Vernice incolore per legno: consigli per la scelta

Il legno è un materiale pregiato che trova largo impiego nell’edilizia, nella fabbricazione di oggetti per interni, tramezzi interni, per pavimentazioni. Il suo più grande vantaggio è la sicurezza ambientale, la durata, l’aspetto nobile. Per preservare, migliorare le caratteristiche estetiche e prolungare la vita dell’albero, viene utilizzata una speciale vernice incolore o colorata, che protegge in modo affidabile la base da eventuali fattori avversi.

Proprietà

Le vernici hanno una consistenza viscosa. Includono polimeri, resine, un solvente che, dopo l’applicazione, forma un denso film protettivo, componenti aggiuntivi che accelerano il tempo di asciugatura. A seconda del tipo e della quantità di solvente, le sostanze hanno un odore, un colore, un tempo di asciugatura diversi. Quindi, le composizioni ad asciugatura rapida includono vernici a base di alcol. Il tempo di asciugatura può essere di 20 minuti. Le vernici a base di acqua o olio a lenta essiccazione polimerizzano entro 6 giorni.

Dopo l’applicazione del materiale di vernice, si può formare una superficie lucida molto lucida con alta riflettività o una superficie opaca con bassa riflettività. Esistono anche formulazioni che formano una versione intermedia, che occupa una posizione intermedia tra gloss e haze.. Il pavimento rivestito con questo materiale sembra rinnovato.

Una caratteristica distintiva dei rivestimenti protettivi è la capacità unica di preservare la bellezza naturale del legno..

Appuntamento

La verniciatura dei substrati in legno è necessaria per proteggerli dall’umidità. Il legno assorbe facilmente il liquido, a causa del quale non solo l’aspetto del materiale si deteriora, ma c’è anche il rischio di muffe, infezioni fungine della superficie. Il rivestimento di vernice impedisce la comparsa, la riproduzione di insetti che danneggiano il legno. Le pitture e le vernici ignifughe proteggono il legno da danni meccanici, esposizione a condizioni meteorologiche avverse. La vernice rende la base liscia, uniforme, sicura.

Grazie a questo materiale, puoi enfatizzare l’ornamento in legno originale, rendere la superficie rinnovata, luminosa, satura di colore, brillante. Il rivestimento laccato consente di creare un’atmosfera armoniosa di comfort all’interno della stanza. Serve anche come decorazione indiscussa degli edifici stradali. La sostanza vernice e vernice viene utilizzata per coprire qualsiasi superficie in legno: pavimenti, mobili, pareti divisorie, recinzioni, qualsiasi prodotto per facciate. Per ottenere una base di alta qualità, viene selezionata la composizione appropriata.

Tipi di composizioni

A seconda dei componenti costitutivi, si distinguono i tipi di pitture e vernici.

  • epossidico. La composizione ha un’elevata resistenza, durezza, resistenza all’umidità. Asciuga rapidamente. Utilizzato sia per lavori all’aperto che al chiuso.

  • poliuretano. La composizione universale è adatta per uso esterno. La vernice ha un’elevata resistenza, durezza, adesione (adesione alla superficie). Viene utilizzato per rivestire pavimenti, ponti di yacht, mobili, qualsiasi oggetto in legno.

  • Olio. La composizione ha elevata durezza, resistenza, resistenza all’umidità. Asciuga a lungo. Viene utilizzato per lavori interni.

  • Alchidi. Possiede resistenza all’usura, resistenza al fuoco, lunga durata. Ha un odore sgradevole. La composizione viene utilizzata per rivestire i pavimenti.

  • Vernice acrilica a base d’acqua. Composizione ecologica, praticamente inodore. Asciuga a lungo. Possiede proprietà ignifughe, conserva l’ornamento originale dell’albero. Non ha una resistenza all’usura molto elevata, resistenza all’umidità.

  • Vernice al nitrato di cellulosa. La composizione si asciuga rapidamente, ha una forza media, ha un odore sgradevole. Viene utilizzato per qualsiasi lavoro interno, ad eccezione della pavimentazione.

Produttori

Tra i produttori esteri e nazionali, si possono distinguere i marchi più popolari.

  • Technocolor. I prodotti dell’azienda nazionale hanno una composizione ecologica. Il materiale può essere utilizzato nella camera dei bambini. Per la produzione vengono utilizzate attrezzature moderne che consentono di creare pitture e vernici di alta qualità. La linea di prodotti è rappresentata da una vasta gamma di vernici per la copertura del legno di qualsiasi specie.

  • Dulux. I prodotti del produttore inglese sono di alta qualità, resistenza all’usura, asciugatura rapida. Dopo l’indurimento, la superficie acquista un aspetto elegante. Le vernici vengono utilizzate per coprire tutti i prodotti in legno. Proteggono perfettamente la superficie da influenze esterne negative, umidità, radiazioni ultraviolette.

Per dare la preferenza all’uno o all’altro produttore, prima di tutto, dovresti studiare attentamente le caratteristiche della composizione, lo scopo, le caratteristiche principali della vernice.

Regole di applicazione

Prima di applicare la sostanza, è necessario eseguire lavori preparatori per preparare la base. La superficie in legno viene livellata mediante molatura, tutte le crepe vengono riparate. Dopo aver pulito la base da polvere e sporco, avviare il processo di verniciatura.

La vernice viene applicata con dispositivi speciali. Per questo, è possibile utilizzare un pennello, una pistola a spruzzo, uno spray o un rullo. Il numero di strati da applicare dipende dalla durezza del legno. La copertura di rocce tenere può richiedere fino a quattro strati di materiale. Quando si verniciano rocce più dure, ci si può limitare a due strati.

Il consumo di vernice e materiale di verniciatura dipende dalla qualità della base. In presenza di un gran numero di pori profondi, irregolarità, sarà necessaria più sostanza. Più spessa è la composizione, più sarà richiesta. Pertanto, la vernice viene spesso diluita con composti speciali o acqua. Quando si applica la composizione con un pennello o un rullo, il consumo della sostanza è maggiore rispetto a quando si lavora con una pistola a spruzzo.

Per ottenere il miglior risultato, si consiglia di eseguire tutti i lavori a una temperatura ambiente di 19-20 gradi. In questo caso, l’umidità dovrebbe essere di circa il 50 percento..

Come scegliere

Quando si sceglie un materiale per vernice e vernice, è necessario tenere conto delle proprietà dell’albero, delle condizioni operative. A seconda del tipo di lavoro a cui è destinata la vernice, vengono scelti i tipi di composizioni per il lavoro all’interno della casa o all’esterno. Ad esempio, per la verniciatura del pavimento, si consiglia di scegliere una vernice trasparente e inodore. Per la verniciatura di prodotti per strada, sono adatte composizioni resistenti a temperature estreme, gelate, alte temperature, elevata umidità. La presenza nella composizione di componenti aggiuntivi che combattono efficacemente batteri, insetti, proteggerà il materiale dagli effetti distruttivi del decadimento, della distruzione.

È importante tenere conto del momento in cui dopo aver applicato la vernice, il colore del legno cambia.. Potrebbe diventare più chiaro o più scuro. Quando si sceglie una vernice per il rivestimento di superfici interne, è necessario prestare attenzione alla presenza o assenza di odore, impurità chimiche, evaporazione di sostanze nocive. Ad esempio, quando si decora una stanza per bambini, è adatta una vernice trasparente ignifuga inodore. Queste proprietà sono possedute da una composizione poliuretanica o acrilica a base di acqua. La scelta giusta fornirà il risultato desiderato.

Imparerai i metodi di lavorazione delle superfici in legno nel seguente video..