Mosaici bagno: progettazione e posa

Le tessere di mosaico per bagno luminose, molto belle ed eleganti sono l’ideale per chi vuole personalizzare l’interno, rendendolo espressivo e diverso dagli altri. Dopotutto, le possibilità delle tessere di mosaico nel decorare un’ampia varietà di superfici, indipendentemente dalla loro dimensione o forma, sono davvero infinite..

Con questo versatile materiale di finitura, è disponibile la suddivisione in zone cromatiche e strutturate, la creazione di dipinti e motivi su piani verticali, pannelli artistici e altri decori su pavimenti, pareti e persino soffitti, la posa di disegni di tappeti di varia complessità e decorazione di arredi.

Peculiarità

In effetti, un mosaico è una tessera classica di un formato speciale. Si distingue per le dimensioni ridotte, la configurazione di installazione e, soprattutto, il materiale di fabbricazione, che determina le caratteristiche tecniche e operative di un particolare tipo di mosaico..

Il mosaico viene “assemblato” nello stesso luogo in cui viene prodotto. Viene venduto in matrici sotto forma di normali griglie o fogli di carta con “mosaici” incollati. I pezzi di mosaico sono semplicemente chiamati chip. Questo materiale combina tutti i vantaggi delle piastrelle, avendo affidabilità e durata, a cui si aggiunge il design originale, e questo è importante quando si sviluppano costose soluzioni interne per il bagno..

Tra i suoi vantaggi, vale la pena notare:

  • Qualità decorative senza rivali. Il mosaico è uno dei preferiti dagli interior designer che lo apprezzano per la capacità di decorare stanze con geometrie complesse e di progettare elementi volumetrico-spaziali di forme non standard.
  • Pulizia ecologica. La composizione della tessera vanta il contenuto di materiali esclusivamente naturali, compresi quelli di rivestimenti in granito artificiale con componenti di base naturali..
  • Proprietà ad alta resistenza, superiore alla resistenza della pietra artificiale o della ceramica, dovuta a una distribuzione più uniforme del carico sulla base a causa delle ridotte dimensioni dei trucioli.
  • Resistenza ad ambienti aggressivi, sollecitazioni meccaniche e sbalzi termici senza perdita delle qualità estetiche per lungo tempo.
  • Compatibile con tutti i tipi di basi – calcestruzzo, gesso, legno, metallo e compatibilità con vari tipi di rivestimenti di finitura – piastrelle, pitture per interni, miscele di intonaci strutturali.
  • Ampia varietà di design, soluzioni di colore, texture e design, che semplificano il compito di scegliere un modello di mosaico adatto per gli interni del bagno di vari orientamenti stilistici.

Nonostante l’impressionante elenco di vantaggi, si dovrebbero anche menzionare gli svantaggi del materiale a mosaico, vale a dire:

  • L’alto costo di alcuni tipi di piastrelle. Ad esempio, quando si pianifica di decorare un bagno con rivestimenti in ciottoli (pietra), è necessario essere preparati per i gravi rifiuti.
  • Intensità del lavoro e complessità dell’installazione. Senza esperienza e capacità nel lavorare con questo materiale, è meglio affidare il rivestimento ai professionisti.

varietà

Considera i principali tipi di materiali di rivestimento a mosaico moderni utilizzati nella decorazione dei bagni.

Bicchiere

L’uso del vetro massiccio di Murano (veneziano) per la produzione di tessere di mosaico si traduce in impiallacciature sorprendentemente durevoli.

A causa dell’aggiunta di cadmio, madreperla e altri materiali al vetro, la tavolozza dei colori colpisce per la ricchezza delle sfumature, il numero di soluzioni cromatiche supera 800, il che consente di creare immagini con prestazioni cromatiche complesse. Sebbene visivamente il mosaico di vetro sembri leggero e fragile, le sue prestazioni impressionanti suggeriscono il contrario..

Questo tipo di rivestimento è diverso:

  • forza e durata;
  • resistenza chimica;
  • impermeabilità assoluta – i tassi di assorbimento d’acqua sono dello 0,1%, e questo è il massimo;
  • immunità ai danni di batteri e muffe, dovuta proprio alla struttura continua del vetro;
  • resistenza al calore – i rivestimenti sono progettati per rimanere a t + 15 … + 145 ° C;
  • resistenza al gelo: i materiali possono resistere a circa 100 cicli di forti sbalzi di temperatura, pur mantenendo i loro indicatori di qualità; il valore limite di t negativo per loro è meno 30 gradi;
  • resistenza alla luce solare diretta – questi materiali non sbiadiscono in condizioni di esposizione prolungata ai raggi UV.

Esistono diverse sottospecie di mosaico di vetro, presentate:

  • Materiali colorati omogenei in vetro senza alcun effetto decorativo, sia esso macchie o sfocatura dello sfondo. Realizzano tessere di mosaico lucide con un’eccellente capacità riflettente e opzioni opache – imitazione del vetro della bottiglia.
  • Mosaici in smalto. Quando vengono realizzati, vengono aggiunti ossidi metallici al vetro colorato e, rispetto al vetro normale, hanno una maggiore resistenza all’abrasione..
  • Rivestimenti esclusivi, che vengono integrati con altri materiali come iridio, avventurina. Tali mosaici sono usati per decorare stanze costose e singoli dettagli interni..

Poiché il processo di produzione delle ultime due sottospecie di mosaico è piuttosto laborioso e per questo vengono utilizzate materie prime costose, ciò si riflette nel loro costo finale..

L’aspetto estetico del mosaico di vetro lo rende una delle opzioni di design di maggior successo per gli ambienti umidi. Nelle linee dei produttori, puoi facilmente scegliere un modello di quasi tutti i colori, consistenza, grado di trasparenza o scegliere una spettacolare versione metallizzata o a specchio di tessere di mosaico di vetro, trasformando il bagno in una vera decorazione di un appartamento o di un casa di campagna.

Ceramica

Gli indicatori tecnici e operativi dei mosaici ceramici sono completamente identici alle qualità e alle proprietà lavorative di piastrelle pratiche, affidabili e durevoli, la differenza tra loro sta nella presenza di una base flessibile funzionale. Grazie a questa caratteristica, le possibilità di utilizzo del materiale a mosaico ceramico sono notevolmente ampliate: oltre alla decorazione murale, possono essere utilizzati per rivestire qualsiasi arredo e aree complesse, dove è impossibile mettere piastrelle di dimensioni standard.

Altri vantaggi dei prodotti in ceramica sono una ricca tavolozza di colori, una scelta di soluzioni di texture: ci sono modelli con una superficie smaltata liscia e una ruvida, opaca non smaltata, la capacità di creare motivi in ​​rilievo, disegni colorati e dipinti a tema.

Metallico

Quando si piastrellano bagni o docce con mosaici metallici, è preferibile utilizzare alluminio, ottone o acciaio legato. Grazie a questa finitura, il bagno acquisirà un aspetto moderno, elegante ed elegante..

Ci sono modelli con finitura opaca o lucidata a specchio. C’è anche la possibilità di acquistare piastrelle su misura imitando metalli preziosi: platino, oro, argento o bronzo..

Pietra (ciottolo)

Le tessere di mosaico in pietra sono un rivestimento sorprendentemente bello, anche se piuttosto costoso. Pietre di varie razze sono adatte per la sua fabbricazione. I produttori moderni preferiscono tufo, marmo, diaspro, granito, onice, lapislazzuli, marmo, travertino. I prodotti in pietra colpiscono non solo per la loro bellezza, ma anche per la loro resa cromatica unica.

I bagni, rivestiti con mosaici in pietra, creano un senso di lusso discreto senza un pizzico di pretenziosità e testimoniano l’ottimo gusto dei proprietari..

Le tessere di mosaico si distinguono per il loro scopo: la gamma è rappresentata da collezioni di rivestimenti per rivestimenti di pareti e pavimenti.

Le piastrelle per pavimento offrono la massima durata.

Materiali e colori

Varie materie prime vengono utilizzate per la produzione di moderne tessere di mosaico, da materiali diffusi a quelli piuttosto rari e costosi, oltre a diversi rivestimenti insoliti per questo tipo di piastrella. Soffermiamoci su qualche altra varietà di mosaici.

Rispecchiato

È un materiale spettacolare, ecologico, durevole, ipoallergenico e durevole. Questo tipo di mosaico viene prodotto sotto forma di lastre lisce di diversi formati, colori e dimensioni. Il vantaggio del rivestimento a specchio è un aumento illusorio dello spazio, e questo è particolarmente importante quando si decorano stanze di piccole dimensioni. Gli elementi dello specchio possono essere acquistati sfusi o già applicati su una rete o una base di carta resistente e flessibile..

L’aspetto e il costo della piastrella dipendono dal modo in cui vengono elaborati i bordi. I prodotti convenienti si distinguono per la presenza di bordi opachi spazzolati. Grazie all’uso della lucidatura durante la lavorazione, i materiali acquisiscono un aspetto già più sofisticato.

Con l’aiuto della smussatura – lavorazione dei bordi con un taglio obliquo con rettifica simultanea su apparecchiature ad alta precisione, è possibile ottenere impressionanti qualità decorative del materiale di composizione. Il mosaico sfaccettato rende visivamente le superfici più voluminose e brilla alla luce i bordi laterali smussati migliorano l’effetto visivo.

Gli ossidi coloranti vengono aggiunti per creare diverse sfumature durante il processo di produzione del mosaico. Di conseguenza, oltre ai tradizionali mosaici a specchio bianco, puoi ottenere piastrelle dorate, argentate o nere..

Oro

Un’energia speciale è inerente al mosaico d’oro. Questo materiale artigianale dona al bagno una lucentezza, un fascino e un fascino unico, creando un senso di lusso con la sua deliziosa lucentezza con un effetto luccicante..

È realizzato con vera foglia d’oro.. Le lastre d’oro sono realizzate utilizzando quasi la stessa tecnologia degli specchi, ma le schegge di vetro sono posate con lamina d’oro a 99 carati.

Tra le collezioni di alcuni produttori, puoi trovare modelli prodotti utilizzando oro giallo e bianco, oltre al platino..

Naturalmente, tali prodotti sono costosi, il che, tuttavia, difficilmente ferma quegli acquirenti che sono abituati a circondarsi di cose esclusive e non accettano più di meno..

Di legno

Un’armoniosa, anche se piuttosto inaspettata, aggiunta alla linea di assortimento di materiali di finitura per mosaico tradizionali in vetro, pietra e ceramica è il mosaico originale di diversi tipi di legno. Tuttavia, tutte le cose che oggi sono considerate stravaganti sono state inventate dai nostri antenati..

Il prototipo delle moderne tessere di mosaico in legno è il parquet a blocchi, apparso nel Medioevo, e la storia dell’emergere della tecnica della marqueterie (intarsio) – la creazione di mosaici in legno, risale generalmente a migliaia di anni. Con l’aiuto delle lastre di legno più sottili, per la fabbricazione delle quali venivano utilizzati pregiati tipi di legno, artigiani greci e romani piastrellavano mobili o stanze decorate.

I designer amano lavorare con i trucioli di legno, un materiale naturale che si distingue per una struttura in legno varia e molto bella..

Vantaggi:

  • pulizia ecologica;
  • resistenza ai danni meccanici e ai carichi dinamici;
  • buone proprietà di resistenza all’umidità che i materiali acquisiscono dopo la lavorazione con composti speciali in condizioni di produzione;
  • durata.

Inizialmente, per la fabbricazione di tessere di mosaico venivano utilizzati i legni duri: rovere, frassino, cedro e larice. Nel mercato delle costruzioni di oggi, la posizione di leader è occupata dalle tessere di mosaico di cedro, che è considerato il rivestimento per pavimenti ideale per le sue elevate caratteristiche di resistenza all’usura.

È impossibile non dirlo e su due materiali esotici: cocco e mosaici di bambù, relative ai rivestimenti in mosaico ligneo. L’uso di “esotici” aiuta a creare interni bagno originali.

La versatilità delle tessere di mosaico in legno è dovuta alla possibilità di rivestire pareti o pavimenti. L’eccezione sono i trucioli di bambù, poiché il bambù non è un albero, ma erba, rispettivamente, le piastrelle da esso hanno una struttura sciolta e porosa, vulnerabile all’umidità, al vapore e a gravi sollecitazioni meccaniche.

Il costo delle piastrelle di bambù è molto più basso delle piastrelle di cocco o di legno, tuttavia, in termini di qualità decorative, può essere messo alla pari con questi rivestimenti, sebbene in termini di caratteristiche di resistenza sia inferiore a loro..

Plastica

Perplesso dalla domanda su quale materiale decorare le pareti del bagno in modo che l’estetica del design si combini con la producibilità, vale la pena dare un’occhiata più da vicino ai pannelli decorativi in ​​mosaico in PVC che vengono utilizzati attivamente nella decorazione moderna. Si distinguono per la più ampia tavolozza di colori e varietà di texture..

I moderni pannelli in PVC sono rappresentati dai seguenti tipi di rivestimenti:

  • telo PVC pannelli mosaico con un’ampia gamma di formati;
  • mosaico plastico in formato quadrato, misura minima 30×30 cm, misura massima 98×98 cm.

Caratteristiche dei rivestimenti murali in PVC:

  • resistenza all’umidità: l’acqua scorre rapidamente dalla loro superficie liscia e uniforme senza pori, il che esclude la formazione di macchie scure e lo sviluppo di muffe;
  • migliorare l’isolamento acustico nella stanza;
  • ben si prestano alle lavorazioni, compreso l’utilizzo di attrezzature per il taglio delle forme;
  • avere eccellenti qualità decorative;
  • ignifugo: rispetto ad altri materiali di finitura, l’accensione dei rivestimenti in plastica è superiore di 100 gradi;
  • facile da installare, grazie all’elasticità e alla leggerezza dei pannelli;
  • è possibile l’installazione su qualsiasi tipo di parete: liscia, semplice, di media complessità, quando gli elementi architettonici occupano l’area della superficie di lavoro del 30% e sono complessi;
  • ecologico, igienico e immune agli effetti di vari tipi di sostanze chimiche;
  • facile da curare;
  • durevole – in garanzia può durare circa 9-10 anni.

Soluzioni di colore

La varietà esistente di sfumature del mosaico può essere la ragione dello stato in cui “gli occhi si alzano” e l’acquirente arriva a un vicolo cieco, soprattutto se il suo budget è illimitato. In questi casi, le informazioni sulle coppie di colori attuali e le sfumature alla moda aiutano a impostare il vettore di ricerca desiderato e a trovare la “tua” soluzione cromatica per le tessere di mosaico.

Rosa

Decorare con il mosaico rosa darà molta positività al mattino e, dopo una dura giornata, armonizzerà le emozioni e allevierà la tensione. Il mosaico rosa aumenterà la temperatura del colore nel bagno e darà alla stanza un volume illusorio.

Se viene dosato per combinarlo con piastrelle d’oro, l’interno acquisirà lucentezza e lusso..

Blu e azzurro

Il bagno è il territorio dell’elemento Acqua, quindi non trascurare le possibilità della tavolozza blu e blu, visto il numero di possibili combinazioni di tonalità. Dopotutto, solo la linea blu dello spettro ha 180 sfumature..

Verde

Il duetto di verde e marrone è un’altra coppia di colori di successo che può riempire le stanze di pace, tranquillità e armonia. L’attuale colore solista nel mondo dell’interior design, “chartreuse”, unisce due brillanti tonalità tonali della tavolozza verde. Il primo è una tonalità brillante e pungente di lime, e il secondo, già più sobrio, è una mela verde.. L’abbinamento perfetto per ognuno di loro: una sfumatura di acciaio.

Viola

Una tavolozza viola complessa, insolita e molto interessante: è più di 190 toni, tra cui diverse deliziose sfumature di lilla, viola, melanzana. Le combinazioni di toni viola adiacenti stanno benissimo nei bagni piccoli.

L’uso di duetti contrastanti, ad esempio viola e arancione, creerà un’atmosfera accogliente e invitante in una grande stanza, riempiendola di colori vivaci e ricchi..

Nero

La finitura in mosaico nero rappresenta il lusso e l’opulenza. Rivestimenti scuri con schizzi dorati o bianchi come la neve aggiungeranno un tocco di eleganza anche al bagno più modesto..

Quando si posa il mosaico nero, è necessario selezionare scrupolosamente il materiale di composizione non solo nell’ombra, ma anche nella trama, nonché disporre le tessere in un ordine ponderato.

Tale lavoro richiede un gusto eccellente e un innato senso dello stile, quindi è meglio utilizzare i servizi di professionisti.

Giallo

Una tessera di mosaico gialla è uno dei design ideali per il bagno. È consentito finire con questo colore dal 50 al 70% dell’area disponibile della stanza.

Per aggiungere espressività al rivestimento ed enfatizzare la naturale luminosità del giallo, è sufficiente diluire lo sfondo con schizzi di piastrelle blu, rosse, verdi, viola, rosse o nere..

Marrone

È bene usare il mosaico marrone se ci sono sfumature di sabbia nella decorazione dei locali. Coppie armoniose di toni della linea marrone dello spettro si formano con sfumature di grigio, rosa o azzurro (lavanda, klein, che in precedenza era chiamato blu oltremare, lavanda, cobalto trasparente, azzurro rinfrescante).

rosso

La tavolozza rossa brillante e lussuosa viene utilizzata attivamente per decorare i bagni con mosaici. Le sue sfumature si combinano con la maggior parte dei colori, formando combinazioni spettacolari, le più riuscite con gradazioni di blu e crema, oltre che con toni dorati..

Tuttavia, una combinazione di mosaico nero e rosso per piccoli spazi è un’opzione estremamente sfortunata.. Se ti piace così tanto questa coppia di colori, allora è meglio limitarsi a creare un piccolo pannello di piastrelle rosse e nere, utilizzando piastrelle di tonalità neutre per l’inquadratura..

bianco

La neutralità del bianco ne garantisce la compatibilità con qualsiasi colore. Ma il rivestimento totalmente bianco spersonalizza il bagno, abbassando drasticamente il grado di comfort e trasformandolo in una sorta di bagno ospedaliero. Le sfumature delicate e calde della tavolozza gialla, beige, crema o rosa salveranno la giornata.

Il duetto di bianco e blu riempirà l’interno del bagno con l’energia del mare. Anche il nero, il verde e le loro gradazioni formano coppie armoniose con il bianco. Il rivestimento in mosaico bianco e nero sembra incredibilmente impressionante ed elegante, anche se si ricorre a una combinazione così audace e non standard come i pavimenti bianchi come la neve combinati con pareti scure.

Grigio

La scala dei grigi comprende più di 250 sfumature, il che già di per sé semplifica il compito di scegliere i toni adatti. Il grigio può essere combinato bene con blu, beige, giallo, nero.

Fare i trattamenti dell’acqua in un bagno del genere è un piacere. Dopotutto, chi fa una scelta a favore del grigio si convincerà presto delle incredibili capacità di questo vero neutro di rilassarsi, calmarsi e dare una sensazione di sicurezza..

Dimensioni e forme

La forma più comune di matrici è un quadrato con un lato di 30 cm, meno spesso ci sono opzioni per una forma rettangolare o complessa. I trucioli quadrati classici sono disponibili in tre misure standard con lati 10, 20, 50 mm e spessori da 0,3 cm a 1,2 cm.

Piccole piastrelle 10×10 sono convenienti per piastrellare superfici curve, e quando si creano disegni, a causa delle piccole dimensioni dei chip, è possibile disegnare immagini in modo più dettagliato e accurato. Pertanto, tali dipinti sembrano molto realistici e straordinariamente belli..

Si consiglia di acquistare piastrelle di grandi dimensioni quando si devono rifinire grandi superfici..

Il vero materiale di composizione di grandi dimensioni ha la capacità di restringere visivamente lo spazio, privandolo illusoriamente del suo volume. Questo dovrebbe essere tenuto presente per i proprietari di bagni piccoli con soffitti bassi..

Un ruolo importante nella finitura decorativa dei bagni è giocato dal formato delle piastrelle, che può essere:

  • rettangolare;
  • quadrato;
  • a forma di diamante;
  • esadecimale;
  • il giro;
  • non standard (curvo, rettangolare smussato, ovale irregolare).

Quale forma di tessere di mosaico dare la preferenza dipende dall’effetto decorativo desiderato. Diciamo che, per dare originalità alla doccia, vale la pena utilizzare elementi di formato rettangolare e posare in modo lineare. Questa semplice tecnica trasformerà sorprendentemente la stanza, perché questo design sembra fresco e non banale..

Ambito di applicazione

Le qualità decorative, lavorative e operative del mosaico di piastrelle consentono di risolvere con il suo aiuto una varietà di problemi estetici e tecnologici. È difficile non essere d’accordo con il fatto che il bagno, completamente rivestito di mosaici, fa un’impressione indelebile e assomigli a uno squisito scrigno costoso. Confuso in questo caso, solo una cosa: il prezzo del problema. Questo design può danneggiare la tua tasca..

Ma poiché la tessera del mosaico è perfettamente combinata con un’ampia varietà di materiali, quindi con un budget limitato, vale la pena considerare le opzioni per le finiture combinate che consentono di ottenere effetti decorativi sorprendenti..

Quindi, con l’aiuto di una finitura combinata, puoi:

  • Rivestire nicchie e controsoffitti. In combinazione con l’illuminazione a diodi o faretti e lampade da terra, la stanza sembrerà molto impressionante.
  • Usa le tessere di mosaico in sostituzione di fregi o bordi, che decorano pareti, pavimenti o soffitti ed eseguono la zonizzazione, denotando i confini visivi delle singole zone.
  • Modifica visivamente la geometria dello spazio utilitaristico taglia modesta. In alternativa, puoi installare un grande specchio sopra il lavabo, delineando la superficie dello specchio con un bordo a mosaico, e decorare la parete opposta con tessere di mosaico ceramico. Specchi e illuminazione premurosa creeranno illusioni ottiche straordinariamente belle che aggiungono visivamente volume a un piccolo bagno, nascondendo i difetti di layout.

  • Finitura superfici di lavoro intorno all’impianto idraulico, creando un grembiule a mosaico tipo cucina come protezione contro gli spruzzi d’acqua.
  • Piastrellatura vasche da bagno, ad esempio, decorare una vasca da bagno in ghisa con piastrelle dorate all’esterno, trasformando così il design della stanza.
  • Crea immagini, pannelli, modelli di varia complessità.
  • Decorare il podio con vasca incassata o sottoschermo, rubinetteria, mobili, accessori e specchi. Rivestimenti di piani di lavoro, facciate di pensili o cassettiere per accessori da bagno, panca o box che mascherano le utenze. Decorare gli scaffali aperti non richiede molto tempo, fatica e denaro.

Tali casi d’uso per i mosaici sono una grande opportunità per personalizzare l’interno del bagno, rendendolo diverso dagli altri..

Caratteristiche di stile

Molti artigiani domestici eseguono la decorazione con materiali a mosaico con le proprie mani. Coloro che sanno posare le piastrelle saranno in grado di padroneggiare la tecnica di posa delle tessere di mosaico, per molti versi simile alla tecnologia di installazione della ceramica, ma che richiede più attenzione e un’attitudine al lavoro estremamente responsabile..

Preparazione

È consentito incollare le tessere di mosaico su una base pulita, asciutta, assolutamente liscia e uniforme. Pertanto, è necessario rimuovere eventuali vecchi rivestimenti decorativi e valutare lo stato della superficie intonacata, ripristinarne l’integrità, se necessario, dopodiché la base viene depolverizzata e innescata per migliorare l’adesione..

L’uniformità delle superfici verticali viene verificata con un livello.

markup

La base preparata viene tracciata per incollare il mosaico in fogli nel modo più uniforme possibile..

È importante decidere immediatamente la possibilità di posarlo, dopo aver calcolato i vari schemi di layout, tenendo conto delle caratteristiche architettoniche e della disposizione del bagno.

Sebbene l’assistente principale in questa materia sia la tua immaginazione, sarà comunque utile familiarizzare con quei tipi di layout di tessere di mosaico a cui si rivolgono più spesso gli interior designer..

Schemi di layout popolari:

  • Di base. Lungo le pareti vengono posate piastrelle di qualsiasi formato a figure geometriche, mentre le cuciture creano un interessante effetto mesh.
  • Base (angolo). Per ottenere un effetto decorativo, i dettagli del mosaico vengono posati con un angolo di 45 °, formando chiare cuciture diagonali.
  • Forma a scacchiera. Il layout viene eseguito secondo il principio dello schema di base, tuttavia, assicurati di utilizzare tessere di mosaico in tonalità contrastanti (non più di due) e senza spostare le cuciture.
  • Lineare. In questo caso, vengono formate righe separate da elementi che hanno diverse soluzioni di colore, trama o trama..
  • “In esecuzione”. Le giunture delle file adiacenti sono spostate rigorosamente sul pavimento del segmento del mosaico, che esternamente ricorda la muratura.
  • “Correre con spostamento” è una variante della posa “in fuga”, ma diversa in quanto le tessere vengono spostate arbitrariamente a destra o a sinistra.
  • Modulare. Piastrelle di diverse dimensioni e formati sono posizionate su un disegno prefabbricato. La presenza di qualche deliberata “negligenza” migliorerà solo l’effetto decorativo.
  • Modelli di parquet – uno schema di layout per tessere di mosaico, che è ben noto a quasi tutti i decoratori. Per le tessere rettangolari viene utilizzato il solito schema “a spina di pesce”, mentre per le tessere quadrate viene utilizzata una “spina di pesce con attacco” – l’uso aggiuntivo di piccoli inserti di tessere di mosaico.

Se la posa della piastrella richiede l’uso aggiuntivo di supporti che ne impediscono l’uso o il distacco, quando si lavora con il mosaico, ciò non è necessario, ma a condizione che la superficie sia finita in modo uniforme.

A causa dell’elevata flessibilità delle matrici, vengono pressate con un rullo in silicone per garantire un’adesione uniforme e un’adesione affidabile al substrato..

Per la posa di rivestimenti in mosaico, utilizzare colla studiata per lavorare con prodotti di un materiale specifico. È auspicabile che la miscela di colla sia bianca.

I pavimenti sono rivestiti con pietre, marmi, gres porcellanato ad alta resistenza e resistenza all’usura, preferibilmente di grande formato.

Per il loro stile viene utilizzato adesivo epossidico impermeabile. In questo caso, durante la preparazione della base, viene realizzato un massetto cementizio e viene disposta l’impermeabilizzazione. L’installazione dei mosaici del pavimento viene eseguita dal centro della stanza.

Come incollare le tessere su una matrice di griglia:

  1. In questo caso i fogli vengono applicati alla base incollata con una base a rete, immergendo completamente la rete nella composizione adesiva.
  2. I fogli vengono premuti con una spatola di gomma alla base con movimenti netti, dopodiché il rivestimento viene livellato con lo stesso strumento.
  3. Verificare l’uniformità delle distanze tra tele adiacenti e separatamente tra le stesse tessere di mosaico. Eventuali deviazioni nello spessore delle cuciture sono inaccettabili.
  4. L’adesivo rimanente viene rimosso dalla superficie del rivestimento del mosaico, che viene lasciato asciugare completamente. Questo di solito richiede circa un giorno..

Come montare la tessera di mosaico a matrice di carta:

  • I fogli sono incollati al piano di lavoro con la carta in alto.
  • Premi i fogli di mosaico alla base, livellandoli con una spatola e facendo movimenti in una direzione.
  • Terminata la posa della seconda fila di fogli, tornano alla prima, iniziando a tamponare la base di carta con una spugna imbevuta d’acqua.
  • Quando si rimuove la carta dalla superficie della piastrella, è necessario agire con molta attenzione per escludere la possibilità di spostare i trucioli..
  • Dopo aver rimosso la base di carta, per correggere i difetti – livellando piastrelle e cuciture, utilizzare una piccola spatola.
  • Rimuovere i residui di adesivo dal rivestimento del mosaico, lasciando asciugare la superficie per almeno 24 ore.

stucco

Prima della stuccatura, le superfici piastrellate vengono pulite con una spazzola imbevuta di acqua tiepida. La malta viene applicata con una spatola di gomma, tenendo lo strumento con un angolo di 45 gradi..

Si consiglia di coprire un massimo di 2 quadrati con stucco in una volta, lasciandolo asciugare per 15-20 minuti. Quando lo stucco diventa opaco, l’eccesso viene rimosso con una spugna di cellulosa umida. Dopo che si asciuga, resta da lucidare il rivestimento con un panno di feltro morbido..

Installazione di smagliature

Le smagliature a mosaico sono rivestimenti con una transizione graduale dai toni chiari allo scuro o da un colore all’altro. Sono costituiti da trucioli di piccole dimensioni per un accurato contorno dei contorni delle superfici..

Pertanto, la base deve essere perfettamente piana per evitare la formazione di rilievi, irregolarità e altri difetti..

Quando le pareti sono livellate con miscele di intonaco grigio, dovranno essere ulteriormente trattate con stucco bianco. Anche la colla viene utilizzata solo bianca e l’uso del mastice è vietato..

Prima della posa, le smagliature nella confezione vengono lasciate in bagno. In questo caso la scatola viene ssigillata e tenuta aperta per evitare l’accumulo di condensa sul materiale. Quando si posa in una stanza calda, ciò impedirà l’essiccazione prematura dell’adesivo sulle smagliature del mosaico..

Suggerimenti per la cura

Sebbene il mosaico sia progettato per l’uso in bagni, dove elevata umidità, umidità, vapore, sbalzi di temperatura sono fenomeni comuni, tuttavia, al fine di preservare l’aspetto e la funzionalità del rivestimento in mosaico, non bisogna trascurare le regole elementari della sua manutenzione..

Cosa si consiglia di fare:

  • Pulisci regolarmente i rivestimenti con detergenti delicati e delicati, indipendentemente dal fatto che i materiali per mosaico siano ben tollerati dalla maggior parte dei prodotti chimici e siano idrorepellenti.
  • Rimuovere le macchie di grasso sulle cuciture con composti sgrassanti.
  • Per mantenere le condizioni ideali delle cuciture, è indispensabile trattarle con agenti speciali per combattere muffe, funghi e batteri. L’azione di tali formulazioni è generalmente sufficiente per sei mesi..
  • Il dispositivo nel bagno di un sistema di ventilazione di alta qualità risolve completamente il problema della rimozione dell’umidità in eccesso, che limita in modo affidabile il suo accesso alle fughe delle piastrelle, dove appare la muffa.

Scegliendo un mosaico a specchio per il bagno, dovresti essere pronto per la cura quotidiana di esso, perché lo sporco attira l’attenzione su una superficie lucida. Non ci sono problemi di questo tipo con le finiture opache.. È inoltre indispensabile applicare uno speciale composto protettivo al rivestimento dello specchio, che ne impedisca l’oscuramento sotto l’influenza dell’umidità e ne prolunghi la durata..

Idee di design d’interni

Le possibilità delle tessere di mosaico negli interni del bagno sono davvero infinite. Dovresti assicurarti di questo con gli esempi presentati nella raccolta di foto..

Uno dei principali vantaggi delle tessere di mosaico rispetto alle tessere ordinarie è la capacità di creare ornamenti originali e immagini artistiche in un’ampia gamma di colori e sfumature. I temi floristici sono tra i più richiesti, perché i motivi vegetali ci danno una sensazione di unità con la natura. I pannelli floreali colorati non solo trasformano gli interni del bagno, ma riempiono anche l’atmosfera con l’energia del relax, dell’intimità e del comfort..

I pavimenti con motivi che imitano tappeti o tappeti sembrano molto interessanti. Possono essere posizionati al centro della stanza, accanto ai lavandini o decorare la base del box doccia. Il motivo del tappeto a mosaico sembra incredibilmente impressionante e realistico, scorre dolcemente dalla parete al podio con un bagno integrato, e poi sul pavimento.

Lo stile marino è forse l’opzione più logica per decorare l’interno dei bagni.

Ci sono molte varianti di questo design:

  • La combinazione di tessere di mosaico con rivestimento in ciottoli di pietra naturale di piccolo formato darà alla stanza un aspetto elegante e aumenterà il grado di calore e comfort grazie all’uso di materiali naturali.
  • Il bagno sembra incredibilmente bello e insolito, dove parte delle pareti e degli elementi di arredo sono piastrellati con mosaici di ciottoli di mare.

  • Un pannello a mosaico con rappresentanti della flora e della fauna del mondo sottomarino o soggetti marini è un altro modo efficace per decorare le vasche da bagno, che piacerà sicuramente agli amanti dello stile marino sempre attuale, fresco e leggero.
  • Design pratico ed espressivo: pannello a mosaico in colori vivaci con passaggi dal mosaico monocromatico alle superfici di lavoro intorno alla vasca da bagno e dietro la doccia, combinato con pareti dipinte a colori vivaci.

Le strisce di mosaico così amate dai designer nell’interno del bagno possono essere utilizzate in diversi modi:

  • Se crei un grembiule attorno alla vasca, da cui vengono poi disposte sottili strisce di mosaico di diverse lunghezze sul muro e sul pavimento, puoi modificare visivamente la geometria della stanza. Esalta l’effetto visivo e ravviva incredibilmente questo disegno grazie al contrasto di inserti di mosaico lucido in tonalità scura sullo sfondo di pareti e pavimenti realizzati con piastrelle chiare dalla delicata lucentezza madreperla.
  • Le sottili strisce orizzontali di tessere di diverse tonalità, disposte lungo tutto il perimetro delle pareti in combinazione con la decorazione di fondo di piastrelle di ceramica chiara di grande formato e una nicchia poco profonda, rivestita con lo stesso mosaico che è stato utilizzato per creare le strisce, aspetto semplice e allo stesso tempo elegante..
  • Il bagno sembra lussuoso, dove le parti superiore e inferiore delle pareti sono rifinite con tessere di mosaico nere lungo il perimetro e il centro è decorato con mosaici multicolori nei toni oro-sabbia e delimitato da diverse strisce orizzontali nere. Questa finitura non è solo bella, ma corregge anche visivamente le proporzioni dello spazio..

Vedi sotto per ulteriori dettagli.