Cancelli scorrevoli: come fare da soli

I cancelli scorrevoli forniscono non solo l’ingresso e l’uscita dall’area locale, ma distinguono anche il sito dalle case vicine. Il cancello può indicare i gusti e la situazione finanziaria del proprietario e può proteggere dall’ingresso non autorizzato. Allo stesso tempo, puoi risparmiare notevolmente sull’installazione di cancelli scorrevoli se fai l’installazione da solo.

Visualizzazioni

I cancelli scorrevoli, secondo il principio di controllo, sono sospesi, a sbalzo e si muovono lungo il binario. Inoltre, sono suddivisi in design a foglia singola e doppia, questi ultimi, tra l’altro, sono più costosi, poiché l’installazione richiederà il doppio dei raccordi. Va anche notato che i cancelli scorrevoli in metallo sono solidi, sono anche chiamati “sordi” e reticolari. I prodotti Lattice, a loro volta, sono suddivisi in prodotti prodotti in serie o su misura – forgiati.

Il sistema di sospensione è il meno comunemente installato e, di norma, negli impianti industriali o nelle aree commerciali. Il movimento dell’anta viene eseguito dalla trave superiore, che ricorda in qualche modo un binario. I rulli si trovano direttamente sulla trave metallica.

I vantaggi di un tale sistema possono essere considerati facilità d’uso, durata, e poiché l’intero processo del meccanismo è regolato nella parte superiore del cancello, la parte inferiore rimane libera, rispettivamente, a seconda delle condizioni meteorologiche no.

Forse il principale svantaggio di un tale sistema è la limitazione dell’altezza. Se un camion pesante deve entrare nell’area recintata, è molto probabile che non passi.

La situazione può essere corretta alzando la barra di 1,5 m, ma ciò richiederà l’aumento dei supporti e questo è un grande costo finanziario.

Pertanto, non vi è alcuna limitazione di altezza per i cancelli scorrevoli che si muovono lungo il binario. La guida è montata su una superficie per la quale viene versata una base in cemento. Un rullo è saldato alla tela, che scorre lungo il binario.

Spesso questo tipo di cancello scorrevole viene installato nel settore privato. Sono tenuti aperti da un telaio metallico. In questo caso, le ante possono essere aperte o chiuse e attraverso le tele cieche il territorio del sito non sarà visibile.

I vantaggi del sistema a binario includono la semplicità del meccanismo. A proposito, alcuni artigiani realizzano persino il dispositivo con le proprie mani. Un altro vantaggio è, ovviamente, la compattezza. Nella modalità “wicket”, l’anta può essere spinta indietro per una breve distanza necessaria per il passaggio di una persona e, grazie al rullo, l’anta non si abbassa, Pertanto, per un tale sistema, non sono necessarie frequenti regolazioni, a differenza dei cancelli a battente.

Ma poiché il binario si trova su una superficie di cemento, le precipitazioni atmosferiche possono disabilitare il meccanismo, bloccarne il funzionamento. Pertanto, è importante rimuovere periodicamente detriti e neve dal percorso del rullo. Tieni a mente, gli esperti raccomandano di montare il binario in una fondazione in cemento “a filo”, questo ridurrà al minimo i danni, trasporto applicato alla ferrovia.

Nelle porte a sbalzo, il binario che tiene l’anta è fissato direttamente all’anta. Può essere fissato nella parte inferiore, superiore della tela o al centro: non c’è molta differenza in questo. La cosa principale è che il binario sia della lunghezza richiesta, sufficiente per contenere l’anta. In caso contrario, sarà necessario installare un azionamento elettrico aggiuntivo dal lato opposto, dopodiché i cancelli a due ante si apriranno sia a sinistra che a destra..

Poiché la barra di guida è installata sulla tela, non dipende dalla pulizia della fondazione o dall’altezza. Per bilanciare il peso del cancello, è necessario che l’anta della porta sia una volta e mezza o due volte più lunga dell’apertura, altrimenti non funzionerà per stabilire il corretto funzionamento del prodotto.

Tieni presente che il binario, o come viene anche chiamato “canale”, può essere installato sia su strutture cieche che a traliccio. In questo caso, sarà necessario riempire una solida base in modo che i supporti non vomitino dal peso del cancello.

costruzioni

Il dispositivo di azionamento del cancello aereo si trova nella parte superiore e lì sono fissati i carrelli a rulli. Ciò è dovuto alla caratteristica del design di questa varietà. Ne consegue che se il meccanismo deve essere riparato, possono sorgere alcune difficoltà. In particolare, è necessaria una piattaforma aerea per regolare i flap di quattro metri. Nella maggior parte dei casi, per questo motivo, questo tipo di cancello scorrevole non è installato nel settore privato..

Alcuni produttori portano la regolazione degli azionamenti a un’altezza dell’altezza umana, ma, sfortunatamente, ciò complica solo il funzionamento del dispositivo, poiché è necessaria un’installazione aggiuntiva di binari e pulegge. E qualsiasi complicazione porta a frequenti guasti..

I cancelli avvolgibili tipo console sono spesso dotati di un azionamento, un blocco a rulli e una guida nella parte inferiore dell’anta. Abbastanza spesso, l’installazione viene praticata nel mezzo e meno spesso nella parte superiore. Dipende dalla lunghezza dell’apertura, dalla solidità dei supporti e dalla forza della fondazione. La posizione dell’unità può essere influenzata anche dalla disposizione del cortile e dalle caratteristiche del telaio metallico..

I cancelli scorrevoli si distinguono per la distribuzione uniforme del peso dell’anta sui supporti e sulla fondazione. Grazie a ciò, il carico sul dispositivo è ridotto a zero, il che significa che l’operatore può essere posizionato in qualsiasi parte del cancello. È spesso posizionato al centro o in alto. Nella parte inferiore sono montate una base a rulli e una rotaia di guida.

Separatamente, vorrei sottolineare che la posizione dell’unità dipenderà dall’intensità del carico. Se la tela si apre raramente, è necessario installare dispositivi a bassa potenza, altrimenti sarà necessario acquistare prodotti potenti e, di conseguenza, costosi.

Vantaggi e svantaggi

Prima di tutto, vorrei prestare attenzione alla parte inferiore. Ad esempio, in un cancello sospeso, devi solo assicurarti che la distanza tra il terreno e la tela sia libera. A questo proposito, l’unico ostacolo potrebbe essere la nevicata improvvisa, e solo cumuli di neve di mezzo metro possono bloccare il lavoro..

Diversa è la manutenzione delle porte a sbalzo ea binario, a patto che la base a rulli si trovi nella parte inferiore. Nella prima opzione, ci sarà la pulizia periodica delle fondamenta da ghiaccio e neve e, nel secondo caso, l’acquisto di attrezzature speciali.

Pertanto, nelle regioni in cui vi è una grande quantità di precipitazioni in inverno, gli esperti sconsigliano l’installazione di cancelli scorrevoli su rotaia..

Ma allo stesso tempo, le opzioni di scorrimento che si spostano lungo il binario richiedono una minore manutenzione dell’azionamento e dei meccanismi nella stagione invernale. Al secondo posto ci sono i cancelli scorrevoli sospesi, ma soprattutto verrà prestata attenzione alla versione a sbalzo, in cui il dispositivo di movimentazione si trova nella parte inferiore. Per quanto riguarda le misure preventive annuali, in tutte le varietà vengono eseguite allo stesso modo – 2-3 volte l’anno..

Il sistema di binari è il più costoso in termini di costo del prodotto, installazione e manutenzione, inoltre nella valutazione improvvisata è il sistema di sospensione e l’opzione più economica è il cancello a sbalzo. Nel primo quinquennio la consolle richiede la minima attenzione e investimenti materiali.

Riassumendo, possiamo affermare che spesso sono le porte a sbalzo con la trave in basso o al centro che vengono installate nel privato. Ma tieni presente che le strutture sospese possono durare decenni. Ancora oggi esistono esemplari funzionanti montati 50-60 anni fa..

Disegni e diagrammi

Ad esempio, considereremo una versione del sistema di console con la posizione dell’unità nella parte inferiore. A seconda della posizione dell’unità e del lato di apertura, gli schizzi potrebbero differire leggermente.

L’anta del cancello è direttamente fissata a un telaio metallico, che è un telaio costituito da un profilo metallico o da un tubo di acciaio. Una guida è saldata al telaio metallico. Si presenta spesso come cremagliera dentata, soprattutto per strutture motorizzate. Una base a rulli è montata all’interno della barra di guida. Di norma, in un sistema a sbalzo, una base a rulli si riferisce a carrelli su ruote.

La guida, muovendosi a sinistra ea destra, muove l’anta del cancello nella direzione opportuna, aprendo o chiudendo l’ingresso. Poiché l’intera gravità dell’anta viene trasferita alla trave e alla base del rullo, un rullo di scarico e un ricevitore sono montati nella parte inferiore del telo per ridurre al minimo il carico. Ciò garantisce che la porta a sbalzo non si pieghi quando è chiusa. In alcuni prodotti, il rullo di scarico e il raccoglitore sono inoltre installati sul lato opposto, il che garantisce che il cancello sia mantenuto aperto..

L’anta è fissata nella parte superiore mediante un fermo e una trave con carrelli. Per evitare che sporco e polvere entrino all’interno della struttura, viene utilizzato un tappo laterale. I pilastri di supporto devono essere installati da una solida base in cemento armato, mattoni o tubo metallico. Particolare attenzione è rivolta alla fondazione per la guida inferiore, altrimenti l’intera struttura crollerà sotto il suo stesso peso.. C’è un’alta probabilità di danni alla proprietà, anche di qualcun altro, e il rischio di lesioni alle persone che passano.

Il già citato azionamento elettrico può essere facilmente montato tra i carrelli, la cremagliera è fissata direttamente all’anta del cancello, un dispositivo di comando, fotofix e navigatore satellitare si trovano nelle vicinanze..

Calcolo dei materiali

Se è necessario smontare vecchie strutture prima di installare i cancelli scorrevoli, è necessario prestare molta attenzione ai pilastri di supporto utilizzati in precedenza. Possono essere realizzati con profili metallici, laterizi con annegamento o cemento armato. ricordati che la deflessione dei supporti è inaccettabile: devono stare rigorosamente in verticale, altrimenti l’anta del cancello toccherà le fondamenta. Se i pilastri sono di traverso, dice solo una cosa: non sono fissati correttamente nel terreno..

A proposito, si consiglia di mantenere la distanza tra la fondazione e la recinzione al minimo, ed è meglio equipaggiare la fondazione vicino ai supporti.

Se i post di supporto soddisfano i requisiti, è possibile salvarli. Se prevedi di installare da zero, sono necessari due supporti. Quando si sceglie una base in cemento armato, è consuetudine erigere una verticale con dimensioni di 20×20 cm, per una base da un tubo profilato è adatto un prodotto con dimensioni di 60×40 cm.

Le dimensioni dell’anta possono variare notevolmente. Ciò dipenderà dallo spazio libero lungo la recinzione, dalle dimensioni dei veicoli personali e dalle dimensioni del sito. Nella maggior parte dei casi l’anta del cancello ha dimensioni pari a 4400 cm di lunghezza e 2000 cm di altezza..

Se i camion pesanti entrano periodicamente nel territorio del sito, l’altezza del supporto, della fondazione e della distanza deve essere calcolata in base a questo. Tieni a mente, anche i piccoli camion possono distruggere le fondamenta.

Dovresti sapere che la larghezza della carreggiata influisce sulle dimensioni dell’anta del cancello: più è stretto, più ampia dovrebbe essere la tela. Questo rende più facile entrare e uscire dal territorio..

A condizione che si preveda di spostare solo veicoli leggeri, è necessario basarsi solo sulle dimensioni dell’auto. Diciamo che la larghezza dell’auto è di 2 metri. A ciò va aggiunta la piccola distanza necessaria per entrare e uscire senza ostacoli: la distanza dovrebbe essere di almeno un metro. L’altezza dell’anta nelle piazzole private raramente supera i 2 metri.

Per camion altre dimensioni. È importante che non ci siano limitatori di altezza e che la larghezza del passaggio sia di 4,4-5 metri. È utile sapere che l’altezza dei SUV viene raramente superata 1,5 m, mentre per Gazelle è 2,5 M. KAMAZ e i suoi analoghi sono considerati l’altezza più alta: in questo caso, la barra dell’altezza superiore dovrebbe essere almeno 3 m.

L’angolo massimo di arrivo è solitamente di 45 gradi. Ne consegue che la distanza tra il supporto e l’auto dovrebbe idealmente non essere inferiore a 0,5 M. La lunghezza del contrappeso dovrebbe essere pari al 40-45% della larghezza dell’apertura. È inaccettabile che questo indicatore sia inferiore al 33%.

È importante tenere conto del fatto che arbusti e alberi non dovrebbero crescere sul percorso di movimento della tela e non dovrebbero esserci edifici che interferiscono..

Raccordi

Se la struttura ha dimensioni standard (4 metri di larghezza e 2 metri di altezza) ed è rivestita con fogli ondulati, sarà necessario acquistare accessori in grado di sopportare il peso della tela, pari a 400 kg. Di conseguenza, con un aumento della lunghezza della lama, vengono selezionati raccordi rinforzati..

In questo caso, i rulli sono in polimero o in metallo. La lunghezza della trave guida dovrebbe essere di 6 m e la sua sezione dovrebbe essere di 60×70 cm Tieni presente che lo spessore delle pareti del profilo metallico non deve essere inferiore a 3,5-4 mm. Il telaio metallico di quattro metri deve essere assemblato con un piccolo margine..

Di solito, gli esperti raccomandano che la lunghezza del telaio sia pari a 4200 cm.La lunghezza del contrappeso in questo caso, calcolata utilizzando la formula descritta in precedenza, sarà di 1600 cm.

I carrelli sono necessari affinché la base del rullo si muova liberamente lungo la rotaia. Per fissare la posizione delle ante in posizione aperta e chiusa, sono montati rulli di estremità e raccoglitori. Come notato in precedenza, i tappi sono installati per impedire l’ingresso di polvere e detriti..

Nella maggior parte dei casi, è questo hardware che viene utilizzato. Piccole modifiche vengono apportate quando si utilizza non un cantilever, ma un rullo o un sistema di sospensione. Per ridurre al minimo l’oscillazione laterale, nella parte superiore è fissato un plateau con rulli e nella parte inferiore il fissaggio e il movimento vengono eseguiti da un carrello portante.

Istruzioni di produzione

Sulla base della pratica, il modo più semplice è eseguire l’installazione di cancelli scorrevoli che si muovono su rulli lungo il binario con le proprie mani. In questo caso, l’installazione può essere realizzata con materiali di scarto o utilizzando accessori acquistati.

Va notato che prima di iniziare i lavori sarà necessario un disegno del futuro cancello. È importante che il diagramma sia di facile lettura. Su di esso devono essere applicate tutte le dimensioni, inclusi supporti e fondazioni, gli accessori necessari utilizzati nell’opera, nonché le parti che dipenderanno dalla posizione del sistema retrattile. A proposito, molti consumatori, non volendo utilizzare metodi di apertura meccanici, acquistano azionamenti elettrici prima dell’installazione – questo dovrebbe riflettersi anche nello schizzo..

Tieni presente che i video fatti in casa possono variare leggermente l’uno dall’altro., ma anche minime deviazioni possono disturbare le prestazioni dell’intero sistema. Da questo punto di vista, è meglio non risparmiare denaro e acquistare in anticipo gli stessi rulli di fabbrica..

Il wicket può essere integrato nel cancello o esistere separatamente da esso. Nel primo caso, gli anziani ei bambini piccoli devono alzare periodicamente le gambe. Se lo fai inavvertitamente, puoi persino inciampare e ferirti. Se il wicket è montato separatamente, deve essere installato sul lato opposto rispetto all’apertura delle ante in modo che l’anta non blocchi il passaggio.

Non è pratico abbandonare completamente il wicket, poiché qualsiasi meccanismo è progettato per aprirsi un certo numero di volte. Se usi spesso i cancelli scorrevoli come wicket, l’azionamento non funzionerà..

L’installazione di cancelli scorrevoli inizia con la preparazione della base. Ma prima le cose principali. Di seguito troverai le istruzioni passo passo..

Lavoro preparatorio

È molto importante che lungo il percorso dell’anta del cancello non crescano cespugli e alberi. Se vengono piantate delle piante, dovranno essere trapiantate o sradicate..

Gli annessi, i bagni e i servizi igienici che interferiscono con l’apertura dell’anta dovranno essere smantellati. La terra dovrà essere rimossa dal pendio in modo che l’anta si muova liberamente senza toccare la superficie della terra.

Dopo che l’area è stata ripulita, verranno gettate le fondamenta. Per la prima volta, avrai bisogno di pale, un metro a nastro, un telemetro laser e un trapano da giardino dagli attrezzi..

Se hai un trapano a motore a portata di mano, il lavoro sarà svolto più velocemente..

Durante la sistemazione del territorio con cancelli scorrevoli sospesi, la fondazione non è necessaria, è sufficiente scavare buche per i supporti quando si pianifica l’installazione di pilastri metallici. Per fare ciò, la posizione dei buchi futuri è segnata sul terreno usando un metro a nastro o usando uno strumento speciale. La distanza tra i supporti deve corrispondere alle dimensioni precedentemente indicate..

Di norma, i cancelli vengono installati per ultimi, il che significa che sul sito è già stata montata una recinzione. Una lenza metallica è legata ai supporti estremi, attraverso di essa è sospesa una catena metallica con un agente di ponderazione. Su di esso viene impostata e controllata l’uniformità delle fosse rispetto alla recinzione..

Sfortunatamente, le caratteristiche del design del trapano a motore non ne consentono la costruzione e, per approfondire i tubi metallici nel terreno, è necessario scavare 1,5 metri. Se di tanto in tanto transitano nel passaggio autocarri pesanti, l’altezza dei supporti può essere aumentata. così, sarà necessario interrare il metallo nel terreno in proporzione alla parte fuori terra sporgente.

In questo caso, è più facile scavare con un trapano da giardino, poiché può essere aumentato. Dopo aver superato lo strato fertile, inizierà la base argillosa o rocciosa.

Nel primo caso, sarà necessaria l’acqua. Il trapano sarà più facile da inserire in tale terreno, ma sarà più difficile estrarlo in superficie. E nella seconda opzione, devi liberarti delle pietre. I campioni particolarmente grandi dovranno essere rotti con un piede di porco o un rinforzo.

Il diametro dei fori futuri deve corrispondere a un profilo metallico oa un tubo d’acciaio. Maggiore è il diametro o la dimensione del tubo, più grande dovrebbe essere il foro. Ma ricorda che questo richiederà più miscela di cemento-sabbia e pietrisco.

L’altezza dei fori è più facile da controllare sia con un metro a nastro, mentre la sua lunghezza dovrebbe essere di 5-10 m, o con un apposito puntatore laser. Tali fori dovranno essere realizzati da 2 a 4 pezzi, a seconda della presenza o meno di un wicket, nonché partendo dalle caratteristiche funzionali del design.

Se non è possibile costruire un trapano da giardino o ci sono difficoltà con un approfondimento, il supporto metallico deve essere martellato con una mazza. Yamobur può essere considerato un’altra via d’uscita da questa situazione. La perforatrice effettuerà il foro richiesto in breve tempo.

I pali metallici devono essere ancorati nel terreno. Ma prima, sul fondo viene posato un “cuscino”, uno strato di macerie. In questo caso, la pietra funge da drenaggio, perché grazie a questo approccio, l’acqua non ristagnerà e il tubo non scoppierà..

Alcuni esperti raccomandano di dipingere i tubi di metallo prima di abbassarli nel foro, mentre altri costruiscono uno speciale “vetro” di tubi di plastica. Tali operazioni sono giustificate a condizione che la falda acquifera si trovi in ​​relativa vicinanza.

I supporti in laterizio e cemento armato devono essere incassati, spesso bastano tre pezzi. Quando è posta sopra e sotto è sufficiente un arretramento di 200-250 mm, l’ultima ipoteca viene installata ad una distanza equidistante da quelle estreme. Successivamente ad esse verranno allegati alcuni dettagli..

Per i mutui è sufficiente prendere una lamiera di acciaio con dimensioni di 100×100 mm, lo spessore del prodotto non deve essere inferiore a 5-6 mm.

La fase successiva prevede l’uso di una betoniera per creare un concentrato di cemento e sabbia. In quali proporzioni diluire cemento e sabbia, di solito è indicato sui sacchetti. Se queste informazioni non sono disponibili, è sufficiente aggiungere 6 kg di sabbia a 2 kg di cemento. Inoltre aggiunti 12 kg di aggregato e 2 litri di acqua.

La sostanza va impastata bene, non devono rimanere grumi. Se non è disponibile una betoniera, questa procedura dovrà essere eseguita utilizzando un normale trapano e un ugello speciale..

Successivamente, il calcestruzzo viene versato nelle fosse. Ricorda, devi monitorare l’uniformità dei post. L’essiccazione è un processo lungo. Ad alte temperature, l’asciugatura completa si ottiene in una settimana e se la cementazione viene eseguita nella stagione fredda – fino a un mese.

Quando si installano cancelli scorrevoli, la fondazione verrà versata tra la campata e lungo la recinzione in base alle dimensioni dell’anta. Per cominciare, una trincea viene scavata proprio accanto alla recinzione. Le sue dimensioni dovrebbero essere larghe 50 cm e profonde 100 cm. La lunghezza della trincea sarà pari al doppio della lunghezza dell’anta del cancello.

Se lo si desidera, è possibile realizzare la cassaforma. Se è per uso temporaneo, vengono utilizzati fogli di compensato, vecchie tavole e resti di truciolare. Se prevedi di utilizzarlo ripetutamente, dovrai acquistare materiali da costruzione di alta qualità resistenti all’umidità..

La produzione degli scudi deve essere eseguita a terra e, dopo aver creato la cassaforma, immergerla in una trincea. Il fissaggio delle schede viene effettuato utilizzando viti autofilettanti e un cacciavite, è consentito l’uso di chiodi e un martello. I pioli vengono piantati nel terreno, una corda viene tirata lungo il perimetro.

Sul fondo della trincea viene posato un piccolo strato di macerie e un cuscino di sabbia; è necessario un rinforzo per un buon fissaggio del cemento. Gli esperti raccomandano di utilizzare il numero di rinforzo 10. Puoi saldarlo con le tue mani o acquistare una rete di rinforzo già pronta e legarla con un filo morbido.

Per i cancelli scorrevoli sul telaio metallico, sarà necessario posare un binario di guida. Un canale può essere utilizzato come binario. Allo stesso tempo, è importante adagiarlo capovolto e posizionarlo parallelo al suolo.. Successivamente, il carrello sarà allegato a questa guida.

Quanto alla fondazione per i cancelli a sbalzo, essa è attrezzata in relativa vicinanza al pilastro di sostegno. La lunghezza della struttura sarà la metà della larghezza della campata, molto spesso sono sufficienti 2 m La profondità dipenderà dalla posizione delle acque sotterranee e dal livello di congelamento del suolo. Non dimenticare l’installazione del canale.

Quando versi cemento nella trincea, cerca di non versare il canale. Tieni a mente, il massetto deve essere in questo momento a baionetta, a causa di questo eccesso d’aria verrà rilasciata. I primi giorni, la base in cemento deve essere controllata e inumidita di tanto in tanto..

È importante che durante il tempo assegnato per l’essiccazione, il calcestruzzo non si spezzi, altrimenti la sua forza sarà minima..

A differenza dei cancelli a battente, dove sono richiesti due azionamenti, quando si automatizza il sistema scorrevole viene acquistato un motore. Ma va ricordato che per facilitare il lavoro della struttura, è consentito utilizzare due ante e sarà necessario dotarsi di un secondo azionamento elettrico dal lato opposto..

I cancelli automatici possono essere montati acquistando una serie di parti e meccanismi necessari in un negozio specializzato o, avendo una certa abilità ed esperienza, realizzarli da soli.

L’automazione permette di aprire il cancello tramite la centrale senza uscire dall’auto o direttamente da casa. Esistono due tipi di console con codice mobile e fisso.

Nel primo caso, è quasi impossibile per i criminali informatici scegliere una combinazione di numeri. I ladri domestici possono leggere la combinazione di un codice fisso. C’è anche un’alta probabilità di apertura accidentale quando il segnale corrisponde. In altre parole, se una persona che passa ha premuto il pulsante dell’allarme dell’auto o qualcuno nella casa vicina ha acceso il lampadario con il telecomando, il codice potrebbe corrispondere e il cancello si aprirà. Pertanto, è necessario riflettere attentamente prima di acquistare un sistema elettrico, quale è meglio prendere, ma il risparmio in questa materia non è pratico.

Tuttavia, la parte principale è il motore. Viene fornito con un segnale a catena e un rullo. Il motore deve essere selezionato tenendo conto delle specificità del sito: se sul territorio è installato un contatore trifase, allora è consigliabile acquistare un motore trifase.

È molto importante che i suoi avvolgimenti abbiano una connessione a stella.. Grazie a ciò, sarà possibile eliminare una serie di problemi che si presentano durante il funzionamento dell’unità. Il dispositivo funzionerà alla massima potenza, e quindi con una buona efficienza..

In alternativa è possibile utilizzare un motore monofase. In questo caso è importante che sia del tipo a condensatore. La sua caratteristica principale è considerata una bassa prestazione, anche all’avvio del meccanismo. La potenza dell’unità non deve essere inferiore a 1-2,5 kW. Dipenderà dal peso dell’anta..

L’indicatore di velocità va da 500 a 1000 giri/min. Gli indicatori bassi consentono di eliminare un carico significativo, anche sulla base dell’albero motore.

Quando si utilizzano riduttori di tipo a stadio singolo, è necessaria una ruota motrice. Non deve superare le 100 rotazioni al minuto. Da ciò ne consegue che l’indicatore della coppia in ingresso dovrebbe corrispondere all’indicatore di rotazione del motore.

È consentito utilizzare analoghi economici, ma tenere presente che il diagramma cinematico non dovrebbe avere cattive connessioni. Un’alternativa al motore può essere un motore in funzione da una lavatrice. Tali prodotti vengono spesso gettati nelle discariche, il che significa che il motore può essere ottenuto gratuitamente..

Prima di collegare il motore, sarà necessario determinare dove si trovano le estremità dell’avvolgimento. Questo aiuterà un dispositivo chiamato multimetro. I grandi indicatori di resistenza saranno nell’avvolgimento del tipo di partenza.

Per fissare l’albero dell’ingranaggio al motore è necessario un giunto rigido o semirigido. Nel primo caso, il corpo assomiglia a un manicotto, la connessione avviene a causa di vari fori e scanalature speciali. In un giunto semirigido, la connessione è fornita da due flange ed elementi in gomma.

Una trasmissione a cinghia può sostituire il cambio. La trasmissione a cinghia scorre su cuscinetti che si trovano su un albero indipendente.

Tieni presente che l’albero deve essere centrato o le trasmissioni non funzioneranno correttamente. La trasmissione a cinghia è molto difficile da montare.

Montaggio

Prima di tutto, viene realizzata una cornice metallica, che deve coprire completamente l’apertura. Lo fanno da un tubo profilato della sezione richiesta, che dipende dal peso della struttura futura. Per eseguire questo lavoro da soli, avrai bisogno di una smerigliatrice angolare, comunemente chiamata “smerigliatrice” e di una saldatrice.

Il telaio metallico può essere dotato di un wicket, ma allo stesso tempo non è vietato realizzarlo separatamente. Non dimenticare di montare la stitichezza. Vale la pena notare che è necessario un supporto aggiuntivo per un wicket indipendente..

Alcune persone credono che l’automazione sia installata correttamente al momento dell’installazione dei cancelli scorrevoli, e non dopo qualche tempo, poiché alcuni errori possono essere corretti sul posto..

Se il motore elettrico viene installato su un cancello già funzionante, alcuni elementi dovranno essere smontati e questo comporta spese aggiuntive.

Quando l’automazione è realizzata con mezzi improvvisati, una ruota dentata per bicicletta è fissata all’albero del cambio. Se una parte del genere non è a portata di mano, andrà bene un pignone per moto. Successivamente, su questo elemento viene installata una catena corrispondente. È fissato lungo l’intera anta del cancello rigorosamente sul piano orizzontale. Quando il pignone ruota da un lato, il cancello si apre o si chiude.

Il motore è fissato a un telaio metallico, realizzato in acciaio. Il telaio deve essere installato su una base asciutta e fissato saldamente. Più forte è la connessione, più a lungo durerà l’intera struttura.

Quando si sceglie un cambio, è necessario prestare attenzione all’altezza di rotazione lungo l’asse. Nella ruota dentata, il serraggio assiale viene effettuato da perline. L’altezza delle perline dipende dal fissaggio della ruota in direzione assiale. Pertanto, è altamente probabile che sarà necessaria una base a due livelli per adattare il cambio al motore..

Bulloni e dadi speciali vengono utilizzati per collegare il cambio al motore. La base sottostante dovrebbe essere piatta e realizzata in materiale resistente. Per facilitare la regolazione della posizione del motore, vengono praticati dei piccoli fori sotto il supporto.

Una guida aggiuntiva è installata sull’anta del cancello, ad un’altezza da 50 cm a 80 cm dalla base. A questa trave è fissata una cremagliera dentata. Le estremità sono protette con tappi, in modo che polvere e detriti non si ostruiscano all’interno.. La guida deve essere ben saldata al cancello.

Per evitare l’allungamento della catena, il prodotto è dotato di uno speciale rullo con molla rigida. Alcune persone installano un pezzo con occhielli sull’ultimo anello della catena: questo assicura che la catena sia tesa al momento dell’apertura e della chiusura..

Non sono solo i cancelli aerei a differire nella disposizione dei rulli nella parte superiore della struttura. L’installazione di tali elementi nella parte superiore sarà necessaria anche per i cancelli ferroviari. Il rullo superiore fissa l’anta, grazie alla quale l’anta può resistere al carico del vento.

I rulli di pressione sono fissati alla parte inferiore dell’anta e quindi si spostano facilmente sul binario. È importante prestare attenzione ai prodotti in acciaio con cuscinetti sigillati quando si acquista una base a rulli. Devono sostenere il peso del cancello.

Inoltre, non dimenticare i rulli di risposta, che sono montati sul lato opposto..

È importante verificare il funzionamento della struttura prima di collegare l’automazione. Quando si apre o si chiude l’anta del cancello, nulla deve interferire e il cancello non deve piegarsi a causa del proprio peso. Non dimenticare l’installazione di ricevitori, che consentiranno al cancello di chiudersi senza modificare la traiettoria del movimento.

La saldatura viene utilizzata per collegare gli elementi di automazione, per fissare il canale con la guida e per installare la cremagliera con i denti. La trasmissione, installata sul canale, è imbullonata. I fori sul canale devono essere prima perforati. Per questo sono adatti semplici trapani in metallo..

Successivamente, devi installare i finecorsa. Sono magnetici o meccanici. La prima opzione funziona anche in caso di maltempo. Il magnete è montato direttamente sulla cremagliera. Nel principio di funzionamento della seconda opzione, l’enfasi principale è sulla primavera..

Tutte le regolazioni vengono effettuate secondo le istruzioni del produttore. Il design del cancello scorrevole include inoltre non solo la segnalazione acustica, ma anche una lampada di segnalazione e diverse fotocellule.

La fotofissazione consente al dispositivo di non chiudere l’anta del cancello se sono presenti oggetti estranei nel percorso di movimento, comprese auto o animali. Questo è molto importante se ci sono bambini piccoli in famiglia.. Sfortunatamente, senza fotocellule, c’è un’alta probabilità di lesioni..

Il sistema satellitare consente di aprire in anticipo i cancelli scorrevoli, avvicinandosi alla casa a pochi metri di distanza, è possibile aprire non solo l’anta, ma anche il meccanismo di sollevamento basculante nel garage. Ciò consente di risparmiare notevolmente tempo, poiché non è necessario scendere dall’auto.

Decor

I cancelli scorrevoli in ferro battuto sono considerati resistenti, durevoli e belli. Si abbinano bene con recinzioni e supporti in mattoni o pietra, nonché con inserti in legno.

Inoltre, possono essere sia aperti che chiusi. Motivi metallici adornano notevolmente la parte anteriore della recinzione. Possono essere realizzati secondo disegni speciali, sottolineando così l’individualità e i gusti del proprietario. Ma allo stesso tempo, i cancelli costosi possono attirare gli intrusi, poiché suggeriscono inequivocabilmente la situazione finanziaria del proprietario..

Al fine di ridurre il costo del prodotto, i cancelli forgiati possono essere realizzati secondo il disegno standard. Qui viene spesso utilizzata la tecnologia di laminazione diretta. Non sono previste decorazioni e monogrammi, solo design classico.

Poiché il cancello è installato all’aperto, è molto è importante che in fase di produzione vengano lavorati. Per questo, viene utilizzata la zincatura a freddo. Le saldature vengono pulite, innescate e verniciate. Smalto speciale di qualsiasi colore viene utilizzato come vernice.

Gli amanti delle strutture in legno fissano il legno lavorato su un telaio metallico. Dal punto di vista della ponderazione della struttura, ciò non è del tutto giustificato, poiché può influenzare notevolmente i pilastri di supporto e altri elementi..

I fogli di cartone ondulato e l’euro shtaketnik pesano meno. Sono fissati a un telaio metallico utilizzando hardware speciale e un cacciavite. È consentito l’uso di una rivettatrice. I rivetti serrano le lamiere in modo più efficace rispetto alle viti autofilettanti. Le viti autofilettanti possono essere attorcigliate, ma è problematico smontare i rivetti.

I pannelli sandwich sono molto diffusi in Occidente. Sono leggeri, facili da installare e convenienti. Ci sono prodotti marroni o bianchi nei negozi..

Non dimenticare l’aerografo. Il disegno è eseguito da un artista professionista utilizzando attrezzature speciali. Il costo del suo lavoro, ovviamente, dipende dalla complessità del disegno..

Per risparmiare denaro, puoi incollare immagini tipografiche speciali. Gli adesivi 3D 3D evidenziano e mascherano il cancello allo stesso tempo.

Suggerimenti per l’uso

Affinché i cancelli scorrevoli funzionino il più a lungo possibile, dovresti guidare solo attraverso una campata libera. Da ciò ne consegue che non devono esserci oggetti che interferiscano con il passaggio, compreso l’ingresso di elementi estranei all’interno della struttura è inaccettabile..

È importante prestare attenzione al suono che si verifica quando si apre o si chiude l’anta.. Ciò potrebbe indicare un danno imminente al prodotto, il che significa che saranno necessarie una prevenzione e una regolazione tempestive..

La regolazione implica una lubrificazione periodica dei meccanismi di movimento della struttura. Per prevenire la ruggine sulle parti metalliche, è necessario trattarle con un agente speciale una volta a trimestre – WD-40 o, come viene comunemente chiamato, “Vedashka”.

Il motore viene lubrificato e controllato ogni anno. Per questa operazione si consiglia di chiamare una persona appositamente addestrata, altrimenti la responsabilità del risultato ricade sulle spalle del proprietario..

Nella stagione invernale sarà necessario monitorare la pulizia del binario e delle guide. La formazione di ghiaccio sulla base del rullo e altre parti che influenzano il funzionamento dei cancelli scorrevoli è inaccettabile. Periodicamente è necessario serrare i bulloni e le viti.

Il sistema di cavi deve essere protetto dalle precipitazioni atmosferiche. Non dimenticare di controllarne le prestazioni ogni 3-4 mesi., in modo che i cancelli scorrevoli possano essere aperti senza elettricità. Altrimenti, non funzionerà per entrare nel territorio del sito quando l’alimentazione è spenta..

Per sapere come realizzare un cancello scorrevole con le tue mani, guarda il prossimo video..