Pannelli in plastica per pareti: caratteristiche di scelta

Pannelli in plastica per pareti: caratteristiche di scelta

Se vuoi migliorare in modo rapido ed economico l’aspetto di interni come una cucina, un bagno e un corridoio, non troverai un modo più redditizio ed efficiente dell’installazione di pannelli a parete in plastica..

I lavori di riparazione con il PVC possono essere eseguiti in modo indipendente senza ricorrere ai servizi di rifinitori professionisti, ma ciò richiede almeno competenze e tempo di costruzione minimi.

Caratteristiche e vantaggi

I pannelli a parete in cloruro di polivinile sono un materiale di finitura che ha conquistato la fiducia dei consumatori molti anni fa. Il componente principale dei pannelli è il PVC solido e resistente, ma allo stesso tempo leggero, grazie al quale il rivestimento può essere realizzato in edifici per uffici, centri commerciali e spazi residenziali..

Nelle case e negli appartamenti, questo materiale viene solitamente utilizzato per la finitura decorativa di aree con alti livelli di umidità. – in particolare per cucine e docce, l’uso della plastica è giustificato anche nel corridoio, dove le scarpe macchiano costantemente le pareti e qualsiasi altro materiale si deteriora rapidamente.

Per la produzione di lastre da parete vengono utilizzate resine fenolo-formaldeide, che sono assolutamente innocue per il corpo di bambini e adulti, e vernici a base d’acqua vengono utilizzate per dipingere il rivestimento in plastica, che inoltre non contiene componenti nocivi e tossici per l’uomo ..

Il mercato moderno offre la più ampia selezione di pannelli che si differenziano per colore, consistenza e forma. Una scelta così ampia consente l’uso di rivestimenti in plastica in stanze di vari scopi: dalla toilette alla sala da pranzo e alla sala..

L’elevata popolarità di questo tipo di materiali di rivestimento è spiegata da una serie di vantaggi dei pannelli a parete in plastica., tra i quali si possono notare:

  • La versatilità del rivestimento. Tradizionalmente, tali pannelli vengono utilizzati per decorare soffitti e pareti, tuttavia, la struttura e i parametri fisici e tecnici del materiale gli consentono di trovare molti altri scopi: finitura di pendenze, disposizione di schermi nei bagni e nelle docce, decorazione di casseforme per gradini, molti artigiani realizzano persino scaffali con tali pannelli e i giardinieri spesso formano letti con rivestimento di plastica nei loro giardini.
  • Facile da installare. Anche un maestro alle prime armi può coprire il muro con tali pannelli, soprattutto quando deve lavorare con una superficie piana – quindi le lastre vengono semplicemente “piantate” su chiodi liquidi, ma per montare i pannelli su una superficie curva, fissaggio preliminare del tornio sarà richiesto, ma questi lavori non richiedono grandi spese di sforzo e tempo.

  • Facilità di manutenzione. I rivestimenti in plastica possono essere facilmente puliti con un panno morbido umido imbevuto di acqua saponata.
  • Compatibilità ambientale. I pannelli sono realizzati con materiali atossici, non contengono sostanze volatili, non emettono radiazioni.
  • Fortezza. Per il rivestimento delle pareti, i produttori producono materiali compattati, in modo che possano resistere agli urti durante la riorganizzazione dei mobili o il gioco dei bambini..
  • Isolamento acustico e termico. I pannelli in PVC creano un’ulteriore protezione dal calore nella stanza e hanno proprietà fonoassorbenti.

  • Resistente all’umidità. La plastica ha proprietà idrorepellenti, il coefficiente di assorbimento dell’acqua si avvicina allo zero e allo stesso tempo, grazie alla superficie liscia, l’acqua non indugia sulla piastrella. Qui non si formano muffe, funghi e altri microrganismi patogeni non si moltiplicano.
  • Resistente agli sbalzi di temperatura. Il campo di lavoro dei pannelli è ampio, possono resistere a temperature da -50 a +50 gradi, senza modificare le loro proprietà di consumo.
  • Ampia gamma di. I pannelli sono disponibili nei negozi in un’ampia varietà di colori..

Tuttavia, i pannelli non sono perfetti, come qualsiasi altro materiale da costruzione, hanno i loro svantaggi:

  • I pannelli in PVC non sono resistenti ai raggi UV. Se sono dipinti in una tonalità bianca, nel tempo diventeranno gialli e perderanno la loro lucentezza originale..
  • Bassa resistenza agli urti – naturalmente i pannelli possono sopportare carichi di debole e media resistenza, ma c’è sempre il rischio di formazione di ammaccature che non possono essere raddrizzate.
  • Odore sgradevole: alcune recensioni affermano che all’inizio si nota un odore chimico dopo l’installazione delle piastre, tuttavia, dopo alcuni giorni scompare completamente.

varietà

Un fattore importante da non trascurare quando si acquistano pannelli a parete è la loro dimensione. A seconda della larghezza delle lastre, esistono diverse opzioni di rivestimento:

  • Fodera in plastica. Questi sono pannelli stretti e lunghi. Tale rivestimento è ampiamente utilizzato per lavori di finitura di interni e facciate. Esternamente, il rivestimento sembra qualcosa tra l’assicella di legno e il policarbonato.

  • Pannelli in lamiera. Si tratta di pannelli che hanno una larghezza fino a 203 cm e la lunghezza della piastra raggiunge i 405 cm Di solito tali piastre sono realizzate in polivinilcloruro espanso, alcuni produttori elaborano inoltre la superficie con composti speciali, rendendo le piastre più resistenti e usurabili -resistente. I fogli vengono posati sulle pareti utilizzando chiodi liquidi o colla speciale e tutti gli spazi sono mascherati con una striscia o un sigillante colorato.
  • Pannelli in PVC. Un gruppo separato di piastre da parete in plastica include una varietà come i pannelli sandwich in PVC. Questo tipo di rivestimento è apparso relativamente di recente sul mercato interno, ma è diventato immediatamente uno dei leader di vendita grazie alle sue proprietà ad alte prestazioni. Tecnicamente, tali pannelli sembrano due fogli di plastica con uno stucco tra di loro. Può essere polistirene espanso o poliuretano espanso.

A seconda del materiale con cui è realizzato lo strato esterno, ci sono:

  • Pannelli laminati – tale rivestimento è formato dal metodo di disposizione di tre tipi di carta: decorativo, che è responsabile del design del prodotto, carta kraft, che costituisce lo strato interno e un rivestimento utilizzato per proteggere il pannello. Tutti gli strati sono impregnati con speciali resine di formaldeide e pressati. Tale plastica è considerata la più affidabile, poiché può sopportare carichi elevati..

  • Fogli schiumati – tali prodotti sono caratterizzati da una struttura porosa con una maggiore resistenza all’umidità e un buon isolamento termico. Di norma, la loro superficie è ruvida..
  • Lamiere rigide – tali prodotti, nonostante appartengano alla categoria dei pannelli a parete, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati per il rivestimento di porte e finestre. Di solito sono realizzati in bianco con una superficie lucida opaca o lucida..

I pannelli per pareti sono vinilici, con o senza isolamento, quadrati o rettangolari, sottili e ispessiti, goffrati e lisci.

Specifiche

I pannelli a parete flessibili sono caratterizzati dai più alti parametri operativi, che determinano la loro popolarità tra i russi. Queste lastre possono conservare il loro aspetto e le caratteristiche fisiche per più di dieci anni e le proprietà originali non cambiano né in climi caldi né in quelli freddi, resistendo a temperature da -50 a +50 gradi.

Allo stesso tempo, gli esperti non consigliano di utilizzare tali materiali in condizioni in cui la differenza di temperatura supera i 20 gradi, quindi non dovrebbero essere installati in stanze non riscaldate in regioni con caldi mesi estivi e inverni gelidi. I singoli produttori producono modelli il cui intervallo di temperatura è diverso e varia da -40 a -115 gradi.

La tecnologia di produzione può aumentare significativamente la resistenza all’usura del materiale, la sua azione antistatica, resistenza alla luce solare diretta e maggiore resistenza a graffi, cenere o prodotti chimici.

I pannelli non temono l’acqua, quindi sono spesso installati in ambienti con un alto livello di umidità (bagno, doccia, piscina) e grazie alla resistenza al gelo possono essere utilizzati per affrontare balconi e logge. Inoltre, i pannelli si puliscono facilmente da tutti i tipi di sporco, il che li rende popolari per l’installazione in corridoi e stanze sul retro..

Dimensioni e forme

Uno dei principali vantaggi del materiale è associato all’ampia gamma delle sue modifiche disponibili sul mercato moderno. Esistono molti materiali di rivestimento, mentre differiscono l’uno dall’altro non solo per colore e consistenza, ma anche per dimensioni, forme e parametri di progettazione..

Come già accennato, a seconda delle dimensioni, si distinguono diverse opzioni di pannello.. Fodera: si tratta di fogli di forma rettangolare allungata, la loro lunghezza varia da 3 a 12 m e la larghezza è compresa tra 0,1 e 0,5 m.Lo spessore di tale pannello è di 8-12 mm.

I fogli di plastica hanno una lunghezza da 1,5 a 5 m.Questo parametro varia da produttore a produttore, la larghezza raggiunge i 2,03 m e l’indicatore dello spessore è fino a 3 cm.I pannelli sandwich hanno una lunghezza di 3 metri, larghezza – da 0,9 a 1 , 5 me spessore da 10 a 32 mm.

A volte, per l’implementazione di idee interne, vengono presi pannelli senza soluzione di continuità, dopo l’installazione dei quali il rivestimento acquisisce un aspetto uniforme e perfettamente uniforme. Oggi i produttori offrono prodotti simili con una lunghezza da 2 a 6 m, uno spessore da 3 a 12 mm e una larghezza da 0,2 a 0,33 m..

Colori

Per molto tempo, i pannelli a parete sono stati realizzati in un’unica versione bianca. Tuttavia, il mercato si è gradualmente allontanato dagli standard accettati e i materiali monotoni sono stati sostituiti da pannelli luminosi di vari colori: beige, crema, verde chiaro, blu, rosa, viola e persino nero..

Ogni grande produttore cerca di offrire ai consumatori almeno 10-15 soluzioni di colore, in modo che chiunque possa scegliere l’opzione di lastre che sarà ottimale per l’implementazione del suo concetto di design.

Spesso i pannelli a parete sono realizzati in diverse tonalità o addirittura con un motivo. Certo, la versione classica del bianco è ancora rilevante, anche se le tendenze moderne suggeriscono sempre più di utilizzarla non da sola, ma in combinazione con altre tonalità più luminose..

Opzioni di arredamento

Di norma, sulla superficie delle lastre da parete viene applicato un motivo decorativo, di solito vengono utilizzati metodi di stampa offset, a tampone o termica, nonché la laminazione, dopo di che la superficie viene trattata con vernici speciali.

Per il tipo di rivestimento, i pannelli a parete possono essere specchiati, marmorei, “simili al legno”, “simili al mattone”, che ricordano la carta da parati. Inoltre, sono traforati, goffrati, luminescenti. Negli ultimi anni sono stati molto apprezzati i pannelli ad effetto 3D che imitano il rilievo della pietra naturale o del mattone. Molti produttori offrono pannelli con stampa fotografica..

Recensione di produttori popolari

Quando acquisti qualsiasi prodotto, dovresti prima di tutto prestare attenzione al produttore, poiché la reputazione dell’azienda spesso parla più di altri fattori del livello di qualità del prodotto. E i pannelli a parete non fanno eccezione. Oggi sul mercato lavorano più di cento produttori provenienti dalla Russia e dall’estero. Soffermiamoci su quelli che i consumatori hanno riconosciuto come i migliori..

Venta È un produttore belga che fornisce i suoi prodotti in tutto il mondo. I pannelli di questo marchio sono in domanda stabile in vari paesi. L’azienda crea costantemente nuovi impianti e fabbriche. Così, all’inizio degli anni 2000, è stato aperto un ufficio di rappresentanza nel nostro paese, motivo per cui gli acquirenti russi sono stati in grado di acquistare prodotti a un prezzo accessibile..

La linea di assortimento del marchio comprende un’ampia selezione di pannelli di varie forme, sfumature e trame e l’elenco dei prodotti è in continua espansione. Non molto tempo fa è stata avviata la produzione di pannelli con stampa digitale, tali prodotti sono decorativi, esteticamente gradevoli e possono decorare assolutamente qualsiasi interno..

Forte È un marchio italiano che vende con successo i suoi prodotti dal 1969. Questa azienda è diventata una delle più grandi al mondo in termini di produzione di pannelli in PVC. Oggi i prodotti di questo marchio sono venduti in 50 paesi, mentre gli ingegneri dell’azienda introducono e migliorano costantemente la tecnologia di produzione, ottimizzando il sistema di controllo della qualità e introducendo nuove opzioni per la decorazione dei pannelli decorativi..

La linea di assortimento comprende più di 20 colori e trame, una direzione separata è la produzione di una linea di pannelli, sulla cui superficie vengono spruzzati trucioli di pietra: tali prodotti hanno un aspetto elegante e sottolineano il gusto impeccabile e i proprietari di case.

Deceuninck – un marchio internazionale, che è stato originariamente creato come fusione di un’azienda francese e britannica, ma negli anni del suo lavoro ha notevolmente ampliato la sua geografia. Oggi l’azienda ha 14 stabilimenti in diversi paesi del mondo e i prodotti sono venduti in 91 paesi, inclusa la Russia..

Shanghai Zhuan. I produttori cinesi stanno rapidamente conquistando il mercato, questo vale per qualsiasi area e la produzione di pannelli per pareti non fa eccezione. È interessante notare che la qualità dei prodotti fabbricati è in costante miglioramento, mentre i prezzi rimangono accessibili per l’utente domestico..

Linea verde È una società russa con sede a Vladimir. Le materie prime per la produzione dei pannelli vengono acquistate in Europa, quindi i prodotti sono di maggiore qualità, affidabilità e sicurezza ambientale. Gli specialisti di questa impresa prestano la massima attenzione all’affidabilità dei giunti, poiché sono loro che hanno un impatto sulla resistenza alla penetrazione dell’umidità sotto il rivestimento.

“Pianeta di plastica” È un altro marchio nazionale di Mosca che opera sul mercato dal 2001. Tutti i lavori di produzione vengono eseguiti su attrezzature importate da materie prime europee, questo ci consente di parlare con sicurezza dell’alta qualità dei materiali prodotti. Va notato che la produzione di pannelli è l’attività principale dell’azienda, quindi i suoi specialisti lavorano costantemente per migliorare la tecnologia per l’applicazione di rivestimenti decorativi, oggi le lastre di questo marchio sono prodotte in 150 varietà..

“Servizio Evroplast” – questa azienda opera nel mercato dei materiali di rivestimento dal 2005, la base del processo tecnologico è il sistema di controllo della qualità europeo.

Ural-plast – un produttore di Magnitogorsk, che, come altre imprese nazionali, opera su apparecchiature straniere. L’azienda produce una vasta gamma di pannelli, mentre oltre alle opzioni standard, la linea di prodotti comprende prodotti dal design esclusivo.

Come scegliere?

Non c’è dubbio che quando si acquistano pannelli a parete, tutti vogliono ottenere un materiale pratico, di alta qualità e durevole che durerà per molti anni, permettendoti di dimenticare le riparazioni. Per realizzare i sogni, è necessario prestare molta attenzione a una serie di caratteristiche prestazionali:

  • Dimensioni della lunetta – è generalmente accettato che più è spesso, meglio è, poiché è questo indicatore che determina in gran parte la resistenza all’usura, la forza e la durata della piastra. Ovviamente, se il pannello di plastica può essere facilmente danneggiato, l’umidità penetrerà attraverso le fessure e le scheggiature, provocando la comparsa di spore fungine e la crescita di muffe. Naturalmente, non esiste un pannello che resista a un colpo con un martello o un mattone, ma dovrebbe idealmente far fronte alla maggior parte dei carichi non così significativi..

Gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai modelli in cui la piastrella frontale ha uno spessore di almeno 2,5 mm, mentre questo parametro nella maggior parte delle modifiche economiche è di circa 1,5 mm.

  • Costole di irrigidimento – qui il principio e la dipendenza sono gli stessi del caso precedente: più è, più è affidabile. Il numero di rinforzi determina la suscettibilità della piastrella alle deformazioni, quindi idealmente dovrebbero essercene almeno 20 e, soprattutto, 29. Separatamente, concentrati sul loro aspetto: le nervature dovrebbero essere uniformi e avere la stessa larghezza su tutta la lunghezza , e inoltre, la loro posizione dovrebbe essere rigorosamente perpendicolare alle piastrelle che li collegano.
  • Aspetto esteriore – un pannello di alta qualità ha un colore uniforme, ammaccature e nervature non sono visibili su di esso, inoltre, prima dell’acquisto finale, vale la pena controllare quanto strettamente i pannelli sono attaccati l’uno all’altro.

  • Il peso – questo parametro indica indirettamente la qualità del prodotto proposto, ma, tuttavia, funge da ulteriore segno di un rivestimento solido e pratico. Più irrigidimenti ha un pannello e più spesso è il suo pannello esterno, più pesa. Tale parametro può essere necessario se davanti a te ci sono due lastre identiche esternamente, ma di massa diversa.

Gli esperti raccomandano di acquistare prodotti dallo stesso lotto, perché in questo caso puoi essere certo che il motivo, l’ombra e la trama saranno identici. Anche nelle condizioni della stessa produzione, con un articolo comune, il prodotto può differire leggermente in diversi lotti e se durante la selezione del prodotto ciò non colpisce, dopo averlo affrontato è abbastanza evidente.

Istruzioni per l’uso

Il rivestimento con pannelli di plastica può essere eseguito in diversi modi. Il metodo più semplice è il raccordo senza cornice, nel qual caso i pannelli vengono fissati direttamente alle pareti mediante colla o chiodi liquidi..

Questo metodo è ottimale se è necessario fissare i pannelli su una superficie piana., in questo caso, l’adesivo viene applicato sulla superficie utilizzando una spatola con tacche, dopodiché i pannelli vengono alternativamente fissati con una forte pressione, unendo tra loro.

Ma se la superficie non è uniforme, sarà necessaria l’installazione del tornio, su cui i pannelli saranno già fissati. Di norma, è dotato di doghe in legno, che sono montate verticalmente sulla parete con incrementi di 40-50 cm, e i pannelli sono incollati su di esse. Si prega di notare che in ambienti con elevata umidità, il metodo frameless non viene utilizzato, anche se le pareti sono perfettamente piatte. I giunti sono solitamente mascherati con uno zoccolo in schiuma..

Cosa si può dipingere?

A volte i proprietari di case hanno il desiderio di ridipingere i pannelli: questo accade se il colore è sbiadito o è semplicemente annoiato. Non tutte le vernici sono adatte alla colorazione; i professionisti consigliano di utilizzare dispersioni acquose di poliuretano-acrilico. Non contengono solventi, quindi non emettono sostanze volatili, non danno un odore pungente e sono sicure per l’uomo..

In questo caso, il rivestimento risulta essere decorativo, resistente all’usura e all’acqua.. La durata di questa vernice è di 7 anni. Tutte le vernici per pannelli sono bianche, quindi prima di iniziare il lavoro, è necessario acquistare una combinazione di colori e dipingere la composizione colorante.

Si prega di notare che la riverniciatura della superficie in plastica viene eseguita rigorosamente con il metodo a spruzzo, poiché il metodo di colorazione manuale lascerà macchie, striature e tracce di un pennello.

Come prendersi cura??

L’eterno problema all’interno della casa, con cui tutte le casalinghe lottano instancabilmente, è lo sporco, mentre la cucina, il bagno e il corridoio diventano l’epicentro dei “liti”, che diventano più inquinati e più inquinati del resto dei locali. Allo stesso tempo, se, ad esempio, lo sporco nel corridoio viene solitamente facilmente lavato via, è molto più difficile ottenere la pulizia sulle pareti della cucina: gocce di grasso si depositano sulla plastica insieme a particelle di polvere, che lasciano macchie sgradevoli, che non sono così facili da eliminare..

Utilizzare detersivo in polvere o altro detergente in polvere per pulire i pannelli delle pareti in PVC. Molte persone usano detersivo per piatti o semplice acqua saponata. Tutto il lavoro dovrebbe essere fatto solo con una spugna o un panno morbido. L’uso di pietre pomice o raschietti è severamente vietato, poiché provoca danni al rivestimento e deterioramento dell’aspetto. Per lo stesso motivo, non è consigliabile strofinare troppo il punto di contaminazione: è sufficiente applicare un detergente su di esso, lasciarlo per un breve periodo e sciacquarlo facilmente con acqua tiepida..

Inoltre, non utilizzare composti aggressivi che contengono alcali e acidi..

Danno e beneficio

Si ritiene che i pannelli a parete in plastica siano pericolosi per la salute umana. Se rivolgi questa domanda a professionisti e produttori, la risposta sarà sicuramente negativa: tutti i materiali sono assolutamente non tossici e rispettosi dell’ambiente. È davvero così: i pannelli a parete sono realizzati con materie prime di alta qualità che hanno superato il controllo e l’esame in più fasi..

I pannelli di plastica sono ampiamente utilizzati nella decorazione di istituti medici e prescolari, e questo, meglio di ogni parola, testimonia la loro sicurezza. Tuttavia, il mercato moderno in questi giorni è letteralmente invaso da una grande quantità di prodotti contraffatti, la cui qualità è in serio dubbio..

Si noti che i pannelli possono essere dannosi solo se nella loro produzione sono stati utilizzati adesivi, pitture e vernici di bassa qualità: con qualsiasi aumento della temperatura, iniziano a emettere sostanze volatili pericolose. Ecco perché la prima cosa da fare al momento dell’acquisto è richiedere un certificato al venditore e prestare attenzione alla descrizione delle pitture e delle vernici che sono state utilizzate nella produzione delle lastre..

Un segno indiretto di un prodotto di scarsa qualità è il suo costo – di solito un prezzo troppo basso indica che, forse, i prodotti sono stati fabbricati in violazione degli standard sanitari.

Bellissimi esempi all’interno

  • I pannelli di plastica sono ideali per corridoi e corridoi.
  • Nei bagni, questo materiale è spesso preferito..

  • A proposito, alcuni addirittura decorano i soggiorni e le camere da letto con pannelli..

  • Una soluzione molto popolare è il rivestimento di balconi e logge con lastre di plastica..

Nel prossimo video troverai uno dei modi per installare i pannelli di plastica in PVC..