Tende in stile provenzale

Tende in stile provenzale

Lo stile della campagna francese – la Provenza – è molto caldo e familiare. Richiede un grande sforzo per creare, poiché tutto deve essere pensato nei minimi dettagli. In particolare, l’arredamento delle finestre: le tende in questo stile giocano un ruolo molto importante.

Caratteristiche di stile

La Provenza è una regione nel sud della Francia che si avvicina al Mar Mediterraneo. È lontana dalla Parigi scintillante, alla moda e business. La vita qui scorre senza fretta, in unione con la natura.

Lo stile provenzale all’interno appartiene al gruppo degli stili di campagna, ad es. case del villaggio nazionale. Ecco perché in alcune fonti puoi trovare il nome “paese francese”. Questo stile è molto carino, accogliente e familiare. Le casalinghe di tutto il mondo amano molto questo design, perché consente un’abbondanza di decorazioni e varie piccole cose belle. Inoltre, lo stile provenzale è ideale per piccoli appartamenti di città, poiché la maggior parte delle case di villaggio nel sud della Francia sono piccole.

Le caratteristiche principali degli stilistici:

  • Marca temporale sulle cose. Gli oggetti più visibili nella stanza dovrebbero essere con una storia o invecchiati ad arte. La tecnologia moderna, gli oggetti eccessivamente ergonomici distruggono lo stile.
  • Interni chiari. Colori preferiti: bianco, giallo delicato, menta, azzurro, turchese, beige.
  • Utilizzo di materiali e trame naturali: non trattato, o viceversa – legno dipinto, pietra, “trecce” appariranno appropriati su pareti, mobili e sul pavimento.
  • Abbondanza di tessuti e accessori. Fiori vivi o secchi.

La Provenza è adatta per decorare qualsiasi stanza: soggiorno, corridoio e persino un bagno. Ma ha un aspetto migliore in camera da letto e, naturalmente, in cucina..

Delle carenze di questa direzione, va notata la completa irrazionalità. La Provenza è uno stile di ventaglio che richiederà un costante mantenimento dell’ordine. Numerosi piatti, vasi, candelabri dovranno essere costantemente puliti dalla polvere. Tutte le cose necessarie dovranno essere nascoste negli armadietti e i soprammobili dovrebbero essere messi fuori. Una parte della stanza sarà occupata da oggetti senza uno scopo, ad esempio un cesto decorativo con fiori o una mensola in ferro battuto, di cui si potrebbe fare a meno. In una stanza così elegante, dovrai mantenere un ordine perfetto affinché il “villaggio francese” non si trasformi in caos. Inoltre, l’arredamento provenzale è costoso..

Se hai ancora intenzione di decorare una stanza in stile provenzale, presta particolare attenzione ai tessuti. Il suo compito è quello di essere volutamente semplice, collegando diversi elementi della stanza in un unico insieme..

La Provenza ha grandi finestre che dovrebbero essere coperte con tende. Nessun bastoncino per tende in plastica o sistema a rulli! I classici del genere sono una cornice rotonda forgiata (o realizzata “per forgiare” nei colori del metallo invecchiato) e delicate barriere d’aria. Per tende particolarmente resistenti – veneziane in legno.

Colori

Le tende in stile provenzale sono, ovviamente, tessuti di colore chiaro. L’opzione più semplice sono le tende bianche chiare. Preferibile, ovviamente, è un tessuto con una stampa floreale. Pertanto, molto spesso le casalinghe preferiscono appendere le tende con un motivo floreale su uno sfondo bianco. I fiori possono essere sia piccoli che grandi – quelli piccoli sembrano carini e semplici, quelli grandi – più eleganti.

Combinazioni classiche con sfondo bianco:

  • Fiori rosa, foglie verdi;
  • Fiori gialli foglie verdi;
  • Fiori rossi, foglie verdi;
  • Fiori blu o blu, foglie verdi

Queste sono opzioni versatili che sembreranno molto provenzali. Il colore dell’ornamento può essere selezionato in base al colore generale dominante nella stanza..

Lo sfondo delle tende può anche essere beige, grigio chiaro, azzurro, rosa cipria, sabbia, lilla menta. In tutte queste sfumature, il motivo floreale sarà perfetto..

Un’altra versione “provenzale” del motivo: una piccola cella delicata o strisce uguali (striscia colorata – striscia bianca). Tali tende possono essere singole o combinate. Ad esempio, puoi combinare un tessuto scozzese o a righe con fiori o tinta unita.

Anche le tende solide sono un’opzione praticabile. Possono essere “ravvivati” con l’aiuto di tulle stampato o accessori e pizzi.

La Provenza può essere elegante o semplice. Entrambe le opzioni sono buone a modo loro. Un design più semplice è adatto per la cucina, ma per una camera da letto o un soggiorno, puoi rendere lo stile festoso. Gli accessori sono utili per questo. Le tende provenzali possono essere integrate con un lambrequin (semplice, corto o con pieghe semicircolari), fermacravatte, volant e pizzi, nastri di raso, fiocchi. È meglio rifiutare corde, spazzole e altri “splendidi”: l’arredamento dovrebbe essere di buon gusto.

Lunghezza

In questo stile, le tende possono avere lunghezze completamente diverse. È necessario procedere da considerazioni di praticità e altri parametri della stanza. Le tende lunghe possono essere appese in una stanza grande e se la stanza e la finestra sono piccole, le tende corte saranno sufficienti.

È anche meglio preferire la versione corta se, ad esempio, nella tua cucina, la stufa è vicino alla finestra. Per motivi di sicurezza, le tende corte sono le migliori per chi ha bambini piccoli e animali domestici..

Le più belle opzioni di stile provenzale:

  • Tende lunghe semplici dalla grondaia al pavimento con o senza ganci.
  • Tende corte fino al davanzale.
  • Tende accorciate (lunghe 30-40 cm sotto il davanzale), raccolte su ganci.
  • Tende da caffè: la parte superiore della finestra è ricoperta da un soffice lambrequin e le tende corte sono attaccate al livello del centro della finestra a una cornice di corde. Tali tende raggiungono esattamente il davanzale della finestra.

Le tende corte sono migliori per la cucina. Lungo – per soggiorni. Tuttavia, questa non è una regola rigida. Se la cucina è grande e le tende lunghe saranno al sicuro, non mangeranno lo spazio: puoi appenderle in sicurezza.

Tessuti

Lo stile della campagna francese gravita sui tessuti naturali. Pertanto, le opzioni di cotone avranno un aspetto migliore: raso denso, popeline, tessuto per tende in fibra di cotone. Il tessuto dovrebbe assomigliare al chintz nella sua leggerezza e semplicità. Il vero chintz non funzionerà per la decorazione delle finestre, perché è troppo sottile e di breve durata.

Il lino si adatta a qualsiasi stile rustico.. Ruvido, ma piacevole alla vista, il lino drappeggia bene e protegge perfettamente dal sole. Oggi puoi scegliere bellissime tende di lino multicolori, ma l’opzione più bella e autentica è la biancheria non sbiancata. Una tenda di lino naturale grigio-marrone sembrerà molto impressionante. Può essere completato con orli a giorno, pizzi larghi, ricami o frange corte di lino.

Per una camera da letto o un soggiorno, puoi scegliere tessuti per tende classici con stampe eleganti. Può assomigliare alla seta o al raso. Questo aggiungerà un tocco di lusso all’atmosfera generale della stanza..

Separatamente, dovrebbe essere detto di pizzo e tende di pizzo.. Per lo stile provenzale, questa è solo una manna dal cielo! Basti ricordare le tende a filetto di maglia appese nelle case delle nostre nonne: delicate e, soprattutto, fatte a mano, creeranno un’atmosfera speciale nella stanza. Se hai lasciato qualcosa di simile sul soppalco, sentiti libero di tirarlo fuori, candeggina e appenderlo alla finestra provenzale. Se lo si desidera, tali tende possono essere acquistate, realizzate su ordinazione o lavorate a maglia da sole..

Per stanze diverse

In generale, lo stile provenzale consente molte libertà: quali tende appendere in quale stanza, dipende da te..

Se studi i consigli e gli esempi di lavori finiti di designer professionisti, puoi vedere quanto segue:

  • Per il soggiorno, vengono spesso scelti modelli di tende lunghe e ben drappeggiate.. Possono persino cadere a terra in pieghe lisce. Questa opzione è adatta sia per una sala che per uno studio, dove la cucina è combinata con il soggiorno e tutta questa stanza ha una finestra comune. La cosa principale è che la stanza è abbastanza grande, altrimenti le tende lunghe e lussureggianti occuperanno visivamente molto spazio da te..

  • Per la camera da letto, l’opzione con un lambrequin è adatta. Le tende sono generalmente abbastanza lunghe, ma non raggiungono il pavimento di 2-3 cm Se la camera da letto è piccola, una tenda sarà perfetta invece di due. A proposito, le tende austriache, romane, “londinesi” con un motivo provenzale sono perfette per la camera da letto. Risparmieranno spazio e sembreranno originali. In camera da letto e in soggiorno è meglio prediligere tessuti con stampe floreali o in tinta unita..

  • Per la cucina, come già accennato in precedenza, sono adatte diverse opzioni di lunghezza, a seconda delle dimensioni. Se è molto piccolo, l’opzione migliore è una tenda da caffè o una tenda corta (fino al davanzale della finestra). Anche i motivi floreali saranno appropriati qui, anche se puoi facilmente aggiungere una piccola gabbia, un motivo a strisce, stampe su temi pastorali (pastori, pecore, un mulino olandese), un disegno sul tema del cibo (verdure, frutta, lavanda, mazzi di erbe provenzali), caffè. Molto comuni sono i tessuti sui quali si traccia un rapporto da varie erbe provenzali con iscrizioni (“Cumino”, “Lavanda”, “Basilico”)..

  • Quando si scelgono le tende per gazebo o veranda, procedere dalle dimensioni delle finestre e della stanza stessa. Se sono piccole, saranno sufficienti semplici tende o tende da caffè. In generale, puoi coprirli solo dall’alto con lembrequins e lasciare le finestre stesse aperte per la penetrazione della luce del giorno. Le grandi finestre possono essere coperte con tende. Di solito ci sono molte piccole finestre nel gazebo o sulla veranda – ognuna può essere appesa con una tenda. Puoi decorare le finestre con tende romane o austriache appendendole su ogni apertura.

  • Se devi decorare una finestra su un muro inclinato (ad esempio, sotto un tetto), le tende semplici leggermente più lunghe della finestra sono le migliori.. Dovrebbero essere montati a parete lungo il bordo inferiore. Per ognuno è possibile realizzare un pick-up in tessuto con velcro o stringhe.

Come scegliere?

Se hai deciso la lunghezza e il modello delle tende, puoi anche pensare alla combinazione di colori. Le tende devono essere in armonia con la decorazione della parete e devono avere un “supporto” all’interno. Ideale se hai un kit. Ad esempio, per la cucina: tende, tovaglie, cuscini per sedie. Per la camera da letto: tende, copriletto, mantovana sul letto. Per il soggiorno – tende, paralume o lampada da terra, cuscini sul divano/poltrone.

Il paese francese presuppone, pur nella semplicità, un gusto impeccabile. Pertanto, è necessario considerare attentamente le combinazioni e non esagerare. Ad esempio, se vuoi realizzare un kit (come quelli sopra elencati), non lasciarti trasportare troppo. Sono sufficienti uno o due capi nella stessa soluzione tessile. Il resto dei dettagli interni dovrebbe sovrapporsi solo a questo motivo, ma non ripeterlo completamente. Ad esempio, se hai tende bianche e blu in un fiore in cucina e cuscini su sedie fatti dello stesso materiale, la tovaglia dovrebbe essere solo bianca con una sottile striscia blu. Puoi mettere una semplice brocca blu sul davanzale della finestra.

Presta attenzione ai reperti di design insoliti, quando le tende in stile provenzale sono semplici, ma le pareti sono decorate con carta da parati con un motivo luminoso e grande.. Ad esempio, la carta da parati è bianca con rose rosse e le tende sono solo bianche. Tali trucioli sono fatti meglio in stanze grandi con più finestre: in questo modo, parti del muro colorato saranno diluite con tende semplici..

Per la scelta dei tessuti e dei modelli rivolgersi ad un negozio dove si occupano professionalmente di tendaggi. Un decoratore ti aiuterà a navigare nell’ombra, nella lunghezza e nella scelta di un buon tessuto. Le tende turche e polacche sono considerate di altissima qualità..

Opzioni interne

  • Nella spaziosa cucina, le pareti sono decorate con motivi floreali e la finestra è coperta da tende bianche chiare.. Per garantire la densità, l’apertura della finestra è inoltre coperta da una tenda a pacchetto. Il suo disegno non ripete il rapporto sulle pareti: la tenda è a righe, ma è rigorosamente nei colori bianco e blu. Il lampadario e i pannelli sul muro fungono da accenti di colore aggiuntivi.

  • Un angolo con una toletta in camera da letto è molto provenzale! La piccola finestra è decorata con tende semplici che riprendono il colore delle pareti stampate a fiori. Lambrequin semplice ma ben assemblato crea un senso di completezza. L’armonia all’interno si ottiene con l’aiuto di un bouquet che si erge su un supporto: integra perfettamente il disegno sulle tende.

  • Lussuoso ampio soggiorno con grandi finestre in stile provenzale. Gli occhiali a reticolo creano un look retrospettivo. Il designer ha scelto tende bianche con un grande motivo floreale nei toni del giallo e del blu. Lambrequin senza arricciature, ma con bordo arricciato.

Sfumature di blu e giallo in tutta la stanza sono supportate da decorazioni murali, pannelli, vasi, cuscini.

  • Una piccola finestra nella cucina di una casa di campagna sembra molto delicata con tende sottili e piccole al centro.. Il fissaggio su normali anelli di metallo aggiunge semplicità. La parte superiore della finestra è decorata con la tecnica del vetro colorato.

Come creare uno stile francese con le tende "Provenza", guarda il prossimo video.