Mosaico pavimentale: materiali e tipologie

Recentemente, la muratura a mosaico è diventata una delle opzioni di design più popolari per la pavimentazione. Viene utilizzato per decorare la stanza in un modo davvero originale e si incarna non solo in bagno e in cucina, ma anche in alcune altre stanze. La maggior parte dei proprietari di locali preferisce affidare la posa di tali parti in miniatura a professionisti, ma alcuni svolgono ancora un lavoro così scrupoloso da soli. Per non sbagliare nella scelta di una tale piastrella, nonché per eseguire correttamente la sua posa, è necessario familiarizzare in anticipo con tutte le sue caratteristiche e regole di installazione. Tutti questi problemi saranno discussi in dettaglio in questo articolo..

Peculiarità

La principale caratteristica distintiva dei mosaici pavimentali è la piccola dimensione delle tessere stesse. Le parti quadrate hanno parametri di 1 per 1 cm Ci sono anche piastrelle che sono fissate su una base comune e sono già più lastre dimensionali. I loro parametri possono essere 10 x 10 cm o 30 x 30 cm, a seconda della tecnologia di fissaggio.

Caratteristica distintiva di un mosaico posizionato a pavimento o a parete è la capacità di creare composizioni e disegni utilizzando piccoli dettagli.

Molto spesso, puoi vedere pannelli a mosaico in cucina o in bagno, tuttavia, la varietà di materiali presentati per un tale pavimento ti consente di posarlo in altre stanze..

I pavimenti a mosaico sono uno dei segni distintivi del lusso e della prosperità. Poiché l’intera superficie è suddivisa in piccole sezioni, il pavimento riflette più luce, conferendo all’ambiente un aspetto ancora più solido..

È importante tenere conto di una tale caratteristica del pavimento che i dettagli sono disposti solo su una base accuratamente preparata.. Gli elementi sembrano davvero belli solo se sono stati posati su una superficie perfettamente piana..

varietà

Nel moderno mercato delle costruzioni, il materiale per il rivestimento dei pavimenti con la tecnologia del mosaico è presentato in una grande varietà. Questo spiega l’esistenza di diverse opzioni per classificare tali tessere in tipi. Il primo segno è il materiale con cui sono realizzati i rivestimenti..

La varietà ceramica viene prodotta in due fasi. Sul primo l’argilla passa attraverso il processo di cottura, sul secondo il materiale è ricoperto da uno speciale strato smaltato, che può essere presentato in vari colori. Un vantaggio significativo di questa opzione è l’elevata resistenza del rivestimento finito e, con l’aiuto di una trama simile, al motivo viene data una “profondità” speciale.

Per la maggior parte degli acquirenti, un fattore importante è la varietà di scelte combinata con un prezzo piacevole..

I pavimenti realizzati con mosaici in pietra sembrano squisiti e costosi. Questo pavimento può essere basato su materiali come marmo e granito. Il prezzo per una piastrella del genere è solitamente alto, ma sembra bello sia in stanze chiuse che su balconi o terrazze. Il materiale ha anche un alto livello di resistenza, che si combina in modo eccellente con benefici estetici. Il materiale naturale può essere presentato come una finitura opaca, ma a volte la pietra è ricoperta di smalto per ottenere un effetto lucido.

Per locali di tipo aperto o aree vicino a una casa privata, un rivestimento in mosaico di cemento sarebbe una buona opzione.. Il cemento è preso come base per creare un tale materiale, mentre è combinato con speciali additivi che conferiscono al rivestimento diverse tonalità. La trama finita ricorda la superficie del marciapiede.

Il modo più economico è acquistare materiale basato su piastrelle rotte. È ottimo per creare vari motivi sulla superficie del pavimento..

Nelle stanze con un alto livello di umidità, l’opzione più ottimale è con il mosaico di vetro.. Questo materiale è considerato uno dei più resistenti agli effetti dell’acqua, oltre a vari elementi chimici presenti nei detergenti e nei disinfettanti. Di norma, il disegno in questa versione viene applicato sul retro delle parti, ma è uno dei più resistenti.

Se vuoi creare un pannello interessante sulla superficie del pavimento, avrai bisogno di un tipo di materiale a mosaico come lo smalto. È un vetro colorato non trasparente e può essere verniciato in varie tonalità..

Utilizzando adesivi speciali, lo smalto può essere posizionato anche su superfici in legno e metallo.

Oltre ai materiali sopra elencati, le piastrelle per pavimenti piccole possono includere elementi in legno. Questa opzione è adatta solo per ambienti con un microclima secco, tuttavia, poiché è possibile l’esposizione all’umidità, dare la preferenza a tali tipi di materie prime come cocco o bambù, che sono materiali abbastanza duri. Tali pavimenti sono combinati in modo molto armonioso con l’eco-stile, nonché con vari concetti di interni etnici. A differenza di altri tipi di materie prime, questo rivestimento non è freddo, quindi il movimento su di esso non causerà sensazioni spiacevoli.

Una varietà speciale è il mosaico del terrazzo. Si basa su elementi naturali che agiscono come riempitivi. Questi possono includere gres porcellanato, ciottoli, graniglia di marmo. La composizione della miscela di questo decoro può essere modificata in base alle preferenze individuali. Il vantaggio di tali pavimenti è la loro forza, ma dopo la posa del mosaico richiede la levigatura e la lucidatura obbligatorie..

Per dare alla stanza un’atmosfera speciale e per creare una combinazione di colori di successo, di solito si scelgono pavimenti a mosaico come Mix. Si tratta di una combinazione di diverse trame e sfumature. Di norma, vengono combinati materiali come pietra naturale e vetro, gres porcellanato ed elementi in marmo, parti in metallo e vetro. Tali combinazioni sembrano molto contrastanti e insolite, mentre questa opzione di rivestimento non è molto costosa.

Uno dei tipi insoliti di materie prime per la produzione di tessere di mosaico è l’alluminio.. Spesso è decorato in bronzo, oro e altri metalli con l’aiuto di speciali pigmenti colorati aggiunti al materiale originale..

Il materiale ha una resistenza abbastanza elevata, quindi viene spesso installato in stanze con un alto livello di traffico..

Il secondo segno con cui si classificano i rivestimenti a mosaico è il modo in cui vengono fissati e posizionati..

Il lavoro più scrupoloso ea lungo termine è richiesto da tali opzioni in cui ogni elemento è una parte separata. Il loro svantaggio è il tempo dedicato alla finitura, ma con l’aiuto di un tale mosaico puoi creare un design che enfatizzerà appieno la tua individualità e sarà completamente diverso dalle altre opzioni..

Se vuoi facilitare il lavoro di muratura, puoi dare la preferenza alle opzioni in cui gli elementi del mosaico sono fissati su una base comune secondo il disegno e formano parti più grandi. I chip sono fissati su un telaio comune fatto di rete o carta speciale, in modo che dall’esterno sembrino parti separate. Inoltre, il processo di posa sarà molto più veloce. Quando scegli questa opzione, ricorda che non è adatta per creare disegni, pannelli o composizioni complessi. Ma quando si decorano i pavimenti delle stanze decorate in uno stile minimalista, è molto redditizio soffermarsi su una tale opzione di rivestimento..

Di solito ci sono tacche sulla superficie di questo tipo di piastrella..

È stata questa caratteristica che è diventata la base per la successiva classificazione del materiale..

  1. Nella prima versione, le tacche sono presentate sotto forma di fessure approfondite, che molto probabilmente imitano elementi indipendenti. Ma un tale rivestimento richiede una procedura come la stuccatura..
  2. Occasionalmente, le tacche possono essere rappresentate da giunti meno profondi riempiti con malta prodotta in fabbrica. Tali opzioni sono convenienti, ma hanno lo svantaggio di essere instabili per il trasporto. Durante il trasporto, la malta di fabbrica spesso si incrina e si sbriciola, quindi in seguito devi riparare da solo i difetti.
  3. C’è anche un’opzione senza slot. L’effetto rilievo è creato dalla presenza di pixel quadrati e rotondi in tale rivestimento, che hanno dimensioni diverse. Da lontano, il mosaico è più pronunciato, ma a un esame più attento l’effetto è indebolito..

Vantaggi e svantaggi

Prima di decidere di decorare i pavimenti della stanza utilizzando tessere di mosaico, è necessario tenere conto del fatto che un tale rivestimento non ha solo caratteristiche positive, ma anche negative..

I vantaggi del mosaico includono le seguenti sfumature.

  • Un ulteriore livello di protezione contro i danni meccanici. La durata del rivestimento di piccole particelle è particolarmente evidente in caso di danni puntuali. Anche se un elemento è danneggiato, può essere sostituito senza dover smontare gran parte della superficie..
  • I pavimenti in gres porcellanato e ceramica sono altamente resistenti agli alcali, agli acidi e ad altri prodotti chimici. Inoltre, tali piastrelle sono abbastanza facili da pulire..

  • Il mosaico ha un basso livello di assorbimento dell’umidità, quindi la maggior parte dei materiali è perfetta per rivestire i pavimenti di bagni, saune e piscine.
  • La resistenza ai raggi UV è un altro attributo che spiega la durata di questo pavimento. La piastrella non sbiadisce, non perde il suo fascino estetico, motivo per cui viene utilizzata per la posa su terrazze..
  • In quei tipi di materie prime che vengono utilizzate per i pavimenti a mosaico, non vengono aggiunte sostanze nocive, quindi possono essere definiti tutti rispettosi dell’ambiente. Tali pavimenti non emettono impurità nell’aria e non sono dannosi per la salute..
  • La gamma principale di prodotti ha un costo molto conveniente per la maggior parte della popolazione. Inoltre, una sfumatura positiva è la capacità di scegliere la versione ideale del materiale, poiché è presentata in un’ampia varietà..
  • Vale anche la pena notare la forma delle piastrelle stesse. Non si limita solo a quadrati e rombi. Puoi anche trovare elementi triangolari, poliedrici e vari asimmetrici che diversificano l’aspetto della stanza..

  • Il pavimento a mosaico è compatibile con quasi tutti gli stili di interni. Hai solo bisogno di scegliere la trama, il colore e il materiale richiesti.
  • Piccoli elementi possono essere utilizzati per trasformare la superficie del pavimento in un’opera d’arte. Puoi disporre vari pannelli con mosaici, disporre motivi e trasformare l’intero aspetto della stanza..
  • Un’importante proprietà positiva è l’elasticità di questo rivestimento. Il substrato su cui sono formate le parti, di regola, presenta spazi vuoti speciali. Ciò consente di posizionare il mosaico non solo su basi piane, ma anche su basi sporgenti o arrotondate..
  • Il mosaico ha una funzione aggiuntiva oltre a quella decorativa. Viene spesso utilizzato per la suddivisione in zone delle stanze. Ciò è particolarmente vero per molti monolocali moderni e grandi ville..

Tra le carenze del materiale, si possono notare le seguenti sfumature.

  1. Se hai intenzione di coprire una vasta area, tali riparazioni saranno piuttosto costose. Ciò è particolarmente vero per i materiali realizzati con specie di pietra naturale, che di per sé hanno un prezzo elevato..
  2. La necessità di una preparazione della superficie molto accurata. Anche il minimo difetto può rovinare il risultato. Pertanto, molto tempo viene solitamente dedicato al lavoro. Inoltre, si consiglia di richiedere il servizio di tale muratura ai professionisti, che richiede ancora una volta costi finanziari aggiuntivi..
  3. La superficie della maggior parte dei tipi di piastrelle, in particolare di quelle smaltate, è piuttosto scivolosa. In ambienti con alti livelli di umidità, ciò può causare lesioni. Ma questa sfumatura è regolata dall’acquisto di tappeti speciali..
  4. Molti materiali, in particolare la pietra naturale, fanno sembrare il pavimento piuttosto freddo. Pertanto, quando si scelgono i prodotti, considerare in quale stanza si troveranno, il clima generale nella stanza e le caratteristiche dei residenti. Se cammini su un pavimento del genere con le scarpe, questo inconveniente non è critico..

Opzioni di stile

Quando decidi sulla scelta del materiale del mosaico per decorare la superficie del pavimento, puoi iniziare il processo di installazione. L’opzione più popolare è installare tessere di mosaico su un telaio a rete. Questa procedura prevede una serie di fasi, la più importante delle quali è la preparazione della base per il mosaico..

Questa preparazione viene eseguita come segue.

  • Livellamento pavimenti. La superficie deve essere perfetta, quindi la procedura di livellamento viene eseguita al meglio utilizzando una livella e fari da costruzione. Con l’aiuto di questi dispositivi, oltre a una miscela speciale, viene realizzato il massetto..
  • Prima di posare il rivestimento, è necessario effettuare dei segni che semplifichino notevolmente l’intero successivo processo di installazione. È necessario contrassegnarlo dalla parte centrale della stanza, posizionando lì diversi frammenti uno accanto all’altro. Successivamente, è necessario misurare i parametri della sezione risultante, quindi, utilizzando un filo del paraurti, un triangolo e un metro a nastro, segnare il resto della superficie.
  • Inoltre, in base al markup risultante, è possibile calcolare la quantità di materiale richiesta.

L’adesivo viene applicato in sequenza. Prima di posare ogni elemento, una cella di marcatura deve essere trattata con colla e, usando un pettine, livellarne lo strato. Affinché il rivestimento aderisca più saldamente, è necessario applicare anche un composto adesivo sul retro della piastrella. Non puoi spalmare l’intera superficie con la colla in una volta, poiché si asciugherà prima che tu abbia il tempo di riempire tutto con il mosaico.

La piastrella deve essere posizionata con cura nella cella in modo che sia perfettamente piana.. Usa un galleggiante di gomma o schiuma per appianare gli elementi. Presta attenzione al fatto che le cuciture tra loro dovrebbero essere le stesse. Non eseguire questo processo con le mani, poiché la distribuzione non uniforme della potenza potrebbe comportare meno lavoro. Successivamente, pulire le cuciture dall’adesivo in eccesso sporgente.

Lasciare la superficie per un paio di giorni affinché la colla si asciughi completamente, quindi iniziare a stuccare. Preparare la malta e, utilizzando una spatola di gomma, riempire accuratamente le fughe..

La miscela di malta si rapprenderà dopo un terzo d’ora. Successivamente, anche l’eccesso dovrebbe essere rimosso. Questo viene fatto con un panno asciutto e pulito. Non è necessario lavorare sodo per rimuovere più stucco di quanto dovresti..

Quando l’intero composto è completamente asciutto, è necessario bagnare la superficie..

Si prega di notare che ci sono diversi tipi di materiale per fughe. La versione a base epossidica non richiede l’aggiunta di componenti aggiuntivi, in quanto resistente all’umidità. Ma la varietà del cemento prevede l’uso di un sigillante come elemento protettivo aggiuntivo.

Un algoritmo separato è la progettazione di un tale inserto come un pannello a mosaico.

La procedura richiede la seguente sequenza di azioni:

  1. su una superficie piana e pulita, è necessario disegnare un disegno, in base al quale verrà disposto il pannello futuro;
  2. quindi pianificare la posizione esatta degli elementi, il numero e la forma richiesti;
  3. nella terza fase viene eseguito un taglio accurato delle parti;
  4. il resto della procedura è la stessa del mosaico a rete.

Si prega di notare che per le stanze chiuse, l’accuratezza della posizione dei frammenti è più importante che per le terrazze aperte..

Pertanto, molti designer consigliano di scegliere tali spazi per i mosaici in cui i piccoli errori non saranno critici. Ciò è particolarmente vero per coloro che non hanno molta esperienza nei pavimenti autoposanti..

Cura

Prendersi cura del proprio pavimento a mosaico può non solo mantenere il suo aspetto ad alto livello, ma anche prolungare la vita del materiale..

È meglio usare un aspirapolvere quando si puliscono i detriti grossolani poiché danneggerà meno la malta. Se preferisci un pennello, scegli quei modelli con setole morbide..

Prestare molta attenzione alla composizione dei detersivi. È meglio non acquistare prodotti contenenti acidi corrosivi.

Il numero di pulizie è determinato dal grado di permeabilità e contaminazione della stanza. In media, la pulizia a umido senza l’uso di detergenti può essere effettuata una o due volte alla settimana. Una volta al mese è possibile effettuare una pulizia generale con varie composizioni detergenti. Ma questo programma può variare a seconda dei singoli indicatori di inquinamento..

Molti di coloro che hanno deciso di realizzare un pavimento a mosaico nelle stanze della loro casa non possono decidere su un’opzione di design specifica. I designer offrono un numero enorme di bellissimi esempi di posizionamento di tali piastrelle in varie stanze della casa..

Le seguenti opzioni saranno perfette nel corridoio:

  • la combinazione di piccoli mosaici con un motivo floreale diventerà particolarmente rilevante se nella stanza sono presenti elementi architettonici come colonne;
  • usando un mosaico, puoi creare un contrasto cromatico, nonché un’imitazione di un elemento di tappeto situato vicino alla porta o nella parte centrale della sala;
  • la geometria è una scommessa sicura; complesse combinazioni di mosaici aiutano a racchiudere una figura nell’altra, impressionando i visitatori della casa con la sua insolita.

Per un corridoio lungo e stretto, il design della pavimentazione può essere il seguente:

  1. le tessere di mosaico sono spesso disposte come un runner da tappeto, con motivi situati ai bordi e talvolta al centro;
  2. se le pareti sono dipinte in una tonalità neutra chiara, il pavimento può svolgere una funzione di accento; quindi, quando si sceglie un mosaico, il supporto è fatto sulla geometria;
  3. lo spazio del corridoio può essere diversificato con tessere di mosaico realizzate in colori pastello, ad esempio rosa.

Il luogo preferito per il rivestimento in mosaico è il bagno..

Qui il mosaico può essere incarnato in un modo molto interessante..

  • Il motivo sul pavimento può spesso diventare una continuazione del motivo sulle pareti.. In alcuni casi, soprattutto se la combinazione di colori è armoniosa, questa opzione sembra davvero creativa..
  • Il tema nautico è molto appropriato nei bagni, pertanto, gli elementi del mosaico hanno spesso una tinta blu e possono coprire non solo il pavimento, ma anche altri dettagli interni.
  • Se le tessere di mosaico sono sul pavimento, impianti idraulici e pareti, l’uso di un gradiente sarà una buona tecnica.

            La cucina è un ottimo posto per decorare il pavimento con tessere di mosaico.

            In questa stanza, saranno rilevanti le seguenti opzioni:

            • l’insieme di colori pastello in mosaico si sposa bene con la cucina bianca;
            • se prevedi di utilizzare due trame, puoi disporle in modo che una sia la principale e l’altra formi un disegno.

            Considerando tutte le caratteristiche di un materiale come le tessere di mosaico per pavimenti, puoi trasformare qualsiasi stanza della tua casa. Questo rivestimento ti aiuterà a stupire gli ospiti, a completare qualsiasi stile e ad evidenziare la tua personalità..

            Suggerimenti per la posa del mosaico – nel prossimo video.