Lampada da parete con interruttore

Le applique sono una comoda opzione di illuminazione che può essere abbinata a qualsiasi interno e per qualsiasi esigenza. Esistono diverse varietà di modelli di interruttori a parete con diverse caratteristiche importanti..

Peculiarità

Le applique sono state create per analogia con le torce montate a parete. Si diffusero nell’VIII secolo e sono ancora popolari in forma modificata. Un’ampia selezione di vari modelli di tutti i tipi di forme ti consente di scegliere un’applique per l’interno di qualsiasi stanza, creando un’ulteriore fonte di illuminazione e adattando con competenza questo interessante dettaglio decorativo all’ambiente generale.

Le applique da parete possono essere montate su quasi tutte le superfici piane.

Le opzioni di installazione più comuni sono:

  • Il design dello spazio di lettura impone la necessità di installare modelli a parete leggermente più alti sopra la testa della persona seduta sulla sedia. Un’ulteriore fonte di luce aiuta a rendere la lettura più confortevole, oltre a preservare la salute degli occhi.
  • Quando si monta l’applique sulla parete accanto alla testata del letto, è possibile installare sia una lampada con un interruttore nel corpo che una lampada con comando a fune. Entrambe le opzioni sono abbastanza convenienti.
  • Per illuminare oggetti d’arte, dipinti, fotografie, viene solitamente installata una lampada a fascio stretto con un cavo integrato. Il cavo di rete va direttamente al cablaggio, il che significa che i fili sono nascosti sotto il rivestimento murale.

Pertanto, possiamo individuare la principale caratteristica distintiva delle applique con un interruttore: hanno un’ampia funzionalità e vengono utilizzate in situazioni completamente diverse..

Oltre ai vantaggi funzionali, tali dispositivi presentano anche una serie di vantaggi tecnici:

  • A causa del fatto che il dispositivo ha il proprio interruttore, il livello di illuminazione può essere facilmente regolato. Alcuni modelli sono dotati di un’ulteriore funzione di regolazione del flusso luminoso che consente di rendere le lampadine più luminose o attenuate.
  • Le applique sono abbastanza compatte e pesano poco, quindi possono essere montate anche su pareti realizzate con materiali fragili, ad esempio cartongesso.
  • Rispetto ai tradizionali lampadari a soffitto, le lampade da parete consumano molta meno elettricità. Ciò è dovuto al fatto che le lampadine per loro, di regola, sono a bassa potenza, inoltre, la presenza di un dimmer aiuta a risparmiare ulteriormente energia..

Visualizzazioni

Esistono molte varietà di opzioni diverse per gli apparecchi con un interruttore. Sono tutti classificati secondo una serie di parametri, compresa la struttura del controllo stesso. A seconda della forma, si distinguono:

  • Chiuso. Questa categoria include modelli con un paralume solido in vetro opaco o lucido. La forma del plafond è solitamente geometrica e piuttosto rigorosa. Anche la penombra rientra in questa categoria. La dimensione degli emisferi è abbastanza grande, la luce è diretta verso l’alto. Gli apparecchi per interni sono spesso usati come alternativa ad altre fonti di luce, esibendosi da soli in stanze come bagni, corridoi o altre aree senza illuminazione dall’alto. Materiali tipici: vetro, metallo.
  • Decorativo. Possono essere realizzati in diverse forme, che vanno dalle normali sospensioni-torce elettriche e terminano con i giocattoli per bambini. Prodotto per stili diversi, il materiale di esecuzione dipende dallo stile di costruzione.
  • Elite. Oltre al ruolo decorativo, le applique d’élite possono fungere da potente fonte di luce. Sono un ordine di grandezza più costosi di altri modelli proprio per i loro vantaggi funzionali..

In base alla progettazione:

  • Stazionario. Rimani in un posto, non puoi ruotarli. Servono per creare luce diffusa riflessa;
  • Girevole. Un raggio di luce può essere diretto ovunque grazie alla mobilità dell’applique. Utilizzato per evidenziare un dettaglio interno specifico.

Per il numero di lampade / paralumi:

  • Lampada singola;
  • Multi-tubo.

Se possibile, regolare il livello di illuminazione:

  • Luce costante. L’unico parametro che l’interruttore fornisce è on/off.
  • Modelli dimmerabili. Usando una rotella rotante rotonda, puoi regolare il livello di intensità della luce, incluso spegnerlo completamente.

Per tipo di interruttore:

  • su un pizzo. Il tipo di controllo della corda è il più familiare e familiare alle persone anche dai reggiseni sovietici con una catena. Il sonetto attiva il meccanismo responsabile dell’accensione o dello spegnimento della lampadina. Il tipo a corda o catena viene utilizzato nei casi in cui tutto il “ripieno” elettrico è incorporato nel muro e un’applique con una corda è tutto ciò che è visibile.
  • Su una chiave o un pulsante sulla custodia. Spesso, tali strutture sono installate nel corridoio di passaggio accanto allo specchio. Il cavo di alimentazione può essere nascosto nel muro e collegato direttamente al cablaggio, oppure puoi semplicemente collegarlo alla presa.
  • Su una chiave o un pulsante su un filo. Il meccanismo a due tasti a pulsante, situato sul cavo di alimentazione, attualmente non è praticamente utilizzato, poiché sono arrivate alternative moderne per sostituirlo. Tuttavia, in alcuni casi, sono le applique con bottone sul filo che sono da preferire per ragioni stilistiche. In particolare, è comune per lo stile “loft” sfoggiare la componente tecnica, quindi sarà molto utile un modello con una corda e una struttura attaccata ad esso.
  • Sensoriale. Questo tipo di interruttore si trova solitamente sul corpo dell’apparecchio. È quasi invisibile ed è ottimo per decorare applique ultra moderne..

Materiali (modifica)

Le applique sono realizzate con una varietà di materiali. Sia i casi che le sfumature sono costituiti da un numero abbastanza elevato di elementi. Tessuti, legno, cristallo, metallo, vetro e plastica sono spesso usati come materiali per l’ombra. La scelta a favore dell’una o dell’altra opzione è determinata dallo stile scelto, ma anche il prezzo gioca un ruolo importante: le tonalità di plastica sono le più economiche. Sono leggeri, abbastanza resistenti e sono disponibili in una varietà di colori e trame. Spesso la plastica è stilizzata, coprendola con impregnazioni speciali, e da lontano non capirai immediatamente che c’è un modello di plastica davanti a te..

Le opzioni di vetro classico sono le più numerose sul mercato. Le applique di diverse forme, disegni e ornamenti in vetro sono popolari e richiesti. I modelli in vetro smerigliato o trasparente, così come i vetri colorati (nello stile di Tiffany, ad esempio) sono riconosciuti come rilevanti. Le tonalità tessili aggiungono comfort a qualsiasi stanza. Si inseriscono perfettamente nelle camere da letto e nei soggiorni, creando un’illuminazione morbida e diffusa. Tuttavia, è necessario fare attenzione e selezionare lampadine a basso voltaggio, poiché il tessuto è un materiale infiammabile. Un corto circuito può portare ad un incendio nel plafond.Per creare plafond non viene utilizzato legno puro, ma sono abbastanza comuni inserti in legno eleganti. Tali modelli sono piuttosto costosi perché utilizzano elementi di illuminazione a LED non riscaldanti..

I modelli barocchi artistici di cristallo sembrano degni solo in interni deliberatamente solenni. Completano lo stesso squisito lampadario e di solito non sono installati individualmente. I paralumi in metallo sono realizzati in alluminio e sono adatti per l’uso in stanze non residenziali. L’alluminio si riscalda facilmente, quindi non può essere utilizzato nelle camere da letto. Tuttavia, ci sono alcune sfumature qui: se si integra il modello in alluminio con una lampadina a LED, si può evitare il riscaldamento.Il materiale di base sono composti universali come gesso, legno, ceramica, metallo, plastica, vetro, tessuti. I più diffusi sono i modelli in metallo e plastica, il resto dei materiali sono usati come inclusioni e non fanno quasi mai un corpo di applique intero.

Soluzioni di colore

La moda delle lampade è abbastanza democratica. Ora è consentito utilizzare diversi colori e trame. Nella maggior parte dei casi, la scelta di una particolare tonalità è determinata dallo stile della stanza, ma esiste un elenco dei colori e delle combinazioni più rilevanti. I modelli neri dal design minimalista tengono il palmo. Sono adatti per il design di interni moderni: minimalismo, loft, hi-tech, moderno. Grazie al loro colore semplice, le applique nere aprono un enorme spazio per sperimentare la forma e la direzione dell’illuminazione..

Il bianco a contrasto non resta indietro rispetto all’applique nera. La cornice dorata rende pompose le lampade bianche, adattandole perfettamente allo stile barocco o classico; il design geometrico funzionale consente di battere la costruzione per le tendenze moderne. Insieme a una lampada bianca, dovrebbe esserci una fonte di luce trasparente, non smerigliata, poiché le lampadine smerigliate possono rovinare l’atmosfera creata. Inoltre, l’applique bianca diffonde già abbastanza luce..

Il vetro colorato ha trovato i suoi fan, quindi l’illuminazione viola, verde, arancione e gialla rimane rilevante. I modelli colorati aprono spazio a variazioni di forma, ad esempio, puoi usare un’applique a forma di pappagallo.

Oltre alle diverse tonalità delle lampade stesse, anche le opzioni di colore dell’illuminazione sono varie. Al giorno d’oggi, è consuetudine utilizzare una luce bianca brillante o un giallo caldo molto morbido, e dovrebbe anche essere un po’ debole. Nel primo caso vengono utilizzate lampade a LED, che sono onnipresenti, nonostante l’alto costo. Per la luce calda, vengono utilizzati analoghi alle lampadine Edison. Permettono di ricreare un’atmosfera morbida e rilassata..

L’illuminazione al neon di tonalità viola, blu, verde acido viene spesso utilizzata negli interni high-tech sulle applique.

Idee di design interessanti

Una lampada così insolita completerà perfettamente una stanza in stile loft. Una lampada da parete con stelo flessibile con interruttore a fune può essere posizionata sopra il letto o come illuminazione aggiuntiva sopra la scrivania. Questo insolito modello in plastica consente di organizzare una morbida illuminazione giallastra diffusa, conferendo alla stanza un’atmosfera di comfort e allo stesso tempo modernità. Un’applique con barra flessibile si adatta perfettamente agli interni moderni. Un ulteriore vantaggio è la scelta dei colori metallici, poiché una tale mossa consente di utilizzare la lampada in quasi tutte le stanze.

Panoramica dei produttori

Di recente, il consumatore medio russo è diventato più esigente e le applique cinesi economiche di basso livello sono praticamente scomparse dal mercato moderno..

I modelli europei di lampade sono molto popolari. Paesi come Spagna, Italia, Repubblica Ceca, Germania, Belgio, Austria, Svezia si battono per l’onorevole diritto di essere il miglior produttore.

L’approccio spagnolo si distingue per l’uso di soluzioni non standard, diverse da quelle fornite da altri paesi. Produttori popolari: Mantra, B. lux, LEDS.

I modelli italiani si distinguono per il loro impegno nei confronti dei classici. Spesso sono i modelli italiani a dettare la moda per certi tipi di lampade. Principali rappresentanti: AxoXO Light, IDL, Baga.

La Repubblica Ceca produce cristallo dal XVIII secolo e i prodotti cechi sono apprezzati fino ad oggi grazie alla loro eccellente qualità e al design sofisticato. Rappresentanti popolari: Artglass, Bydzov, Preciosa, Elite Bohemia.

In termini di qualità, i modelli europei spesso non sono inferiori ai modelli turchi. Si contraddistinguono per il loro costo inferiore unito a materiali e lavorazioni eccellenti. Aziende come Ozcan, Sevins e Seda hanno già ottenuto riconoscimenti a livello mondiale..

La Russia sta anche combattendo per l’amore degli acquirenti con marchi mondiali, ma al prezzo dei prodotti russi spesso non può competere con quelli stranieri. I marchi “Citylux” e “Foton” rappresentano oggi i migliori prodotti di produzione russa.

Per informazioni su come collegare un interruttore a un’applique, vedere il prossimo video..