Tavolo vicino alla finestra nella stanza dei bambini

Uno scrittoio è parte integrante della cameretta di un bambino. È necessario come attributo dello spazio personale e come luogo per fare i compiti. È meglio posizionarlo vicino a una finestra, perché è una fonte di luce naturale. Inoltre, questa disposizione sarà una buona opzione se vuoi sfruttare al meglio l’area utilizzabile della stanza..

Caratteristiche della posizione

La scelta di un posto per una scrivania è uno dei punti importanti nella disposizione di una stanza per bambini.. Alcuni genitori preferiscono posizionare questi mobili contro un muro. Questa opzione è conveniente perché è possibile posizionare un gran numero di ripiani incernierati per libri e forniture per ufficio sopra la superficie di lavoro. Tale soluzione fornirà lo scarico del tavolo stesso, ma con questa disposizione lo spazio libero della stanza è significativamente ridotto..

Per una piccola camera da letto, la soluzione di maggior successo sarebbe la posizione vicino alla finestra.. Con un tale tavolo, puoi sostituire il davanzale della finestra e aumentare significativamente lo spazio utilizzabile. La camera dei bambini avrà più spazio per i giochi e il relax..

Punti importanti

I moderni produttori di mobili per bambini offrono varie opzioni per tavoli per uno o due bambini, poiché ognuno ha bisogno del proprio posto dove si troveranno materiale scolastico e altri oggetti personali. Ricorda che oltre a libri di testo e quaderni, il bambino ha bisogno di spazio per un portfolio.. Una buona soluzione sarebbe quella di avere degli appositi ganci o mensole sotto il tavolo..

Quando si posiziona il posto di lavoro del bambino vicino alla finestra, assicurarsi di controllare tutti i raccordi della finestra per la manutenzione:

  • non dovrebbero esserci soffi dalle finestre;
  • è necessaria la possibilità di ventilazione;
  • i meccanismi devono impedire l’apertura accidentale delle finestre.

Il punto successivo sono le batterie. Molto spesso si trovano in questa parte della stanza. Considera la loro posizione quando installi i mobili, cerca di non ostruire i luoghi di riscaldamento, questo influenzerà la temperatura nella stanza durante la stagione fredda. Se non ci sono altre opzioni di installazione, utilizzare speciali partizioni protettive sotto il tavolo in modo che il riscaldamento dell’appartamento non interferisca con l’attività dello studente..

Se la camera da letto è piccola, non dovresti acquistare un tavolo con ripiani e cassetti.. Tale modifica caricherà visivamente lo spazio vicino alla finestra. I prodotti con gambe in metallo sottili o due supporti in legno piatti lungo i bordi aiuteranno ad alleviare il carico. Questo design semplifica la pulizia sotto i mobili e lascia il diritto di scegliere una posizione di seduta, che non è disponibile per i tavoli con tavolini..

Per due bambini

Quando due bambini condividono la stessa sala comune, occorre prestare particolare attenzione allo spazio studio.. Entrambi i bambini dovrebbero avere lo stesso spazio, numero di scaffali, apparecchi di illuminazione e spazio sulla scrivania sufficiente per ospitare tutte le forniture necessarie mentre fanno i compiti allo stesso tempo..

Assicurati che ci sia ancora un posto per i giochi e il relax nella stanza dei bambini, poiché il riposo confortevole e la comunicazione con gli amici sono necessari per lo sviluppo armonioso della personalità. Scegli i mobili in base alle esigenze personali di ogni bambino, tenendo conto delle dimensioni della stanza.

Opzioni di installazione

Piano del tavolo solido lungo la finestra. Con questa disposizione, i bambini si siedono come a un banco di scuola. Vale la pena prendersi cura della separazione dello spazio personale di ogni bambino, soprattutto se questi mobili verranno utilizzati contemporaneamente per un ragazzo e una ragazza. Spesso in questi casi usano un armadio tra le postazioni di lavoro, uno scaffale da tavolo per libri o una partizione trasparente..

Quando si sceglie questa opzione, prestare particolare attenzione al materiale del piano di lavoro.. Deve essere abbastanza spesso e resistente poiché questo tavolo è sottoposto a doppia sollecitazione. Verificare con il produttore quali materiali vengono utilizzati nella produzione dei mobili scelti e se possono sopportare l’aumento dello stress. Inoltre, la superficie dovrebbe essere facile da pulire e facile da pulire..

Tavolo ad angolo. L’essenza del design è che il tavolo si trova con la lettera G in uno degli angoli liberi. Gli scolari saranno di lato l’uno rispetto all’altro e non osserveranno ciò che sta accadendo sul tavolo del vicino. Questa disposizione ti consentirà di non essere distratto da sciocchezze e occuperà relativamente poco spazio. Nell’angolo sopra i mobili possono essere posizionati ripiani per libri e altri utensili. Allo stesso tempo, in questa posizione, i bambini saranno in grado di trasferire facilmente vari oggetti tra loro senza alzarsi dalle sedie..

Due tavoli identici. Questa modifica è buona in quanto c’è un passaggio tra le scrivanie, che divide naturalmente lo spazio. Inoltre, il libero accesso alla finestra si apre senza la necessità di stare in piedi sui mobili. Un punto molto importante è che i tavoli sono gli stessi e ogni bambino ha lo stesso numero di cassetti e ripiani per i propri effetti personali. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all’illuminazione, poiché la luce cadrà da lati diversi.

Due tavoli negli angoli. Una buona opzione se il vivaio è abbastanza ampio. I bambini hanno le spalle al corridoio e sono a distanza. Con i loro movimenti, non interferiscono tra loro e tutti possono fare i compiti o la creatività senza distrarre il prossimo. Come nella variante dei tavolini uguali lungo la finestra, la stanza ha un rapido accesso a una fonte di aria fresca.

Un ulteriore vantaggio è che puoi usare due angoli per gli scaffali, perché bambini diversi hanno hobby diversi. Uno avrà fiori, figurine, fotografie lì, mentre l’altro potrebbe avere automobili, bandiere e altre cose di cui il bambino ha bisogno..

Requisiti per la scelta del posto di lavoro

Il desktop sarà un luogo in cui il bambino trascorrerà molto tempo durante l’intero periodo scolastico.. Dovrebbe essere comodo, funzionale e pratico. La sua installazione non deve occupare tutto lo spazio della stanza, è necessario lasciare spazio sufficiente per i giochi e gli esercizi mattutini.

L’altezza dovrebbe corrispondere a questa regola: per un bambino alto fino a 120 cm, il tavolo dovrebbe essere alto 52 cm. Inoltre, per ogni dieci centimetri di crescita, aggiungi cinque centimetri all’altezza del tavolo. Sulla base di questo, è necessario un tavolo con un’altezza di 62 cm per un bambino con un’altezza di 137 cm..

La sedia dovrebbe essere di un’altezza tale che, mentre si è seduti su di essa, i piedi siano sul pavimento e le ginocchia siano piegate ad angolo retto.. I gomiti dovrebbero essere comodi, non dovrebbero essere d’intralcio. Il mantenimento di una postura corretta dipenderà dalla posizione corretta..

Scegli un piano di lavoro così profondo che tutti gli accessori necessari, libri di testo, quaderni possano adattarsi su di esso. Fai sedere il bambino a tavola. Gli oggetti devono essere a portata di mano, deve raggiungerli con facilità. Di norma, questo è largo 60 cm.Se ci sarà un computer sul tavolo, fermati a 70 cm.

Dovrebbe esserci abbastanza illuminazione. La luce dovrebbe cadere da sinistra per una curva a destra e da destra per una curva a sinistra. Segui questa regola sia quando scegli la posizione del tavolo rispetto alla finestra, sia quando posizioni una lampada da tavolo..

Dare la preferenza a materiali sostenibili. Ferma la tua scelta su prodotti in legno naturale o MDF. Non è auspicabile acquistare mobili da truciolare, poiché nella produzione di questo materiale vengono utilizzate resine di formaldeide. Anche con un leggero riscaldamento da una fonte di calore esterna, i componenti dannosi verranno rilasciati nell’aria. Questi tavoli sono adatti per l’ufficio, ma non per la cameretta dei bambini..