Lampadari all’interno

I lampadari svolgono un ruolo molto importante all’interno. Questo dettaglio apparentemente semplice è in grado di trasformare lo spazio ponendo i giusti accenti e utilizzando flussi di luce direzionali. Ora ci sono molte opzioni per gli apparecchi, tra cui è difficile trovarne uno adatto. Scopri come scegliere le giuste sorgenti luminose in questo articolo..

Caratteristiche di illuminazione

I lampadari iniziarono ad essere usati per illuminare le stanze nel lontano IV secolo. Per la prima volta sono state utilizzate lampade a sospensione in bronzo o legno. Nel tempo, le forme e le opzioni per l’esecuzione sono diventate sempre di più. Per illuminare la stanza, iniziarono a usare lampade a candela in cristallo, smalto o argento. Interessanti candelabri a più livelli sono ancora usati per decorare la stanza..

I designer scelgono gli apparecchi per creare la giusta illuminazione misure differenti. Negli appartamenti dove c’è poco spazio, la preferenza deve essere data ai piccoli oggetti..

Inoltre, il minimalismo e la naturalezza sono ora di tendenza, quindi molti prestano attenzione ai lampadari in legno e ai prodotti in metallo.

Visualizzazioni

Ci sono molti tipi di lampadari che puoi scegliere per decorare il tuo appartamento..

Sospeso

Questo tipo di lampadario sembra molto insolito in condizioni moderne. Un tale prodotto è una tonalità spettacolare attaccata al soffitto con un cavo di metallo o una lunga catena. La sua lunghezza può variare a seconda dei vostri desideri, nonché delle caratteristiche dello spazio. Una buona opzione che molti designer consigliano di guardare è lampade a sospensione in cui la catena è regolabile in qualsiasi momento.

I lampadari a sospensione su una lunga catena si adatteranno organicamente all’interno di una camera da letto o di un soggiorno, stilizzati come la moda del passato. Ad esempio, in una stanza barocca o rococò.

Soffitto

Se i lampadari sospesi non sono di tuo gradimento, puoi prestare attenzione a quelli semplici del soffitto. Sono attaccati a una catena. Il plafond è solitamente realizzato in uno stile minimalista. Di solito, viene data preferenza a materiali come vetro o metallo. Tali lampadari sono più adatti per lo stile degli interni moderno.

Ferro battuto

Questa opzione è molto simile alla prima. Hanno anche un aspetto piuttosto insolito e sembrano oggetti d’antiquariato. Possono essere tranquillamente utilizzati anche senza sfumature. L’opzione più lussuosa è, ovviamente, un prodotto fatto a mano. Tali prodotti possono essere sia massicci che più sofisticati, costituiti da linee morbide e fluide. Un tale lampadario si adatta perfettamente all’interno, dove c’è molto legno e pietra naturale. Sono spesso usati per decorare un soggiorno o uno studio..

Cristallo

Diversi decenni fa, erano i lampadari di cristallo ad essere più richiesti. Ora i designer, creando tali lampade, stanno cercando di allontanarsi dagli stereotipi, sperimentando colori e combinazioni di materiali. Ad esempio, un lampadario nero composto da molti pendenti di cristallo sembrerà lussuoso..

I progettisti consigliano di posizionare i lampadari di cristallo solo in stanze con soffitti sufficientemente alti. Per quanto riguarda il cristallo stesso, l’italiano è considerato la più alta qualità, ma puoi trovare un’opzione più economica..

Stili popolari

I lampadari differiscono non solo per le caratteristiche dell’attacco e della forma, ma anche per lo stile in cui sono realizzati:

  • Vintage ▾. I lampadari a sospensione vintage sono quei lussuosi lampadari su lunghe catene. Non a tutti piacciono i lampadari vintage, ma se vuoi ricreare l’atmosfera dei secoli passati nella tua stanza, allora ti piacerà sicuramente questo lampadario antico. I dispositivi stilizzati come un lampadario sembrano particolarmente interessanti. Nei modelli moderni, le candele vengono sostituite con lampadine per motivi di sicurezza. Ma sembra ancora piuttosto interessante e insolito..
  • Nautico. Un’altra mossa interessante è creare un interno in stile nautico nel soggiorno o nella camera da letto. È arioso, leggero e tranquillo. In un tale interno, una lampada a conchiglia o un lampadario sembra buono, simile a un volante attaccato al soffitto con catene..
  • minimalismo. Vale la pena parlare di questo stile, se non altro perché è uno dei più diffusi ora. I lampadari per interni in questo stile sono semplici, solidi e discreti. Può essere solo un paralume rotondo o un lungo ciondolo su una catena..

Soluzioni di colore

Ci sono anche molte soluzioni di colore. Ciò rende possibile scegliere la tonalità del lampadario perfetta anche per la stanza più insolita.. Le varianti più interessanti:

  • Sfumature di blu. I lampadari azzurri, blu e viola sono spesso usati nella decorazione della camera da letto. Soprattutto negli interni nautici o minimalisti.
  • Toni solari. Poiché nelle condizioni di un appartamento un lampadario funge da piccolo sole, i designer spesso scelgono lampade di diverse tonalità di giallo e oro. Un tale lampadario dà una luce soffusa, che aggiunge anche intimità alla stanza..

  • Colori scuri. Un lampadario scuro nel colore del cioccolato, wengé o indaco, ad esempio, non è l’opzione più popolare. Sebbene sia elegante, è troppo stravagante. Pertanto, questa versione della lampada non è adatta a tutti. Tuttavia, in un interno gotico o moderno, il lampadario nero originale sembra molto buono..
  • Bianco. Un’opzione universale per decorare quasi tutte le stanze è un lampadario bianco. Questo è il colore più calmo e neutro, quindi si abbina bene sia a tonalità luminose che a qualcosa di più calmo..

Naturalmente questi sono solo i colori di base, ce ne sono molti altri. Scegli il colore della lampada che si abbina ai colori principali della stanza o diventa un accento luminoso in essa.

Arredamento e forme interessanti

Per rendere le loro creazioni più interessanti e originali, i designer utilizzano diverse opzioni per decorazioni aggiuntive o modificano la forma della lampada..

Se non hai un disordine di decorazioni nella tua stanza, puoi scegliere un lampadario originale, che diventerà il centro della composizione. Per fare ciò, puoi utilizzare un prodotto sotto forma di gabbia, una palla di metallo o una torcia..

Anche i lampadari dipinti sembrano interessanti. Non si tratta di semplici motivi o stampe, ma di graffiti insoliti. Lunghe lampade rettangolari o eleganti lampade rotonde possono decorare stampe pin-up, murales colorati o persino mosaici..

Materiali (modifica)

Per quanto riguarda i materiali, ora sono ugualmente popolari sia naturali che artificiali. Ognuno ha il suo Benefici:

  • I più lussuosi, ovviamente, sono i metalli preziosi e semipreziosi. Un lampadario vintage realizzato in argento antico, rame o metallo dorato può essere costoso ma sembra davvero unico..
  • Un’opzione più semplice è un lampadario in metallo. Ma anche qui puoi trovare qualcosa di spettacolare. Ad esempio un lampadario con inserti in ferro battuto o riccioli in metallo.
  • Vanno bene anche i lampadari in legno. Possono adattarsi a interni sia moderni che classici. Nel complesso, questa è una delle opzioni più popolari in questo momento..

Come scegliere il giusto??

Conoscendo la varietà di lampadari che c’è, puoi capire che sarà difficile scegliere il prodotto giusto. Gli esperti consigliano di farsi guidare da una serie di semplici regole che faciliteranno la ricerca di un apparecchio:

  1. considerare le dimensioni della stanza. Più piccola è la tua stanza, più piccolo, rispettivamente, dovrebbe essere il lampadario. Ma per lo studio, puoi acquistare una lampada più grande..
  2. è necessario considerare se questa è l’unica fonte di luce o ci saranno applique, lampade da terra o faretti aggiuntivi. Se sì, allora devono essere combinati con stile..
  3. assicurati di prestare attenzione alla qualità e all’aspetto del prodotto. Tutto è semplice e si può capire dai paragrafi precedenti..

E infine, devi chiarire che ci sono diverse opzioni di illuminazione. Devi guardare anche questo. L’area di lavoro ha bisogno della massima luce, quindi vale la pena illuminare questo spazio con un buon lampadario con una lampadina di qualità. Ma nell’area ricreativa, puoi posizionare una piccola lampada con un paralume in vetro smerigliato o semplicemente una lampada con una fioca luce gialla.

Bellissimi esempi all’interno

In pratica è molto più facile capire tutto, e comprendendo le caratteristiche dei tuoi interni, puoi facilmente trovare la lampada più adatta a te stesso..

Classico

In un interno classico, gli stilisti suggeriscono di utilizzare prodotti in stile antico. Un lussuoso lampadario o una lampada di cristallo si abbineranno perfettamente a mobili in legno massiccio e tende pesanti..

Moderno

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle persone preferisce il design minimalista delle stanze. Molto spesso si tratta di semplici forme geometriche che non attirano molta attenzione su se stesse..

“High Tech” considerato un ramo separato dello stile moderno. Anche le lampade quadrate, esagonali e poligonali sono popolari qui. Spesso si trovano combinazioni di materiali diversi con trame dissimili..

“Loft”

Questo stile industriale soddisfa i giovani creativi e gli individui amanti della libertà con il fatto che qui non ci sono praticamente confini. Sullo sfondo di pareti in mattoni a vista e tavoli realizzati con vecchie scatole, lampade a filo o lampadari su catene metalliche sembrano piuttosto organici..

Sebbene la scelta dei lampadari sia già enorme e l’assortimento sia in grado di soddisfare le esigenze anche dell’acquirente più stravagante, i designer continuano a creare e cercare qualcosa di nuovo, quindi è possibile che nel tempo il mondo del design si allarghi ancora di più ..

Imparerai di più su come completare gli interni con un’illuminazione elegante nel seguente video..