The Guardian Lions: significato, storia, idee e foto del tatuaggio di Foo Dog

Peony è un’appassionata di tatuaggi tatuati che ama studiare e discutere la storia e i significati del tatuaggio. I temi giapponesi sono i suoi preferiti.

Il tatuaggio Foo Dog (noto anche come Fu Dog, Shi Shi, Chinese Stone Lions e Imperial Guardian Lions) mostra una magnifica creatura con una criniera riccia e un ringhio minaccioso, ma lo sapevi che in realtà non è un cane? Che cos’è esattamente, come è nato e, cosa più interessante, perché è conosciuto come un “cane”? Approfondiamo la storia e diamo un’occhiata più da vicino.

the-guardian-lions-foo-dog-tatuaggio-significati-storia-immagini-tatuaggio

Un Foo Dog non è un cane, ma un grosso gatto

Dal suo nome, si potrebbe supporre che il Foo Dog sia l’incarnazione di un mitico cane. Tuttavia, questo non può essere più lontano dalla verità: il Foo Dog, in realtà, è un leone. E anche questi leoni hanno un titolo prestigioso: il Leone Guardiano ImperialeS (dal momento che vengono in coppia, di cui parleremo di seguito.)

Ma perché allora confondi un cane con un gatto, il suo presunto “nemico naturale”? In effetti, è'Non è chiaro esattamente quando o perché ciò sia accaduto. Il suggerimento che questi leoni guardiani cinesi fossero cani è venuto prima dalle interpretazioni occidentali, probabilmente a causa di un singhiozzo linguistico in cui il vero significato è stato perso nella traduzione. La storia esatta rimane sconosciuta, ma ci sono diverse spiegazioni confuse su come potrebbe essersi evoluta nel tempo.

cane cinese

cane cinese

Perché chiamiamo questi leoni? "pippo cani"?

  • È stata una semplice errata identificazione dei leoni come una razza estremamente rara di cani di taglia medio-piccola, nota come “Cane sacro di Sinkiang” o “Cane cinese foo”¹ – che'si dice che sia un incrocio tra l’antico Chow Chow della Mongolia e i cani da caccia del Nord Europa, presumibilmente da Foo Chow (福州; Fu Zhou), Cina meridionale.

    Originariamente allevati per proteggere i templi buddisti, furono specialmente chiamati “il cane di Fo” dopo la parola cinese “Buddha” (Fo).

  • Essi're anche scambiato per la specie Chow Chow (鬆獅犬; traduzione letterale: cane leone soffice) e Pechinese (獅子狗; traduzione letterale: cane leone). “獅” significa “leone”.

(Da sinistra a destra) Razze di cani: Chow Chow, Pechinese

(Da sinistra a destra) Razze di cani: Chow Chow, Pechinese

L’evoluzione del Foo Dog

Xie Zhi

Lo Xie Zhi (獬豸) è un’altra bestia mistica cinese apparsa nello stesso periodo dei leoni guardiani imperiali, e la loro strana somiglianza significava che venivano spesso scambiati per gli altri.

Secondo la letteratura cinese, lo Xie Zhi aveva un corpo simile a un bestiame e un corno sulla testa (come un unicorno). La testa assomiglia a quella di un leone, con riccioli di pelo fluenti intorno.

Sia giusto che benevolo, lo Xie Zhi è una creatura di giustizia ed equità. Dalle note dei primi studiosi, si dice che lo Xie Zhi possieda un’innata capacità di discernere l’innocente dal colpevole, mordendo o speronando il trasgressore in risse e disaccordi.

Haetae

Quando Xie Zhi si diresse verso la Corea, ottenne un nuovo nome: “Haetae”. L’Haetae sembrava molto simile allo Xie Zhi con alcune modifiche. Per prima cosa, aveva delle scaglie sul corpo in contrasto con la pelliccia, e c’erano piume corte sotto il braccio che sembravano ali. Il suo corno e la testa di leone sono rimasti.

Komainu

L’Haetae poi si è trasferito al suo vicino, il Giappone. Lì veniva chiamato “cani coreani” o Komainu (狛犬; traduzione letterale – cane Koryŏ – Koryŏ sarebbe poi stato conosciuto come Corea).

(Da sinistra a destra) Xie Zhi, Haetae, leoni guardiani imperiali

(Da sinistra a destra) Xie Zhi, Haetae, leoni guardiani imperiali

Da dove viene l’originale Foo Dog??

Si dice che durante la seconda dinastia della Cina imperiale (206 a.C.-220 d.C.) – la dinastia Han (漢朝; Han Chao), il commercio fiorì lungo la Via della Seta. Con il commercio di beni e servizi è arrivato lo scambio di culture e credenze. Si diceva che i leoni furono portati per la prima volta in Cina dall’Asia centrale come doni e tributi della più alta forma.

Erano imbevuti di simbolismo religioso poiché i monaci buddisti raccontano come i leoni siano i protettori del Dharma e un simbolo principale nel buddismo. Le statue di leoni sono state a lungo una caratteristica comune osservata intorno a luoghi importanti (come palazzi e templi) in India, dove il buddismo aveva avuto origine da.

Vari Bodhisattva come Manjushri (il Bodhisattva della Saggezza; Prajñā) e Avalokiteshvara (il Bodhisattva della Compassione) sono raffigurati a cavallo di un leone; Siddhārtha Gautama aka Buddha, era anche conosciuto come Śākyasiṃha o “Leone di Shakya”.

In quanto tali, i leoni hanno associazioni positive sia con il buddismo che con l’induismo e sono considerati protettori piuttosto che predatori.

Manjushri Thangka è un dipinto di Ies Walker

Manjushri Thangka è un dipinto di Ies Walker

Progressivamente, la Cina aveva iniziato a incorporare queste magnifiche creature come simboli di difesa e sicurezza, credendo che possedessero mitiche energie protettive. Crearono bellissime statue di leoni regali scolpite in pietre costose o accuratamente fuse in ferro o bronzo. Solitamente realizzati in marmo o granito, venivano chiamati Stone Lions o Shí shī (石獅).

Inizialmente utilizzato solo per proteggere le porte del Palazzo Imperiale, il Foo Dog iniziò ad essere più diffuso. Man mano che le famiglie diventavano più ricche, prosperando dalla Via della Seta, l’uso dei Fu Dogs fu adottato al di fuori dei reali.

A causa dell'”età dell’oro” nella storia cinese – chiamata così a causa della significativa crescita economica e dell’aumento della ricchezza durante quel periodo – le famiglie benestanti e quelle dell’élite avrebbero questi leoni di pietra collocati su entrambi i lati della loro casa ingresso (come i cancelli principali o la porta). I Foo Dogs hanno agito come guardie spirituali, bandendo chiunque potesse portare con sé cattive intenzioni nelle loro case.

Bronzo, testa di leone cinese battente della porta su una tradizionale porta di legno.

Bronzo, testa di leone cinese battente della porta su una tradizionale porta di legno.

Oltre ad essere usati come statue, sono stati anche visti progettati come battenti per porte, ceramiche e gambe per bruciare l’incenso.

Tatuaggio cane pippo | Winson Tsai

Hai completato Foo Dog (dal video sopra).

Completato Foo Dog (dal video sopra).

Winston Tsai

Tatuaggi Foo Dog per fortuna e Feng Shui

Con la modernizzazione, gli Stone Lions sono ora facilmente prodotti in serie e non sono affatto costosi o riservati ai ricchi. È ancora una caratteristica comune trovata intorno alle imprese asiatiche nel mondo attuale; di solito sono posizionati all’esterno o all’interno degli edifici per proteggere lo stabilimento e respingere qualsiasi energia negativa.

Si ritiene che i leoni di pietra, visti più ovunque al di fuori dei ristoranti cinesi, portino prosperità e buona fortuna, tenendo a bada i “problemi” o i clienti difficili. In un contesto residenziale, i Foo Dogs sono talismani che scacciano il male e la sfortuna, fortificando la casa come un rifugio sicuro.

A questo proposito, i Foo Dogs sono popolari simboli del tatuaggio orientale scelti per buona fortuna e autoprotezione.

the-guardian-lions-foo-dog-tatuaggio-significati-storia-immagini-tatuaggio

Wikipedia

Tatuare i cani di Foo in coppia

I Foo Dogs sono disponibili in coppia, composto da un maschio e una femmina. Di seguito sono riportati alcuni dei tratti di ciascun felino.

Cosa rappresentano i cani maschi e femmine di Foo

Cane pippo maschioCane pippo femmina

Yang

Yin

Protegge l’esterno, gli elementi fisici

Custodisce l’interno, lo spirito e l’anima

In genere ha la zampa anteriore destra che stringe un gomitolo di seta ricamato, a volte creduto per rappresentare un globo/il mondo nel suo insieme

Tipicamente tiene premuto un cucciolo di leone con la zampa anteriore sinistra, che si ritiene rappresenti il ​​ciclo della vita

Significa potere, autorità e forza

Significa benevolenza, sostegno e nutrimento

Crudo; Coraggio

Raffinato; Saggezza

the-guardian-lions-foo-dog-tatuaggio-significati-storia-immagini-tatuaggio

Tatuaggio Inchiostro Cronico

Non è obbligatorio ma suggerito di tatuare entrambi i Foo Dogs insieme, poiché funzionano come una coppia e sono più efficaci se posizionati insieme. Si completano e si completano a vicenda, spiazzando ogni squilibrio con Yin e Yang in assoluta armonia.

La femmina va sempre posizionata (esternamente) a destra mentre il maschio va a sinistra. Quindi, se dovessi tatuarti entrambi, metteresti la leonessa sul braccio destro e il leone sul braccio sinistro, ad esempio.

Shi shi/tatuaggio del leone di pietra.

Shi shi/leone di pietra tatuaggio.

Tatuaggio Yushi

Foo Dogs giapponesi contro cinesi

Le statue di Foo Dog (Komainu) iniziarono ad apparire in Giappone durante il periodo Nara (710-794) e non sempre erano scolpite con i tratti distinguibili (cioè palla e cucciolo) in cui si poteva distinguere il maschio e la femmina. Invece, un leone avrebbe la bocca chiusa mentre l’altro avrebbe avuto la bocca aperta. Questo aveva lo scopo di formattare il suono “Om” che è la sacra sillaba o mantra nell’induismo e nel buddismo.

In Giappone, la traslitterazione sincretica di “Om” è “Aun” che significava l’inizio e la fine. Questi Komainu sarebbero stati collocati al di fuori di templi e santuari, proprio come le loro controparti cinesi.

Un altro animale mistico usato per proteggere i santuari giapponesi sarebbe la volpe (kitsune), che è anche una popolare icona del tatuaggio con un’affascinante leggenda.

Broccato Karajishi | Un mix tra un drago e un foo dog.

Broccato Karajishi | Un mix tra un drago e un foo dog.

the-guardian-lions-foo-dog-tatuaggio-significati-storia-immagini-tatuaggio

I tatuaggi Karajishi sono gli stessi dei Foo Dog??

Le storie descrittive del leone furono generalmente trasmesse al Giappone e riacquistarono popolarità intorno alla dinastia Tang (618-907). Con la stragrande maggioranza dei giapponesi che non ha mai visto un leone nella vita reale, gli artisti giapponesi hanno iniziato a creare le proprie versioni stilizzate basate sulla loro interpretazione di come avrebbero potuto apparire i leoni.

La variante giapponese sembrava una combinazione del Dragone orientale e del Foo Dog, con motivi maculati circolari sulla pelliccia e criniere ricci. Queste alterazioni furono chiamate Karajishi (唐獅子 o Lions of the Tang/Chinese Lions), e spesso erroneamente etichettate come Foo Dogs.

Il folklore giapponese vuole che i leoni Karajishi fossero cuccioli del drago. Questi cuccioli sarebbero stati gettati da ripide scogliere di montagna come prova di forza e sopravvivenza del più adatto. Tuttavia, non ci sono molte fonti citabili per questa leggenda.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di Karajish o Foo Dogs, sono entrambi simili in quanto piuttosto che essere raffigurati realisticamente come una bestia muscolosa e realistica, mirano a trasmettere le espressioni emotive e l’essenza di un leone in una forma stilizzata.

the-guardian-lions-foo-dog-tatuaggio-significati-storia-immagini-tatuaggio

Il tatuaggio di Zhen Cang

Significati del tatuaggio del cane di Foo

Essendo il protettore di entrambi i luoghi di culto e istituzioni importanti e onorevoli, il Foo Dog è una figura di autorità e di difesa. Il tuo corpo è la tua “proprietà” più preziosa, è un tempio che ha bisogno di essere protetto. Il posizionamento dei tuoi tatuaggi Foo Dog può implicare cose diverse.

Possono anche essere eseguiti in una varietà di posizioni o scene, in alcune statue sono scolpite accovacciate in posizione di attacco, mentre altre hanno cuccioli che si arrampicano sulla leonessa.

Foo Dog in modalità di attacco.

Foo Dog in modalità di attacco.

Tatuaggio Foo Dog sulla schiena: Avere un Foo Dog tatuato sulla schiena significherà avere i Leoni Guardiani Imperiali che vegliano sulla tua schiena, bloccando le energie negative che non vedi arrivare, come pettegolezzi e tradimenti.

Tatuaggio Foo Dog sul petto: Tatuare Foo Dogs sul petto può significare che sei protettivo nei confronti dei tuoi sentimenti ed emozioni; permettendo solo a coloro di cui ci si fida veramente vicino al tuo cuore e al tuo funzionamento interiore.

Tatuaggio Foo Dog sul braccio: I Foo Dogs possono anche essere tatuati con il maschio e la femmina su ciascun braccio, ma ricorda le loro posizioni corrette. È come avere 2 guardie del corpo su entrambi i lati, che proteggono tutto te stesso.

Idee di design per i tatuaggi Foo Dog e il loro significato

Dato il loro significato intrinseco, Foo Dogs e Karajishis possono essere tatuati da soli e così come sono. Tuttavia, se hai intenzione di intrecciare una storia o il tuo significato personale nel tatuaggio, di seguito sono riportati alcuni elementi utili e adatti per accompagnare il tuo tatuaggio Foo Dog.

  • Bambù: Conosciuti per la loro resistenza e crescita robusta, i bambù sono considerati un simbolo di fortuna e prosperità. Sia il bambù che il Foo Dog lavorano mano nella mano per aumentare la fortuna e mostrare forza.
  • Peonia: Conosciuto anche come Karajishi Botan (“唐獅子牡丹”). Come il re di tutte le bestie, la mitologia vuole che il leone non abbia assolutamente paura per nessun altro, ad eccezione di un minuscolo insetto. Nella storia, si dice che l’insetto si nasconda nella pelliccia del leone, mordendosi la pelle e alla fine raggiungendo le ossa del leone, uccidendolo.

    L’unica soluzione è che il leone si nasconda di notte sotto i fiori di peonia, dove si dice che le gocce di rugiada raccolte e scivolate dai petali della peonia distruggano questo insetto pericoloso per la vita. In questo il leone trova sicurezza e riposo.

    Questo Yin e Yang, giustapposizione delicata e forte, si accoppiano in un modo meravigliosamente intrigante. Dove il apertamente maschile è temperato ed equilibrato da un tocco di morbidezza.

  • Loto: Un fiore legato e spesso visto nel buddismo e nell’induismo, il loto sacro è un potente simbolismo del superamento delle avversità per raggiungere il massimo potenziale nella vita. È una pianta che cresce dalle acque torbide, spingendosi fuori dal fango e risalendo sulla superficie dello stagno.

    Molte divinità buddiste e indù sono raffigurate mentre meditano su un fiore di loto, in quanto tale, rappresenta anche saggezza e risveglio spirituale.

Domande & Risposte

Domanda: Puoi tatuarli sullo stesso braccio??

Risposta: Sì, li ho visti con le maniche in cui uno è leggermente sopra l’altro come se giocassero e si rincorressero. Qui's un altro esempio puoi fare riferimento a www.facebook.com/chronicink/photos/a.126223914101034/1643308975725846/?type=3&Teatro

© 2019 Peonia