate cera, miscele di olio o vernice. Oggi esiste una vasta selezione di soluzioni protettive caratterizzate dalla compatibilità ambientale. Non contengono indurenti acidi e ossidanti volatili, quindi sono completamente sicuri quando si utilizza il pavimento.Il più popolare nella lavorazione delle tavole è la vernice idrosolubile..

Inoltre, vengono spesso utilizzate miscele con proprietà antiscivolo o resistenza ai raggi UV. Tale pavimento non solo durerà a lungo, ma non cambierà colore nel tempo..

Per quanto riguarda le vernici lucide, richiedono un’applicazione professionale, poiché la loro proprietà riflettente nella stanza dipenderà dalla qualità del dipinto. Pertanto, se il lavoro viene eseguito male, tutti i difetti superficiali diventeranno evidenti nella stanza illuminata. Prima di applicare lo strato protettivo, le schede devono essere adescate. Ciò fornirà al legno una buona impregnazione e ridurrà il costo della tintura..

Si consiglia di aprire il parquet massiccio con diversi strati protettivi, in modo che il pavimento diventi resistente all’abrasione, all’umidità e ai graffi. Inoltre, il rivestimento acquisirà un colore contrastante e apparirà voluminoso. Carteggiare e asciugare tra una mano e l’altra. La qualità della finitura influenzerà non solo l’aspetto del pavimento, ma anche la sua capacità di accumulare polvere all’interno. Se il lavoro viene eseguito correttamente, non è necessario eseguire ripetute pulizie nella stanza..

Peculiarità

Il parquet in legno naturale è il precursore dei tradizionali pavimenti in listoni. Il materiale di finitura è costituito da pezzi massicci di legno massello. Il vantaggio principale di un tale rivestimento è la sua compatibilità ambientale, poiché non contiene colla e altri componenti sintetici. Generalmente, lo strato di usura delle tavole di parquet è di 7 mm, quindi, la loro superficie può essere riaffilata e ripristinata fino a 6 volte.

Recentemente, il mercato delle costruzioni è stato rappresentato da una ricca selezione di trame e colori del legno naturale, quindi questo tipo di rivestimento può essere installato in tutte le stanze. Inoltre, il materiale è caratterizzato da un eccellente isolamento acustico e termico..

Grazie alle moderne tecnologie di produzione, il parquet massello ha una garanzia a vita per l’integrità delle doghe..

L’unico inconveniente del prodotto è la sua maggiore sensibilità alle temperature estreme, pertanto, a causa delle fluttuazioni stagionali in inverno, possono apparire piccoli spazi tra le tavole, che scompariranno completamente con l’inizio dell’estate. Per evitare ciò, è consigliabile mantenere indicatori di aria e umidità costanti nelle stanze con un tale pavimento..

Per quanto riguarda i lavori di installazione, possono essere eseguiti in stanze a livello del suolo e sopra. Per questo, le tavole sono incollate su una base di legno. Se la stanza è grande, vengono utilizzate anche graffette o viti autofilettanti per installare lamelle larghe e lunghe..

Confronto con una tavola da parquet convenzionale

Il parquet massiccio trova largo impiego nella pavimentazione, in quanto ritenuto ideale per il rivestimento, è ecologico e caldo. Allo stesso tempo, sul mercato delle costruzioni è in vendita anche il parquet, quindi molte persone si chiedono quale di questi materiali sia migliore. Per capire meglio la differenza tra queste tavole, è necessario confrontare le loro caratteristiche.Il primo tipo di parquet è realizzato in legno massello, non include colla ed elementi sintetici. Lo spessore delle lamelle in questo materiale è superiore a 1,5 cm.

Le principali proprietà positive del rivestimento sono:

  • Naturalezza.
  • Lunga durata. In normali condizioni interne, il pavimento può durare fino a 70 anni, quindi ha recensioni positive..
  • Possibilità di riparazione e restauro.
  • Buona conducibilità termica.
  • Texture unica.

Per quanto riguarda gli svantaggi, le doghe sono in legno massello. temono gli sbalzi di temperatura e sono soggetti a deformazioni. Per evitare ciò nella stagione fredda, si consiglia di umidificare ulteriormente le stanze con un tale rivestimento. Sì, e una tale finitura non è economica. Il pavimento solido è posato sul massetto. Per fare ciò, la superficie viene inizialmente livellata, quindi viene steso il compensato impermeabile, che viene fissato con la colla. Un altro tipo di parquet è un rivestimento incollato da tre strati, il suo spessore è di 1,5 cm.

La parte superiore delle tavole è realizzata con specie legnose pregiate, raggiunge i 4 mm, nelle versioni economiche possono essere presenti trucioli pressati.

Il vantaggio principale di questo parquet è prezzo poco costoso. Inoltre, il materiale è resistente alle fluttuazioni di temperatura e all’umidità. L’installazione di pannelli è più semplice rispetto alla posa di pavimenti in legno massello. Lo svantaggio del laminato è considerato la sua breve durata, poiché la superficie esterna è sottile e non resiste a numerose molature. In caso di graffi profondi sulla superficie, dovrai sostituire le schede.

A differenza del parquet massiccio, questo prodotto contiene colla, quindi non è considerato completamente naturale. Per un confronto definitivo tra le due tipologie di rivestimento, bisogna tenere conto anche del prezzo. Il costo di produzione, di regola, dipende direttamente dalla marca delle schede. Un ruolo importante è giocato dal tipo di legno e dal marchio del produttore. Migliori sono le materie prime, più costoso costerà.

Oltre al costo delle schede, è necessario tenere conto di costi aggiuntivi come:

  • Acquisto del substrato.
  • Utilizzo di fogli di compensato o riempimento livellante. Ciò è necessario se la superficie è irregolare e presenta difetti..
  • Acquisto di viti e colla.
  • Pagamento per lavori di installazione.

Riassumendo, possiamo dire che la tavola di legno massello costerà molto di più del parquet. In termini di prestazioni, i pavimenti in legno spesso possono resistere a levigature ripetute, mentre lo strato esterno del parquet convenzionale è sottile e irreparabile. Ma allo stesso tempo, l’array è instabile alle fluttuazioni atmosferiche ed è soggetto a crepe, cosa che non si può dire del laminato..

Oggi il pavimento in legno massello è un oggetto di lusso e prestigio. Il suo lavoro di installazione non è un piacere economico, quindi quale tipo di copertura scegliere dipende dalle capacità finanziarie della famiglia. Molte persone preferiscono vedere pavimenti chic all’interno e non prestano attenzione al loro prezzo, mentre per altri, praticità ed economia sono importanti..

Anche se vale la pena notare che sia la prima che la seconda versione del materiale hanno un bell’aspetto in un design moderno e una ricca tavolozza di colori consente di installare il rivestimento in stanze con qualsiasi stile..

Cura

La tavola in legno massello, come qualsiasi altro materiale in legno, non ama l’umidità. Questa sfumatura è importante da considerare quando si esegue la pulizia a umido dei pavimenti. Pertanto, al termine, la superficie del rivestimento deve essere asciugata con un panno. Poiché le doghe del parquet sono verniciate esternamente, il loro strato protettivo deve essere periodicamente rinnovato, questa procedura viene eseguita almeno una volta all’anno..

Se il parquet è oliato, allora si consiglia di aprirlo con lo smalto, e in caso di graffi, strofinare con mastice speciale. Spesso tali prodotti vengono lavorati mediante lucidatura, ma dopo la procedura potrebbero non adattarsi all’interno della stanza. Per evitare ciò, viene data loro lucentezza aprendosi con vernice. Ma prima di una nuova finitura, il materiale deve essere levigato su una base “pulita” e solo successivamente verniciato.

Opzioni interne

Il modo migliore per decorare una casa è utilizzare un pavimento in legno massello. Grazie al suo aspetto naturale, le camere creano una sensazione di lusso, ricchezza e comfort. Il parquet è stato utilizzato per molto tempo all’interno delle abitazioni e, nonostante la disponibilità di materiali più moderni, continua a godere di un’immensa popolarità., senza perdere la posizione di leadership.

Oggi molte persone scelgono anche il laminato o il linoleum come pavimento, ma non possono essere paragonati all’aspetto delle assi di legno, che, oltre alla trama chic, danno anche una sensazione di leggerezza e unità con la natura..

Il parquet ha un bell’aspetto all’interno della sala da pranzo e del soggiorno e le assi di quercia di tonalità chiare sono scelte per creare un’atmosfera romantica nella camera da letto..

Lo stile vintage è in voga oggi. Sottolinea in modo speciale il design delle case moderne. Pertanto, per questa direzione, le schede sono selezionate nel colore del caffè o del kalahari. Per gli amanti del minimalismo freddo, sono adatti rivestimenti di colore scuro, un camino e pelli di animali aiuteranno a riempirli di calore. Se la stanza è decorata in stile Art Nouveau, il compito chiave nel suo arredamento sarà un’armoniosa combinazione di colori..

Non è possibile utilizzare più di tre toni nella decorazione di pareti, soffitti e pavimenti. In genere, il pavimento dovrebbe essere in una tonalità media tra pareti e mobili..

Per le stanze dei bambini, è meglio installare il parquet in un colore naturale. Pertanto, non risalterà troppo sullo sfondo generale della stanza e riempirà lo spazio di calore. Per quanto riguarda i corridoi, il pavimento in legno massello di noce è la scelta giusta per loro..

Per informazioni su come posare una tavola da parquet in legno massello, vedere il seguente video..