Pavimenti in gres porcellanato: pro e contro

Pavimenti in gres porcellanato: pro e contro

Le piastrelle in gres porcellanato sono un materiale di rivestimento popolare e di alta qualità. Combina organicamente buone caratteristiche esterne e produttive, motivo per cui è molto richiesto. Ma ora i produttori offrono diversi tipi di gres porcellanato, che a volte sono difficili da scegliere senza esaminarne vantaggi e svantaggi..

Peculiarità

  • La caratteristica principale delle piastrelle in gres porcellanato è che è considerato il materiale di rivestimento più resistente. Esiste una scala di resistenza generalmente accettata in cui il gres porcellanato è al secondo posto dopo il diamante. È più forte del granito normale. Ecco perché tali pavimenti durano a lungo e tollerano bene qualsiasi stress meccanico..
  • Le piastrelle in gres porcellanato hanno anche proprietà resistenti all’umidità. Le caratteristiche di questo materiale mostrano che ha la più bassa porosità possibile. Pertanto, l’assorbimento d’acqua è praticamente assente, poiché questo indicatore non supera i cinque centesimi di punto percentuale. Ecco perché il rivestimento può essere utilizzato in qualsiasi stanza, anche umida..
  • Poiché queste piastrelle forniscono una barriera d’acqua affidabile, resistono anche alle alte temperature. Le piastrelle in gres porcellanato possono essere posate anche all’esterno. Le proprietà esterne di questo materiale non cambiano, anche quando la temperatura scende a -50 gradi. Ecco come il gres porcellanato si differenzia dalle piastrelle per pavimenti in ceramica. A basse temperature, quest’ultimo si sbriciola e perde le sue qualità e proprietà esterne..

  • Un’altra caratteristica del gres porcellanato è la sua durata. Praticamente non si consuma e mantiene il suo aspetto presentabile per decenni. Le piastrelle in gres sono suddivise in 5 classi, che ne determinano la durabilità:
  • I rivestimenti di prima classe sono montati a parete.
  • Il gres porcellanato di seconda classe viene utilizzato per la pavimentazione di locali residenziali a basso traffico.
  • I modelli della terza classe sono progettati per aree più calpestabili. Resistono a un traffico di circa cento persone all’ora..
  • I modelli di quarta classe vengono acquistati esclusivamente per la finitura di pavimenti in luoghi pubblici, dove il traffico è molto elevato e supera le diverse centinaia di persone all’ora..
  • Il gres porcellanato di classe 5 è destinato alla finitura di pavimenti nelle stazioni ferroviarie e in altri luoghi ad alto traffico.

  • Tutti i modelli di piastrelle in gres porcellanato, oltre ad indicare la classe, hanno altre marcature sulla confezione. Molto spesso vengono indicati il ​​numero di cicli di cottura del materiale, lo spessore delle piastrelle in gres porcellanato, la resistenza alla flessione, la resistenza all’abrasione e il coefficiente di attrito superficiale. Ogni confezione indica se le piastrelle sono per pareti o per pavimenti.
  • Una caratteristica distintiva di tale piastrella è la sua durezza, che è anche indicata sulla confezione con una marcatura speciale..
  • Inoltre, alcune confezioni presentano dei contrassegni che indicano il luogo consigliato per l’utilizzo di un determinato tipo di gres porcellanato. Potrebbe essere un aeroporto, un ospedale, una fabbrica, un complesso sportivo o un appartamento.

  • Un’altra caratteristica è la presenza di un gran numero di formati in gres porcellanato. I produttori presentano modelli per stanze con aree diverse. Per ambienti grandi vengono fornite piastrelle di grande formato, ma per ambienti piccoli i produttori presentano gres porcellanato di piccole dimensioni.
  • Le piastrelle in gres porcellanato sono abbastanza facili da installare. Molti modelli di tali piastrelle non richiedono una preparazione speciale della base..

  • Un’altra caratteristica delle piastrelle in gres porcellanato è la scelta dello spessore delle piastrelle. I produttori presentano modelli con uno spessore da 7 mm a 3 cm, quindi più spesse sono le piastrelle, più affidabile e durevole sarà la pavimentazione, poiché i modelli spessi possono durare molto più a lungo di quelli sottili. Lo spessore delle piastrelle è direttamente correlato al fattore di resistenza all’usura e all’abrasione del rivestimento..
  • La prossima caratteristica che caratterizza il gres porcellanato è la sua elevata resistenza alle sollecitazioni fisiche. Il gres porcellanato è in grado di sopportare un carico di 2000 N. Questo è uno dei più alti gradi di resistenza secondo la classificazione generalmente accettata. La resistenza alla flessione è la più alta possibile, ma i valori specifici dipendono ancora dalle dimensioni e dallo spessore della piastrella.

Vantaggi e svantaggi

Il rivestimento in gres porcellanato presenta una serie di vantaggi:

  • È resistente alle influenze esterne, compresi gli effetti di fuoco, acqua e temperature estreme.
  • Alcuni produttori notano addirittura che il gres porcellanato può durare fino a 100 anni. Ecco perché il grande vantaggio di questo rivestimento è la sua durata..
  • Le piastrelle in gres porcellanato sono difficili da danneggiare poiché resistono a quasi tutti gli urti. Anche se fai cadere una pentola pesante o una padella sul pavimento, non rimarrà traccia sulle piastrelle. Graffi, scheggiature e altre conseguenze di sollecitazioni meccaniche non rimangono sul rivestimento.
  • Un grande vantaggio è il prezzo accessibile di tale copertura. Sebbene questi modelli di piastrelle siano più costosi della ceramica, il costo complessivo è ragionevole e giustificato. Soprattutto considerando che il pavimento può durare a lungo..

  • Il prossimo vantaggio è la compatibilità ambientale di questo rivestimento. Ciò è dovuto al fatto che le piastrelle in gres porcellanato sono realizzate solo con elementi naturali. Pertanto, un tale rivestimento è assolutamente innocuo per la salute umana..
  • Il vantaggio di tali pavimenti può essere considerato un gran numero di trame interessanti e modelli in rilievo presentati dai produttori.
  • Grazie ad una speciale tecnologia di produzione, il gres porcellanato è molto denso e pesante. Ciò è dovuto alla forte pressione durante la produzione e alla successiva cottura del materiale a una temperatura di 1300 gradi. Pertanto, i componenti nella composizione di questo rivestimento si fondono fortemente, senza formare bolle d’aria. Ecco perché il gres porcellanato ha la massima durezza e affidabilità..

Ma alcuni modelli hanno una serie di svantaggi. Questi includono:

  • Prezzi irragionevolmente alti per i modelli importati. Di norma, questa funzione non si applica alle imprese nazionali..
  • Quasi tutto il gres porcellanato, con la sua forza, è piuttosto fragile. Questo vale non per le piastrelle posate e fisse, ma per i casi di trasferimento o trasporto di prodotti non ancora installati. Pertanto, se la lastra cade, può essere facilmente frantumata..
  • Un altro svantaggio è il basso livello di conduttività termica. La superficie è molto fredda e non è molto piacevole camminarci sopra a piedi nudi. Se non si prevede l’installazione di un pavimento caldo, a casa su tali superfici non sarà possibile camminare a piedi nudi..

  • Gli acquirenti notano altri svantaggi, ad esempio che un tale rivestimento è difficile da tagliare e tagliare i bordi durante il processo di installazione. Durante il taglio, molti angoli sono scheggiati e possono anche apparire crepe.
  • L’installazione è inoltre resa difficile dal peso elevato di tali piastre. Ecco perché è abbastanza difficile eseguire lo styling da soli senza un aiuto esterno..
  • Quasi tutti i modelli di piastrelle hanno una proprietà negativa: sono molto scivolosi. Il gres porcellanato non fa eccezione. I modelli lisci offrono un forte rischio di scivolamento e lesioni. Inoltre, poiché il rivestimento stesso è molto duro, potresti ferirti se ci cadi sopra. Questo è particolarmente vero per i bambini piccoli..
  • Dopo la posa di piastrelle in gres porcellanato, diventa difficile pulire le fughe di collegamento tra elementi adiacenti. La polvere e lo sporco sono spesso intasati lì, quindi il rivestimento richiede una pulizia regolare..

Visualizzazioni

Gres porcellanato opaco

Questo tipo di piastrella è anche chiamato non lucidato. Ciò è dovuto al fatto che, dopo la cottura, il rivestimento non è sottoposto a ulteriori lavorazioni. Non differisce in qualità estetiche speciali, ma è il più resistente rispetto ad altre varietà di questo rivestimento..

Tale gres porcellanato è il più difficile da graffiare e danneggiare. Questo è il modello che appartiene alla più alta classe di resistenza all’usura. Ecco perché puoi posare un rivestimento del genere anche nei luoghi più calpestabili..

Il gres porcellanato può essere utilizzato anche in ambienti con carico a pavimento elevato. Ad esempio, è adatto per la posa in garage e altri edifici per scopi tecnici o economici. Poiché il gres porcellanato opaco non è lucido, la sua superficie è leggermente ruvida. Pertanto, le piastrelle sono protette dallo scivolamento e offrono la massima sicurezza..

Tale gres porcellanato è più poroso dei modelli lucidi e smaltati. Poiché il rivestimento non subisce ulteriori lavorazioni, rimangono bolle d’aria e pori. Pertanto, macchie di grasso e un po’ di sporco possono entrare in superficie. È un po’ più difficile da curare rispetto ad altri tipi di gres porcellanato..

Lucidato

Questo tipo di rivestimento è trattato con speciali materiali abrasivi e ha una consistenza liscia. La piastrella diventa lucida grazie alla lucidatura. Questo rivestimento sembra elegante, lucentezza lucida aggiunge fascino ed eleganza agli ambienti in cui è posata. Viene spesso posato in luoghi pubblici di tipo amministrativo. Inoltre, questa elaborazione consente di migliorare la profondità e la saturazione del colore..

Ma questo gres porcellanato è molto scivoloso. Se ci cammini sopra con le scarpe bagnate, ci sarà la possibilità di scivolarci sopra. Allo stesso tempo, anche la struttura della piastrella si deteriora leggermente, poiché il suo strato superiore viene rimosso durante la lucidatura. Ciò porta ad una diminuzione della densità del rivestimento e porta ad una maggiore vulnerabilità di tali piastrelle..

I produttori hanno fornito vari modi per combattere questi svantaggi del gres porcellanato levigato. Per aumentare la forza di attrito, i pavimenti realizzati con tali piastrelle vengono appositamente strofinati con cera per ridurre la probabilità di caduta a causa degli effetti negativi dell’acqua..

Sia i pavimenti che le pareti sono rifiniti con gres porcellanato lucido: sembra molto nobile su qualsiasi superficie. Inoltre, è traumatico solo con il freddo e questo problema può essere risolto posando tappeti all’ingresso in modo che le persone si asciughino i piedi quando entrano..

L’aspetto di questo rivestimento mette in ombra molti svantaggi. Inoltre, il gres porcellanato liscio è di facile manutenzione. Con esso, puoi cancellare rapidamente macchie e sporco che non intaccano la struttura dei pavimenti. Ma possono rimanere delle strisce se il rivestimento non viene mantenuto correttamente. I produttori ora offrono un’ampia selezione di modelli eleganti con un’ampia varietà di stampe e motivi..

Semilucidato o lappato

Questo rivestimento è stato inventato dagli italiani e le tecnologie di produzione originali sono ancora utilizzate per crearlo..

La piastrella è lucidata molto poco, quindi la sua superficie non è troppo liscia, ma alcune aree sono ancora lucide. Pertanto, si ottiene una graziosa combinazione di aree lucide e ruvide della piastrella, che sembra insolita. Alcuni di questi modelli assomigliano alla trama legnosa..

Oltre a coniugare le caratteristiche esteriori del gres porcellanato opaco e lucido, racchiude anche tutti i vantaggi di entrambe le tipologie. Ha una buona impermeabilità e resistenza agli agenti esterni. Questo materiale moderatamente scivoloso è facile da mantenere e da usare. Inoltre, possono decorare locali in aree ad alto traffico..

Di norma, i prodotti semilucidi vengono creati come segue: lo strato superiore viene rimosso da una piastrella non lucidata standard, quindi la superficie viene parzialmente lucidata.

Lucidato

Questo tipo di piastrella in gres porcellanato ha una trama interessante. I prodotti sono satinati, il che consente di ottenere l’effetto visivo di una superficie opaca e semi-vellutata. I sali minerali sono usati per rifinire lo strato superiore..

Questo modello ha qualità di resistenza all’usura inferiori rispetto ai precedenti, ma le sue qualità decorative possono superare le caratteristiche di altri tipi. Grazie a una speciale tecnologia di produzione, il rivestimento non scivola affatto e allo stesso tempo sembra lussuoso.

In termini di resistenza, il materiale non è inferiore alla pietra artificiale, ma non è consigliabile posarlo in locali pubblici. Di norma, viene utilizzato per la decorazione di appartamenti e case, poiché è destinato esclusivamente all’uso domestico. Tali piastrelle sono costose, ma sembrano decenti..

strutturato

Tali modelli hanno un’interessante trama in rilievo. Grazie a una speciale tecnologia di produzione, le piastrelle in gres porcellanato strutturato hanno la capacità di imitare quasi tutti i materiali. Questi possono essere modelli per legno, travertino, mattone, marmo, pietra.

I produttori presentano persino modelli in grado di imitare la pelle e le trame tessute..

Per caratteristiche qualitative è simile al gres porcellanato levigato. È ideale per l’uso domestico. Le qualità estetiche del materiale sono di alto livello: sembra bello e interessante.

Particolarmente popolari sono i modelli di gres porcellanato sotto un mosaico di pietra. La maggior parte di questi rivestimenti ha un’interessante trama in rilievo, quindi proteggono le famiglie e gli ospiti dallo scivolamento. Anche se il pavimento si bagna, sarà difficile scivolarci sopra..

Glassato o affumicato

Tali rivestimenti sono molto simili nell’aspetto alle piastrelle di ceramica. Questa somiglianza è dovuta al fatto che entrambi i tipi di materiale sono ricoperti da uno strato aggiuntivo di smalto.

Nella produzione di gres porcellanato smaltato vengono utilizzate tecnologie a doppia pressatura. Pertanto, lo smalto vetroso viene ulteriormente premuto sulla composizione compressa finita, il che rende il suo colore più luminoso e più interessante e consente di riempire la casa con un’ampia varietà di soluzioni e combinazioni di colori..

Questi modelli non sono assolutamente destinati all’uso in luoghi pubblici e appartengono alla prima classe di resistenza all’usura. Sebbene queste lastre abbiano una base solida, non sono affidabili come i tipi precedenti..

Piccolo mosaico

Questo gres porcellanato è considerato il più resistente e affidabile, poiché le piastrelle sono delle dimensioni più piccole. È molto difficile rompere o danneggiare le piastrelle. I pavimenti a mosaico sono praticamente invulnerabili alle influenze esterne e quindi durevoli. Inoltre, esternamente, questo rivestimento sembra molto impressionante..

La superficie del pavimento può essere rifinita con diverse centinaia di piastrelle multicolori, creando una tavolozza interessante. In questo caso, vengono utilizzati diversi metodi di combinazione. Le piastrelle in gres porcellanato a mosaico sono posate sotto forma di motivi astratti, nonché ornamenti e forme geometriche.

Anche il layout e lo stile degli scacchi sotto forma di ornamenti pre-pianificati sono popolari. Allo stesso tempo, il gres porcellanato a mosaico è adatto a quasi tutti gli stili e ha un aspetto presentabile..

rettificato

Questo materiale ha una struttura insolita. Si tratta di modelli che possono differire per calibro e dimensioni. Dopo la finitura, sotto l’influenza delle alte temperature, sulle piastrelle compaiono interessanti motivi geometrici. La sua trama differisce da un elemento all’altro. così, grazie alla procedura di rettifica, la piastrella diventa perfettamente piana e diritta.

Inoltre, è la dimensione giusta per i pavimenti interni. Pertanto, con tali modelli, è possibile evitare l’ulteriore necessità di tagliare le piastrelle. I bordi vengono lavorati con speciali laser su macchine utensili e sigillati con abrasivi. così, durante la posa, le piastrelle rettificate possono essere installate in modo tale che le cuciture siano praticamente invisibili.

Il rivestimento apparirà solido e completo. Allo stesso tempo, non è inferiore nelle proprietà estetiche ai precedenti tipi di piastrelle in gres porcellanato..

Poiché non ci saranno cuciture tra gli elementi, non saranno fissati in modo così sicuro. Questo può portare a una maggiore usura delle piastrelle. Non sarà così resistente alle sollecitazioni meccaniche..

Questo rivestimento non viene installato in ambienti caratterizzati da sbalzi di temperatura, inoltre non è adatto per il riscaldamento a pavimento. Nonostante il rivestimento sia ideale per dimensioni e aspetto, è piuttosto capriccioso per le condizioni operative.

Dimensioni (modifica)

Le caratteristiche del rivestimento del pavimento con questo materiale dipendono dalle dimensioni della piastrella. I modelli da 60 per 60 cm sono progettati per essere installati su adesivi affidabili e di alta qualità. In questo caso la base deve essere perfettamente piana..

E i modelli con parametri 30 per 30 cm presuppongono la presenza ammissibile di difetti e irregolarità sul pavimento. Piccole tessere ti permettono di nasconderle.

I modelli più ottimali sono 45 per 45 cm.. Si distinguono per la loro versatilità, possono essere installati in quasi tutte le stanze, indipendentemente dalle dimensioni e dallo scopo. Ecco perché tali dimensioni sono molto richieste..

Oltre alle dimensioni standard, esistono anche modelli di parametri non standard. Alcuni prodotti hanno uno spessore di circa 30 cm, quindi vengono collocati solo in locali industriali..

Esistono anche modelli più grandi 1200×600 mm. Puoi anche ritirare piccoli modelli 5×5 cm per mosaici.

È possibile selezionare una dimensione specifica in base alla gamma di modelli rappresentata dal produttore o realizzarla su ordinazione. Le piastrelle standard in gres porcellanato possono essere rifinite a casa con una smerigliatrice. Per fare ciò, utilizzare un accessorio per dischi diamantati..

Le dimensioni sono una caratteristica molto importante di una piastrella. Questi indicatori sono necessari per calcolare la quantità di materiale che dovrà essere consumata per la posa all’interno. Ma durante il calcolo, oltre a moltiplicare i parametri della tessera per l’area della stanza, è necessario aggiungere un ulteriore 10%. Questo ulteriore 10% può essere utilizzato per nascondere i difetti e tagliare piccoli pezzi. In questo modo sarà più facile attraccare e i pavimenti sembreranno davvero perfetti..

Design

Quando si scelgono le piastrelle in gres porcellanato, è necessario tener conto del suo design. Con la sua bellezza, deve essere antitraccia per determinare la praticità della pavimentazione nel suo insieme. I produttori ora presentano un’ampia varietà di opzioni di design stilistico. In questo caso, è necessario selezionare un design specifico in base allo stile di decorazione della stanza in cui si prevede di montare tale piastrella..

  • Ora un’opzione molto popolare e piuttosto neutrale è piastrelle screziate finemente strutturate. Lo speck è rappresentato come piccoli punti su uno sfondo monocromo. In un altro modo, questo disegno è chiamato “sale o pepe”. Piccoli danni non sono visibili su di esso. Inoltre, questa tessera è spesso opaca..

È molto versatile ed è perfetto per l’installazione in cucina, in corridoio o in corridoio. È lei che spesso decora gli impianti di produzione dove il design conta. Inoltre, questa piastrella è posata in stili interni moderni, per i quali la presenza di accenti luminosi è insolita. Di solito si tratta di modelli monocromatici bianchi, beige, grigi e neri con macchie bianche o nere..

  • Nelle cucine moderne, spesso mettono gres porcellanato effetto marmo. Si adatta perfettamente agli interni, progettati in stile classico. Inoltre, può essere posizionato in quasi tutte le stanze. Ma allo stesso tempo, è auspicabile che il suo design sia bianco o in bianco e nero..

  • Alcuni i modelli imitano la pietra naturale. Questi possono essere oggetti piccoli o grandi. Di solito scelgono modelli multicolori di grandi lastre di pietra con un motivo già applicato e li dispongono in un certo ordine. Questo design sembra luminoso, ma sobrio..

  • Un’altra mossa di design interessante è l’utilizzo di piastrelle in gres porcellanato strutturato con venature del legno. Un tale rivestimento sembra naturale e, a causa dell’imitazione del legno, i pavimenti sembrano massicci. Questo piano è il più pratico. Tali piastrelle per pavimenti sono spesso utilizzate nelle cucine in stile classico..

I produttori offrono una scelta di piastrelle simili al legno molto realistiche in diversi colori. Questi possono essere modelli per quercia, frassino, wengé, mogano e altre specie di legno pregiato. Puoi anche trovare modelli interessanti per parquet o laminato..

Inoltre, sono questi rivestimenti che vengono solitamente utilizzati negli studi, suddivisi in diverse aree funzionali. Lì puoi posare contemporaneamente le piastrelle sotto il legno e installare un pavimento in legno naturale o un pavimento in laminato. Inoltre, molti produttori presentano piastrelle in gres porcellanato simile al legno di grandi dimensioni, che hanno un motivo disposto da mini-elementi. Questi possono essere modelli per una spina di pesce, grandi lastre per una tavola o prodotti con un motivo per un mazzo..

  • Adatto agli interni più sofisticati gres porcellanato effetto pelle. È spesso usato non come materiale principale per la decorazione, ma come elemento per posizionare gli accenti. Può essere posizionato al centro di una stanza per creare un’imitazione di un tappeto, o semplicemente per enfatizzare alcuni dettagli. I designer presentano modelli interessanti di tipo monocromatico, ma si differenziano per i colori vivaci..

Questo tipo di gres porcellanato è tinto con sostanze naturali, quindi gli elementi monocromatici sono piuttosto costosi. Sono disposti sul pavimento sotto forma di motivi diversi e motivi astratti, possono essere stampe geometriche o rivestimenti disposti a scacchiera..

Nelle stanze dei bambini o nelle aree giochi, tali elementi sono disposti utilizzando la tecnica del pannello o del patchwork. Inoltre, in questo modo puoi creare un disegno a colori interessante e disporre diversi motivi e ornamenti..

Come usare

Il gres porcellanato viene spesso utilizzato per rifinire il pavimento nel corridoio o in cucina. Ciò è dovuto al fatto che è in questi ambienti che più spesso si ha a che fare con elevata umidità e forti effetti di tipo meccanico sul pavimento. È in queste stanze che spesso si formano pozzanghere o vapori umidi sul pavimento..

Pertanto, in queste stanze vengono solitamente utilizzate piastrelle in gres porcellanato opaco strutturato. Con questo materiale è possibile rifinire il pavimento del balcone, così come i pavimenti della strada, ad esempio nel gazebo, sul terrazzo o sul portico. Ciò è dovuto all’elevata resistenza e resistenza al gelo di tali materiali, quindi possono essere installati in stanze non riscaldate..

Sebbene il gres porcellanato sia il materiale utilizzato principalmente per i pavimenti, viene utilizzato anche per altri scopi.. Con il suo aiuto, finiscono il piano di lavoro nell’area di lavoro della cucina.. Pertanto, sarà possibile tagliare con un coltello e il set da cucina non sarà rovinato da tagli e graffi..

Inoltre, pentole e padelle calde possono essere posizionate su un tale piano di lavoro. Allo stesso tempo, il piano di lavoro non assorbe odori, sporco o grasso. Questo rivestimento è anche facile da pulire. Per questo, le piastrelle in gres porcellanato lisce vengono spesso acquistate..

Il materiale viene steso anche nella zona del piazzale. Lì è necessario che schizzi d’olio e grasso non macchino le pareti. E poiché è impermeabile, non verrà danneggiato dall’esposizione al vapore..

Ciò significa che la cucina sarà bellissima e cucinare e pulirla sarà molto più facile. In questo caso è possibile utilizzare sia il gres porcellanato grande che quello piccolo, scegliendo i modelli di design più interessanti.

Combinazione

Non è consuetudine decorare l’intera casa con piastrelle di granito ceramico. Di norma, viene utilizzato per la posa in aree o stanze funzionali separate. Ma allo stesso tempo vengono spesso utilizzate varie tecniche per combinare materiali e trame. Ad esempio, i modelli per il parquet sono spesso abbinati al parquet naturale.

In un ampio soggiorno, la zona cucina può essere rifinita con tali piastrelle e la zona pranzo e l’area salotto con divano possono essere decorate con legno naturale o persino moquette.

Di norma, quando si combinano, cercano di combinare materiali che hanno proprietà completamente diverse, ma trame leggermente simili. Pertanto, è meglio combinare piastrelle in gres porcellanato con un rivestimento più spesso e più resistente in modo che i pavimenti abbiano un livello.

È importante prestare molta attenzione all’attracco. Il gres porcellanato può essere utilizzato anche su pavimenti a due livelli. Distribuiscono parte della soglia su un piano a due livelli. I battiscopa sono rifiniti con piastrelle in gres fine porcellanato. Questo rivestimento sembra molto armonioso..

Imparerai le regole per la posa del gres porcellanato sul pavimento nel prossimo video..

Produttori

La classifica dei migliori marchi è aperta dai produttori di piastrelle di Spagna e Italia. Si distinguono per il loro design raffinato e l’alta qualità. marchio spagnolo El molino presenta molti buoni modelli che sono già diventati popolari.

Questi articoli appartengono alla collezione Boreal El Molino. Questa linea è principalmente modelli opachi destinati all’uso domestico. La maggior parte di questi materiali sono realizzati in colori pastello e hanno un design discreto. I modelli della collezione Formula El Molino, invece, si presentano sotto forma di piastrelle levigate. Questa collezione utilizza i colori beige, nero, grigio, bordeaux. I modelli sono decorati a forma di bordatura o speck di sale/pepe.

italiano Marchio Marazzi Italia presenta modelli luminosi ed eleganti di piastrelle in gres porcellanato, compresa la varietà mosaico. La maggior parte di questi prodotti si basa sul design europeo. La piastrella è progettata per gli interni nello stile del minimalismo, loft, hi-tech, provenza.

Le recensioni dei clienti mostrano che tali piastrelle hanno una qualità decente e prezzi ragionevoli, motivo per cui sono popolari in molti paesi in tutto il mondo..

I prodotti del bielorusso marchio Keramin. Il produttore fa affidamento su una maggiore resistenza e sulla massima compatibilità ambientale del materiale.

In Russia, la posizione di leader nel mercato delle piastrelle in gres porcellanato è Stima marchio. Nella produzione di tali rivestimenti vengono utilizzati pigmenti che imitano i materiali naturali. E tutte le materie prime sono completamente igieniche e sicure.

In Polonia, popolare marchi Tubadzin e Polcolorit, producendo diverse tipologie di piastrelle, anche in gres porcellanato. Anche il gres porcellanato cinese è richiesto dagli acquirenti, in quanto ha un costo contenuto..

Suggerimenti per la selezione

Quando si scelgono le piastrelle in gres porcellanato, è necessario tenere conto dello scopo della stanza in cui si andrà a posarle. È meglio non acquistare gres porcellanato strutturato e goffrato per locali di tipo stradale o per edifici di servizio. Per una tessera del genere, pagherai più volte, ma allo stesso tempo potrebbe non sopportare i carichi sul traffico e consumarsi rapidamente.

Se nella stanza su un piano del genere camminano per lo più con le scarpe, o se stendi il gres porcellanato per strada, ad esempio sul pavimento di un gazebo, prova a ottenere un materiale liscio. Ciò è dovuto al fatto che è abbastanza difficile rimuovere lo sporco che si è depositato sulle zone ruvide e dovrai usare spazzole e prodotti per la cura speciali..

I modelli di piastrelle dovrebbero essere sia belli che funzionali. Inoltre, le opzioni economiche possono essere di scarso calibro e di dimensioni variabili. Pertanto, trascorrerai molto tempo e fatica a tagliare il materiale..

.

Scegliere le piastrelle in gres porcellanato, dare la preferenza ai modelli che sono stati rilasciati all’interno dello stesso lotto. In caso contrario, potrebbero differire per colore e consistenza. Tali differenze possono persino rovinare l’interno della stanza e interromperne l’armonia. Quando si sceglie una tessera, prestare attenzione alle dimensioni della stanza. Inoltre, dovrebbero essere presi in considerazione fattori come il colore, la forma e le dimensioni delle piastrelle..

Nelle stanze grandi, è possibile utilizzare il gres porcellanato scuro o una combinazione di chiaro e scuro, ma in stanze piccole tale pavimento può ridurre visivamente ancora di più. Ecco perché qui dovrebbero essere usate piastrelle di colore chiaro. Inoltre, per riempire la stanza di spazio e aria, è meglio dare la preferenza ai modelli lucidi o smaltati. Decoreranno l’interno e lo renderanno più interessante..

Pensa a come poserai il gres porcellanato e come puoi espandere la stanza con esso. Prima di acquistare, devi fare tutti i calcoli e scegliere modelli che abbiano un buon rapporto qualità-prezzo. Quando scegli il gres porcellanato, acquistalo con un piccolo margine.

Se la tua scelta è tra oggetti grandi e piccoli, allora ricorda che le piastrelle più piccole sono più pratiche e adatte alla posa su pavimenti grezzi. Ma elementi di grandi dimensioni richiedono una finitura aggiuntiva o l’installazione di un sottofondo..

Inoltre, la dimensione delle piastrelle dovrebbe essere proporzionale alla dimensione della stanza: più ampia è la stanza, più grandi dovrebbero essere le piastrelle del pavimento.

Cura

Poiché le piastrelle in gres porcellanato hanno una bassa percentuale di assorbimento d’acqua, non temono affatto la pulizia a umido. Ma in questo caso, le cuciture tra le piastrelle diventano vulnerabili. Pertanto, inizialmente è necessario rimuovere tutto lo sporco che si è accumulato tra gli elementi delle piastrelle, quindi pulire a umido l’intero pavimento nel suo insieme.. Nella scelta dei prodotti per la cura del gres porcellanato, puoi dare la preferenza a prodotti chimici speciali.

Acquistare prodotti per la pulizia, è necessario studiare la loro composizione. È importante che non contenga acidi.. Non sono dannosi per il gres porcellanato, ma possono influire negativamente sui materiali con cui sono realizzate le cuciture. È possibile utilizzare le spazzole per pulire il rivestimento, ma occorre prestare attenzione per evitare abrasivi aggressivi in ​​quanto possono graffiare o danneggiare il rivestimento con un uso frequente.

Prima di passare alla pulizia a umido, è necessario rimuovere la polvere o utilizzare un aspirapolvere. L’aspirapolvere permette di rimuovere particelle solide di sabbia e piccoli sassi e facilita notevolmente la pulizia. I prodotti alcalini possono essere utilizzati per rimuovere grasso e sporco. Ma le macchie di vernice o vernice si rimuovono meglio con l’acetone..

Per garantire una cura adeguata delle piastrelle in gres porcellanato, è necessario eseguire regolarmente non solo la pulizia, ma anche prevenirne la contaminazione.. È necessario utilizzare prodotti a base di silicone o sostanze contenenti resine. Se strofini regolarmente una tale composizione sui pavimenti in gres porcellanato, ridurrai l’aspetto dello sporco sia sulle piastrelle che nelle sue cuciture..

Se hai un gres porcellanato lucido, dovresti lucidarlo di tanto in tanto, poiché il rivestimento può sbiadire e appannarsi nel tempo..

Inoltre, i modelli lisci devono essere trattati con prodotti a base di cera. Rinnovano il rivestimento e lo rendono visivamente più presentabile. Inoltre, se utilizzi prodotti a base di cera, puoi limitarti solo alla pulizia ad umido senza l’utilizzo di prodotti chimici..

Bellissimi esempi all’interno

Sia negli interni moderni che in quelli classici, il gres fine porcellanato sembra bello, disposto a spina di pesce, diamante o diagonale. Inoltre, puoi utilizzare i modelli più interessanti e intricati, tenendo conto dei consigli dei designer e della creatività. Inoltre, può essere posato con una spaziatura o una scala..

All’interno della cucina, il design della zona del grembiule e dei pavimenti con le stesse piastrelle in gres è bellissimo. Un tale interno sembra raffinato ed elegante. Allo stesso tempo, i modelli lucidi sono spesso preferiti. Un grembiule nero e un pavimento lucido si adatteranno perfettamente a un interno hi-tech o minimalista.

Un’altra opzione interessante è quella di utilizzare il gres porcellanato bianco con una trama lucida sul piano di lavoro della cucina e nella zona del grembiule. La composizione sarà completata da una finitura a pavimento con un gres porcellanato nero simile ma a contrasto. Pertanto, l’interno apparirà elegante, ma sobrio..

Nelle stanze con interni più luminosi, come un bagno o una cucina, puoi usare un monocolore. Tali modelli di piastrelle in gres porcellanato creeranno un design accattivante ed elegante. Inoltre, in questo modo puoi disporre gli elementi in bianco e nero in uno schema a scacchiera per un design più sobrio e rigoroso..