Dimensioni materasso culla

Affinché un bambino cresca sano e si sviluppi correttamente, è necessario fare ogni sforzo in modo che nel processo del suo sviluppo non ci siano fattori che abbiano un impatto negativo. Questa non è solo l’atmosfera psicologica a casa, l’amore dei genitori, ma anche vari articoli per la casa che aiutano il bambino a crescere forte e sano..

Un bambino in crescita dedica molte ore al sonno. Per far stare comodo lui e il bambino, svegliandosi, sentendosi riposato e pieno di energia, ha bisogno di un materasso di alta qualità.

Come sceglierlo correttamente, cosa sono, quale materiale è preferibile: queste e altre domande vengono poste da molte mamme e papà.

Cosa serve?

Ai vecchi tempi, le nostre bisnonne preferivano i letti di piume. Dormi bene, cadendo in un letto morbido: questo era considerato un posto lussuoso dove dormire e riposare. Ma la medicina moderna rifiuta categoricamente il letto di piume, soprattutto per i bambini. La formazione della colonna vertebrale si verifica anche durante il sonno del bambino, quindi è necessario scegliere il materasso giusto: questo è, prima di tutto, una buona postura e organi interni sani.

Gli adulti sanno per esempio personale che i problemi alla schiena possono portare a mal di schiena. Non devono essere autorizzati a disturbare il bambino. Quando scegli un materasso, considera l’età del tuo bambino, le proprietà del rivestimento del materasso, la qualità e i materiali del materiale di riempimento e rivestimento.

Dimensioni del materasso

Le dimensioni del materasso devono corrispondere alle dimensioni del letto, tenendo conto di lunghezza, larghezza, altezza. Se improvvisamente ti imbatti in un materasso in vendita che è più piccolo o più grande del letto, non dovresti spendere soldi per un acquisto, non ne hai bisogno. Un grande materasso è costituito da sporgenze e protuberanze sulla superficie, che influenzano la formazione della colonna vertebrale. Se il materasso è più piccolo del necessario, il bambino potrebbe farsi male nelle aperture formate..

È importante scegliere un materasso in base all’età. Per i bambini, è fatto di un materiale e per gli adolescenti – già da un altro.. Ogni categoria di età ha il proprio grado di rigidità del materasso. I produttori si concentrano su tre parametri principali: prodotti per neonati, materassi per bambini dai 3 ai 12 anni e materassi per adolescenti.

Per i neonati

La sua caratteristica principale è che dovrebbe essere denso, ma non rigido. Un neonato farà vari movimenti nella culla man mano che cresce. Il materasso non deve legarli. Le dimensioni sono abbinate allo standard del letto. Di solito l’altezza di un tale materasso è di 10 centimetri, la larghezza è di circa 60 e la lunghezza è di circa 1,2 metri..

In alcuni casi, quando i letti per neonati sono fuori standard, i materassi devono essere ordinati separatamente.

10 foto

Per bambini dai 3 ai 12 anni

Dopo tre anni, i bambini iniziano a crescere attivamente ed è consigliabile scegliere un materasso per la crescita. Molti genitori credono che a questa età un bambino dovrebbe acquistare un letto singolo o un letto e mezzo separato. La gamma di materassi per questa fascia di età è piuttosto ampia, le dimensioni sono presentate in diverse opzioni. La dimensione del materasso per una culla va da 60×120 a 120×200 centimetri. Alcuni genitori, per risparmiare, acquistano subito un letto per adolescenti e un materasso corrispondente..

A questa età del bambino, il materasso dovrebbe avere una densità e una fermezza medie.. Ciò contribuirà ad evitare problemi alla colonna vertebrale e alla postura in futuro..

Per adolescenti

C’è un segmento di materasso separato per i letti degli adolescenti. Dimensioni standard per adolescenti in crescita attiva: lunghezza 190 cm, altezza 25 cm e larghezza 80 cm Non dovresti risparmiare sulla salute del tuo bambino costringendolo a “dormire” sul materasso che è stato acquistato per lui nella prima infanzia. Nella fase di crescita attiva, il bambino ha bisogno del massimo comfort durante il sonno. E poi i materassi ortopedici vengono in soccorso..

L’elevato carico di lavoro a scuola e lo stile di vita moderno mettono a dura prova i bambini. Stanno cadendo, a molti è già stata diagnosticata la scoliosi. E spesso i medici consigliano ai genitori di un adolescente di acquistare un materasso ortopedico.

Ne esistono solo due tipi: con e senza molle..

Il blocco a molla mantiene perfettamente la forma della schiena durante il sonno, non permette di provocare il processo di curvatura della colonna vertebrale.

Ma ha i suoi svantaggi. Un tale materasso è chiamato “collettore di polvere”: accumula davvero polvere e anche umidità. La caratteristica del design non consente di asciugare o buttare giù il materasso e l’umidità in eccesso diventa la ragione della comparsa di ruggine sulle molle metalliche. Tali materassi servono solo 10 anni..

Quelli che non hanno molle hanno una vita utile più lunga – fino a 15 anni. In precedenza, erano realizzati in gommapiuma, ora da altri materiali a base di poliuretano. Questa materia prima ha un “effetto memorabile”, il materasso prende la forma del corpo di un bambino che ci dorme sopra, piegandosi solo nei punti in cui ha bisogno di piegarsi.

Base materasso – lattice o cocco?

Quando si sceglie un materasso, è necessario prestare attenzione a di cosa è fatto: da materiali artificiali o naturali? I materassi in lattice per bambini e adolescenti sono molto diffusi. È durevole, può durare per decenni ed è considerato rispettoso dell’ambiente. Ma allo stesso tempo, la gomma stessa, da cui viene prodotto il lattice, può causare allergie nei bambini. La seconda osservazione: i materassi in lattice sono piuttosto costosi, ma in termini di qualità e comfort del sonno, sono molto meglio del poliuretano.

Un altro riempitivo utilizzato per la cameretta di questo bambino è il componente di cocco. I materassi in cocco sono molto richiesti. Sono traspiranti, il che non consente alla polvere o all’umidità di indugiare. Il materiale non provoca reazioni allergiche, serve a lungo. L’unico aspetto negativo può essere il fatto che un materasso in cocco può sembrare duro per un bambino..

I singoli produttori integrano i materassi con diversi strati. Ad esempio, biofoam, che contiene componenti aromatici e deodoranti; flexfiber, che stabilizza la forma originale del materasso; spunbond, che distribuisce il carico sul materasso e protegge le molle dall’umidità.

Tappezzeria

Un materasso per lettino ha bisogno di un buon tessuto di rivestimento. Sufficientemente denso e forte, da materie prime naturali o artificiali. La scelta corretta del rivestimento tiene conto dell’ecocompatibilità del rivestimento in tessuto. Quando si acquista da un venditore, è possibile richiedere un certificato di qualità per verificare la composizione e la compatibilità ambientale. Molto spesso, i tipi di cotone o jacquard vengono utilizzati per i tessuti da tappezzeria. I primi non sono molto costosi, ma soffrono di una rapida usura. Il secondo – ad un costo di parecchi ordini di grandezza superiore, ma molto più durevole.

Ora ci sono vari produttori sul mercato che offrono materassi di alta qualità per letti per bambini e ragazzi. Tra questi ci sono “Askona”, “Afalina” “Ormatek”, “Dreamline”, “Toris”, “Virtuoso”, “Ecobebi”.