Il tuo primo tatuaggio: idee, disegni e immagini

Come commentatore e scrittore di tatuaggi, mi affido alla mia esperienza personale e al tempo trascorso lavorando in uno studio di tatuaggi.

Tatuaggio musicale sul braccio

Tatuaggio musicale sul braccio

Luis Ferreira

Ottenere il tuo primo tatuaggio non è una decisione da prendere alla leggera. Devi trovare un design che ti piace ora e che ha vinto'Non sembri sciocco e immaturo quando sei'ri più vecchio. Un tatuaggio è per la vita e la tua vita si svilupperà e si trasformerà in modi che non puoi mai immaginare. Quando tu're 45, sei sicuro di te?'Vorresti mostrare unicorni rosa che saltano su un arcobaleno di stelle o una signora poco vestita sul tuo avambraccio? E se finissi per diventare un serio uomo d’affari o l’amministratore delegato di un’azienda rispettabile… capisci cosa intendo??

Il più delle volte, una persona'Il tatuaggio di s è un riflesso del loro stile di vita, dei loro interessi e dei loro gusti. Alcuni dicono che i tatuaggi sono i libri illustrati di una persona'è la vita, ma alcuni dicono che'sono solo un riflesso di ciò che gli è piaciuto in quel particolare momento nel tempo.

Qualunque sia il design su cui ti stabilisci, il tuo inchiostro ti accompagnerà fino alla fine dei tempi. Una piccola riflessione sull’intero processo e sulla direzione che intendi prendere dovrebbe aiutarti a ottenere un bel pezzo di body art che tu'ammirerò per gli anni a venire.

Cosa considerare con il tuo primo tatuaggio

  • Posizionamento e posizionamento: Si adatterà all’area del corpo che si desidera utilizzare? Non esagerare con il tuo primo tatuaggio, anche se i tuoi artisti lo vogliono.
  • Colore della pelle: Di che colore è la tua pelle rispetto ai colori previsti per il tuo tatuaggio? Non tutti i colori funzionano bene su tutti i tipi di pelle, in particolare su quelle più scure. Chiedi al tuo artista se tu'non sono sicuro.
  • Visibilità: Hai bisogno di coprirlo per lavoro? In tal caso, assicurati che possa essere facilmente nascosto sotto i vestiti.
  • Contenuto: Cosa vuoi che rappresenti?
  • Dimensioni e dettaglio: Un tatuaggio più grande avrà più dettagli di uno più piccolo.
  • Artista: Guardarsi intorno e don'non accontentarti di un artista che non hai'mi piace. Ciò è particolarmente vero per i design più unici, dettagliati o complessi.
  • Tempo: Considera quanto tempo ci vorrà per completare il tatuaggio. Per la tua prima, io non't consigliate sessioni lunghe (tre ore o più) o sedute multiple.
  • Dopo cura: La guarigione richiede circa un mese, a seconda della pelle e del tatuaggio stesso. L’assistenza post-vendita è imperativa, puoi rovinare un bel tatuaggio se non lo fai'non prendertene cura. assistente'Ad esempio, ho intenzione di tatuare l’inchiostro appena prima del viaggio. Da evitare anche il nuoto e gli sport di contatto.

Dove trovare l’ispirazione per i tatuaggi

Per alcune persone, i tatuaggi sono come album di ritagli. Ne acquisiscono molti in un lungo periodo di tempo, aggiungendosi a quelli che già hanno. Ciò include anche abbracciare i tatuaggi scadenti e scadenti che erano "raccolto" in situazioni tutt’altro che ideali, ma sono tenuti più per la memoria che per celebrare l’opera d’arte.

Avere un piano o una visione può aiutarti a creare un libro di fiabe di tatuaggi che ami e che ti rispecchia onestamente. Prenditi un po’ di tempo per l’autoesplorazione quando scegli il tuo primo design, ad esempio:

  • Vita: Niente ti darà più ispirazione della tua stessa vita. Considera ciò che è importante per te nella tua vita quotidiana. C’è qualcosa, qualcuno o da qualche parte che ha una connessione particolare con il tuo cuore??
  • Piace: Quali sono i tuoi colori o stili preferiti? Un buon punto di partenza quando si progetta è pensare alla propria estetica.
  • Hobby e interessi: Quale posto migliore per cercare ispirazione rispetto ai tuoi hobby e interessi. Se ami un artista in particolare, forse c’è una delle sue opere che ammiri davvero. Un certo scrittore potrebbe avere una citazione particolare secondo la quale vivi.
  • Famiglia e amici: Hai un familiare o un amico che è un eroe per te? Qualcuno che ti ha influenzato da bambino o si è preso cura di te in un modo che nessun altro ha mai fatto?
  • Ricordi passati: Hai un ricordo speciale?'mi piacerebbe immortalare sulla tua pelle?
  • Eventi: Pensa all’anniversario di matrimonio, agli eventi personali della tua vita o a un altro giorno di successo.

Dove mettere il tuo primo tatuaggio

Oltre a scegliere un disegno, pensa a dove posizionarlo. Ci sono sempre alcuni dettagli da considerare:

  • Qual è il tuo lavoro attuale?'s politica del tatuaggio? Glielo permettono??
  • Se tu'sei uno studente, in quale campo speri di entrare quando ti laurei? Sebbene i tatuaggi siano ora ampiamente accettati, ci sono ancora momenti e luoghi in cui non sono appropriati. I lavori in cui hai a che fare direttamente con il pubblico o hai bisogno di presentare una certa immagine professionale ti richiederanno di non avere tatuaggi visibili.
  • Non farti mai un tatuaggio sul viso, sulla parte superiore delle mani o sul collo per il tuo primo disegno del tatuaggio.
  • Cerca di evitare di farti il ​​primo tatuaggio sulle parti più sensibili del corpo, come la colonna vertebrale, sotto il braccio o lo stomaco.
  • Trova un’area che sia facilmente coperta in modo da poter coprire il tuo tatuaggio se lo desideri.

Alcune delle parti del corpo ideali sono:

  • Parte superiore del braccio esterno
  • Zona delle spalle
  • avambraccio interno
  • Scapola (zona carnosa)
  • Fondo della gamba
  • Caviglia (zona più carnosa)

Cosa evitare

Ci sono alcune cose da evitare quando decidi il tuo primo tatuaggio:

  • Grandi idee per tatuaggi che richiederanno molto tempo per essere completate (oltre 3 o 4 ore) o più sedute.
  • Disegni in punti molto dolorosi del corpo, come la colonna vertebrale.
  • Tatuaggi che contengono volgarità o immagini x-rated.
  • Colori o simboli del club che potrebbero essere interpretati erroneamente o offensivi.
  • Disegni complessi che richiedono all’artista di passare ripetutamente sulla stessa area della pelle.

Scegliere un tatuatore di qualità

Uno dei motivi principali per cui le persone finiscono con un tatuaggio di merda è che non l’hanno fatto't fare alcuna ricerca sul loro artista. Alcune cose da considerare:

  • Il vecchio detto di "Si ottiene quello che si paga" non è mai più vero di quando tu'mi sto facendo un nuovo tatuaggio. In particolare il tuo primo. Questo non è il momento di lesinare sui soldi perché non ci sono tatuatori economici e di talento.
  • Ogni artista'capacità di s ha dei limiti. Il tatuaggio non è un’abilità che può essere appresa da Internet o da un buon artista con carta e matita. Se il tuo amico ha appena acquistato una macchinetta per tatuaggi su eBay, non offrirti di essere la sua cavia. Te ne pentirai!
  • Proprio come qualsiasi altro mestiere, ci vuole tempo, talento e un buon insegnante per diventare un artista straordinario.
  • Sii realistico riguardo al tuo artista'capacità di s, se possono'Per fare il disegno che proponi, vai da qualcuno che può. Là'non ci sono seconde possibilità per farlo bene!

Procedure post-terapia

Sapere come prendersi cura del tuo nuovo tatuaggio è estremamente importante. Lo sviluppo di un’infezione può causare danni permanenti al tatuaggio ed essere estremamente doloroso. Seguendo alcune procedure di base avrai le migliori possibilità di guarire bene.

La realtà è che i tatuaggi fanno male. Chiunque cerchi di dirti il ​​contrario sta raccontando storielle. Anche se è vero che alcuni punti del corpo sono più dolorosi di altri.

Il tuo primo tatuaggio non è il momento di sperimentare il lato più intenso del tatuaggio. Inizia piccolo, corto e comodo. Puoi sempre tornare indietro e aggiungere altro a un tatuaggio piuttosto che cercare di rimuovere ciò che può'essere annullato. Buona fortuna con la scelta del tuo primo disegno del tatuaggio.

Galleria

  • Suggerimenti per la cura del tatuaggio, come dovrei prendermi cura del mio nuovo tatuaggio??

    Istruzioni pratiche e testate per la cura del tatuaggio. Perché è necessario farlo e come fornire un’efficace assistenza post-vendita al tuo nuovo disegno del tatuaggio.

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell’autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.