Pannelli per soffitti in PVC: tipi e caratteristiche

Ci sono molte opzioni per decorare il soffitto oggi. La finitura della sua superficie con pannelli in PVC è una soluzione economica che dà ottimi risultati. Un’ampia selezione di pannelli per controsoffitti in plastica ti consente di dare vita anche alle idee di design più insolite.

Caratteristiche e vantaggi

Il cloruro di polivinile, che funge da base per la creazione di pannelli per soffitti, è un materiale innocuo per il corpo umano e facile da usare. Utilizzando un miscelatore industriale, additivi speciali vengono miscelati con polvere di PVC in una sorta di impasto, da cui vengono realizzati elementi della forma e delle dimensioni desiderate mediante stampaggio. Quindi le immagini vengono applicate ai prodotti utilizzando la stampa offset..

Questi materiali di finitura sono spesso chiamati “assicella” per analogia con una tavola di legno, che, dal momento del suo utilizzo per la sistemazione interna delle autovetture, continua ad essere utilizzato in una varietà di locali.

I pannelli di plastica hanno un’intera gamma di proprietà utili.

  • Sono resistenti all’umidità e quindi possono essere utilizzati per decorare non solo stanze ordinarie, ma anche stanze con elevata umidità, ad esempio bagni e cucine.
  • La muffa non si forma sulla superficie di tali prodotti.
  • Possono sopportare sbalzi di temperatura significativi. Grazie a ciò, possono essere montati in sicurezza, ad esempio, su un balcone..
  • Il loro metodo di installazione è semplice e i singoli componenti possono essere facilmente smontati e sostituiti se necessario..
  • Il costo di tali materiali è basso..

  • Non è necessario preparare il soffitto principale per l’installazione, ma tutte le irregolarità e i difetti della superficie del soffitto “naturale” sono nascosti sotto i pannelli stessi..
  • Dopo l’installazione, tali rivestimenti dureranno per almeno dieci anni e, più probabilmente, vorranno essere aggiornati a causa del fatto che il motivo o il colore ha irritato gli occhi, piuttosto che a causa dell’usura fisica dei componenti del soffitto..
  • I pannelli smontati possono essere riutilizzati, anche in un altro luogo. Se trovano un sostituto nell’appartamento, possono continuare a servire, ad esempio, sul soffitto del paese.
  • I soffitti in plastica sono facili da pulire.
  • Viene fornita la possibilità di un fissaggio comodo e semplice dei pannelli tra loro. Per fare ciò, c’è una scanalatura su un lato del prodotto e una spina sull’altro..

Il lato negativo dell’utilizzo dei pannelli di plastica del soffitto è che diversi centimetri dell’altezza della stanza vengono “mangiati” durante l’installazione. Se in stanze con soffitti alti questo non è importante, allora dove sono bassi, dopo aver installato il sistema di sospensione, può sorgere una sensazione di disagio..

Visualizzazioni

I pannelli del soffitto possono essere divisi in due tipi: cucitura e senza soluzione di continuità. Il metodo di cucitura consente di creare una trama sul soffitto come un rivestimento in legno. Nel secondo caso, se la posa dei pannelli viene eseguita correttamente, si ottiene una superficie liscia sulla quale non sono praticamente visibili tracce della connessione dei singoli componenti..

Alcuni tipi di materiale di finitura possono essere elementi a due o tre sezioni, come se raccolti da strisce di diversa larghezza. Allo stesso tempo, gli “inserti” stretti possono essere modellati come il metallo, conferendo alla superficie del soffitto un aspetto rappresentativo e moderno.

Inoltre, i cosiddetti soffitti a cremagliera sono realizzati con elementi in plastica.. Sono assemblati da strisce strette e lunghe – doghe. Tali strutture sono talvolta installate nei bagni. Spesso si trovano negli edifici pubblici, a cui è principalmente associato il loro aspetto. A differenza di altri pannelli di plastica, le lamelle non possono essere smontate una per una e quindi non sono molto comode nella vita di tutti i giorni..

Inoltre, esternamente, i singoli elementi del controsoffitto possono apparire lisci e scanalati. Ci sono persino pannelli 3D – volumetrici, da cui si formano rivestimenti insoliti. Ma con tutta la ricchezza esterna dei pannelli ondulati e volumetrici, la polvere si accumula spesso nelle parti sporgenti, la cui rimozione durante la pulizia richiede molta manodopera. Ma anche con una manutenzione regolare, un tale soffitto perde ancora la sua precedente estetica nel tempo..

Puoi anche trovare pannelli a specchio in vendita.. Sulla superficie di tali elementi viene applicato un film riflettente, grazie al quale ricevono un effetto riflettente. Tali componenti del tetto futuro hanno alcune restrizioni sul loro utilizzo. Rispetto ad altri, non sono resistenti all’umidità, quindi non possono essere utilizzati per la decorazione d’interni dei bagni..

Dimensioni e forme

Le forme e le dimensioni dei pannelli del soffitto sono molto diverse. Possono essere quadrati e rettangolari, stretti e larghi e persino a forma di elementi. Tutto dipende dagli standard del produttore.

Sul mercato più spesso puoi trovare pannelli per soffitti con una lunghezza di 2,4-4 metri. La lunghezza standard è di 3 metri. La larghezza dei prodotti varia da 10 a 50 cm. Lo spessore generalmente non supera i 10 mm.

Colori e decoro

Per la finitura dei soffitti, puoi scegliere prodotti opachi o lucidi. Più spesso le persone preferiscono un soffitto lucido, poiché è più facile da pulire e aggiunge visivamente altezza alla stanza..

Le lastre in PVC possono essere bianche o con motivi. Sul lato anteriore, utilizzando la stampa offset, vengono spesso applicate varie immagini sotto un albero di varie specie, pietra, altri “motivi” naturali, ad esempio il cielo tra le nuvole. Il lato anteriore di tale prodotto è coperto da una pellicola protettiva, che deve essere rimossa durante l’installazione. I pannelli a due e tre sezioni consentono di realizzare un soffitto a righe con inserti sottili in argento o oro.

Inoltre, i pannelli monocromatici consentono di implementare una soluzione di design semplice per decorare il soffitto in base alla combinazione di colori generale della stanza. È molto più difficile nel lavoro utilizzare tali prodotti, dai quali, come dai cubi, è necessario aggiungere l’immagine complessiva. Ma il risultato è impressionante..

Come scegliere?

Il compito di qualsiasi riparazione è quello di rendere felici i suoi risultati e non c’è desiderio di tornare sulla questione della ristrutturazione degli interni dopo poco tempo. In questo senso, le recensioni dei clienti sono più spesso dirette verso quale opzione di progettazione del soffitto scegliere in linea di principio e non come scegliere determinati pannelli.

Se la scelta è caduta sul design utilizzando PVC a soffitto, quando si scelgono i pannelli, è necessario rispettare alcune regole.

  • Date le dimensioni della stanza, dovresti calcolare in anticipo quale lunghezza dei prodotti sarà ottimale. Dopo aver installato il soffitto, dovrebbe rimanere una quantità minima di rifiuti di plastica. Se, ad esempio, è prevista una ristrutturazione in un bagno, la cui larghezza è di circa 2,5 metri, anche la lunghezza del rivestimento dovrebbe essere di 2,5 o 5 metri..
  • Se il prezzo di un prodotto in un negozio di ferramenta è basso, è meglio controllare la plastica nel modo più accurato. L’economicità può andare di lato.
  • In ogni caso, propendendo per questa o quella opzione, dovresti valutare l’aspetto del prodotto, la chiarezza della sua geometria, il motivo, quanto è liscia la superficie, se ci sono graffi, ammaccature o altri danni su di esso.
  • Ciò che conta è l’affidabilità degli irrigidimenti e delle piastre stesse. Il pannello deve essere leggermente schiacciato con le dita, se si piega – il prodotto è scadente. I pannelli di alta qualità non possono rispondere in questo modo alla semplice compressione.

Consigli per la cura

Il soffitto, come tutto il resto della casa, ha bisogno di essere riordinato di tanto in tanto. La polvere si deposita su qualsiasi superficie.

Per pulire i pannelli di plastica sopra la tua testa e mantenere la loro precedente attrattiva, devi seguire una serie di regole..

  • Prima di iniziare l’accurata lavorazione del soffitto, è necessario aspirarlo. Ciò eviterà la formazione di striature non necessarie nel processo di ulteriore pulizia..
  • Non utilizzare detergenti abrasivi che graffiano la superficie liscia..
  • Non è necessario utilizzare spazzole a setole dure (per lo stesso motivo).
  • Per il lavaggio, è meglio una flanella, un panno in microfibra, una spugna in schiuma..

Non lavare il soffitto stando in piedi sul pavimento con uno straccio e uno straccio avvolti intorno. È meglio prendere un posto più in alto – su un tavolo o una scala. Quindi non devi premere con forza sui pannelli, che possono ammaccarsi sotto una pressione eccessiva..

  • Puoi usare la normale acqua saponata come detergente. Oltre al sapone, puoi aggiungere all’acqua un detersivo liquido per i piatti..
  • Va tenuto presente che il sapone da bucato contenente il 72% di alcali può rovinare il soffitto.
  • In caso di sporco pesante, è possibile aggiungere aceto o vodka alla soluzione, ma se i pannelli sono modellati, una tale composizione detergente potrebbe danneggiare l’immagine.
  • Se la plastica è diventata gialla, è consentito aggiungere candeggina all’acqua al ritmo di due o tre cucchiai per 10 litri di acqua. Il lavaggio deve essere eseguito nella stessa direzione nella stessa direzione per evitare striature..

Accade così che il controsoffitto sia così sporco che una semplice pulizia non aiuta. In questo caso, non rimangono altre opzioni se non smontarlo, rimuovere i pannelli e sciacquare nelle cuciture, da cui è impossibile rimuovere lo sporco, quando i componenti del soffitto decorativo sono interconnessi.

Bellissimi esempi all’interno

I soffitti realizzati con pannelli in PVC possono essere progettati sia in una versione semplice che nella versione più originale, anche fantasiosa..

Con un design insolito, un controsoffitto in plastica in un bagno con un’immagine a farfalla può competere con uno allungato. L’illuminazione interna renderà il design più elegante e rappresentativo.

Un’interessante tecnica di design per decorare il soffitto nel corridoio può essere la disposizione diagonale delle lamelle. Questo rende l’arredamento divertente..

L’opzione di rifinire il soffitto sotto un albero in camera da letto è una vittoria anche in un appartamento, anche in un privato, soprattutto una casa in legno.

La sala con soffitti alti offre grandi opportunità per l’uso di pannelli in plastica. Con il loro aiuto, puoi selezionare un’area specifica. Inoltre, questo materiale si sposa bene con altri tipi di finiture del soffitto. Ad esempio, con un albero o con un’assicella “sotto l’albero”.

In una grande cucina abbinata a una sala da pranzo, i pannelli possono essere utilizzati per evidenziare un’area sul soffitto. Ciò diversificherà l’interno e ne enfatizzerà la dignità..

Per informazioni su come montare in modo indipendente i pannelli in PVC per il soffitto, vedere il seguente video.