Controsoffitto: pro e contro

Sempre più spesso oggi, la decorazione del soffitto viene eseguita utilizzando strutture sospese. Ciò è dovuto a vari fattori. Si distinguono notevolmente sullo sfondo di altri analoghi, presentano numerosi vantaggi, sebbene non siano privi di svantaggi. Considera le strutture sospese dalla A alla Z: studiamo di cosa si tratta, quali sono le caratteristiche di tali controsoffitti, i loro tipi, caratteristiche, materiali, forme e design.

Peculiarità

Il nome “soffitto sospeso” è stato dato per una tecnologia speciale. Non deve essere confuso con le strutture classiche su base cartongesso, che sono fissate alla cassa con elementi di fissaggio speciali. Dal punto di vista tecnico, si tratta di un sistema a telaio sospeso al piano principale. Il fissaggio avviene tramite sospensioni.

La tecnologia non può essere definita facile: non funzionerà per farcela in un giorno. Tuttavia, fatte salve le istruzioni dettagliate, la presenza di un progetto con calcoli, le dimensioni non possono essere peggiorate rispetto agli artigiani professionisti. I componenti principali sono profili, appendini, materiale del soffitto ed elementi decorativi. Dopo che il sistema di sospensione è stato assemblato, viene fissato al soffitto principale..

Quindi il materiale di rivestimento viene installato su di esso. Di solito il muro a secco viene utilizzato per questi scopi. Si distingue per le elevate proprietà operative e pratiche e consente di dare vita a qualsiasi idea di design. Sono le sospensioni che distinguono i controsoffitti dalle controparti orlate, che sono fissate direttamente alla base..

Per dirla semplicemente, il telaio è sostenuto da sospensioni metalliche, che sono montate nel soffitto stesso a una certa distanza l’una dall’altra. La lunghezza dei ganci è identica, il che determina l’uniformità del soffitto rispetto al pavimento. I ganci sono supportati da supporti a cui sono fissati profili metallici. Il materiale di finitura viene avvitato nei profili stessi, cercando di unire i fogli nel modo più accurato possibile.

La struttura sospesa di un tale soffitto ha una funzione decorativa. Allo stesso tempo, è lei che rende speciale il design del soffitto, cambia la percezione estetica a seconda del design desiderato. Una caratteristica distintiva di tali soffitti è la loro unicità nelle possibilità decorative.. Un tale sistema consente di progettare un soffitto in qualsiasi stile, indipendentemente dalla sua direzione..

Tali progetti ti consentono di battere visivamente i difetti del soffitto.. Con l’aiuto di loro, puoi designare sporgenze, organizzare aperture per colonne, cappe, camini, sistemi di comunicazione. Nella maggior parte dei casi, per tali sistemi vengono utilizzati tipi di materiale leggero. Per questo motivo, non c’è un grande carico sulla base e i sistemi stessi sono fissati saldamente alla base. Non cadranno nel tempo, praticamente non hanno bisogno di essere regolati durante il funzionamento.

Pro e contro dei design

I controsoffitti oggi occupano il primo posto nella scelta del design per le strutture del soffitto. Ciò è facilitato da una serie di vantaggi. Notiamo i principali:

  • Hanno molte varietà. Una ricca lista di design per tutti i gusti si aprirà alla tua attenzione. Puoi decorare il soffitto delle stanze usando soluzioni laconiche o pompose..
  • Tali sistemi sembrano buoni in locali residenziali e non residenziali. Sono ugualmente appropriati in appartamenti cittadini, case private e di campagna, uffici, studi, saloni.
  • Nella maggior parte dei casi, i materiali di rivestimento hanno impregnazioni aggiuntive. Questo elimina la condensa. Puoi decorare con tali strutture i soffitti di bagni, camere da letto, soggiorni, cucine, uffici, biblioteche domestiche, corridoi, corridoi.

  • Questi sistemi consentono di selezionare in modo indipendente l’altezza del soffitto. Ciò consente di nascondere il dislivello tra pareti diverse. Se la stanza ha un bovindo con un soffitto a cupola, puoi usare una decorazione separata per ogni parte della stanza..
  • La trama dei materiali del soffitto consente di modificare visivamente l’area dello spazio. Puoi rendere le pareti più alte e larghe, riempire la stanza di luce.
  • Le strutture sospese consentono di nascondere i sistemi di comunicazione. Durante l’installazione, è possibile nascondere il cablaggio, ciò non influirà sull’aspetto generale del design.
  • Queste strutture consentono l’isolamento. Ciò è particolarmente vero quando si installano tali sistemi in case private, nei cottage estivi. C’è uno spazio sufficiente tra la base della lastra e il materiale decorativo. L’isolamento ridurrà la perdita di calore.

  • Sono compatibili con apparecchi di qualsiasi tipo e tipologia. Gli apparecchi di illuminazione classici e moderni sono adatti per la decorazione. Nella maggior parte dei casi, sono armoniosamente combinati tra loro, formando una retroilluminazione composita.
  • I colori dei controsoffitti sono vari. Non puoi limitarti a scegliere una tonalità, scegliendo una tonalità per decorare qualsiasi stanza della tua casa, tenendo conto delle tue preferenze.
  • I materiali utilizzati per i controsoffitti sono durevoli. Se si esegue correttamente l’installazione con materie prime e componenti di alta qualità, il controsoffitto decorerà l’interno della stanza per almeno 10 – 15 anni.

I sistemi di controsoffitto possono essere utilizzati per ricevere la zonizzazione utilizzata dai progettisti. Ti consentono di evidenziare in modo discreto una o due sezioni della stanza che hanno funzionalità diverse. In questo modo puoi creare una chiara organizzazione dello spazio senza sovraccaricare l’interno con diverse partizioni o schermi. Allo stesso tempo, l’armonia della composizione interna non viene disturbata..

L’installazione di strutture sospese consente di risparmiare sulla preparazione della base. In questo caso, non è necessario acquistare materiali da costruzione per livellare il soffitto..

Non c’è bisogno di perdere tempo a riempire e levigare. La costruzione coprirà macchie di grasso, vecchie pitture, piccole scheggiature e buche.

Alcuni tipi di materiale utilizzato richiedono una finitura superficiale. Puoi dipingere la superficie con vernice a base d’acqua, incollare con carta da parati se lo desideri, decorare con pittura artistica. Allo stesso tempo, a volte è consentita la colorazione ripetuta, mascherando la contaminazione mediante speciali pennarelli venduti nei negozi di ferramenta.

contro

Avendo una vasta gamma di vantaggi, le strutture sospese presentano anche degli svantaggi. Anche con una lunghezza ridotta delle sospensioni, l’altezza delle pareti è nascosta. L’indicatore minimo è di 10 cm Questo non è spaventoso in stanze spaziose con soffitti alti, ma è evidente in stanze con una mancanza di filmati e altezze delle pareti (ad esempio, “Brezhnevkas”, “Krusciovkas”). Non è consigliabile installare tali sistemi se l’altezza iniziale delle pareti non supera i 2,5 m.

Indipendentemente dal tipo di materiale utilizzato per il soffitto, non sono progettati per danni meccanici significativi. In caso contrario, ci saranno graffi e forature sul rivestimento, che potrebbero causare lo smantellamento. Lo stesso vale per l’umidità.

Qualunque sia il tipo di materiale che scegli per una struttura sospesa, in caso di una perdita significativa dall’appartamento di un vicino, dovrai cambiare il rivestimento o parte di esso.

Strutture complesse richiedono calcoli precisi. Qui non basta un abbozzo. Dovremo trasferire con precisione lo schema al soffitto, osservando ogni piega e punto di fissaggio degli elementi del telaio. Considerando che sono spesso di grandi dimensioni, sarà difficile far fronte alla sola installazione..

Quando si esegue un progetto con sistemi di comunicazione di mascheramento, è necessario occuparsi della creazione di un tratteggio speciale. È necessario affinché, se necessario, tu possa arrivare alle comunicazioni. È necessario considerare attentamente la posizione della retroilluminazione. Ciò è particolarmente vero per le varietà integrate nascoste dietro il materiale di rivestimento..

L’installazione richiede cura. Qualsiasi discrepanza nella tecnologia può causare cedimenti del materiale di rivestimento e deformazione della struttura complessiva.. Il taglio delle forme richieste dovrà essere particolarmente attento e accurato, cosa spesso difficile da fare a causa della fragilità del materiale di rivestimento. Alcuni elementi devono essere regolati in base al peso, il che è scomodo. A volte è necessaria una pistola termica per creare una struttura, che viene utilizzata da artigiani professionisti..

Alcuni tipi di materiali utilizzati hanno percezioni complesse. È necessario combinarli tra loro con particolare attenzione. Altrimenti, puoi creare stress emotivo, che elimina l’atmosfera di relax. Per questo motivo, è necessario scegliere con cura i materiali per lo scopo della stanza..

Tipi e caratteristiche

La classificazione dei controsoffitti include molte opzioni di progettazione per il soffitto. Possono essere suddivisi condizionatamente in diversi tipi.. Per tipo di struttura, sono:

  • unico livello;
  • a due livelli;
  • tre livelli;
  • multilivello.

Ogni tipo di controsoffitto è diverso. Convenzionalmente, sono espressi nel numero dei cosiddetti livelli (sporgenze o gradini, che svettano uno sopra l’altro su tutta l’area del soffitto). Le varietà più semplici sono fratelli. Di solito, il loro decoro principale è una lampada centrale o un’illuminazione intorno all’intero perimetro della struttura, nascosta dietro uno zoccolo a soffitto.

Affinché la sua luce non venga bloccata dal cornicione, viene lasciato uno spazio di circa 10 cm tra esso e il muro.. Oltre all’illuminazione, tali soffitti sono decorati con l’imitazione di modanature in gesso. Questo arredamento sembra bellissimo. Ad esempio, se decori l’area intorno al lampadario con esso, puoi aggiungere eleganza anche al design più noioso. L’unicità di questo decoro è la capacità di dipingere con una normale spugna e dipingere (ad esempio con la doratura).

Le opzioni incernierate a due livelli sono più interessanti, tuttavia, il loro carico sul telaio è maggiore. Le opzioni complesse sono progettate principalmente per stanze spaziose con soffitti alti. In totale, possono ridurre l’altezza di 20-30 cm o più. Non è così visibile in ampi spazi e appartamenti open space..

Tali strutture sembrano interessanti nelle stanze con un bovindo, il cui soffitto è realizzato a forma di cupola.

Di fronte alla forte concorrenza, i marchi stanno cercando di fornire materiali per soffitti con impregnazioni aggiuntive. Ciò consente di migliorare significativamente la qualità e le caratteristiche pratiche. Ad esempio, a causa di uno di essi, i soffitti acquisiscono resistenza all’umidità. Ciò consente loro di essere utilizzati in condomini con un alto coefficiente di umidità. La comparsa di funghi e muffe è esclusa.

Una delle migliori qualità dei rivestimenti è la resistenza alla luce solare.. Questo ti permette di scegliere la finitura in qualsiasi colore ti piaccia senza temere che sbiadisca nel tempo. I rivestimenti sono sempre in ordine, il colore praticamente non cambia. Le possibilità delle nuove tecnologie consentono di scegliere una massa di sfumature per il trasferimento su determinati tipi di materiale, ad esempio un’immagine o una foto su un singolo ordine.

È buono quando lo stesso materiale ha diverse qualità aggiuntive, oltre alla funzione decorativa. Ciò consente di utilizzarlo il più a lungo possibile senza correggere la superficie. Ad esempio, alcuni rivestimenti possono essere installati in ambienti non riscaldati (in campagna). I rivestimenti resistenti al fuoco possono essere utilizzati in stanze con camino o stufa. Il materiale resistente all’umidità è una buona soluzione per bagni, servizi igienici, solai e persino verande chiuse.

Materiali (modifica)

Diverse materie prime vengono utilizzate nella produzione di controsoffitti. La sua varietà dipende dal tipo di struttura stessa. A seconda di ciò, le strutture sospese sono suddivise in diverse varietà..

Pannello

I rivestimenti per soffitti a pannelli sono realizzati principalmente in cartongesso e plastica. Il cartongesso è uno dei migliori tipi di pavimentazione. Questo materiale è uno strato di gesso leggero con plastificanti, confezionato su entrambi i lati in carta da costruzione speciale o cartone con superficie opaca. Le sue dimensioni vanno da 1 a 6 di lunghezza e sono 1,2 m di larghezza.

Lo spessore delle lastre utilizzate per i controsoffitti non supera gli 8 mm. Ciò consente al muro a secco di piegarsi nella forma desiderata. La comodità del materiale è la possibilità di colorazione. Inoltre, è spesso la base per il design del soffitto con materiali combinati. Inoltre, consente l’installazione di qualsiasi tipo di apparecchio..

I pannelli di plastica del soffitto differiscono dalle controparti a parete. Sono più sottili, per questo motivo creano un carico di peso inferiore sul telaio. Possono avere una larghezza fino a 2,5 m, grazie alla quale possono essere utilizzati senza attracco. La tecnologia di installazione si basa su giunti di bloccaggio, può essere senza cuciture. Il materiale è caratterizzato da una struttura superficiale opaca e lucida, resistenza all’umidità.

Cassetta

I tipi di controsoffitti a cassetta (piastrellati) hanno preso il nome dalle cassette – lastre sospese quadrate che i francesi hanno introdotto nella moda. Solitamente una cassetta è una piastra da 30×30 a 90×90 cm, realizzata in plastica o metallo (acciaio zincato, alluminio). Le varietà zincate sono rivestite con una speciale vernice a polvere. Le cassette in alluminio vengono trattate con un rivestimento bimetallico o lucidate: in questo modo acquisiscono una riflessione speculare.

Le varietà piastrellate sono realizzate in cartongesso perforato, legno (quercia, bambù, frassino), vetro acrilico, fibre minerali e silicate. Le lastre minerali creano un aspetto acustico per i controsoffitti. Le cassette colore vengono tinte ad alte temperature. Pertanto, sono resistenti alla luce solare. Durante l’installazione, le cassette vengono posizionate su guide speciali. È tenuto a causa del suo peso ridotto. Le piastrelle possono essere lucidate o verniciate in qualsiasi colore senza limitazioni..

Reticolo

Questi soffitti sembrano un reticolo attaccato a un telaio sospeso. Questi sono più spesso soffitti a un livello sotto forma di favi identici, per i quali sono spesso chiamati cellulari. L’unica decorazione di tali strutture è la retroilluminazione.. Può essere integrato o separato, situato sulle travi sotto forma di punti. La forma delle celle può essere ovale, quadrata, esagonale, triangolare e riccia.

La percezione di tali soffitti è piuttosto complicata, quindi sono usati raramente per il miglioramento della casa..

Tali schemi consentono di posizionare sistemi di ventilazione e condizionamento dell’aria. I principali tipi di strutture sospese cellulari sono standard, piramidali, ciechi. Per diventare multilivello, sono combinati con altro materiale del soffitto. Nella produzione di tali prodotti viene utilizzato alluminio con uno spessore di 0,3 – 0,4 mm. Le dimensioni delle celle possono essere 40×40, 50×50, 60×60, 75×75, 85×85, 100×100, 120×120, 150×150, 200×200 cm.Tali soffitti sono caratterizzati da durata, sono rispettosi dell’ambiente, affidabili.

Rack

I soffitti a cremagliera sono una delle strutture più complesse in termini di percezione. Si tratta infatti di sistemi di telaio e lamelle strette, interconnessi. Per il suo design vengono utilizzate lamelle in lega di alluminio, acciaio e plastica. Hanno un alto livello di resistenza alla corrosione, grazie al quale tali soffitti possono essere installati in bagni, servizi igienici e cucine.

Le doghe utilizzate in queste strutture sono resistenti agli sbalzi di temperatura. Più spesso, le doghe in acciaio vengono utilizzate per progettare questi sistemi. Sono più resistenti e affidabili, hanno un alto livello di isolamento acustico. Il vantaggio principale dei soffitti a doghe è la capacità di livellare anche i pavimenti più curvi..

È generalmente accettato che la struttura a doghe crei l’effetto dell’illusione dello spazio. Questo è in parte vero: la riflettività di alcuni materiali rende lo spazio più ampio. Tuttavia, le doghe foderate possono creare una certa tensione. Se sono dipinte in una luce intensa, possono mandare in frantumi la decorazione del soffitto. Non prevedono l’installazione parziale. I Reiki sono aperti, chiusi, a forma di piatto.

Allungare

L’uso di tele di tensione nella progettazione di strutture sospese è spiegato dalla loro elevata elasticità, resistenza alla deformazione ed esposizione alla luce solare. La tela estensibile è più spesso fissata alla scatola in cartongesso, sebbene spesso sia fissata al telaio della struttura sospesa. Il materiale per tali pannelli è film e tessuti in PVC. Il film ha una maggiore elasticità, può avere una struttura superficiale lucida, opaca e satinata (patinata).

A causa della diversa trama, è in grado di cambiare la percezione della stanza. Il suo vantaggio è la capacità di combinarsi tra loro. Il materiale del tessuto è caratterizzato da una finitura opaca. Porta lusso ed eleganza negli interni.

Questi disegni possono variare in complessità. Possono coprire completamente un livello, essere parte di un soffitto a due livelli, tre livelli o un inserto d’accento per un’area funzionale specifica. Tali tele aggiungono eleganza e fascino estetico a qualsiasi design..

Grazie all’uso della tecnologia di stampa fotografica, è possibile applicare qualsiasi immagine. Ciò ti consente di cambiare radicalmente qualsiasi interno, impostandolo sull’atmosfera desiderata..

“in volo”

Questa categoria include i soffitti con un’illusione ottica di un “soffitto galleggiante” o cosiddetto soffitto flottante. In effetti, questo effetto si ottiene grazie a un’illuminazione speciale attorno all’intero perimetro del soffitto o ad alcune parti di esso. Per tali strutture, viene utilizzato cartongesso, tessuto elasticizzato. A volte fibra di vetro, policarbonato, metallo vengono utilizzati come livelli separati..

L’installazione di tali soffitti è leggermente diversa dal cartongesso convenzionale e dalle strutture di tensione. La soluzione più concisa ha un livello. Più spesso, con questo design, viene eseguita una vista a due livelli dei soffitti. Per una maggiore eleganza, i materiali sono combinati tra loro. La percezione della struttura fluttuante è creata dall’illuminazione separata di ogni frammento. Per incorporare la retroilluminazione, viene lasciato un piccolo spazio che non blocca la luce.

Spesso le materie prime utilizzate per le strutture sospese sono in grado di imitare materiali diversi. Ad esempio, pannelli o doghe in plastica trasmettono perfettamente non solo una trama lucida, ma anche superfici in marmo, legno e metallo. Il tipo piastrellato di materia prima trasmette bene legno massiccio, pietra, superfici a specchio. I materiali traslucidi a volte assomigliano ai rivestimenti in vetro.

Dimensioni e forme

Le dimensioni delle strutture sospese dipendono dalle caratteristiche del design, dall’area del soffitto e dalle preferenze del cliente. Ad esempio, se si tratta di una struttura a un livello, le sue dimensioni coincidono con la lunghezza e la larghezza della stanza (200×200, 200×300, 300×400, 350×600, ecc.). Per creare strutture galleggianti, allontanarsi dalle pareti di circa 8 – 10 cm. Questo è sufficiente affinché il materiale di rivestimento non oscuri il bagliore della retroilluminazione..

Se una scatola è concepita nel design, la sua dimensione potrebbe essere diversa. Ad esempio, può essere 2×3, 2,5×4, 3×4, 4×6 M. La forma è spesso realizzata sotto forma di una figura geometrica. Può essere un cerchio, un ovale, un quadrato o un rettangolo. Di solito, tali forme sono inoltre decorate con modanature, plinti a soffitto o baguette..

Gli inserti del soffitto teso attorno al lampadario sembrano belli. Di solito si tratta di accenti rotondi con un diametro di 2,5 – 3 m A causa dell’inquadratura sotto forma di un elemento in cartongesso, le loro dimensioni possono aumentare di diametro di 20 – 30 cm A volte (con una prospettiva smussata delle pareti e del soffitto) , elementi a forma di triangolo acuto con apice alla porta d’ingresso del corridoio.

I parametri delle forme utilizzate nel design sono selezionati in modo tale da non perdersi nello sfondo generale del soffitto e insieme costituiscono una composizione armoniosa. Per fare ciò, disegna uno schizzo, dopo di che i dettagli vengono realizzati a grandezza naturale. Queste possono essere figure di grandi fiori, farfalle, stelle, dettagli astratti. Per i bambini, eseguono elementi a forma di sole con raggi. Le dimensioni di tali elementi variano da 1,5 a 2 m e oltre..

Le dimensioni possono variare a seconda dell’altezza del soffitto. Più è basso, più semplice è il design, meno elementi. Ad esempio, se lo spazio è limitato, esegui un piccolo semicerchio in uno degli angoli..

A volte l’angolo funzionale desiderato viene evidenziato con una linea o un’onda liscia e riccia. Ce ne possono essere due, posizionati in parallelo.

Colori

I colori del controsoffitto sono soggetti a diversi fattori. Questi includono:

  • riprese di una stanza particolare;
  • l’altezza delle pareti;
  • il grado di illuminazione della stanza;
  • preferenze di gusto;
  • l’effetto del colore su una persona;
  • design del colore degli interni.

Con una piccola area, cercano di realizzare decorazioni con colori chiari della tavolozza dei colori. Rendono visivamente la stanza più grande e leggera, eliminando i confini rigidi. Quando lo stile ha bisogno di colori vivaci, danno la preferenza a toni morbidi e saturi.. Convenzionalmente, tutte le tonalità utilizzate per la progettazione delle strutture del controsoffitto possono essere suddivise in 4 gamme:

  • neutro;
  • pastello;
  • naturale;
  • saturato.

Il bianco occupa la posizione di leader nella progettazione di rivestimenti. Oggi i designer prestano attenzione alla sua rilevanza in qualsiasi interno. Porta nello spazio leggerezza, luce, aria. La sua combinazione con il colore grigio o acciaio è popolare. Tuttavia, affinché il design acquisisca note allegre, è necessario completare l’interno con verdi vivi e mobili beige..

Il nero è difficile da leggere. Nonostante ciò, a volte viene utilizzato per decorare tensostrutture. Se il nero non basta, dona espressività al design del controsoffitto. Nella maggior parte dei casi, interrompe l’obiettivo principale del progetto. Quando è dominato, crea una sensazione di pesantezza.

Le tonalità pastello sono riconosciute come una delle migliori per qualsiasi design di controsoffitti. Non sovraccaricano il design, quindi può variare in complessità. Le più popolari sono le tonalità chiare di rosa, blu, menta, lilla, caramello, pesca, nonché latte, perla e avorio..

Tuttavia, per una maggiore armonia, hanno bisogno del contrasto bianco. Il colore bianco li rende più morbidi, ti consente di adattarti con successo a stili diversi. Piatti o figure multicolori sullo sfondo sembrano interessanti e sfaccettati. Allo stesso tempo, anche una configurazione complessa della struttura sospesa non sovraccaricherà visivamente la composizione interna..

La gamma naturale è composta da sfumature di beige e marrone. Queste sono una varietà di toni legnosi e sabbiosi. Il colore più interessante e alla moda oggi è l’ombra del rovere chiaro wengé. Può essere utilizzato per decorare diverse aree dell’interno. Allo stesso tempo, questo tono apparirà moderno e morbido..

Le ricche sfumature della tavolozza dei colori contribuiscono a conferire tocchi vivaci agli arredi moderni. Permettono di accentuare le aree funzionali della stanza, sono appropriate in combinazione con toni tenui e chiari. Gli abbinamenti più interessanti oggi sono il grigio chiaro con il vino, il sabbia con il lilla, il bianco con il viola. Inoltre, l’attenzione è rivolta alla combinazione di sabbia e turchese, oltre a miscele di tre colori. Ad esempio, questo può essere l’uso di rosa chiaro, fucsia e bianco in un unico disegno..

I toni interessanti includono oro e argento. I controsoffitti in metallo sono più laconici. L’oro nella decorazione trasforma qualsiasi design. Tuttavia, la sua quantità dovrebbe essere dosata..

Design

Le soluzioni di design per i controsoffitti sono molteplici. Oggi è consuetudine eseguire il design in modo che corrisponda al concetto generale di stilistica. Considera i rami principali dell’interior design.

Classico

Le strutture sospese in stile classico, che includono classici, neoclassicismo, classicismo e stile italiano, sono realizzate con un’enfasi sulla simmetria e gli attributi della solennità del palazzo. Le strutture in metallo e plastica sono inadeguate qui. Non si adattano affatto all’idea di decorazione cerimoniale con un’enfasi sul lusso.. La priorità è data ai materiali con una trama opaca, anche se con un approccio abile i contrasti di due trame (opaca e lucida) sembrano belli qui.

I colori chiari sono preferibili, le tonalità del bianco e del beige chiaro sono particolarmente armoniose. La loro combinazione è consentita, mentre il componente di collegamento può essere un basamento a soffitto o una modanatura. Anche un soffitto in cartongesso con una tela elasticizzata satinata sarà bellissimo. Il design obbedisce alla geometria: l’accento principale può essere un inserto rotondo, quadrato, rettangolare.

La luce principale è un bellissimo lampadario con molte piccole lampade luminose. Sono richieste l’imitazione della modanatura dello stucco in gesso e la presenza di dorature nell’arredamento. Quando componi una composizione, puoi basarti sull’arredamento dei mobili, scegliendo elementi simili intagliati o intrecciati.

Non sovraccaricare il soffitto con un grande disegno: è importante mostrare il lusso attraverso i dettagli dei mobili.

Moderno

La principale differenza all’interno dei rami di design moderno risiede nella dimostrazione della base sintetica del materiale utilizzato. La facilità di percezione e la funzionalità sono importanti. Convenzionalmente, tutte le tendenze moderne possono essere suddivise in rigorosamente laconiche ed eleganti. Nel primo caso, questo è il minimalismo, Bauhaus, che è caratterizzato da semplicità e aria. Ecco perchè il design implica un semplice foglio di copertura senza elementi complessi e lampadari massicci.

Se consideriamo moderno, art nouveau, art deco, è importante mostrare l’uso di una base sintetica e le sue possibilità nella decorazione. Ad esempio, è preferibile una trama lucida, a volte si dovrebbero sentire inserti a specchio, bohémien e pretenziosità. Assicurati di accentuare la struttura del pendente con bellissime luci ergonomiche.. La tecnologia di rivestimento può essere senza soluzione di continuità.

La combinazione di cartongesso con pannelli del soffitto o doghe sembra buona. Le strutture a un livello non sono adatte qui: sono preferibili soffitti a rilievo con grandi finestre o pannelli che illuminano diversi angoli della stanza.

Per gli stili loft e grunge, sono preferibili disegni volutamente grezzi. In questo caso, il tono del rivestimento dovrebbe essere prevalentemente monocromatico. I soffitti sono decorati con travi e sistemi di comunicazione. Come retroilluminazione vengono utilizzati dispositivi di illuminazione insoliti nella quantità di più pezzi. Oltre a spot con regolazione. possono essere lampadari di forma ruvida.

etnico

Questo ramo della stilistica include stili inglese, cinese, giapponese, greco, egiziano, africano, arabo e scandinavo. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche. Ad esempio, la direzione inglese accoglie con favore la moderazione rispettabile. Allo stesso tempo, un semplice soffitto con una modanatura dovrebbe essere decorato con un grande lampadario..

In senso arabo, sono importanti una ricca tavolozza di colori e la massima illuminazione. Accoglie il lusso del design, la presenza di figure sotto forma di sfere e un semicerchio, collegate in strutture complesse. Nei temi africani, si dovrebbe sentire la dinamica, l’espressione e il colore appariscente.

La cultura della Cina, avvolta nel mistero, si esprime nella semplicità con forti contrasti. Ogni elemento di design ha un significato specifico. Questo può essere un basamento o una modanatura del soffitto, le forme geometriche sono benvenute.

Il muro a secco può essere coperto con carta da parati: lo stile non tollera la dimostrazione di materiali moderni. Tuttavia, l’illuminazione nascosta sarà una buona soluzione di design..

Fantasia

In un ampio elenco di stili interni, puoi trovare soluzioni interessanti per i dilettanti. Ognuno è unico a modo suo. Possono essere tendenze vintage, avant-garde o persino kitsch sciatto, che è l’opposto di qualsiasi organizzazione e ordine. In questo caso, partono dalla situazione: se l’arredamento ricorda quello classico, il soffitto dovrebbe essere grezzo con travi. Tuttavia, gli infissi possono echeggiare i mobili..

Biedermeier simboleggia il desiderio di stabilità e pace. Nella progettazione della struttura del controsoffitto dovrebbero essere percepite proporzioni, geometria, semplicità e naturalezza delle soluzioni cromatiche. Il soffitto boho è solitamente semplice ed è una struttura piatta. In questo caso bastano la variegatura e il contrasto cromatico degli arredi..

Illuminazione

L’illuminazione a controsoffitto merita un’attenzione particolare. Tutti i tipi esistenti possono essere suddivisi in due tipi:

  • centrale;
  • filiale.

L’illuminazione centrale è considerata centrale per la creazione di strutture. A seconda dell’altezza delle pareti e delle riprese di una stanza particolare, questo è un lampadario con una, più o più sfumature. Una caratteristica di tali apparecchi è il modo in cui sono fissati al soffitto. Può essere sospeso o interrato.

Nel primo caso, i lampadari sono appesi principalmente a sospensioni a forma di cordone. Le catene sono pesanti. Oggi sono piuttosto rari, poiché creano massività visiva e un grande carico di peso sul telaio. Gli apparecchi di illuminazione vicino alla superficie sono fissati a una struttura oa un materiale del soffitto lasciando un foro al suo interno. Sono più appropriati se l’altezza del soffitto è piccola..

A seconda del design della struttura, a volte vengono utilizzati non uno, ma due o addirittura tre lampadari identici. Ciò è particolarmente vero quando la stanza è abbastanza spaziosa e ha un soffitto alto.. L’unicità delle luci centrali è il fatto che sono perfettamente combinate con le moderne luci ausiliarie..

Una caratteristica distintiva delle moderne lampade centrali è la loro leggerezza e il design elegante. Oggi vengono selezionati esclusivamente in base allo stile interno scelto di una particolare stanza. I materiali per la loro fabbricazione sono plastica, legno, vetro e anche metallo. Spesso, per un aspetto più gradevole, i materiali vengono colorati e combinati tra loro..

La linea di illuminazione ausiliaria comprende diversi tipi di dispositivi. I più richiesti oggi sono:

  • pannelli;
  • Faretti;
  • macchie;
  • cavo;
  • nastro;
  • fibra ottica.

In questi tipi di apparecchi di illuminazione vengono utilizzati i LED: lampade di nuova generazione. Differiscono di un ordine di grandezza da tutte le sorgenti luminose conosciute, non lampeggiano durante il funzionamento e hanno un flusso luminoso uniforme. La potenza dei diodi è minima. Quando consumano un minimo di elettricità, ne convertono la maggior parte in flusso luminoso, quindi praticamente non si scaldano (vale per prodotti certificati con documentazione adeguata).

I LED sono innocui per la salute e la retina degli occhi, non contengono mercurio. Il loro lavoro è silenzioso e l’ombra della luce, con una scelta abile, è equiparata al bagliore naturale (diurno). Tuttavia, hanno anche uno svantaggio: la luce direzionale. Per questo motivo, un dispositivo non può illuminare completamente la stanza, si formano punti d’ombra negli angoli..

Per evitare ciò, i progettisti hanno ideato un’illuminazione integrata sotto forma di faretti, nonché spot con la possibilità di regolare l’angolo di inclinazione della luce. Installati ad intervalli regolari lungo il perimetro, sono in grado di sopperire integralmente all’illuminazione centrale. Per questo motivo, il design di un controsoffitto è spesso completamente completo senza lampadari..

Gli spot possono essere installati non solo sulla struttura principale. Per una maggiore armonia dell’illuminazione, possono essere utilizzati per decorare una delle pareti o la parte anteriore dell’armadio..

Corda e nastro sono notevoli in quanto possono essere incorporati in strutture sospese prima e dopo la loro installazione di base. Ad esempio, se è prevista l’illuminazione interna, l’inclusione della striscia LED viene pensata in fase di progettazione. Ciò renderà il soffitto tridimensionale e realistico. Se l’installazione è già stata eseguita, ma vuoi l’eleganza, puoi nascondere il nastro dietro la cornice o la baguette. Questo creerà l’illusione di un soffitto “fluttuante”..

L’unicità del nastro è la capacità di cambiare i colori. Questo tipo di LED consente di scegliere autonomamente la tonalità desiderata da una ricca tavolozza. Puoi collegare la retroilluminazione tramite un apposito programma al tuo smartphone e goderti il ​​gioco di colori al ritmo della tua musica preferita.

Se vuoi cambiare il tuo umore, scegli un certo tono dal bianco e giallo scuro al blu scuro e viola.

Insonorizzazione

L’insonorizzazione del soffitto è un fattore obbligatorio oggi, particolarmente importante per una persona moderna. L’aumento del livello di rumore proveniente dalla strada o dagli appartamenti vicini crea tensione ed è particolarmente inappropriato quando ci sono bambini piccoli in casa o nell’appartamento. Il suono si divide in due tipi: percussioni (passi, impatti di oggetti) e aria (conversazioni, musica). Quando si installano strutture sospese, è importante assicurarsi che non si sentano rumori non solo nella stanza. È importante non disturbare i vicini da soli.

Di solito, vengono utilizzate diverse materie prime per l’isolamento acustico.. Consideriamo i più richiesti:

  • Cartongesso. Quando si eseguono strutture sospese basate su cartongesso, è possibile non isolare ulteriormente il soffitto. Più spessa e complessa è la struttura del piano superiore, minore sarà il rumore proveniente dall’esterno. Se usi questo materiale come isolante acustico, devi combinarlo con lana minerale.

  • Lana minerale. Questo isolamento ha un alto coefficiente di assorbimento acustico. Ha un peso ridotto e un costo ragionevole, il che rende questo materiale richiesto non solo dall’acquirente ordinario, ma anche dagli specialisti. La massa e la densità della lana minerale dipendono dal suo tipo. Può essere compresso, classico e granulare..

  • Schiuma poliuretanica. Questo isolamento nella vita di tutti i giorni è chiamato gommapiuma. Può essere di diverso spessore. In termini di proprietà, è inferiore ad altri analoghi. Tuttavia, la struttura porosa simile a una spugna fornisce permeabilità al vapore all’isolamento. Pertanto, non è necessario preoccuparsi di un ulteriore isolamento da vapore e umidità..

Oltre a questi materiali, vengono utilizzate membrane fonoassorbenti a base di polimeri flessibili per l’isolamento acustico delle strutture sospese. Sono caratterizzati da uno spessore relativamente piccolo e da un elevato assorbimento acustico. La lana minerale, l’amianto espanso, i pannelli di fibra acustica e le lastre perforate acustiche hanno il più alto coefficiente di assorbimento del rumore..

L’uso di pannelli truciolari per l’isolamento acustico è raramente eseguito, a causa del loro peso elevato.

La lana di vetro può provocare reazioni allergiche.

Produttori

Avendo deciso di installare una struttura sospesa in casa, sorge la domanda su quale marca dovrebbe essere preferita. Per facilitare il compito, puoi contattare i produttori contrassegnati sul mercato con molte recensioni positive..

Albes – sistemi a cremagliera realizzati con pannelli stretti in acciaio e alluminio rivestiti con uno strato di polimero. Progettato per la finitura di cucine, corridoi e bagni, adatto per la finitura di soffitti in ambienti con elevata umidità. Si distinguono per igiene, varietà di colori e durata.

“Baikal” – strutture piastrellate con un prezzo accettabile. Si distinguono per sicurezza antincendio, rispetto dell’ambiente, facilità di installazione. Fornire ulteriore isolamento con la posa di uno strato fonoassorbente.

Knauf – costruzioni di controsoffitti in lastre di cartongesso di noto produttore. Si distinguono per elevate caratteristiche pratiche e operative. I sistemi di comunicazione e il nervosismo del soffitto sono ben nascosti. Adatto per l’installazione in locali residenziali e non residenziali.

“Bardo” – soffitti a doghe di un produttore nazionale. Si distinguono per resistenza all’umidità, una varietà di varietà e una lunga durata (fino a 20 anni). Possono essere classici, a forma di cubo, a forma di piatto. Il produttore fornisce prodotti in taglie preordinate. Non contengono ingredienti tossici.

Questi marchi offrono all’attenzione degli acquirenti opzioni degne di materiali per la copertura di strutture sospese..

Ambito di applicazione

Tra l’abbondanza di varietà di controsoffitti, è facile confondersi e scegliere non ciò di cui hai bisogno. Di conseguenza, puoi rovinare l’interno non solo di una stanza, ma anche dell’intera casa o del complesso commerciale, della piscina, dell’istituto medico, del supermercato, del club. Poiché le strutture sospese sono utilizzate quasi ovunque oggi, delineeremo le principali sottigliezze per le stanze di tipo residenziale.

Salotto

Questa stanza è la principale della casa, quindi il suo design dovrebbe essere speciale e memorabile. La priorità è data alla luce calda e ai colori ricchi, la loro combinazione con il bianco. Il design potrebbe essere diverso, ma i design dei fratelli sembreranno semplici. È importante aggiungere una trama satinata e lucida e infissi eleganti. I soffitti tesi con illuminazione interna sono appropriati.

Camera da letto

Qui hai bisogno di toni morbidi e una trama opaca o satinata. La lucentezza è indesiderabile: crea stress emotivo. Non vale la pena costruire più di due o tre livelli per la camera da letto: visivamente, questo renderà l’interno pesante. Per ammorbidire i toni, puoi aggiungere il bianco al design. Aggiunta armoniosa della retroilluminazione con decorazioni dorate o argentate.

Figli

L’interno della stanza di un bambino dipende dall’età e dal sesso del bambino. Più spesso, il soffitto è decorato con un film estensibile sotto forma di un rivestimento solido o di un inserto separato. Le tonalità sono selezionate soft: non devono irritare gli occhi.

Qui non sono necessarie strutture complesse: ci sono molti oggetti nella stanza, una vista complessa del soffitto aggiungerà un aspetto disordinato allo spazio.

Cucina

Questo è un luogo dove la dinamica e la combinazione di contrasti cromatici sono benvenute. Ad esempio, puoi usare il bianco con il giallo, il verde. Una combinazione di toni grigio chiaro e vino sarà bellissima. Allo stesso tempo, viene assegnata una determinata area per un contrasto luminoso (ad esempio, sopra la barra o il lavandino).

La geometria è accolta, incassando lampade sopra la zona pranzo.

Corridoio e corridoio

Spesso non ci sono finestre in questi luoghi, quindi è importante integrare la struttura della sospensione con una massa di piccole lampade e materiale bianco. Strutture sospese complesse di due o più livelli sono indesiderabili. Sono consentiti solo nel caso di un piano aperto. Più spesso, la registrazione viene eseguita utilizzando un film estensibile..

Veranda

Quando si installa una struttura sospesa sulla veranda di una casa privata, il materiale e il colore vengono selezionati tenendo conto di uno stile specifico. Puoi scegliere cassette di legno, doghe per la gamma della tonalità desiderata (fino a verniciate in luce). Se la veranda è chiusa, puoi decorarla con cartongesso.. Vale la pena scommettere sulla struttura del legno.

Attico

Qui, le strutture sospese sono possibili solo se il tetto lo consente. Quindi puoi creare un design d’accento sotto forma di lamelle, anche un piccolo reticolo, il muro a secco è appropriato. La plastica è indesiderabile. Semplifica visivamente l’aspetto del soffitto e non corrisponde alle pareti in legno formate dal tetto..

Suggerimenti per la selezione

Dubitando a quale controsoffitto dare la preferenza, dovresti leggere il parere degli esperti. Questo ti aiuterà a fare la scelta giusta e armoniosa.. Consigli più preziosi:

  • Esaminare la stanza in cui si desidera installare un controsoffitto. Misura l’altezza delle pareti. Ciò ti consentirà di affrontare il numero di livelli e la complessità del design..
  • Scorri il catalogo delle idee, tenendo conto delle riprese e delle caratteristiche progettuali del piano superiore. Scopri cosa hanno da offrire i professionisti del design.
  • Non sovraccaricare lo spazio abitativo con barre e doghe. Nella maggior parte dei casi, solo un professionista può realizzare un design armonioso con il loro aiuto..
  • Ottieni una copertura durevole e affidabile. Dai un’occhiata più da vicino al muro a secco e al film estensibile.

Se vivi in ​​una casa privata, puoi scegliere un rivestimento in legno o una sua imitazione.

  • Elimina le superfici metalliche e specchiate nell’arredamento della tua casa. Sono bravi in ​​ufficio, bar, club, ma a casa hai bisogno di un’atmosfera rilassata. Non possono farla così.
  • Ordina strutture che possono essere verniciate (ad esempio, cartongesso). Ciò consentirà, in caso di inquinamento, di modificare l’ombra del soffitto e rinfrescare l’interno..
  • Prenditi una pausa dai toni scuri e dalle combinazioni. Scegli materiali in colori chiari e, se possibile, caldi. Non sovraccaricare il soffitto con un’abbondanza di contrasto.
  • Inizia dallo stile e dall’arredamento. Se ce n’è molto, il design dovrebbe essere facile. Scegli un design semplice a un livello e decoralo con una lampada originale.

  • Prova a scegliere il design in modo che corrisponda agli apparecchi di illuminazione. Il lampadario non sembra sempre bello sullo sfondo di un motivo asimmetrico..
  • Usa la plastica nelle moderne composizioni interne. Scegli rivestimenti con bassa riflettività o trame opache. Ammorbidiscilo con il cartongesso.

Scegli rivestimenti di facile manutenzione. Scegli lampade per lampadari o retroilluminazione in modo che la superficie non si riscaldi dal loro utilizzo (questo la rende gialla).

Bellissimi esempi all’interno

      Portiamo alla tua attenzione splendidi esempi di soluzioni progettuali di successo. Ti aiuteranno a trarre ispirazione per trovare la soluzione migliore per creare una struttura unica del controsoffitto..

      Workshop sull’installazione di un soffitto a cremagliera in alluminio nel bagno, vedi sotto.