Lo spessore della tavola del parquet: caratteristiche di scelta

Ci sono molte varietà di materiali per pavimenti. Uno dei più alti e ottimali per molti anni è il parquet, che può essere trovato non solo nei locali residenziali, ma anche in ristoranti, hotel, uffici e altri edifici. Questo materiale ha una serie di vantaggi che attirano il consumatore, quindi la popolarità del pavimento non svanisce..

Esistono diversi tipi di listoni per parquet, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche, caratteristiche e vantaggi, che è utile conoscere prima dell’acquisto. La posa avviene con supporto, in quanto parte integrante del processo.

Se parliamo delle qualità positive del materiale, va notato che grazie ad esso è possibile attrezzare rapidamente la stanza, perché l’installazione non richiederà molto tempo. La tavola del parquet è naturale e molti consumatori la preferiscono per questo indicatore. Il prodotto resiste bene alle variazioni di temperatura, quindi non compaiono crepe e crepe la durata del rivestimento sarà lunga. Per questo, il materiale viene rivestito con miscele e vernici speciali per migliorare le prestazioni..

La presentabilità di una tavola da parquet è innegabile, poiché può essere di diverse trame, perché è realizzata con determinati tipi di legno. Naturalmente, con tutte queste qualità positive, non bisogna dimenticare la corretta e regolare manutenzione del rivestimento ed evitare anche un’elevata umidità nella stanza in modo che il materiale non si deteriori e si deformi..

La struttura del parquet e le sue dimensioni

Il rivestimento è costituito da strati di legni diversi; per il frontale vengono utilizzate essenze pregiate. Lo strato superiore per il pavimento ha uno spessore diverso, che può variare da tre a sei millimetri. È questo parametro che influenza il numero di lucidature che il pavimento può sopravvivere, perché più alto è l’indicatore, più spesso sarà possibile ripristinare il parquet.

All’interno del materiale viene posato un pannello di fibra, che ha un’alta densità, poiché lo spessore è di 9 mm. Molto spesso vengono utilizzate lamelle di conifere, perché sono una delle più convenienti. Lo spessore del pannello del parquet influisce sulla stabilità del rivestimento, pertanto, al momento dell’acquisto, è necessario prestare particolare attenzione a questo parametro..

Avrai una vasta selezione, poiché puoi realizzare un pavimento con uno spessore da 7 a 25 mm. Ma allo stesso tempo, dovrebbero essere presi in considerazione aspetti importanti, vale a dire le caratteristiche individuali della stanza in cui verrà posata la tavola..

Se vuoi ridurre al minimo il rumore, si consiglia di scegliere un rivestimento che sia spesso e duro. Un tale pavimento durerà per molti anni e sarà in grado di resistere a molte molature. Ma se stiamo parlando di una stanza con soffitti bassi, qui la tavola non dovrebbe essere così spessa, quindi il rivestimento sarà elastico.

In alcune situazioni, gli specialisti qualificati consigliano di utilizzare uno strato aggiuntivo, ad esempio il compensato. Ciò influirà sui costi in contanti, ma fornirà anche alcuni vantaggi..

Differenze tra parquet di diverso spessore

I parametri di rivestimento svolgono un ruolo importante, poiché l’indicatore di durata dipende da essi, nonché dalla tolleranza del prodotto di riparazione. La scelta di una tavola troppo spessa può creare un problema funzionale ed estetico per le porte. Nei prodotti sottili, lo strato di faccia è costituito da rocce nobili, ma si consumano rapidamente se la stanza viene utilizzata spesso. Un tale pavimento non può essere loopato, quindi presta subito attenzione a questo..

Se è necessario dotare un rivestimento per un ufficio o un ufficio, qui è preferibile una tavola con uno spessore fino a 1,5 cm Il materiale può essere lavorato fino a tre volte, poiché lo strato superiore è di 4 mm. Per ambienti con traffico intenso e attività, si consiglia di acquistare un pannello di parquet spesso, le cui dimensioni sono 20 mm, dove la parte anteriore è 6 mm. Questo pavimento può essere riparato fino a cinque volte..

Scelta dei parametri di copertura per le diverse stanze

Questo può essere fatto a causa delle caratteristiche dei gruppi di materiali. Dovresti iniziare con una tavola, il cui spessore minimo può essere di 8 mm e raggiunge i 10 mm. La levigatura di questo tipo è fortemente sconsigliata, in quanto il legno non resiste alla lavorazione. Lo strato superiore è costituito da specie preziose. La pertinenza del materiale è preferibile per stanze in cui non è possibile realizzare davanzali.

L’opzione successiva è da 12 a 16 mm. Lo strato superiore è di 4 mm, quindi questa superficie può essere levigata al massimo tre volte. Tale rivestimento si trova spesso in locali residenziali, dove c’è poco traffico, non ci sono carichi significativi. Potrebbe essere una camera da letto o una stanza per bambini. Il costo di tale materiale è conveniente e la qualità è elevata. Un rivestimento con uno spessore di 15 mm è considerato uno dei più popolari.

I pannelli in parquet con un parametro fino a 20 mm sono richiesti ovunque sia previsto un traffico elevato, pertanto si consiglia di installare un tale pavimento in cucine, sale e luoghi pubblici. A causa di tali dimensioni, il materiale resiste a numerose molature, poiché ha una grande durata..

E il rivestimento più resistente è considerato una tavola da 22 a 25 mm. È importante notare qui che il suo costo è molto più alto di altri tipi. Tale materiale viene utilizzato durante il restauro di vecchi edifici, dove è necessario preservare la bellezza e mantenere un certo stile all’interno..

Non dobbiamo dimenticare il substrato, poiché è incluso nel calcolo dello spessore del materiale. E prima di scegliere una scheda, devi decidere il metodo di installazione. Per fare ciò, è meglio consultare uno specialista qualificato che comprenda quest’area e possa fornire consigli utili e rispondere a domande sull’installazione..

Come scegliere il giusto spessore?

Se fai questa domanda da molto tempo, dovresti prestare attenzione a diversi consigli. Per ogni tipo di materiale è presente una descrizione dettagliata delle caratteristiche e dei parametri, nonché l’ambito di applicazione. Puoi chiarire il metodo di styling.

Non dimenticare che dopo la pavimentazione, il pavimento diventerà leggermente più alto, e qui non tanto il parquet gioca un ruolo importante, ma la dimensione del substrato con lo strato di livellamento..

I tipi più diffusi di substrati includono il sughero, che ha una serie di caratteristiche positive. Ha le sue caratteristiche e vantaggi che attirano un gran numero di consumatori..

Tale rivestimento è ecologico, ha un effetto antistatico, resiste all’elevata umidità, il sughero non brucia e la durata raggiunge i quindici anni. Lo spessore del supporto è scelto da 1,5 a 6 mm. Il prezzo per tali prodotti è offerto ottimale.

Calcolo della quantità di materiale

Questa è una parte importante della preparazione per la ristrutturazione, poiché è necessario acquistare un numero sufficiente di assi di parquet in modo da non doverne ordinare altre in seguito, perché dovrai aspettare. In ogni caso, puoi facilmente vendere lo stock rimanente a un prezzo stracciato. E per acquistare la giusta quantità in una volta, è necessario prendere in considerazione una serie di criteri..

Prima di tutto, la dimensione della stanza gioca un ruolo importante, pertanto, è necessario chiarire i parametri della lunghezza, larghezza, per conoscere l’area della stanza in cui verrà eseguita l’installazione. Per quanto riguarda le dimensioni della tavola del parquet, sono indicate nella descrizione dettagliata, quindi puoi calcolare facilmente tutto. È importante decidere in anticipo il metodo di installazione, poiché anche per la posa la quantità di rifiuti sarà inferiore, in contrasto con la diagonale.

Come scegliere un design per il parquet?

Questo è un punto importante nell’interior design, perché ci sono molti tipi di materiale. Per prima cosa devi decidere il tipo di legno che ti attrae con la sua consistenza e tonalità. Puoi creare un pavimento geometrico o scegliere un’opzione molto più complicata e gli specialisti creeranno un motivo individuale per enfatizzare lo stile degli interni..

In tali questioni, è necessario essere guidati dai propri desideri e preferenze, l’importante è scegliere un materiale di alta qualità per il rivestimento del pavimento con i parametri di spessore richiesti.

Chiedi aiuto ai professionisti, ottieni consigli, studia informazioni dettagliate e trova esattamente ciò di cui hai bisogno. Ristrutturazione riuscita!

Come scegliere una tavola da parquet, guarda il prossimo video.