Tutte le sottigliezze della scelta e della posa dell’erba artificiale nel paese

Non tutti hanno l’opportunità di coltivare un prato naturale nel loro cottage estivo, il che richiede molto tempo e sforzi per mantenere regolarmente il suo aspetto presentabile. L’erba artificiale, che viene spesso posata vicino a cottage o piccoli edifici, è diventata un’ottima alternativa. Per fare in modo che una tale copertura non appaia peggiore di una copertura erbosa naturale, è necessario prendere in considerazione una serie di sfumature quando la si sceglie. I moderni negozi di bricolage offrono una varietà di pavimentazioni esterne.

Per scegliere l’opzione ideale per il tuo sito, devi familiarizzare in anticipo con l’assortimento e le caratteristiche di ciascuna opzione..

Cos’è?

L’erba artificiale è una copertura realizzata con materiali non naturali che imita la copertura verde naturale. Il dispositivo di rivestimento è una fibra di pile. Può avere diversi livelli di rigidità dei villi. Questo livello dipende dal materiale di cui è fatto il prato.

Il rivestimento può svolgere varie funzioni nel cottage estivo. A volte viene installato temporaneamente dopo il raccolto. In questo caso rende esteticamente più gradevole l’aspetto del giardino e aggiunge colore all’ambiente. A volte un prato innaturale viene utilizzato come elemento decorativo permanente nell’area vicino a una casa privata..

L’erba artificiale è utilizzata come elemento di progettazione del paesaggio. A volte ne vengono riempite solo alcune aree del giardino o dell’orto. Una cosa importante in questo caso è la combinazione del rivestimento con altri dettagli decorativi del sito..

In origine, il tappeto erboso innaturale veniva utilizzato durante le partite di calcio nello stadio. Ha resistito al carico molto meglio dell’erba ordinaria appositamente coltivata per tali scopi. Circa mezzo secolo fa è stata creata una copertura a rullo: un prato in nylon. Era simile nella struttura al tappeto e poteva essere utilizzato con successo non solo in aree chiuse, ma anche all’aperto..

Lo strato inferiore del prodotto è progettato per facilitare il drenaggio verticale. Fornisce inoltre durata al rivestimento. Il materiale principale del substrato è il polietilene. La sabbia di quarzo viene utilizzata come secondo strato, che, in combinazione con i trucioli di gomma, migliora la resistenza del prodotto, contribuisce al suo assorbimento degli urti e alla sua durata..

Lo strato superiore è in setole sintetiche, che è un rivestimento resistente all’usura e alle influenze ambientali.

È possibile trovare tale copertura più spesso nelle seguenti aree:

  • Architettura paesaggistica di cottage estivi;
  • Percorsi che fungono da passaggi in serre o serre;
  • Aree ricreative vicino alle piscine;

  • Territorio vicino a campi da gioco per giochi;
  • Finitura di pavimenti su balconi o terrazzi aperti;
  • Aree vicino a edifici, i cui difetti devono essere mascherati;

  • Decorazione di vetrine di boutique o stand in occasione di fiere;
  • Campi sportivi, campi da golf.

Per un maggiore comfort, i rivestimenti sono dotati di speciali sistemi di rimozione dell’umidità. Con il loro aiuto, l’acqua che arriva sui prodotti non si accumula..

Peculiarità

Il tappeto erboso artificiale ha molte caratteristiche specifiche, tra le quali ci sono segnali sia positivi che negativi..

I vantaggi dei prodotti includono:

  • Lunga durata dell’erba artificiale. Il rivestimento manterrà un aspetto presentabile per almeno cinque anni. Alcuni modelli hanno tassi record fino a 15 anni.
  • Il pavimento è facile da fare da solo. A differenza della posa di pietre o mattoni, l’erba artificiale non richiede un invito obbligatorio di specialisti e spese aggiuntive..

  • “Erba in rotoli” completa perfettamente l’aspetto dei luoghi ombrosi nei cottage estivi. Poiché lì penetra poca luce solare, è difficile far crescere un prato naturale su queste superfici. È in questi casi che l’erba artificiale diventa un’ottima alternativa al naturale.
  • I rivestimenti sintetici sono resistenti alle sollecitazioni meccaniche. Puoi giocare e correre su di loro durante il giorno, perché dopo l’uso attivo, il loro aspetto non cambia in modo significativo.

  • Questo tipo di pavimento è ideale per chi ama sdraiarsi sull’erba. Puoi scegliere i rivestimenti più naturali al tatto che, a differenza di quelli naturali, non macchiano i tuoi vestiti.
  • Ci vuole più tempo per piantare e far crescere l’erba che per posare un tappeto da giardino acquistato. Inoltre, non dovrai spendere soldi per l’acquisto di fertilizzanti e tempo per la falciatura e l’irrigazione regolari del prato..

  • La pavimentazione in erba innaturale è resistente alle temperature estreme. Può essere utilizzato in qualsiasi periodo dell’anno, senza perdere il suo aspetto presentabile e non soccombere a processi di decomposizione grazie alla presenza di uno speciale drenaggio dell’umidità.
  • Lo strato superficiale resiliente previene il rischio di caduta di danni alle ossa. Questo strato attenua l’impatto e rende lo spazio molto più sicuro per i giochi attivi..
  • La superficie del prato può essere facilmente rimossa dallo sporco utilizzando un normale tubo dell’acqua. In questo caso, lo sporco non verrà lavato via, ma semplicemente rimosso in uno scarico speciale insieme all’umidità in eccesso.

Tra gli aspetti negativi dell’erba sintetica ci sono:

  • Costo elevato della copertura. Se scegli un prodotto per molto tempo, è difficile evitare grandi spese finanziarie. Anche le condizioni del portafoglio saranno seriamente compromesse coprendo una vasta area. Saranno richiesti costi aggiuntivi per l’installazione di aree con sollievo problematico. Solo dopo un po’ questi costi vengono compensati dalla qualità e dalle condizioni del prato.
  • La capacità di una superficie artificiale di riscaldarsi fino a temperature molto elevate. Nelle giornate calde, l’erba sintetica non solo si riscalda da sola, ma aumenta anche la temperatura dell’aria vicino alla sua superficie. Ciò può causare disagio durante il funzionamento..

  • Dal punto di vista della cura del futuro del pianeta, la compatibilità ambientale non è inerente ai tappeti da giardino artificiali. Non possono essere riciclati, il che in futuro contribuirà all’accumulo di una grande quantità di rifiuti. Dovresti chiedere ai produttori in anticipo la possibilità di riciclare i prodotti..
  • Uniformità del design. Quando scegli un falso prato per una trama, tieni presente che in futuro non ci saranno molte opzioni per cambiarne l’aspetto. L’unica via d’uscita saranno i servizi dei progettisti del paesaggio, che sono spesso costosi..

Visualizzazioni

L’erba del prato utilizzata per l’arredamento artificiale della dacia comprende diverse varietà:

  • Rivestimento “Lime” – materiale in polipropilene verde con parametri di 1 per 2 m. Con questo modello di copertura puoi creare scale da prato, ma non possono essere riciclate.

  • Prodotto “Groenlandia” – un analogo più economico della copertura per un sito. Viene venduto in rotoli da 25 metri cadauno. Il pelo è alto 0,7 cm Questa erba artificiale è ideale per i tappeti decorativi. Il materiale trattiene il calore di per sé, quindi non è consigliabile utilizzarlo in aree molto calde a causa del riscaldamento rapido.

La variazione paesaggistica del tappeto erboso artificiale, che spesso comprende coperture colorate, è rappresentata dalle seguenti tipologie:

  • Erba rossa con un pelo lungo che raggiunge i 2 cm Un prodotto del genere sembra molto creativo e può davvero decorare e diversificare l’aspetto del tuo sito. Ma questi modelli sono meno resistenti ai raggi UV rispetto alle loro controparti verdi..
  • A volte nel paesaggio usano tonalità più sobrie, ma non per questo meno originali, come il rosa. Tali modelli hanno anche una lunga pila. Una qualità positiva è la cura senza pretese..

L’abbellimento ha un costo più elevato rispetto ai normali prati per i cottage estivi.

All’aperto, l’erba artificiale viene spesso utilizzata in combinazione con piastrelle da giardino su passerelle e corridoi. Oltre all’esterno, c’è anche un rivestimento per pavimenti, che viene utilizzato nell’appartamento per creare un tappeto erboso..

Il tappeto erboso “Gress Tall” ha un piccolo pelo di mezzo centimetro, che si inserisce organicamente nell’atmosfera di molti alloggi. Questa opzione è adatta per l’uso in appartamenti in cui vivono chi soffre di allergie, perché non emette alcuna sostanza. Lo svantaggio è la necessità di ulteriori lavori di installazione per il pavimento.

A volte gli acquirenti scelgono un pavimento per una casa che imita molto da vicino il prato naturale. Nonostante il pelo piccolo, i tappeti come i tappeti Grass Toch sembrano una vera vegetazione. Ma una spiacevole aggiunta a tale realismo può essere il comportamento da parte degli animali domestici, che a volte confondono un tale rivestimento con un vero prato..

A seconda dello scopo dei rivestimenti e delle peculiarità della direzione della pila, si distinguono molti altri gruppi di prodotti:

  • Il prato non riempito viene utilizzato solo come elemento decorativo. La sua differenza sta nella massima somiglianza con il manto erboso naturale. Tali superfici sono facilmente suscettibili alle sollecitazioni meccaniche, pertanto non è consigliabile camminarci sopra. E’ resilientemente elastico e non necessita di aderenza alla tecnica della spolverata con sabbia di quarzo.

  • Un prato con una base in polietilene o un tappeto erboso semi-riempito ha una maggiore durata grazie al riempimento in quarzo. Questo strato consente l’uso di tale pavimentazione per campi da gioco o aree dove si svolgono attività sportive..

  • Per carichi pesanti, è adatto il riempimento di erba artificiale, costituita da polipropilene. Questo tipo di rivestimento si trova spesso sui campi da calcio. Lo strato di base di tale erba è ricoperto, oltre alla sabbia di quarzo, con granulato di gomma..

  • Il rivestimento floreale implica l’intercalare di piccoli fiori decorativi tra i villi di erba artificiale.

Stile e design

Il falso prato viene utilizzato per la decorazione del paesaggio e l’interior design dei locali in vari stili:

  • In stile ecologico, il design del rivestimento del pavimento o anche lo spazio sulla parete o sul davanzale della finestra può essere utilizzato con un tappeto decorativo con un pelo che imita un manto erboso naturale.
  • Se le aree incorniciate da piastrelle di marmo sono coperte da prato, non sarà superfluo installare sculture decorative vicino a uno dei bordi..

  • L’area piastrellata può essere anche al centro del prato. È spesso progettato come area ricreativa o area barbecue..
  • Lungo i bordi del tappeto erboso artificiale, puoi lasciare parte del terreno naturale per piantare arbusti e alberi.
  • Le piastrelle di pietra possono essere utilizzate per creare motivi intorno all’area del tappeto erboso artificiale. Un tocco simile conferisce al sito alcune delle caratteristiche di un design antico..

Come scegliere?

Se desideri acquistare un prato già pronto, puoi scegliere l’opzione appropriata nei negozi in base ai cataloghi dei produttori o utilizzare i servizi dei saloni online. Se decidi di acquistare un rivestimento “dal vivo”, hai l’opportunità di verificare personalmente la qualità dei prodotti e scegliere tra produttori noti e comprovati. I negozi online spesso offrono opzioni di prodotti più economici, ma ci sono frequenti truffatori negli acquisti sul Web, quindi dovresti scegliere con cautela..

Per selezionare un prodotto di alta qualità, è necessario prestare attenzione ai seguenti segni di copertura:

  • Il pelo dovrebbe combinare caratteristiche come fermezza e morbidezza. Ciò garantirà la sua resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Allo stesso tempo, il prato sarà piacevole al tatto..
  • Caratteristiche di colore e consistenza. Si consiglia di dare la preferenza ai prodotti opachi, perché sono caratterizzati da una maggiore durata. La qualità della copertura è indicata anche dal grado di vicinanza del colore del prato all’ombra dell’erba naturale. Più naturale è la tonalità, migliori sono le caratteristiche del prodotto..

  • Attenzione al prezzo del rotolo. Il principio di proporzionalità tra prezzo e qualità si applica al prato da giardino..
  • Presta attenzione alla lunghezza della pila. Spesso definisce l’ambito del manto erboso artificiale. I villi più lunghi sono caratteristici del paesaggio. In apparenza, tali modelli sono molto vicini alle piante naturali, ma è preferibile usarli solo per la bellezza..
  • Considera il numero di travi per 1 mq. mq di pavimentazione. Per nascondere le imperfezioni della superficie, è necessario utilizzare erba artificiale con un gran numero di ciuffi..

Accessori necessari

Ci sono una serie di strumenti di base per aiutarti a posare il tuo prato..

Questi includono:

  • taglierina. Con questo strumento, puoi tagliare la foglia del prato alla linea che ti serve..
  • Un tagliabordi ti aiuta a tagliare strisce di tela artificiale.
  • Impugnatura in metallo speciale per livellare il rivestimento sul sito.
  • Taglierina speciale in metallo per rifilare i bordi di prodotti artificiali.

  • Fissatore per prato per unire gli strati prima di incollarli.
  • Adesivo bicomponente a base di polimeri che aderisce erba artificiale a una superficie preparata.
  • È necessario un sottofondo ammortizzante come base diretta per il fissaggio del tappetino da prato.
  • Il blocco della cucitura viene utilizzato per sollevare la pila e garantire un forte collegamento dei rotoli alle giunture.
  • Per applicare l’adesivo al nastro di montaggio, utilizzare uno speciale strumento meccanico per applicare la sostanza adesiva..
  • La spazzola viene utilizzata per la pulizia finale della superficie da residui di terra o materiali da costruzione.

Come farlo da soli?

Esiste una tecnologia speciale con cui viene posata l’erba artificiale sul sito. Include diverse fasi e fasi.

La prima fase prevede la preparazione della mano di fondo.

Proviene da vari materiali, ma nei cottage estivi prevale il terreno. Fasi di lavoro:

  • Il terreno dovrebbe essere pulito dalla vegetazione.
  • La superficie deve essere livellata. Per questo, di solito viene posato uno strato di terreno aggiuntivo in quei luoghi in cui il livello è più basso.
  • La superficie del terreno viene compattata utilizzando una piastra vibrante o altro meccanismo di speronamento.

  • Successivamente, dovrebbe essere creato uno strato di drenaggio, che eliminerà l’umidità in eccesso. Per questo, viene applicato un doppio strato di pietrisco. Uno strato è materiale fine e l’altro è materiale di medie dimensioni.
  • Per controllare lo strato drenante, si consiglia di bagnarlo con acqua per rilevare in anticipo il cedimento e riempirlo con la quantità richiesta di materiale..
  • L’installazione del livello successivo dipende dalle fondamenta della struttura. Nel caso di una struttura in calcestruzzo, il cemento armato viene applicato dopo il pietrisco, quindi devono essere ancorati i geosintetici. Se durante l’installazione è stata utilizzata sabbia, dopo il pietrisco c’è uno strato di granulazione. In caso di utilizzo di un solo pietrisco dopo la granulazione fine, viene installato un supporto ammortizzante.

  • Prima di fissare lo strato superiore, i frammenti del rotolo devono essere tagliati in pezzi della dimensione richiesta. Se è necessario creare forme non standard dal rivestimento, è necessario tagliare il materiale nel modo più economico possibile.
  • Lo strato superiore di erba sintetica viene fissato con speciali miscele adesive nella fase successiva.
  • Il tocco finale è la rimozione dei materiali da costruzione in eccesso dalla superficie del prato a rotoli. L’opzione migliore per questo è un’abbondante irrigazione..

Materiali (modifica)

Il materiale è molto importante per scegliere il metodo di fissaggio dello strato superiore di erba artificiale e l’uso di materiali aggiuntivi..

Quando si sceglie un rivestimento a base di gomma, i componenti in gomma devono essere inclusi nel suo riempimento, oltre alla sabbia. Aiutano a dare al prato ulteriore forza ed elasticità..

Il prato in plastica è attaccato con una colla speciale che viene applicata al supporto imbottito. Per una maggiore sicurezza, i polimeri espansi vengono talvolta posizionati sotto lo strato superiore del prato. Questa opzione può essere trovata nei parchi giochi..

Dimensioni (modifica)

Anche nella fase di pianificazione del design della superficie utilizzando l’erba artificiale, è necessario tenere conto delle dimensioni standard dei fogli in rotoli:

  • La larghezza della fascia è di 40 cm;
  • Lunghezza – 200 cm;
  • Superficie – 800 mq. cm.
  • Lo spessore di ogni frammento di rotolo va da 1,5 a 2 cm.

Colori

Tra i rivestimenti, oltre ai colori classici, ci sono anche colori insoliti: giallo, blu o bianco. È necessaria una toppa o una linea colorata per creare segni sull’area del prato. Gli amanti del design del paesaggio possono creare un rivestimento bicolore sul loro sito o decorare la superficie con l’aiuto dei disegni.

Suggerimenti e trucchi

Affinché l’erba sintetica mantenga il suo aspetto presentabile il più a lungo possibile, è necessario ascoltare i consigli e le raccomandazioni per la cura del prato sul sito:

  • Rimuovere le foglie cadute e altro sporco grossolano con un rastrello leggero.
  • La superficie deve essere risciacquata almeno una volta alla settimana per una pulizia più profonda..
  • Rifornire il riempimento un paio di volte all’anno per evitare l’usura..
  • Non gettare detriti sul prato che saranno difficili da pulire, come gomme da masticare.

  • Evitare barbecue o fuochi all’aperto o vicino al tappeto erboso artificiale. Il fuoco rovina in modo significativo l’aspetto del rivestimento.
  • Non è consigliabile rimuovere la neve da esso durante il periodo di gelo. Con la presenza di neve, i villi tollereranno più facilmente le temperature fredde. Inoltre, non vi sarà alcun rischio di romperli durante il processo di pulizia. Solo quando la temperatura sopra lo zero dura per diversi giorni la neve può essere pulita.
  • Il taglio non è necessario per l’erba sopraelevata, ma può essere utilizzato per creare motivi sul sito. A causa della diversa lunghezza dei villi, è possibile diversificare l’area vicino alla casa con uno schema interessante.

Recensioni

Nella maggior parte dei casi, gli acquirenti lasciano recensioni positive per il pavimento verde che acquistano per la loro proprietà. L’erba artificiale è prodotta da un gran numero di aziende, i cui prodotti possono essere confrontati dai clienti..

Molti produttori di paesi stranieri sono molto richiesti. I prodotti dell’azienda olandese Avalon sono apprezzati per l’alto livello di resistenza all’usura del prato e l’ampia gamma di rivestimenti..

I prodotti ispirano fiducia nei clienti, perché l’azienda fornisce ai clienti molti certificati che confermano la qualità dei prodotti..

Tra i produttori di tappeti da giardino, aziende come JUTAgrass e Kalinka hanno successo con gli acquirenti. Gli acquirenti apprezzano un’enorme varietà di modelli che possono essere applicati in vari campi. La maggior parte delle istituzioni pubbliche e private preferisce i prodotti di queste particolari aziende..

Esempi e opzioni di successo per un prato decorativo

I progettisti non si fermano all’installazione tradizionale di erba sintetica. Vengono con opzioni interessanti che trasformano il sito nel paese in opere d’arte del paesaggio..

La combinazione di pavimento in erba con piastrelle o pietra, realizzata con un motivo a scacchiera, sembra insolita. Questo design può essere completato da accessori come vasi in marmo, in cui si possono vedere anche alcune varietà di piante..

Con l’aiuto di un prato decorativo, vengono creati elementi fantasiosi sui siti. A volte il rilievo assomiglia a dei mobili.

Se stai allestendo un campo da pallavolo vicino a casa tua, usa il colore blu del prato per quest’area. Un’ombra simile sembrerà anche molto insolita in inverno, quando la superficie è leggermente coperta di neve..

L’erba artificiale è un’ottima opzione per qualsiasi area suburbana. Con una corretta installazione, una tale pavimentazione non solo porterà freschezza e novità primaverili nell’atmosfera del tuo giardino, ma ti darà anche piacere estetico ogni giorno..

Il processo di posa dell’erba artificiale e le caratteristiche della sua installazione, guarda il video qui sotto..