Tende voile

Tende voile

Le tende in voile sono belle e ariose in ogni stanza, dalla stanza dei bambini alla cucina. Lo stile di tende correttamente selezionato e tenendo conto di tutte le caratteristiche del tessuto renderà molto più semplice la scelta delle tende in voile..

Peculiarità

Le tende di voile sono sottili, traslucide, volanti. Trasmettono bene luce e aria grazie alla speciale struttura del tessuto. La sua struttura ricorda una maglia fine, che può essere individuata ad occhio nudo..

Velo non è il nome del materiale. Qualsiasi tenda traslucida può essere chiamata tende voile..

Molto spesso, il velo è realizzato al 100% in poliestere, ma i tessuti ariosi con una mescolanza di fibre naturali di lino, cotone, seta non perdono la loro popolarità..

Puoi scegliere bellissime tende da un voile per qualsiasi stile della stanza, se prendi in considerazione la loro composizione. Ad esempio, se opti per tende completamente in lino, sono adatte sia all’eco-style che all’high-tech; le opzioni in poliestere sono bellissime nelle stanze in stile country.

Da notare anche l’effetto che dà l’inquadratura a velo della stanza.. Rifrattando la luce del sole, le tende in voile la diffondono dolcemente, creando un’atmosfera di calma e serenità in casa..

Puoi riparare tali tende usando magneti, nastro per tende, tende o clip..

Puoi usare i tessuti del velo per creare i lambrequins. Questa soluzione viene spesso utilizzata per decorare una finestra in un soggiorno o in una camera da letto..

I veli hanno una serie di caratteristiche distintive:

  • I tessuti sottili fanno bene alla luce e all’aria;
  • Sintetico o meno, è molto morbido e liscio al tatto;
  • Ampia scelta: puoi scegliere opzioni per ogni gusto e portafoglio;
  • I tessuti mantengono bene la loro forma;
  • Stirare il velo è abbastanza difficile, di regola non resistono alle alte temperature;
  • I tessuti si stropicciano facilmente;
  • I materiali sottili sono facili da strappare o stringere;
  • Con la cura adeguata, una tenda di velo può durare 7-10 anni.

Colori

Il velo più in voga oggi è il classico bianco, ma esistono anche varianti in diversi colori. Ad esempio, i delicati modelli blu rinfrescheranno perfettamente la stanza, daranno un’atmosfera di leggerezza e allo stesso tempo creeranno un alone leggermente fresco. In una calda giornata estiva, una tale scoperta ti servirà bene..

I designer moderni rilasciano spesso modelli in due colori o anche tre colori contemporaneamente. Il velo colorato “arcobaleno” è adatto non solo per decorare un asilo nido. Starà benissimo sia in cucina che in campagna..

Anche il velo con motivi e ornamenti è comune. Di solito viene utilizzato per decorare un soggiorno per rendere la stanza più elegante..

Le sfumature più alla moda dei veli sono riconosciute:

  • Bianco;
  • Beige;
  • Grigio;
  • Lilla;
  • Rosa;
  • Blu;
  • Arancia;
  • Verde chiaro;
  • rosso.

Le tende dai colori vivaci di solito non sono integrate da disegni, preferendo soffermarsi solo sulla finitura traforata del bordo. Quando si scelgono veli luminosi, i designer consigliano di non completarli con tende spesse e lambrequins, ma di concentrarsi sulla combinazione di colori.

I veli fantasia sono caratterizzati da una scelta di temi naturali. Vari ricami floreali, applicazioni di farfalle, stelle, steli di piante saranno una scelta degna per coloro che trovano un velo ordinario troppo noioso. Inoltre, per la stanza dei bambini, vale la pena scegliere solo queste opzioni. Il bambino adorerà sicuramente i motivi divertenti sulle tende..

Dimensioni (modifica)

Quando calcoli la dimensione della tenda, assicurati di pensare a come si troverà di conseguenza.

Per la cucina, di solito vengono selezionate opzioni brevi fino al davanzale della finestra. Per calcolare la lunghezza corretta della tenda, è necessario misurare la lunghezza dall’asta della tenda al davanzale della finestra e aggiungere altri 30 cm, poiché il tessuto leggero si alzerà di tanto in tanto..

La stessa regola si applica alle tende lunghe fino al pavimento. Ad esempio, per gli appartamenti standard costruiti da Krusciov con soffitti bassi, dovresti ordinare tende da un velo con un’altezza di 250 centimetri, non meno.

Sembra bello quando parte della tenda sembra allargarsi sul pavimento. Ciò impedirà alle tende di “soffiare”. Per evitare ciò, spesso un velo lungo o corto viene incorniciato con qualcosa sotto: ricamo, frangia, applicazione.

In stanze diverse

A seconda della stanza, scelgono diverse lunghezze e materiali con cui è realizzato il tulle..

Per la cucina sono adatte tende corte in poliestere. Sono facili da pulire, lavabili in lavatrice con un ciclo delicato e i modelli corti sono meno inclini allo sporco. Questo momento è molto importante per la cucina..

La scelta a favore di tende luminose in questo caso sarà un’ottima soluzione. Le tende colorate per la cucina devono essere combinate con il resto della decorazione della stanza. Se il colore degli arredi complessivi differisce dalla tonalità delle tende selezionate, ripetere la stessa tonalità in dettaglio. Stoviglie o tessuti funzionali saranno un’ottima aggiunta.

Anche le mantovane a velo si adatteranno perfettamente all’arredamento. Scegli crossover semplici per non sovraccaricare la struttura:

  • Le tende per soggiorni è preferibile farla lunga, volante, che trasmetta bene la luce. Per la hall, puoi scegliere sia 100% poliestere che tessuti naturali. I tessuti fantasia o ricamati sono i benvenuti.

  • Per il soggiorno devi scegliere colori chiari neutri, ad esempio bianco, beige o grigio. Inizia dall’ombra delle tende. Se le tende oscuranti sono realizzate in tessuto dai colori intensi, non sarebbe saggio acquistare tende scure. Per far entrare più luce nella stanza, oltre a rinfrescare l’aspetto generale della stanza, dai la preferenza alle semplici tende in voile bianco..
  • Combinando le barriere fotoelettriche con il tulle nella hall, puoi dare un’occhiata più da vicino ai modelli fantasia. Il ricamo sul velo, ripetendo il motivo e l’ombra dell’arredamento delle tende si adatterà perfettamente agli interni, aggiungendo maestosità e un’atmosfera festosa alla stanza.

  • Un velo tutto naturale dovrebbe essere scelto per la camera da letto e all’asilo. Per i neonati ne acquistano principalmente quelli luminosi, con applicazioni, disegni, ricami. Cerca tessuti con fiori o personaggi dei cartoni animati.
  • Per camera da letto non è inoltre consigliabile acquistare tende luminose, poiché ciò può influire negativamente sulla qualità del sonno. È meglio scegliere materiali leggermente densi per creare un’atmosfera di intimità, mistero. Luce morbida e diffusa per un buon relax.
  • Se preferisci ancora le opzioni classiche, dai un’occhiata più da vicino ai tessuti colorati. Le tende rosa chiaro per la stanza di una ragazza o l’azzurro per un ragazzo possono essere facilmente combinate con i mobili circostanti della stanza. È facile raccogliere le tende per loro..
  • I lambrequins velo si adatteranno perfettamente sia in ingresso che in camera da letto. Composizioni complesse e intricate aggiungeranno eleganza alla stanza senza sovraccaricarla..

Come scegliere?

Prima di tutto, devi concentrarti sullo stile generale della stanza e sul disegno scelto delle tende. Quindi, le tende in rilievo spesse saranno ben integrate da un microvelo volante, che non attira l’attenzione su se stesso e allo stesso tempo protegge la stanza dalla luce troppo intensa..

Il set a pois si adatterà alla cucina, diventando allo stesso tempo uno degli accenti dell’intera composizione. Un motivo discreto contribuirà a creare un aspetto interessante per l’intera finestra e, in generale, renderà l’intero interno più vivace e dinamico. Non scegliere modelli di tende in bianco e nero. I pois verdi, blu e gialli sembrano molto più divertenti e attraenti. Devi essere estremamente attento quando scegli un velo fantasia. Il tessuto sottile non tollera il sovraccarico.

Le recensioni di molte persone su un tale acquisto sono state estremamente negative: le tende della finestra sembravano completamente diverse da quelle del bancone, il che rendeva la stanza volgare e appariscente. Di conseguenza, le tende dovettero essere abbandonate a favore di modelli più modesti..

Tuttavia, i lambrequins interessanti possono essere cuciti dal tessuto con un motivo.. Il velo di lino è un’ottima scelta per la camera da letto e per la cameretta. Il lino non richiede molta manutenzione, è molto resistente e durevole. Non ci sono praticamente sbuffi e l’aspetto della tenda non può essere rovinato per questo..

Quando scegli le tende di lino per un asilo nido, dai un’occhiata più da vicino alle applicazioni termiche. Poiché le tende di lino possono essere stirate, puoi creare tende esclusive per il tuo bambino. I modelli con farfalle, automobili, fiori sono di moda.

Come appendere correttamente?

Le tende in voile possono essere appese non solo alla finestra. Ad esempio, anche un arco può essere decorato con questo tipo di tenda. Dotandoli di maniglie, darai alla stanza un’atmosfera incredibilmente romantica. Questo arredamento è più adatto per camere provenzali o shabby chic..

Appendere le tende di voile sotto le tende è abbastanza facile. Se hai intenzione di realizzare non solo tende, ma anche un lambrequin, scegli cornici per baguette con tre file. Il più vicino alla finestra è il velo, poi le tende e il più vicino alla stanza è il lambrequin. In questo caso, le tende sono attaccate al nastro per tende..

Se hai una cornice tubolare nella tua stanza, puoi attaccare il velo con magneti o clip. Questo disegno sembra sugli occhielli, tranne per il fatto che gli anelli non sono infilati nel tessuto stesso, ma si trovano sopra di esso. Oltre alle tende sugli occhielli, questo tipo di fissaggio sembra essere l’unico possibile..

Il fissaggio sulla tenda è un modo noto e semplice per appendere magnificamente un velo su una cornice tubolare. Assicurati di lasciare del tessuto sopra la tenda. Si raccoglierà in ordinate balze e incornicerà piacevolmente la parte superiore della tenda..

I tipi di lambrequins con velo di fissaggio sono simili alle tende di fissaggio.

È necessario appendere il velo con le mani pulite, poiché su di esso sarà visibile lo sporco. Fare attenzione quando si sceglie il tipo di bloccaggio. Non lasciare che la “freccia” sul velo, questa svista ti costerà tutto l’aspetto attraente delle tende.

Come prendersi cura??

La manutenzione delle tende è molto semplice. Le tende in voile possono essere lavate in lavatrice a una temperatura non superiore a 30 gradi utilizzando detersivi delicati.

Il velo non deve essere strizzato poiché si arriccia facilmente. Tuttavia, va subito notato che, a causa della struttura a maglia fine del tessuto, anche le tende che non sono state strizzate si asciugano abbastanza rapidamente.

Dopo il lavaggio, è necessario appendere immediatamente le tende. Puoi appenderli direttamente all’asta per tende finché non si asciuga completamente, in modo che non si formino pieghe sul tessuto..

I veli vengono stirati utilizzando la seguente tecnologia:

  • È possibile stirare solo il velo completamente asciutto.
  • Temperatura del ferro – circa 110 gradi.
  • Stendi un panno di cotone umido sul velo.
  • Premere gradualmente sul tessuto con un ferro da stiro, appianando le pieghe. Non stirare direttamente le tende, questo non darà l’effetto desiderato.
  • Spruzzare il panno di cotone con acqua spray mentre si asciuga..
  • Ripetere la procedura, lavorando gradualmente l’intera tenda.
  • Appendi il materiale leggermente caldo sull’asta della tenda e lascia raffreddare completamente.

Non utilizzare un aspirapolvere per tende in voile o utilizzare un piroscafo. Rischi di danneggiare la struttura del tessuto e in futuro perderà il suo aspetto attraente e potrebbe persino strapparsi.

Opzioni interne

Di seguito sono riportate alcune idee su come utilizzare le tende in voile in diversi stili interni.. Vengono forniti commenti dettagliati su una particolare soluzione progettuale:

  • Combinazione di veli di varie trame – una tecnica frequente utilizzata dai designer. Una tale cornice della finestra del soggiorno con una porta del balcone attira immediatamente l’attenzione. L’abbondanza di volant e fantasie è ben bilanciata dalla scelta di un bianco discreto.

  • Qui il designer ha usato subito tre veli diversi: versione classica bianca, rossa brillante e fantasia. A causa della trama leggera delle tende, la struttura non sembra volgare o sovraccarica, al contrario, un tale set è combinato con l’atmosfera generale della sala.

  • Qui serve un velo interessante per aprire un’apertura. Questa alternativa alla porta divide lo spazio mantenendone l’integrità. Il bordo superiore delle tende è compattato con tessuto in tinta con il colore dei battiscopa. Grazie alla guarnizione è stato possibile fissare il velo agli occhielli.

  • Velo luminoso asimmetrico discreto con lambrequin ed elementi decorativi hanno agito come il tocco finale che completa la soluzione interna complessiva della cucina. La trama traslucida funziona bene con una tenda a rullo densa, proteggendo la stanza al piano terra da sguardi indiscreti.

  • Camera da letto in stile provenzale completato da un modello allungato di tende in voile. La struttura traslucida della tela diffonde delicatamente la luce, rendendo la stanza più romantica.

  • All’interno di questa camera da letto, il designer ha abbandonato l’uso delle tende a favore di tende in voile di lino ispessito. Proteggono contemporaneamente la stanza sia dalla luce che dalla vista dalla strada e consentono anche di creare una sensazione di sicurezza e comfort nella stanza. Il colore grigio intenso si ripete nell’ambiente (copriletto), che lo rende armonioso e appropriato.

  • Per il vivaio di pesche miste selezionato velo bianco volante e una pesca più densa, che funge da tenda. La luce rifratta è dipinta in un colore tenue con un sottotono arancione, rendendo la stanza più accogliente e calda. Il velo copre anche la muratura grezza sotto la finestra..

Per informazioni su come lisciare correttamente la cucitura sul velo, vedere il prossimo video..