Caratteristiche del dispositivo dei pavimenti in una casa di legno

I pavimenti delle case in legno devono essere affidabili, caldi, resistenti e belli. Puoi ottenere il risultato desiderato da solo o con l’assistenza di costruttori professionisti. Le informazioni sulle caratteristiche del pavimento in una casa in legno sono importanti in entrambi i casi. In primo luogo, perché sarà necessario per l’esecuzione indipendente del lavoro e, in secondo luogo, per il controllo dei dipendenti.

Caratteristiche del processo

I pavimenti di una casa in legno sono costituiti da più strati. E per garantire condizioni di vita confortevoli, è importante determinare correttamente le parti costitutive della “torta” del pavimento.

L’elemento base della struttura dell’edificio per il pavimento è la reggia. Per gli edifici capitali, di norma, è costituito da una barra potente con parametri trasversali di almeno 150 x 80 millimetri..

Spesso, il legno viene sostituito con più assi, che sono saldamente collegate tra loro. La reggiatura della tavola è più stabile. Le tavole non sono soggette alle sollecitazioni che subisce un legname.

I prodotti utilizzati per la reggiatura devono essere pretrattati con un antisettico. Gli oli usati sono spesso usati come tali. Le parti in legno trattate con olio non marciscono e non assorbono l’umidità, quindi servono per molti anni. In assenza di olio si utilizzano prodotti speciali che si trovano in ogni ferramenta.

Per prolungare la durata della reggia, è necessario posare l’impermeabilizzazione sulla fondazione. Di solito è materiale di copertura piegato in due strati..

Sulla reggia, è necessario installare i registri. Queste sono tavole larghe e potenti, che devono essere rinforzate sul bordo. Loro, come le reggette, devono essere trattati con un antisettico. I tronchi devono essere prima attentamente ispezionati, eventuali crepe devono essere riparate. È meglio sostituire le schede con grandi imperfezioni con altre migliori..

Negli edifici leggeri, è consentito realizzare tronchi prefabbricati. Per il fissaggio delle parti componenti vengono utilizzate staffe o perni speciali. I punti di attracco dovrebbero essere supportati per una maggiore affidabilità.

Se si prevede che il carico sia significativo, è meglio rafforzare la struttura in anticipo. Per fare ciò, calcola la sezione trasversale del ritardo e rendi il loro passo piccolo, da 60 centimetri.

I tronchi sono circondati da assi, su cui è posata una membrana, impedendo la penetrazione di vento e umidità nella stanza. L’isolamento è posto nelle cellule formate. A seconda del metodo scelto, può essere argilla espansa o polistirene, polietilene espanso o lana minerale. L’isolamento è ricoperto da una barriera al vapore. Ulteriori azioni dipendono dalle preferenze dei proprietari della casa. Qualsiasi opzione disponibile può essere utilizzata come pavimento di finitura, compresi i pavimenti riscaldati ad acqua..

Struttura della struttura

Non è sufficiente costruire una casa in legno, è necessario fornire correttamente comunicazioni ingegneristiche, come ad esempio:

  • il riscaldamento;
  • fornitura d’acqua;
  • fognatura;
  • cavi elettrici.

L’abbondanza di strutture ingegneristiche nei locali non sembra esteticamente gradevole, quindi è consuetudine nasconderle sotto il pavimento. Lo spazio tra i travetti consente di coprire la maggior parte dei tubi. Se è presente un piano interrato o seminterrato, è possibile installare uno scaldabagno elettrico sotto il sottopavimento oppure è possibile attrezzare un locale caldaia a gas. Particolarmente rilevante è la posizione sotto il pavimento di uno scaldabagno per un piccolo bagno con doccia.

Quando si costruisce una casa, vale la pena ricordare che il pavimento in legno deve essere protetto dal vapore acqueo. I moderni materiali da costruzione consentono alla struttura di respirare e allo stesso tempo la proteggono in modo affidabile dai danni dell’umidità. Un eccellente isolamento è ottenuto da isospan.

Izospan viene utilizzato sia per attrezzare il primo piano che il secondo. Si adatta sotto e sopra l’isolamento minerale. Il tessuto non tessuto viene prodotto in rotoli stretti. Durante la posa, le singole parti devono essere sovrapposte e incollate con uno speciale nastro biadesivo. Nei punti di contatto con i ritardi, l’isospan è attaccato ad essi con una cucitrice meccanica.

Lo strato isolante è ricoperto da un piano di calpestio continuo. Forse le lastre OSB sono le più adatte a questo scopo..

Le schede OSB sono ampiamente utilizzate nella costruzione di alloggi. Sono ottimi per arredare i pavimenti delle case in legno. I pavimenti in truciolato orientato sono ideali per sottofondi in legno, parquet, linoleum, moquette e laminato. Ma non dovresti fare la finitura OSB.

Per la posa su travi impostate a passi di 50 cm, 18 mm è considerato uno spessore della piastra sufficiente. Se la distanza tra ritardi adiacenti è maggiore di 10 cm, sarà necessario uno spessore maggiore – 20 mm. Le schede OSB sono realizzate premendo utilizzando un adesivo speciale. Sono resistenti, non marciscono e non si seccano. I pavimenti posati su lastre OSB non scricchiolano quando si cammina.

Lo styling è veloce perché:

  • non richiede abilità speciali;
  • i fogli hanno la forma geometrica corretta, e non si perde tempo nel montaggio;
  • una lastra standard (2500 x 1250 mm) copre un’area di 3,1 m2.

Tipi di pavimenti

Nelle case private in legno, il tipo di pavimento dipende dal tipo di pavimento. Ci sono due opzioni: cemento (lastra di cemento armato) o legno. Al secondo piano, i solai sono solitamente in legno, poiché lastre di cemento armato più pesanti aumentano solo il carico sulla fondazione.

All’interno della casa, puoi equipaggiare una qualsiasi delle moderne opzioni di pavimentazione: laminato, parquet, sughero, piastrelle e altri..

Calcestruzzo i solai sono formati colando il massetto. In alcuni casi, questa opzione consente di risparmiare tempo di costruzione. Il massetto è completamente pronto per ulteriori lavorazioni dopo un mese. Il legno grezzo richiede l’essiccazione, che richiede molto più tempo.

I pavimenti in cemento nelle case in legno riducono i costi di finitura dei pavimenti. Un massetto ben fatto può servire come base per la finitura senza strati aggiuntivi e livellamento della superficie.

Se è necessario sollevare il pavimento a una certa altezza, sotto il massetto viene versata argilla espansa leggera. Ciò riduce il carico sulla base senza aumentare lo spessore del massetto stesso..

In una nuova casa, c’è un’alta probabilità di fessurazione del massetto di cemento a causa del restringimento della struttura. In questo caso, non seguiranno gravi danni, tuttavia è possibile una perdita di calore. Puoi prevenire conseguenze negative posando un isolamento affidabile.

La pavimentazione in calcestruzzo è possibile dopo aver effettuato i calcoli. Di norma, tale decisione viene presa se la struttura del capitale ha una fondazione a strisce.

Lo stesso è più adatto per una casa in legno pavimento di legno. Il legno è ecologico, non provoca reazioni allergiche nei residenti: adulti e bambini. Il materiale naturale è sempre più utilizzato dai proprietari di case di campagna, preferendolo a mattoni e blocchi vari.

Il pavimento in listoni è facile da rivestire con tavole su entrambi i lati. Il fissaggio affidabile consente di dotare la “torta” di isolamento, vapore e impermeabilizzazione. La struttura multistrato può essere realizzata sotto forma di pavimento galleggiante. In questo caso, non avrà un contatto diretto con la base e le pareti della casa..

Lavoro preparatorio

Indipendentemente dal fatto che una struttura venga eretta sulla fondazione, sul terreno, su pali a vite o semplicemente su pali di mattoni, la disposizione del pavimento inizia con il lavoro preparatorio.

Innanzitutto, le pareti vengono preparate dotandole di fori di ventilazione. La mancanza di accesso aereo nel sottosuolo porterà alla rapida distruzione dei componenti in legno della struttura.

I materiali necessari per la sistemazione del pavimento devono essere calcolati correttamente. Non sarà superfluo e uno stock di legno del 10-15 percento.

L’installazione può iniziare quando le barre e le tavole sono sufficientemente asciutte. Quando l’umidità torna alla normalità, il materiale viene ispezionato, selezionato e trattato con agenti antimuffa e antimicotici..

Si realizzano pavimenti grezzi a due strati dove il basamento viene posato direttamente sul terreno aperto.

Esistono diversi modi per posare il pavimento a terra. Se abbassi il pavimento al minimo, puoi tamponare la terra, stendere un cuscino di sabbia, ghiaia o argilla espansa e quindi riempirlo di cemento. È vero, questa opzione è più adatta per un garage e non per luoghi destinati alla residenza permanente delle persone..

In una casa di campagna leggera utilizzata per soggiorni stagionali, la pavimentazione deve essere eseguita in modo diverso. Per prima cosa devi mettere pali di mattoni attorno all’intero perimetro. È molto importante fornire alle superfici dei supporti un’altezza uniforme (portare a un orizzonte). Ogni supporto deve essere coperto con una guarnizione in cartone catramato o materiale di copertura. Sullo strato impermeabilizzante deve essere posato un rivestimento in legno trattato antisettico dello spessore di 3 cm.

L’intera struttura è chiusa da travi, lungo le quali sono impostati i tronchi con regolazione orizzontale costante. Il design è finalmente fissato con elementi di fissaggio. Il pavimento si trova sui tronchi, se la produzione viene effettuata con un’unica pavimentazione.

Un doppio solaio presuppone la presenza di coibentazione tra il grezzo e il solaio finale, impermeabilizzazione e barriera al vapore, ed eventualmente altri componenti.

Metodi di posa

Le stanze di una casa in legno acquisiranno un aspetto presentabile e il tuo soggiorno in esse diventerà davvero confortevole se il pavimento è in armonia con le pareti. Il materiale omogeneo renderà completo l’interno della stanza.

La scelta del tipo di legno per il pavimento dipende da:

  • opportunità materiali;
  • lo scopo dei locali;
  • carichi pianificati.

Con un budget illimitato, scelgono i materiali più belli, resistenti e densi provenienti da paesi stranieri. Gli alberi esotici trovati nelle foreste pluviali tropicali hanno proprietà uniche. Possono resistere a una forte umidità, sono facili da lavorare e resistenti all’abrasione. Inoltre, le tavole realizzate con tali alberi si distinguono per i bellissimi colori. Ad esempio, il legno di merbau può essere arancione dorato o marrone rossastro. Un pavimento viola può essere realizzato utilizzando il palissandro. E il pavimento a righe deriva dall’acquisto di legno di zebrano molto costoso..

Le tavole fatte di conifere, compresi pini e abeti rossi, non richiederanno grandi spese. Da tali piani, la stanza è piena di sostanze utili per l’uomo e un aroma gradevole. Il legno rimane sempre caldo, quindi è piacevole camminare sul pavimento a piedi nudi.

Per docce, bagni e saune sono necessari pioppo tremulo e tavole di calce. Non emettono resina, sono resistenti all’acqua e alle alte temperature.

In una veranda aperta alle precipitazioni, il pavimento è meglio realizzato con listoni di rovere o larice scanalati.

Lo spessore delle assi del pavimento deve essere scelto tenendo conto della distanza tra i tronchi adiacenti. Con una distanza di 600 – 700 mm è sufficiente uno spessore di 40 mm. Se le luci sono maggiori della dimensione specificata, si dovrebbe dare la preferenza a tavole con uno spessore di 50 mm. Per quanto riguarda la larghezza, è impostata dal progetto di design o dalle preferenze dei proprietari..

Se decidi di fare il pavimento con le tue mani, ricorda che è scomodo posare da sole tavole larghe. Inoltre, più grande è il web, più si restringe. I risultati di questo inevitabile processo possono influenzare la qualità del pavimento in legno. Per questo motivo è meglio prendere tavole strette e non troppo lunghe..

Uno dei modi per installare il pavimento è metterlo a parte, con questo metodo le giunture delle estremità delle tavole non devono coincidere nelle file adiacenti.

Se il compensato viene utilizzato come base, le assi del parquet vengono incollate con mastice o colla e inoltre fissate con viti autofilettanti, come nel caso di una tavola solida. È necessario incollare su tutta l’area, senza vuoti.

Oltre alla tradizionale forma diritta di posa, usano una diagonale. La posa con un angolo di 45 ° rispetto al muro sembra particolarmente elegante in una stanza spaziosa..

Parere di esperti

La disposizione del pavimento richiede una preparazione accurata, molto tempo e impegno fisico. Nonostante ciò, molti credono che l’autoinstallazione sia possibile senza il coinvolgimento di specialisti e costi aggiuntivi. Infatti, con perseveranza, seguendo la guida passo passo, puoi fare a meno di un aiuto esterno e risparmiare notevolmente..

In caso di necessità di riparazione del pavimento, si rimuove la finitura usurata, si controlla lo stato del supporto e, se necessario, si ripara. I ritardi difettosi devono essere sostituiti, come altri componenti della base, colpiti da marciume o funghi. Durante la revisione dei pavimenti, l’isolamento bagnato o incrostato, così come l’isolamento, vengono modificati.

Se i tronchi sono in buone condizioni, ma iniziano a cedere, è necessario mettere un rivestimento sotto di essi, ad esempio, da compensato unto con colla per parquet.

Invece di costosi film a membrana, la glassine può essere utilizzata come agenti di protezione dall’umidità..

Quando la pavimentazione per la finitura è realizzata con materiale da costruzione in lamiera (fibra di legno, OSB, compensato), viene fissata alla base con viti autofilettanti. I punti di fissaggio devono essere posti ad una distanza di almeno 20 mm dal bordo del telo con un passo di circa 150 mm. I cappucci delle viti autofilettanti devono essere incassati nel corpo di 3 mm. Le scanalature risultanti dovrebbero essere stucco. Senza stucco, la finitura nei punti di attacco sarà influenzata negativamente. E dopo un po ‘appariranno tracce di lavoro di scarsa qualità..

Il sottofondo può essere realizzato con assi non tagliati dopo che il calare è stato rimosso e accuratamente trattato con un agente antimicotico..

Nei soggiorni, il compensato è adatto per livellare la base per la finitura finale. Il compensato ha una superficie piana, non si deforma nel tempo, quindi il pavimento rimane in buone condizioni per lungo tempo. Non realizzare pavimenti in compensato nei bagni e nelle cucine, in quanto non è adatto per ambienti con elevata umidità..

Non permettere mai che il legno venga a diretto contatto con il cemento. Anche con la superficie ideale del massetto in calcestruzzo (cemento), deve esserci un elemento di separazione tra la sua superficie e le tavole. Può essere molto sottile e consistere in un rotolo di mastice o polietilene espanso. In quest’ultimo caso i singoli fogli vengono sovrapposti..

Per decorare il pavimento in una casa privata, rendendolo insolito, hai bisogno di immaginazione e materiali appropriati. Qui tutto è possibile: dalle semplici tavole di linoleum e pino al parquet e un pavimento autolivellante 3D alla moda.

L’unica cosa che non è raccomandata (per motivi di sicurezza antincendio) è dotare un pavimento termoisolato elettrico.

Ci sono varie opzioni per la pavimentazione in una casa di legno. Ce ne sono così tanti che tutti ne troveranno uno adatto sia nel costo che nell’aspetto. Quale scegliere dipende da te.

Per informazioni su come montare correttamente il pavimento in una casa in legno, guarda il prossimo video.