Caratteristiche e sottigliezze del livellamento di un pavimento in cemento

Un pavimento piatto non è solo un indicatore di una riparazione di qualità, ma garantisce una lunga durata per tutti i tipi di rivestimenti. La posa finale dei pavimenti deve essere eseguita esclusivamente su una superficie piana e liscia. Negli appartamenti, nelle case, negli uffici e nei garage, la base per la pavimentazione si presenta sotto forma di lastre di cemento, che non sono nemmeno nella struttura, possono presentare difetti e sono spesso posizionate con una pendenza. Pertanto, tutti i lavori di costruzione iniziano proprio con il livellamento della superficie del calcestruzzo. Ci sono molti modi e tecnologie per questo..

Peculiarità

I proprietari di appartamenti di nuova acquisizione, così come coloro che hanno alloggi che richiedono riparazioni importanti, devono prima di tutto risolvere il problema del livellamento del pavimento in cemento. Solo dopo che la base per la posa del rivestimento di finitura diventa uniforme, sarà possibile iniziare la sua ulteriore finitura e decorazione. Se non viene livellato, il nuovo pavimento non durerà a lungo, inoltre, in futuro ci saranno problemi con l’installazione di porte, la disposizione di mobili ed elettrodomestici.

Il pavimento in cemento non è l’ideale, quindi, spesso durante il suo funzionamento, possono apparire piccole scheggiature, crepe, urti e rugosità. Inoltre, ci sono anche difetti così significativi come fosse, noduli, smussi laterali o differenze di altezza..

A seconda del grado di irregolarità della superficie e del numero di buche, viene selezionato il metodo appropriato per livellare il calcestruzzo e vengono eseguiti i lavori di costruzione.

Se ci sono grandi differenze di livello nell’appartamento, viene utilizzato un massetto a secco, che non solo livella perfettamente, ma fornisce anche un buon isolamento termico e acustico. Una soluzione liquida a base di cemento aiuterà anche ad eliminare efficacemente i difetti. Anche una miscela autolivellante è considerata una buona opzione, è distribuita uniformemente su tutta la superficie, a seguito della quale viene rimosso qualsiasi grado di curvatura. Per “nascondere” piccole crepe, lo stucco è adatto. Di solito il processo di livellamento è il seguente: la superficie del calcestruzzo viene accuratamente pulita da grasso, vernice e polvere, viene applicato lo stucco, quindi viene applicato il metodo più adatto per eliminare le irregolarità..

Dispositivo

Il pavimento è il pavimento più importante della casa. Di norma, la sua base è rappresentata dal calcestruzzo, che è costituito da cemento e vari riempitivi. Affinché il calcestruzzo soddisfi tutti i requisiti operativi, vengono aggiunti anche componenti idrorepellenti e acceleratori di indurimento. Tale base è caratterizzata da una maggiore resistenza alle sollecitazioni chimiche e meccaniche, nonché dalla durata..

Affinché la superficie del calcestruzzo funzioni in modo affidabile per lungo tempo, tutti i processi tecnologici devono essere osservati durante la sua installazione.

Esistono due tipi di sovrapposizione: un pavimento posato su lastre e travi in ​​calcestruzzo, nonché il getto di calcestruzzo, che viene eseguito a terra. Inoltre il rivestimento può essere interrato o reso monolitico.

Quest’ultimo è il più popolare ed è costituito dai seguenti strati:

  • adescamento;
  • sabbia pulita;
  • massetto grezzo;
  • vapore e impermeabilizzazione;
  • riempimento di cemento;
  • soprabito.

Prima di iniziare il lavoro, smontare il vecchio pavimento e preparare la base. Se la superficie non è danneggiata, puoi iniziare a livellare immediatamente. In una casa privata, quando si versa a terra, è necessario prima eseguire lavori di drenaggio. Per fare ciò, sotto la base viene posto uno strato di sabbia con uno spessore di almeno 5 cm, quindi viene versato uno strato di pietra o argilla espansa, la sua altezza non deve superare i 10 cm.

Per una migliore compattazione della superficie, viene utilizzata una speciale macchina attiva. Per proteggere ulteriormente la superficie dai danni, è impregnata di calcestruzzo in polistirene.

Lo strato di tiraggio funge da base per l’installazione dell’impermeabilizzazione. Viene posizionato sopra argilla espansa o pietra e coperto con un film speciale. Spesso, al posto di un massetto grezzo, viene utilizzata la normale malta cementizia, che non può essere coperta.

Quando si versa il calcestruzzo, è necessaria un’installazione obbligatoria di isolamento. Può essere fatto con bitume, materiale di copertura o membrana. L’impermeabilizzazione deve essere posata saldamente, escludendo la penetrazione dell’umidità.

Inoltre, avrai bisogno di isolamento termico, per il quale usano:

  • Polistirene espanso;
  • perlite;
  • lana minerale;
  • fogli di compensato;
  • polistirolo.

Dopo aver installato tutti i tipi di isolamento, viene eseguito un massetto cementizio e viene avviata l’installazione di raccordi metallici. Per i soggiorni è adatto un filo con un diametro non superiore a 3 mm e sul balcone è possibile utilizzare una rete con celle di 5 × 5 cm. Questo crea un piccolo spazio che impedirà il riscaldamento del pavimento e proteggerà il calcestruzzo dalle crepe..

Quando tutti i passaggi precedenti sono stati completati, puoi procedere alla pulizia versando la base..

Lo strato di malta deve essere distribuito uniformemente su tutta la superficie orizzontale della superficie. Per fare tutto questo correttamente, si consiglia di installare beacon. La miscela di colata viene preparata da pietrisco, sabbia e cemento, mentre la sabbia deve essere utilizzata sabbia di fiume, non sono consentite le miscele di argilla nella soluzione.

Si consiglia di distribuire l’impasto partendo dall’angolo opposto alle ante. Dopo che la superficie è completamente asciutta, resta solo da fissare la finitura, è meglio farlo con la colla per piastrelle..

Il migliore per livellare?

Molti sono preoccupati per la domanda su quali materiali e metodi di allineamento siano considerati i più efficaci e migliori. Per selezionare l’opzione appropriata, è necessario calcolare l’area superficiale e valutarne i difetti. Quindi, ad esempio, il tipo più economico per livellare i pavimenti in calcestruzzo è la malta cementizia. È preferibile se è necessario posare uno spesso strato di finitura per stanze grandi..

Spesso i maestri usano la colla per piastrelle per questi lavori, ma è difficile applicarla, quindi, per livellare il pavimento con questo metodo, è necessaria esperienza. Una miscela sfusa è anche considerata un buon modo per eliminare le irregolarità sulla superficie, non solo accelera i lavori di costruzione, ma funge anche da eccellente impermeabilizzazione.

Se consideriamo i materiali di livellamento in termini di tempo di colata e asciugatura, non c’è differenza in essi. Tutte le soluzioni e le miscele vengono applicate rigorosamente nel rispetto delle tecnologie di costruzione, pertanto è impossibile accelerare questo processo..

Modalità e fasi di lavoro

Oggi esistono molti metodi per livellare un pavimento in cemento, il più popolare e ampiamente utilizzato è l’uso di una miscela autolivellante. Di norma, questa opzione viene scelta quando la base presenta lievi difetti e l’altezza dei livelli non supera i 3 cm.

I principali vantaggi di questo metodo includono:

  • Alla fine del lavoro, la superficie del pavimento appare perfetta e nobile.
  • Costo accessibile. Il livellamento non richiede costi aggiuntivi per l’acquisto di materiali per la posa.
  • La tecnologia di colata è semplice.
  • La miscela si asciuga rapidamente e serve in modo affidabile per molti anni.

Per livellare il pavimento con una malta autolivellante, è necessario prima di tutto preparare la superficie e ricoprirla con un primer. Quindi, un nastro da costruzione viene incollato tra le pareti e il pavimento e tutti i componenti della miscela vengono miscelati..

Dovrebbe avere una consistenza omogenea e sottile, quindi si consiglia di mescolare non a mano, ma utilizzando un trapano con un ugello speciale. La soluzione finita viene distribuita uniformemente sulla base e livellata con un rullo ad aghi. Il lavoro deve essere eseguito molto rapidamente, poiché la base si indurisce rapidamente.

Un massetto cementizio aiuterà anche a livellare il pavimento in cemento. Di solito questa opzione è consigliata quando le irregolarità nelle stanze superano i 3 cm La malta cementizia può eliminare tutti i tipi di irregolarità, inoltre funge da ottima base per la finitura. L’unico inconveniente di tale allineamento è la difficoltà di implementazione e anche il processo di posa richiede molto tempo..

Il lavoro viene svolto come segue:

  • Un primer viene applicato sulla base preparata. Questo è particolarmente importante da fare in cucina e in bagno, poiché l’umidità in queste stanze è sempre alta..
  • Installazione di beacon in corso.
  • Il nastro adesivo è incollato tra le giunture delle pareti e del pavimento.
  • L’impasto è in preparazione.
  • Coprire il calcestruzzo con malta ed eseguire il livellamento con un movimento circolare.

A volte ci sono stanze in cui il livello di irregolarità supera i 10 cm In questa situazione, solo un massetto asciutto può gestire il livellamento. È facile da usare, non richiede asciugatura e fornisce anche alla base un ulteriore isolamento termico. Il massetto a secco è adatto a tutti i tipi di rivestimenti, ma il più delle volte viene scelto per i pavimenti in legno..

L’allineamento viene eseguito come segue:

  • Il pavimento in cemento viene pulito, se ci sono crepe, devono essere stuccate.
  • Viene applicato il primer.
  • Il livello è impostato.
  • Si riempie di argilla espansa o polistirolo espanso.
  • Vengono posati fogli di truciolare o compensato, le giunture tra loro sono sigillate con colla PVA.

Sebbene questo metodo di livellamento sia caratterizzato da aspetti positivi, la sua implementazione richiede un grande consumo di materiale da costruzione. Inoltre, alla fine del processo, la superficie del rivestimento del pavimento aumenterà notevolmente, risultando in una stanza più piccola. Pertanto, la posa su un sottofondo può essere un’ottima alternativa al massetto asciutto..

Preparazione della superficie

Il primo passo per livellare un pavimento in cemento è preparare la sua base. Affinché il lavoro venga svolto in modo corretto ed efficiente, è necessario agire per fasi. Pertanto, prima di tutto, guardano la superficie del vecchio rivestimento e, se presenta deformazioni e difetti, viene smontato. Questo può essere fatto usando un perforatore. Inoltre, dovrai sigillare accuratamente tutti i dossi e le crepe nel calcestruzzo..

Per capire meglio il grado di irregolarità, si consiglia di misurare i livelli lungo la parte inferiore della stanza, quindi preparare l’impasto e riempire con esso le crepe..

La composizione della soluzione può essere diversa, per questo sono adatte sia una “pappa” di gesso che una miscela di cemento. Per evitare una superficie curva, la malta viene eseguita dopo il versamento. Dopo questa fase, viene scelto un tipo di massetto adatto e la base viene coperta con esso. Quando la miscela è completamente asciutta, è ricoperta di compensato, puoi anche livellare il pavimento di finitura e i pannelli OSB.

Dai fari

I pavimenti irregolari sono un problema comune in molte case e appartamenti. Per correggere i suoi difetti, puoi riempire la superficie della base con una miscela di cemento o sabbia-cemento. Se i lavori di costruzione vengono eseguiti a mano, si consiglia di utilizzare un livellatore speciale, è facile da usare e non richiede esperienza pratica nell’applicazione. Qualunque sia il metodo di allineamento scelto, non farà a meno dell’installazione di fari, di solito sono realizzati con miscele di gesso o cemento.

Il processo di installazione dei beacon è il seguente:

  • Determinare lo spessore minimo dello strato che sarà richiesto per l’allineamento. Per fare ciò, usa una livella laser e traccia dei segni di linea..
  • Il mastice è in preparazione. Tutti i suoi componenti costitutivi sono presi in stretta proporzione.
  • L’installazione inizia dalla parete. I fari sono posizionati a una distanza di 15-20 cm, devono essere stuccati e fissati.
  • Dopo che lo stucco si è indurito, la superficie viene controllata e il materiale in eccesso viene rimosso. Per ottenere una base liscia, deve essere levigata, per questo è adatta una levigatrice..

La cosa più importante è che durante l’installazione non ci siano aree vuote, se ce ne sono, devono essere coperte con stucco e livellate. Dopo che la base si è completamente asciugata, puoi procedere al livellamento diretto.

Consulenza professionale

È difficile livellare il pavimento di cemento da solo, quindi, se i proprietari di casa decidono di farlo con le proprie mani, devono tenere conto di molte sfumature. Artigiani esperti raccomandano che durante l’esecuzione di questo tipo di lavoro, tenga sempre conto del regime di temperatura della stanza, evitando la comparsa di correnti d’aria. La miscela per versare deve essere accuratamente miscelata, poiché i grumi formati possono rovinare l’intero processo. Per facilitare la miscelazione della malta, è meglio utilizzare un trapano con accessorio o una piccola betoniera..

Inoltre, non dobbiamo dimenticare di controllare la qualità del riempimento utilizzando un livello.

Se aderisci a tutte le raccomandazioni di cui sopra, il pavimento risulterà sicuramente uniforme e liscio e il rivestimento decorativo durerà in modo affidabile per molti anni..

Il video qui sotto mostra il modo più semplice per livellare il pavimento..