Lampadari ad alta tecnologia

L’emergere della tendenza high-tech nel design è dovuto all’introduzione attiva di moderne tecnologie in tutte le sfere della vita. È apparso grazie al progresso scientifico e tecnologico. Questo design incarna semplicità e alta tecnologia: questo è il suo fascino. Al momento, i lampadari ad alta tecnologia sono molto popolari: sono l’incarnazione del buon gusto e sono in grado di conferire individualità, leggerezza, futurismo a una stanza.

Peculiarità

L’hi-tech è una propaggine della tarda modernità. Questo stile è nato negli anni ’70 come una delle tendenze dell’architettura. Successivamente è stato sviluppato in uno stile di design e ha trovato un’applicazione più ampia negli anni ’80. Questa tendenza nel design iniziò ad esprimere il prestigio delle grandi aziende commerciali. Successivamente iniziò ad essere utilizzato per decorare i locali residenziali..

Le caratteristiche distintive dello stile high-tech includono la praticità, si distingue per forme geometriche chiare e minimalismo. Gli spazi di stoccaggio sono montati in modo tale da essere quasi invisibili. L’interno è dominato da materiali industriali. Una stanza con un tale interno è molto interessante, può essere definita austera, ma allo stesso tempo multifunzionale.

Questo stile è popolare tra le persone creative e attive che stanno al passo con i tempi..

Se vuoi rendere la stanza più spaziosa, devi riempire lo spazio di luce. Un lampadario adatto aiuterà in questo, il che dimostrerà anche il buon gusto del proprietario dell’appartamento..

Il lampadario non svolge solo la funzione di illuminazione: è un importante elemento decorativo, la cui scelta dovrà essere presa il più seriamente possibile. Un dispositivo di illuminazione ben scelto enfatizzerà favorevolmente la forma e la trama dei materiali utilizzati per decorare la stanza. Le insolite forme aerodinamiche dei lampadari a soffitto aggiungono integrità e completezza agli interni..

I lampadari high-tech si distinguono per le seguenti caratteristiche:

  • forme geometriche chiare e regolari;
  • forme aerodinamiche insolite;
  • brevità e completezza esterna;
  • minimalismo;
  • assenza quasi completa di elementi decorativi aggiuntivi;
  • linee piatte e transizioni lisce;
  • completezza delle strutture;
  • funzionalità.

Visualizzazioni

Gli apparecchi di illuminazione ad alta tecnologia si distinguono per una varietà di forme e soluzioni di design. Il design può essere rotondo o quadrato, completamente piatto con elementi di fissaggio o appeso al soffitto. Ci sono una varietà di opzioni e una tale varietà è molto gradita ai consumatori..

Le sorgenti luminose in tali dispositivi sono spesso LED e lampade a incandescenza tradizionali. I lampadari high-tech si distinguono per la loro funzionalità ed è questo vantaggio che attrae molte persone in modo particolarmente forte. Si trovano spesso modelli con telecomando. Questa funzione consente di modificare a distanza la modalità di illuminazione (regolarne la direttività e l’intensità) – questo è molto conveniente.

Alcuni lampadari in questo stile sono allungati anziché rotondi. Questa opzione sembra insolita per molti consumatori, ma non bisogna essere prevenuti nei confronti delle tendenze della moda. Per alcuni interni, questa forma è l’opzione più adatta..

Il lampadario a soffitto può essere anche triplo, singolo, doppio, lineare. Alcuni modelli sono rettangolari.

Molte persone considerano i punti luce i migliori apparecchi di illuminazione: piccole lampade con paralumi che ruotano in direzioni diverse. Possono essere sia apparecchi ausiliari che apparecchi principali, a seconda della loro posizione e direzione. Pensa attentamente a quale scopo stai perseguendo. A seconda di ciò, dovrai scegliere un dispositivo di illuminazione adatto..

Materiali (modifica)

Nella produzione di lampade, viene data particolare importanza alla resistenza, all’isolamento termico e all’alta qualità dei materiali moderni. Dovresti fidarti solo di produttori di fiducia che utilizzano i migliori materiali nella produzione di lampade, che si distinguono per affidabilità e durata. In questo modo eviterai future delusioni..

Metallo, vetro e plastica sono materiali che soddisfano i requisiti più severi. Molti produttori preferiscono utilizzare l’acciaio inossidabile.

I paralumi sono realizzati in vetro, a volte cromato o verniciato in colori tenui.

Dimensioni (modifica)

In una stanza high-tech, gli apparecchi di illuminazione possono essere utilizzati per una varietà di compiti..

Una delle funzioni principali degli apparecchi è quella di suddividere lo spazio in zone. Ovviamente, devi prima capire come suddividere correttamente la stanza in zone: solo in questo caso i risultati risulteranno esattamente come desideri che siano. Stimare le caratteristiche di una stanza particolare, sperimentare con la luce.

Un lampadario può anche essere un elemento decorativo indipendente, accentuando l’attenzione. Ci sono modelli che possono essere definiti le più vere opere d’arte..

Tutto questo deve essere preso in considerazione quando si sceglie la dimensione del lampadario. Per la suddivisione in zone di una stanza, si consiglia di utilizzare una piccola lampada separata per ciascuna area assegnata. Naturalmente, tutti gli apparecchi di illuminazione devono essere abbinati tra loro in termini di design..

Le grandi lampade svolgono più spesso il ruolo di oggetti d’arte separati. Tali modelli possono diventare gli accenti principali che deliziano gli ospiti..

Anche l’altezza del soffitto e le dimensioni della stanza sono di grande importanza. Per piccole stanze con soffitti bassi, i prodotti sotto forma di strisce di montaggio sono soluzioni adatte. Per le stanze grandi, un lampadario a sospensione multipista sarebbe un’opzione eccellente..

Colori

Quando si decorano gli interni in stile high-tech, vengono solitamente utilizzati colori acromatici: bianco, nero, tutte le sfumature di grigio. È accettabile un uso moderato di colori vivaci: rosso, arancione, verde, blu e così via. Metallic è un’opzione molto interessante..

La struttura metallica dei lampadari a soffitto è spesso realizzata nei colori grigio o nero. Nella produzione di sfumature di tali prodotti, a volte ricorrono a soluzioni cromatiche non standard..

Per stanze diverse

  • Nelle cucine piccole, è opportuno utilizzare un apparecchio di illuminazione a sospensione situato al centro del soffitto.. La luminosità dell’illuminazione dipende dal materiale e dal colore delle tonalità. In una piccola cucina, i lampadari con sfumature opache di colori caldi staranno benissimo.

Il piano per l’installazione di apparecchi di illuminazione in una grande cucina presenta alcune peculiarità. In questo caso, vale la pena prestare attenzione alla necessità di selezionare zone separate. Di norma, la zona pranzo è evidenziata dalla luce. I prodotti con sfumature opache nelle grandi cucine dovrebbero essere scartati. Per riempire di luce una stanza del genere, sono adatti lampadari con grandi sfumature trasparenti..

  • Enormi lampadari a sospensione si inseriranno armoniosamente nel soggiorno con soffitti alti. Una buona opzione sarebbe lampade con molte sfumature di varie forme..
  • Per la camera dei bambini una buona soluzione sarebbero lampade dalle forme bizzarre. Sono in grado di creare un’atmosfera di spazio esterno..
  • Per armadio sono adatti apparecchi a soffitto quadrati di una semplice forma geometrica.

  • Di norma, molti si sforzano di creare un’atmosfera accogliente e rilassante nella camera da letto.. Per raggiungere questo obiettivo, gli spot sono i più adatti. Il design di un tale dispositivo può essere costituito da lampade mobili, installate su più file, o da paralumi rotanti, che consentono di regolare non solo l’intensità dell’illuminazione, ma anche la sua direzione..

I punti rendono visivamente più grande l’area di una piccola stanza. Saranno appropriate le tonalità opache di bianco, blu, verde o grigio.

Come scegliere?

Quando si sceglie un lampadario high-tech, ci sono diversi punti principali da considerare:

  • tipo di finitura del soffitto;
  • altezza del soffitto;
  • la dimensione della stanza;
  • lo scopo della stanza;
  • il grado di luce naturale;
  • colori prevalenti negli interni.

  • Quando si installa un soffitto teso, è necessario abbandonare le lampade con lampadine alogene. I soffitti di questo tipo non dovrebbero essere esposti al surriscaldamento, quindi i dispositivi con lampade a LED saranno i più appropriati. Tali lampade praticamente non generano calore e non danneggiano il soffitto teso..
  • Per i soffitti a specchio, l’opzione migliore sarebbe installare faretti o grandi lampade a sospensione.. Questa combinazione non solo enfatizzerà il design urbano della stanza, ma aumenterà anche visivamente lo spazio..

  • Per una stanza con un soffitto fino a 2,5 m, i lampadari fissati tramite una piastra di montaggio sono i più adatti. Questa soluzione aiuterà a risparmiare spazio nella stanza, mentre è auspicabile che la lampada stessa sia il più piatta possibile..
  • L’uso di plafoniere senza sospensione è appropriato se l’altezza del soffitto non supera i 3 metri. Per le stanze con un’altezza del soffitto superiore a 3 m, sono adatti modelli di design massicci con paralumi in vetro trasparente, questo riempirà lo spazio libero e riempirà la stanza di luce.

Per illuminare una stanza con mobili scuri, dovresti scegliere un modello di lampadario progettato per utilizzare lampadine ad alta potenza. Ciò ti consentirà di riempire il più possibile la stanza di luce con colori scuri..

  • Se hai bisogno di una lampada che non accentui l’attenzione su se stessa, allora la scelta dovrebbe essere fatta a favore di lampade a sospensione in vetro.. Ma i modelli di design d’élite possono diventare elementi decorativi indipendenti, enfatizzeranno lo stile speciale della stanza..
  • Se vuoi riempire la stanza di luce intensa satura, dovresti soffermarti sui lampadari, le cui sfumature sono dirette al soffitto.. La luce diffusa e morbida può essere ottenuta montando apparecchi con paralumi rivolti verso il basso.

Opzioni interne

  • Lampadari della forma originale, costituiti da molte parti, vengono utilizzati non solo come sorgenti luminose, ma anche come singoli elementi decorativi.
  • Interni high-tech i dispositivi sono utilizzati non solo con toni sobri. Il lampadario rosso brillante si sposa bene con i mobili e le strutture del soggiorno. Un lampadario luminoso combinato con toni discreti può creare un’immagine armoniosa..

  • Apparecchi di illuminazione ad alta tecnologia, può sorprenderti non solo con sfumature funzionali che possono cambiare l’angolo di rotazione, ma anche con una cornice flessibile. Alcuni modelli contengono molti dettagli in miniatura: piccoli paralumi (o la loro completa assenza), lampade a candela.

  • Forme geometriche corrette, intrecciato in un design originale, contribuisce alla creazione di un’enfasi sulle proporzioni e le linee di una lampada elegante.
  • Lampadario high-tech dal colore unico e dalla forma originale sembra un’opera d’arte separata. Una stanza con un tale dispositivo di illuminazione diventa come il lato di un’astronave..

  • Per evidenziare la zona pranzo vale la pena appendere il lampadario proprio sopra il tavolo. Le lampade in stile futuristico appariranno fuori dagli schemi.
  • Una soluzione originale per arredare una camera da letto o un soggiorno la stanza avrà una lampada realizzata a forma di un fiore insolito. Questo design darà alla stanza una raffinatezza speciale..

Per una panoramica di un lampadario high-tech, guarda il seguente video.