Tende a cassetta

Tende a cassetta

Le tende sono parte integrante di quasi tutti gli edifici residenziali. Ma oggi questi elementi hanno iniziato a essere sostituiti con tende, che consentono di regolare molto meglio il flusso luminoso. Esistono diversi tipi di prodotti simili, diversi per design e caratteristiche tecniche. Le tende a cassetta occupano un posto speciale tra loro..

Caratteristica di design

Le tende a cassetta sono tessuti che possono essere arrotolati. Ciò consente di regolare qualitativamente il flusso luminoso, se necessario, modificando la posizione della superficie protettiva. Inizialmente, questo tipo di tende era inteso solo per finestre di plastica..

Una caratteristica di tali modelli è che la loro installazione non richiede la perforazione del telaio della finestra. Oggi, le tende a cassetta possono essere installate su quasi tutti i tipi di anta della finestra..

Il design è composto da diversi elementi principali:

  1. Tele. La forma e la struttura possono essere solide o costituite da più elementi mobili interconnessi.
  2. Cassetta. Questo concetto è spesso inteso come un albero speciale su cui è avvolto il nastro. Inoltre, la struttura è dotata di un meccanismo di controllo. Molti alberi sono nascosti in scatole di metallo, il che ti consente di dare loro un design ottimale.

Molti modelli hanno una larghezza ridotta, che spesso è uguale alle dimensioni di un singolo battente.

Vantaggi e svantaggi

Nello sviluppo delle tende a cassetta, sono stati presi in considerazione molti desideri dei clienti. Ciò ha permesso di realizzare un design che risolverà quasi tutti i problemi in quest’area.. Vanno evidenziati diversi aspetti positivi delle tende a cassetta:

  1. Praticità. Il controllo del sistema è abbastanza semplice e il design può essere adattato a quasi tutti i tipi di finestra..
  2. Estetica. I produttori nella produzione di tende utilizzano una varietà di materiali, che consente di scegliere il design del prodotto per qualsiasi stile di interni. Alcune modifiche possono essere apportate su ordinazione.
  3. Durata. La durata sia del materiale che del meccanismo stesso è praticamente illimitata. Se, tuttavia, si verifica un guasto, tutti questi elementi possono essere sostituiti con nuovi abbastanza facilmente. Per prolungare il periodo di funzionamento, gli esperti raccomandano di prendersi cura adeguatamente dei bui..
  4. Protezione dalla luce di alta qualità. Questo indicatore è ottenuto attraverso l’uso di materiali e impregnazioni speciali. Alcuni di loro sono in grado di respingere la polvere o esibire effetti battericidi..
  5. Facilità di cura. Le persiane devono essere periodicamente pulite con un panno asciutto o leggermente umido. Per i modelli in metallo vengono utilizzate soluzioni di sapone aggiuntive..
  6. Facilità d’uso. Le tende a cassetta si adattano perfettamente al vetro, senza cambiare posizione anche con una leggera inclinazione. Allo stesso tempo, tra queste superfici si forma una sorta di traferro, che funge da strato termoisolante.
  7. Installazione facile. L’installazione di tende può essere eseguita anche da una persona impreparata. La cosa principale è seguire le raccomandazioni del produttore..
  8. Peso leggero. La tela non crea grandi carichi sul telaio, il che consente di aumentarne le dimensioni. Pertanto, tali tende possono essere tecnicamente realizzate per qualsiasi tipo di finestra..

Va notato che questi prodotti non sono universali e presentano diversi svantaggi:

  1. Alcuni tipi di tessuti possono assorbire gli odori, quindi sarà impossibile eliminarli (i rotoli non vengono cancellati).
  2. Meccanismo di sollevamento instabile. Questo vale solo per gli elementi realizzati in plastica.
  3. Le lamelle sottili si danneggiano facilmente. Questo può essere fatto anche strofinandoli con uno straccio. Per escludere questa funzione, l’operazione deve essere eseguita con molta attenzione..
  4. Design relativamente complesso rispetto ad altri modelli di tende. Ciò è particolarmente evidente quando si smonta la tela..

varietà

Le tende a cassetta sono un tipo di tenda abbastanza popolare che può differire in molti parametri. Questo ci permette di distinguere tra loro molti modelli e modifiche..

Roll-cassetta

Una caratteristica di questo design è l’uso di un panno in tessuto continuo come strato protettivo. Ciò consente di avvolgere in modo rapido ed efficiente lo strato in un rotolo, che si trova all’interno della cassetta. Questi modelli hanno proprietà uniche. Possono essere suddivisi condizionatamente in diverse sottospecie:

  1. Cassetta. Modifiche standard installate su tutti i tipi di finestre in plastica. La larghezza dell’anta può arrivare fino a 3 m, il che consente di chiudere completamente l’intera anta. Tutte queste strutture sono completate da speciali fili a piombo che regolano il sollevamento del nastro..
  2. Mini cassetta. Questa specie è di taglia piccola. Inizialmente, sono state inventate mini-cassette per l’installazione su finestre non standard in legno o strutture europee. Oggi si trovano in varie dimensioni e stili..
  3. UNI. Questo tipo di tenda si distingue per la presenza di guide laterali, che consentono un miglior controllo del movimento della tela. A seconda del tipo di questi elementi, si distinguono diverse sottospecie di tali strutture. Spesso, questo tipo di tende vengono installate negli uffici, dove si adattano bene allo stile della stanza..

Oggi ci sono tende composte da diversi strati di tessuto. Inoltre, ognuna di esse è indipendente e ha un diverso grado di trasparenza. Ciò consente di sollevare un certo strato, regolando così il flusso di luce..

Orizzontale

Le tende orizzontali sono una tela composta da molte lamelle sottili (lamelle). Tutti questi elementi sono collegati da un sottile filo che li collega in un’unica struttura.. Va notato che le lamelle possono ruotare attorno al proprio asse, il che consente di regolare l’illuminazione in modo più efficiente.. Quando viene sollevata, la lama orizzontale non si arrotola in un rotolo, ma si restringe. Tutte le lamelle si adattano saldamente l’una all’altra e quindi si nascondono in una scatola decorativa (cassetta). La larghezza delle lastre può variare da 16 a 50 mm, a seconda del materiale con cui sono realizzate.

Un rappresentante sorprendente di questo tipo sono le persiane in alluminio, che vengono installate all’esterno su porte o finestre. Non solo proteggono le stanze dalla luce, ma forniscono anche sicurezza..

Metodo di controllo

A seconda del meccanismo che guida gli elementi della tela, tale tipi di tende:

  1. Caricato a molla. Il web è controllato da una molla speciale. Sono molto rari oggi, poiché un tale design non ti consente di ottenere una fissazione affidabile..
  2. Persiane con catena. Le lamelle sono regolate dal movimento di un filo appositamente disegnato. Questa opzione viene utilizzata molto spesso, poiché è la più semplice e affidabile.
  3. Sistemi automatici. Il tipo più moderno di gestione. Viene eseguito utilizzando uno speciale motore elettrico, che aziona l’albero o il filo di sollevamento. Il controllo può essere effettuato sia con pulsante fisso che con telecomando. Molti sistemi possono essere dotati di sensori di luce che fanno alzare o abbassare automaticamente il meccanismo.

Materiali (modifica)

Una caratteristica distintiva delle tende è il tipo di materiale con cui è realizzata la tela.. Per la fabbricazione di strutture orizzontali vengono utilizzate diverse sostanze:

  1. Legna. Le lamelle si distinguono per una struttura unica e tollerano perfettamente anche il calore. Ma non è consigliabile utilizzarli in un ambiente umido (in cucina o in bagno), poiché possono perdere il loro design unico..
  2. Bambù. Uno dei materiali più popolari. Oggi sul mercato ci sono sia lamelle di bambù che particolari tele realizzate con questo materiale, che possono essere arrotolate in un rotolo..
  3. Alluminio. Il metallo tollera perfettamente le influenze esterne. Le tende possono essere installate sia all’interno che all’esterno degli edifici. Le lamelle sono resistenti e pratiche.
  4. Plastica. La sostanza è durevole e resiste bene alle sostanze aggressive. Le tende da esso costano molto meno, ma allo stesso tempo non sono di qualità inferiore ad altri modelli.

Per quanto riguarda le tende a rullo, sono realizzate con una varietà di tessuti, tra cui ce ne sono diversi principali:

  • Acrilico. Le tele da esso sono sempre meno comuni, poiché il materiale è molto poco permeabile all’aria. La durata dei prodotti acrilici è relativamente breve, ma allo stesso tempo praticamente non si raggrinziscono.
  • Viscosa. La base di questo tessuto è la cellulosa. Queste tele sono leggere e facili da lavare. Ma il materiale si brucia rapidamente e perde le sue caratteristiche esterne..

  • Biancheria. I tessuti di lino sono altamente resistenti e possono essere utilizzati anche in varie condizioni di temperatura. La sostanza è completamente naturale e non rappresenta alcun pericolo per la salute umana..
  • cotone. Tessuto naturale molto facile da lavare. Ma con l’esposizione costante al sole, il materiale perde gradualmente la sua forza..
  • Seta. Le tele da esso sono le più belle e costose. Allo stesso tempo, il materiale si increspa e si brucia molto rapidamente. Pertanto, questi elementi devono spesso essere sostituiti con nuovi prodotti..

Metodi di installazione

L’installazione di tende a cassetta può essere eseguita in diversi modi:

  1. Colla. Per fare ciò, utilizzare del nastro biadesivo, che viene utilizzato per fissare il prodotto alla superficie della finestra. Si prega di notare che questo metodo è possibile solo per le finestre di plastica, poiché il sistema è fissato al suo telaio.
  2. Sugli elementi di fissaggio. Questa opzione prevede l’uso di viti o tasselli autofilettanti. Per il fissaggio della struttura, il cassonetto viene livellato orizzontalmente e poi avvitato al telaio o al muro con tasselli. Alcune modifiche possono essere dotate di staffe speciali che facilitano questa procedura. Le tende a rullo sono fissate direttamente al telaio del cassonetto, dove sono stati realizzati diversi fori tecnici..

Puoi installare tende di questo tipo sia direttamente sulle ante della finestra (il modo migliore), sia sulla parete sopra l’apertura o all’interno di essa.

Per informazioni su come installare correttamente le tapparelle, vedere il prossimo video..

Cura del prodotto

Le tende a cassetta possono durare parecchio. Per prolungare la loro durata, è necessario pulirli periodicamente dalla polvere. Per questo, gli esperti raccomandano la pulizia a umido. Allo stesso tempo, le strutture in alluminio possono essere lavate con acqua saponata. Non è consigliabile bagnare bambù e legno. È meglio pulirli con un panno asciutto o leggermente umido..

I più difficili da curare sono i materiali in rotolo.. Dovrebbero essere puliti solo con un aspirapolvere. Gli esperti sconsigliano di lavare il tessuto, è meglio portarlo in una tintoria. Questo dovrebbe essere fatto due volte l’anno. Per quanto riguarda il meccanismo di sollevamento, non è necessaria alcuna manutenzione. Se, tuttavia, si verifica un guasto, può essere riparato presso i centri di assistenza..