Come scegliere un raschietto per intonaco?

Quando si eseguono lavori di finitura, il tipo di strumento utilizzato è di grande importanza. È da lui che dipende la preparazione della base per la finitura. Considera un raschietto per intonaco: con la semplicità del dispositivo, ha alcune sfumature di scelta.

Che cos’è?

Il raschietto per gesso è uno strumento ausiliario mediante il quale vengono applicate diverse composizioni alle superfici e viene eseguito il livellamento preliminare della massa sulla superficie.

Un artigiano esperto può applicare, distribuire e levigare la miscela utilizzando tale strumento. Esternamente, il prodotto è una barra o una tavola rettangolare con una comoda maniglia, le cui estremità sono fissate nella base. Non è un galleggiante da costruzione, anche se la somiglianza esterna è evidente. A differenza di una grattugia, una mezza grattugia (aka cazzuola) ha dimensioni più piccole.

Ambito di applicazione

Il raschietto viene utilizzato nei lavori di costruzione e finitura. Viene utilizzato per applicazioni interne ed esterne.. Grazie a questo strumento, è possibile realizzare una base perfettamente uniforme senza difetti visivi e irregolarità del piano.. La cazzuola consente non solo di applicare e livellare la base, ma nel processo di livellamento preliminare, comprime lo strato applicato. Puoi usarlo prima di ulteriori tappezzerie, tinteggiatura, applicazione di intonaco decorativo, finitura di facciate, rivestimento con piastrelle adesive (per il soffitto).

Tale strumento consente anche di rimuovere l’eccesso durante la distribuzione della composizione sulla superficie. Grazie al suo peso ridotto, facilita il lavoro del maestro. Il vantaggio è la resistenza all’assorbimento dell’umidità. Inoltre, non risponde alle variazioni di temperatura..

Visualizzazioni

La mezza grattugia è classificata in base al tipo di materiale. A tal proposito può essere:

  • poliuretano;
  • di legno;
  • schiuma;
  • metallo.

Inoltre, nella produzione di tali strumenti vengono utilizzati gomma e lattice. Ogni tipo di materia prima utilizzata ha le sue caratteristiche che ne determinano la conservabilità. Più spesso, puoi trovare prodotti in poliuretano sugli scaffali dei negozi. Tali cazzuole sono comode, un po’ come le assi di plastica. Il loro utilizzo consente di ottenere un buon risultato preparatorio..

I prodotti in legno sono durevoli. Sono più resistenti delle loro controparti, mentre durante il funzionamento la miscela aderisce spesso alla tela di lavoro, il che influisce sulla qualità dello strato di livellamento. È più difficile lavorare con un tale strumento rispetto ad altri tipi di semi-vassoi..

I prodotti in polistirolo sono i meno pratici. L’unica cosa che attira gli acquirenti verso di loro è il prezzo basso. Tuttavia, non vale la pena acquistarli: dopo pochi colpi, iniziano ad aderire alla superficie da trattare..

Le opzioni metalliche sono utilizzate per la ferruginizzazione dell’aereo. Affinché il risultato del lavoro con tali strumenti sia di alta qualità, è necessaria abilità. Più spesso, i prodotti in metallo vengono utilizzati in casi speciali, ad esempio per il trattamento superficiale leggero di una piccola area..

Le opzioni di gomma e lattice vengono utilizzate per la finitura, ma non per il lavoro di base.

Dimensioni (modifica)

Le dimensioni standard di una spatola da intonaco sono 1 cm di spessore, 20 cm di lunghezza, 10 cm di larghezza, ma questi parametri non sono gli unici. Sugli scaffali dei negozi, le opzioni sono offerte in dimensioni più grandi e più piccole. La loro varietà è associata a un diverso volume di lavori preparatori e di finitura. Inoltre, gli standard sono dettati dai produttori stessi. Ad esempio, i prodotti più piccoli sono più sottili e più corti, gli analoghi di grandi dimensioni in larghezza possono raggiungere i 12 cm, mentre il loro spessore è di 2 cm.

Come scegliere?

Affinché la scelta del prodotto permetta una riparazione di alta qualità, prima di acquistare, dovresti familiarizzare con alcune delle raccomandazioni degli esperti.

  • Prendi lo strumento in mano: dovrebbe essere comodo per te. L’impugnatura ideale è quella con scanalature per le dita.
  • Guarda la tela di lavoro. Non ci dovrebbero essere difetti sotto forma di dentellature, graffi, irregolarità.
  • Considera la quantità di lavoro. Se devi preparare una base di grandi dimensioni, scegli un prodotto più grande..
  • Le piccole varietà svolgono un ottimo lavoro nel loro compito principale in luoghi di area limitata.
  • Se devi lavorare con un muro che ha precedentemente creato aperture artificialmente, è preferibile utilizzare un modello corto..
  • È meglio acquistare una mezza grattugia lunga se stanno arrivando i lavori per rifinire le aree aperte.
  • Evita di acquistare prodotti in schiuma: si rompono nella prima ora di lavoro. Non confonderli con le controparti in poliuretano. Sono due materiali completamente diversi..
  • Se devi preparare la superficie per la verniciatura, acquista un raschietto in metallo.
  • Se stai pianificando un acquisto che durerà per molti anni e non ostacolerà il lavoro preparatorio, acquista uno scrubber in poliuretano. Questa cazzuola consente di risparmiare notevolmente tempo di lavoro e le miscele non si attaccano ad essa. Allo stesso tempo, sarai soddisfatto del risultato del tuo lavoro..

Oltre alle regole di base, tieni presente la cosa principale: la dimensione dello strumento viene selezionata tenendo conto delle dimensioni del tuo palmo..

Scegli un materiale di alta qualità, poiché con il deterioramento della struttura della lama di lavoro, il risultato finale del lavoro peggiora. La versione in gomma può cedere nel tempo, il che può portare alla formazione di piccole onde.

La cazzuola viene spesso utilizzata come strumento per aggiungere consistenza allo strato di finitura. In mani abili, tali strumenti possono sostituire i rulli strutturati. Allo stesso tempo, il risultato del lavoro non sarà inferiore a quello professionale. E grazie alla possibilità di rifilatura, puoi correggere le imperfezioni che si presentano durante il lavoro..

Se hai intenzione di dare alle pareti o al soffitto l’effetto dell’intonaco veneziano, un tale strumento sarà il miglior aiuto nell’implementazione di un’idea insolita. A proposito, la vecchia versione in legno con una superficie di lavoro fatiscente può essere utilizzata per creare una trama di scarabeo di corteccia. E se hai bisogno di una texture “pelliccia”, dovresti usare un prodotto con una pialla in spugna.

Recensioni

Il raschietto per intonaco è riconosciuto come un assistente affidabile e di alta qualità nella preparazione della base per la finitura. Ciò è indicato dalle recensioni dei maestri lasciate sui forum di costruzione. I commenti indicano che sono leggeri, comodi e hanno un costo accettabile..

I maestri sottolineano: per una scelta migliore, vale la pena partire dal tipo di lavoro pianificato. Fortunatamente, la selezione di varietà sugli scaffali dei negozi è eccezionale..

Per informazioni su come macinare l’intonaco, vedere il prossimo video..