Caratteristiche della produzione di porte metalliche

Caratteristiche della produzione di porte metalliche

Le porte in metallo sono famose per la loro affidabilità e sicurezza. Ma le imprese industriali addebitano una commissione significativa per la produzione di tali strutture. E nel frattempo, fare tutto il lavoro con le tue mani non è particolarmente difficile: ci sarebbe un desiderio e una conoscenza tecnica elementare.

I vantaggi dei prodotti fatti in casa

Realizzare strutture metalliche a mano è più difficile che utilizzare attrezzature professionali. Ma d’altra parte, non ci sono restrizioni imposte da modelli e specifiche specifiche.. Non vi è alcun rischio che materiali scadenti possano essere utilizzati per motivi di economia, anche i grandi fornitori di prodotti finiti spesso peccano. Il design e l’esecuzione soddisfano idealmente le aspettative del proprietario di una casa, un garage o un cottage di campagna.

Anche considerazioni di economia sono importanti, soprattutto ora, quando ogni rublo diventa più difficile nel corso degli anni..

Design

Non ha senso intraprendere la produzione di porte in acciaio senza disegni e schemi. Prima di tutto, misurano l’altezza e la larghezza delle aperture. I dati raccolti vengono riscritti e su di essi viene disegnato un diagramma accurato, che mostra quanto sarà larga e alta la tela. Nella maggior parte dei casi, puoi cavartela con un blocco porta 90×200 cm, se le dimensioni sono maggiori di questa barra, un frammento ausiliario viene posizionato sopra.

Le seguenti opzioni possono essere utilizzate per chiudere la cornice:

  • lamiera d’acciaio;
  • struttura in acciaio reticolare;
  • dettaglio in vetro;
  • frammento sordo;
  • blocco oscillante.

Non è possibile ignorare alcun elemento nel progetto. Se non è specificato o specificato in modo errato, sorgeranno inevitabilmente grandi difficoltà..

Il numero di loop inclusi nel progetto è determinato dalla mole del prodotto. In quasi tutti i casi sono sufficienti 2-4 cerniere; le porte più complesse vengono utilizzate raramente per scopi domestici. Assicurati di indicare le dimensioni delle singole strutture, lo spessore dei fogli del telaio e il tipo di finitura esterna della porta. È anche importante capire immediatamente il tipo di metallo desiderato..

Strumenti e materiali necessari

È il metallo che rappresenta i costi principali sia dei grandi produttori che degli artigiani privati. Quasi tutti gli altri materiali costano molto meno, ad eccezione dei rivestimenti di finitura. Tuttavia, è del tutto possibile realizzare una struttura d’ingresso in acciaio con le proprie mani entro 15 mila rubli. Per questo importo, è improbabile che sia possibile acquistare anche un artigianato di bassa qualità dai paesi asiatici..

Molto spesso, le strutture delle porte fai-da-te sono realizzate con un tubo professionale con una sezione di 2×4 cm. 18-22 metri lineari di tale tubo consentono di realizzare un blocco porta di dimensioni tipiche: 100 cm di larghezza e 200 cm di lunghezza.

In caso di malintesi, vale la pena partire dallo schizzo, poiché non sarà difficile trovare disegni del prodotto già calcolati per tutte le occasioni. Lo spessore minimo delle lamiere è di 0,25 cm e le restanti dimensioni devono corrispondere alle dimensioni dell’apertura.

Quando si scelgono le cerniere, gli artigiani esperti danno la preferenza a quelli in cui è presente un cuscinetto.

Dato il peso significativo della struttura, tre cerniere funzioneranno chiaramente meglio e in modo più affidabile di due.

e possono essere necessari angoli del profilo metallico, raccordi, protezione dal calore e rivestimenti decorativi. Quando si lavora, ruote abrasive e trapani, gli elettrodi consumano una risorsa. Oltre alla saldatrice e a un tavolo speciale per lavorarci, sarà impossibile fare a meno di una smerigliatrice angolare, un trapano di alta qualità e un seghetto alternativo..

Se necessario, un martello, un estrattore di chiodi e un’ascia affilata aiuteranno a smantellare la vecchia struttura. È più conveniente fissare l’hardware a volte con una chiave inglese o un cacciavite.

Effettuare misurazioni

Le dimensioni non standard di una porta fai-da-te sono un vantaggio importante rispetto ai progetti in serie. I professionisti nelle fabbriche addebitano un supplemento per le deviazioni dalle dimensioni più comuni. Ma prima di tutto, dovrai valutare la dimensione effettiva dell’apertura e il blocco porta che dovrebbe essere inserito.. Le misurazioni vengono effettuate con un metro a nastro e devono essere registrate su carta: non fare affidamento sulla memoria in questo caso. Oltre alle dimensioni della tela, si tiene conto anche del fatto che una scatola starà attorno al suo perimetro, che di solito ha uno spessore di 20-30 mm.

Poiché la larghezza è maggiore nell’area dei cappi e minore lungo il resto del perimetro della tela, dovrai sempre includere l’uso di parti aggiuntive nel progetto. Viene presa in considerazione la dimensione più ampia, poiché solo questa condizione consente di applicare il platband in modo sufficientemente stretto. L’altezza delle aperture è misurata lungo le pendenze laterali su entrambi i lati. Con una cavità molto alta, è necessario ridurre l’apertura o preparare grandi platbands.

Quando l’altezza del foro è piccola, è meglio tagliare il muro con uno strumento speciale piuttosto che apportare modifiche alla porta in costruzione..

Come realizzare una porta d’ingresso in ferro con le tue mani?

Dopo aver completato tutte le misurazioni e aver scelto il materiale, gli strumenti, puoi metterti subito al lavoro. La tecnologia implica un controllo obbligatorio delle pareti. Dovrebbero essere realizzati con materiali a blocchi solidi o cemento solido.

Si consiglia di installare scatole prefabbricate in un’apertura con dimensioni superiori a 150×200 cm, la cui parte superiore o laterale è coperta da un’ulteriore striscia di metallo. Gli ampi vani sono dotati di una coppia di moduli accessori in vetro. Aiuteranno a rendere la porta più forte e a decorarla..

La porta dovrà aprirsi verso l’esterno, non verso l’interno, per facilitare le cure in caso di emergenza.

Iniziano disponendo le parti chiave della scatola su un banco da lavoro in acciaio e tagliandole secondo i segni. La precisione dei tagli viene verificata mediante montaggio di prova e valutazione mediante angoli di falegnameria.

Molta attenzione dovrebbe essere prestata all’esatta connessione di tutte le diagonali agli angoli. Le cuciture rimanenti dopo la saldatura vengono finalizzate utilizzando smerigliatrici angolari.

Ora devi creare spazi vuoti per il telaio, usano angoli in acciaio. I modelli durante il lavoro sono strutture rettangolari di spessore rigorosamente specificato. Gli spazi principali dal telaio alla scatola nell’area del castello sono approssimativamente pari a 0,5 cm e sugli altri tre lati della struttura sono presi a 0,3 cm Il profilo viene segnato e tagliato, inserito nel casella e viene controllata la precisione della diagonale. I profili laterali sono dotati di asole per serrature.

Per saldare da soli una porta di metallo, è necessario iniziare a lavorare fissando gli angoli dei telai e saldando i telai in più punti attorno al perimetro. Quindi, la striscia di metallo viene saldata sul telaio, che trattiene la pelle, e un rinforzo viene saldato nel telaio. Subito dopo, è necessario pulire le cuciture risultanti, contrassegnare la tela.

Gli spazi consigliati sulla scatola sono 1-1,5 cm e nell’area della cerniera – 0,5 cm.

Ora puoi tagliare i fogli con una smerigliatrice e saldarli al telaio. Successivamente, è necessario inserire e saldare rinforzi aggiuntivi.

Il luogo per l’installazione della serratura è segnato direttamente sulla tela; lì viene perforato un pozzo e portato alla condizione desiderata con un file. Quindi si preparano i fori per la serratura, si tagliano i fili.

Non appena completata l’installazione della serratura, puoi afferrare le cerniere, saldandole al telaio del telo e al telaio della porta. Vale la pena notare che la scatola deve essere aperta e le parti delle cerniere devono essere fissate all’interno utilizzando una saldatrice..

Spesso il lavoro non finisce qui e si costruisce una porta con una finestra..

Si consiglia di tagliare l’apertura nel mezzo della tela, per questo usano principalmente una smerigliatrice.

Nella nicchia preparata, puoi mettere non solo il vetro, ma anche una griglia decorativa in acciaio realizzata con la tecnica della forgiatura a freddo. Come dimostra la pratica, in termini di capacità di trasmettere la luce, una tale soluzione non è peggiore e, in termini di caratteristiche del design, è persino migliore di un semplice foro vetrato.. Se si vuole risparmiare quanto più calore possibile nella stanza, invece, la grata può essere abbinata ad una finestra con doppio vetro. Se lo desideri, puoi provare altre soluzioni di design..

Processo di creazione della scatola

Oltre alla porta stessa, non importa quanto sia comoda e di alta qualità, avrai sicuramente bisogno di una scatola. È più facile crearlo usando una macchina per la lavorazione del legno, il componente originale è una tavola piallata. Vale la pena controllare il legno per vedere se si è asciugato bene, altrimenti l’intera struttura può deformarsi rapidamente..

Gli elementi richiesti saranno inoltre i seguenti:

  • seghe;
  • martelli;
  • doghe;
  • cacciaviti;
  • viti autofilettanti;
  • unghia;
  • altri elementi di fissaggio in metallo.

Sulle porte d’ingresso, la parte principale della scatola è principalmente in metallo, che è saldato. Ma il legno ha il suo vantaggio: è la facilità di lavorazione. Ma il cartone non dura abbastanza e presto sarà necessario cambiare la scatola. Quando si sceglie il legno, prestare attenzione alle macchie scure.. Se lo sono, questo indica una violazione della tecnologia di essiccazione. Tali difetti non possono essere mascherati nemmeno con diversi strati di vernice di alta qualità..

Il markup viene prima eseguito lungo i limiti superiori, quindi lungo i limiti inferiori.. Per evitare errori, è necessario aggiungere rispettivamente la traversa e il dado.. Dopo aver completato gli spazi vuoti secondo le tacche fatte, vengono adattati alle dimensioni della porta.

Non appena le cerniere vengono appese e la porta viene rimontata, viene nuovamente regolata per eliminare l’aspetto delle fessure. Per tua informazione: se qualche punto del lavoro incute timore, ci sono dubbi che non tutto si potrà fare, allora devi rivolgerti ad artigiani professionisti.

Installazione di porte a due ante

Le porte a due ante sono posizionate in modo leggermente diverso rispetto alle strutture a un’anta. Inoltre, hanno le loro divisioni all’interno, che devono essere prese in considerazione. Quindi, alcune porte con un paio di ante si aprono, mentre altre si allontanano. Se la porta è già stata installata, viene smontata nel modo più accurato possibile..

Per preservare le vecchie scatole, fanno questo:

  • rimuovere i platbands;
  • rimuovere cemento e schiuma;
  • svitare le viti autofilettanti o tagliare i chiodi.

Dopo aver rimosso la scatola, rimuovere gli strati di livellamento rimanenti, per questo utilizzare un perforatore. Se il vecchio guscio è realizzato secondo tutte le regole ed è ben conservato, viene lasciato intatto, solo rimuovendo la schiuma di poliuretano. Come nel caso di una porta ad un’anta, sarà necessario misurare l’apertura. Ma oltre a ciò, vengono misurati i piani adiacenti. La barra della scatola è tagliata con un angolo di 45 gradi.

Lo strumento più pratico è una troncatrice, ma se non è disponibile, è possibile utilizzare anche un seghetto a denti fini. Quindi tagliano le parti verticali dell’apertura della cerniera, a questo scopo viene utilizzato un router. Uno scalpello e un martello aiuteranno a sostituirlo come ultima risorsa; e sarà ancora più semplice utilizzare passanti per insetti sovrapposti. Il montaggio della struttura viene effettuato utilizzando viti autofilettanti. Per mantenere intatta la scatola, prima di inserire gli elementi di fissaggio, vengono predisposti dei fori di 1 mm più piccoli del diametro delle viti..

La scatola nell’apertura è impostata esattamente al livello, e devi seguire non solo le verticali, ma anche in modo che la struttura non lasci nemmeno un piccolo bordo il contorno della rientranza. Dopo aver fissato i rulli alle tele, segnando l’altezza delle guide per loro, traccia una linea lungo il livello e avvita una barra spessa 4-5 cm lungo la parete.Le guide sono montate sulla barra e la porta è sospeso da esso. È sempre necessario riservare il gap tecnologico dall’anta al cassonetto.

In modo che non faccia entrare aria fredda e precipitazioni nella stanza, questo spazio è riempito di schiuma.

Come fare una porta calda in casa?

Ma anche una struttura di porte ermeticamente sigillata non può di per sé diventare una barriera affidabile al gelo. Per evitare i fenomeni negativi associati a questo, dovrai isolarlo.. Molto spesso vengono utilizzati schiuma e polistirolo, che nella produzione si trasformano in lastre di vari spessori.. Tali materiali non si deteriorano se inumiditi, quindi possono essere utilizzati per riscaldare tutte le stanze, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Il telaio è in legno secco, che non deve danneggiare le lamiere.

I materiali vengono inseriti negli spazi tra le sbarre o messi a sorpresa. Possono essere fissati sia meccanicamente che con colla..

Dovresti cercare di mantenere gli spazi che separano l’isolamento dal telaio il più piccoli possibile..

Dopo aver terminato il lavoro, aspettano un po ‘e controllano se sono comparsi degli spazi vuoti. Uno strato di materiale frontale è posto sopra l’isolamento. È molto importante che non sia solo resistente, ma anche il più grazioso possibile..

Finitura e decoro

Numerosi team di costruttori e designer sono pronti a decorare le porte, anche quelle realizzate in proprio. Ma il pagamento per i loro servizi è spesso eccessivo, calcolato in modo arbitrario. E allo stesso tempo, lo stesso lavoro può essere svolto con le tue mani nel più breve tempo possibile..

Le aperture delle porte possono essere coperte con i seguenti materiali:

  • laminato;
  • pietra decorativa;
  • assicella (plastica o legno);
  • raccordo.

Rivestimenti e pavimenti in laminato si confrontano favorevolmente con altri materiali, poiché è questo tipo di rivestimento consigliato per le porte in acciaio. Ti permette di creare un look davvero interessante e originale..

Il vantaggio del rivestimento è che è meccanicamente resistente e dura a lungo.. Il legno dovrebbe essere adeguatamente essiccato e dovrà anche essere impregnato di antisettici e ritardanti di fiamma, se ciò non è stato fatto in produzione. L’applicazione della vernice esterna aiuta a ridurre il rischio di essiccazione eccessiva del materiale.

Decorare con motivi, sia monocolore che in una varietà di colori vivaci, può creare un aspetto molto attraente. L’applicazione della vernice implica una perfetta preparazione della superficie, deve essere estremamente piana. Il lavoro di pittura viene eseguito dall’alto a sinistra, spostandosi gradualmente verso il basso e verso destra. Quando c’era il desiderio di fare un disegno, inizialmente la porta viene innescata, solo allora viene preparato lo sfondo. Quale delle opzioni da scegliere racconterà i tuoi gusti.

Modelli fatti in casa all’interno di una casa o di un appartamento

Se non c’è nemmeno un’idea approssimativa di come dovrebbe essere esattamente una porta di metallo, come dovrebbe essere decorata, puoi concentrarti sull’esperienza del drpersone fighe. Per i rivestimenti possono essere utilizzati pannelli in MDF, fresati o integrati con pannelli. Un’opzione più costosa, ma anche più estetica è l’uso di pannelli a base di legno realizzati con materiali naturali. Grazie a ornamenti e dettagli intagliati in legno massello, puoi rendere il design davvero originale. Il legno nobile da frammenti chiari e leggermente più scuri che copre l’intero perimetro della porta è uno dei modi migliori per decorare.

Gli intenditori dell’estetica moderna sono ugualmente contenti della porta, dipinta nei toni del rosso scuro. L’imitazione del legno nobile sembra attraente in combinazione sia con il bordo nero della tela che con i dettagli in metallo lucido. La classica maniglia leggera completa con eleganza la composizione.

Alcune persone si sforzano di fare qualcosa di più antiquato, quindi elementi contraffatti vengono in loro aiuto. La foto mostra chiaramente quanto sia attraente la combinazione di strisce dritte e un singolo elemento rotondo (anello)..

        Ecco come appare la porta d’ingresso, ricoperta all’esterno di MDF.. È volutamente reso un po’ più leggero degli elementi interni circostanti. Mostra anche quanto possa essere attraente una scatola, screziata come con piccoli granelli. Ma il film in PVC è in grado di trasformare così tanto il tipo di metallo che è difficile credere alla sua presenza..

        La scelta ora è davvero enorme. La cosa principale è prendere la decisione giusta, dopo aver soppesato tutte le alternative in termini di design e costruzione del blocco porta..

        Le sfumature di realizzare porte in metallo con le tue mani – nel prossimo video.