Cornicione a bovindo

Il bovindo è sia una decorazione della casa che il suo “punto debole”. Nelle vecchie case, questo spazio di solito non è isolato, quindi quando si sceglie una cornice, questo importante dettaglio deve essere preso in considerazione. Inoltre, l’insolita forma geometrica del bovindo impone alcune restrizioni alla scelta della cornice..

Caratteristiche e vantaggi

Il bovindo è una sporgenza figurata del muro, che rimane parte della stanza. Può essere di varie forme geometriche: semicircolare, trapezoidale e così via.

Il design del bovindo stesso presenta sia vantaggi che svantaggi. Se consideriamo un bovindo in un vecchio edificio, le nicchie dei bovindi sono caratterizzate da un livello di riscaldamento insufficiente, a causa del quale umidità e temperatura fluttuano in questa parte. Tali fluttuazioni sono dannose per molti materiali delle cornici e quindi la loro scelta sarà limitata..

Il bovindo è caratterizzato da un’insolita forma panoramica, quindi dovrai scegliere una cornice, tenendo conto di questa caratteristica.. Le cornici per finestre a bovindo per tende possono ripetere la forma, piegandosi dolcemente lungo l’intera lunghezza della nicchia o consistere in diverse linee rette. La prima opzione è preferibile nei casi in cui non è necessario attirare l’attenzione sulle tende e sulla forma insolita della finestra, mentre la seconda consente di rendere il bovindo un accento della composizione, evidenziandolo.

La scelta a favore di cornici per finestre a bovindo specializzate ti consentirà di decorare una stanza con una forma geometrica insolita, bilanciare le sue proporzioni e enfatizzare elementi insoliti in modo originale. Tali progetti ti consentono di far entrare più luce nella stanza. Grazie a loro, puoi allocare un minimo di spazio utile per le tende, mentre l’intera composizione interna rimarrà armoniosa e completa..

Sottolineando il bovindo con una cornice speciale, si creerà un’atmosfera accogliente nella stanza. La scelta a favore di tessuti densi per tende proteggerà dalle correnti d’aria e appianerà leggermente la mancanza di riscaldamento in questa parte della casa..

Visualizzazioni

Le cornici dei bovindi sono divise in due grandi gruppi per posizione:

  • Parete;
  • Soffitto.

Opzione a parete scelta per ambienti con soffitti alti e finestre non panoramiche. Ti permette di concentrarti sul design insolito della cornice. Inoltre, la scelta a favore di una struttura a parete viene effettuata nei casi in cui non è possibile appendere il modello a soffitto..

Cornici per soffitti consentono di aumentare visivamente l’altezza del soffitto. Sono una scelta eccellente per le piccole stanze. Molto spesso, i modelli a soffitto sono nascosti sotto le tende, quindi sono realizzati con un design semplice e sono economici..

Una finestra a mezza finestra è una struttura simile a un bovindo, tuttavia, da un lato, tale irregolarità poggia contro il muro. Per una mezza finestra, vengono principalmente selezionati modelli di cornici per soffitti, poiché è stato realizzato in appartamenti di piccole dimensioni, la cui altezza dei soffitti lascia molto a desiderare.

Secondo la loro plasticità, le cornici sono divise in rigide e flessibili:

  • Cornicione duro è assemblato da diversi elementi collegati da elementi di fissaggio e viene utilizzato nella progettazione di finestre a bovindo con angoli pronunciati. Consiste di diverse parti diritte, che sono separate l’una dall’altra solo in corrispondenza dei giunti angolari. Tali modelli sono generalmente realizzati con materiali solidi durevoli e sono installati a parete. Serve più come funzione decorativa che come supporto per tende.
  • Cornicione flessibile adatto per bovindi rotondi e nei casi in cui è necessario ammorbidire gli angoli. I profili vengono inizialmente deformati, dopo di che gli elementi piegati vengono fissati al loro posto assegnato; è possibile correggere le pieghe direttamente durante l’installazione. Molto spesso, i modelli flessibili sono installati sul soffitto e servono solo come supporto per le tende, quindi sono decorati con lambrequins o bandos. Ci sono anche opzioni dotate di una striscia con cappucci (disegni speciali sulla striscia che copre la giunzione di tende e cornicione). In questo caso si può parlare della componente estetica del modello..

Materiali (modifica)

I bastoni per tende per finestre a bovindo sono realizzati con gli stessi elementi dei prodotti convenzionali:

  • I più popolari sono i modelli in plastica.. Sono leggeri, quindi puoi persino fissarli al soffitto da solo. La plastica si piega bene, rendendo possibile la creazione di varie strutture curve. Inoltre, le aste per tende in plastica si distinguono per un prezzo piuttosto basso, il che rende ancora più attraente la scelta a loro favore. I profili in plastica sono larghi fino a 870 mm, a seconda del numero di file per il fissaggio delle tende (ci sono file singole o multiple). Il profilo stesso è prodotto fino a 10 m di lunghezza Gli svantaggi di questo tipo includono l’incapacità di resistere a tende dense realizzate in tessuto pesante. Le strutture non sono progettate per il peso elevato delle tende. Inoltre, la plastica non ha un alto riempimento decorativo, quindi si consiglia di scegliere cornici nascoste (ad esempio baguette).

  • I modelli in metallo si differenziano sia per il tipo di attacco che per il materiale. I profili flessibili sono spesso realizzati in alluminio. L’elevata resistenza di tali strutture le rende più attraenti di quelle in plastica mantenendo il prezzo allo stesso livello. L’alluminio si piega bene, quindi è possibile simulare curve per quasi tutti i bovindi. La curvatura massima è di 95 gradi. I modelli in alluminio sono convenienti per l’autoinstallazione, poiché è possibile regolarne la lunghezza semplicemente segando la parte in eccesso con un normale seghetto. Se hai bisogno di concentrarti su un dettaglio insolito, dovresti scegliere una cornice tubolare a parete in metallo. Sono molto resistenti e sono disponibili in un vasto assortimento, dai normali bracci lisci ai modelli forgiati con una sezione interessante. La possibilità di scegliere diverse punte di bloccaggio apre un enorme campo d’azione per l’immaginazione del decoratore.

I modelli tubolari sono di tipo rigido, quindi è necessario calcolare il numero richiesto di elementi di fissaggio.

  • Quando è necessario montare la cornice nel muro, lasciandola il più invisibile possibile, è meglio scegliere cornice di corde. È costituito da un cavo metallico che viene fissato con appositi dispositivi di fissaggio e teso. Tale corda è progettata per un peso elevato, ma gli elementi che la attorcigliano sotto un peso elevato si indeboliscono e la cornice può piegarsi.
  • Cornici tubolari in legno il più costoso fino ad oggi. Sono realizzati con legni pregiati. I modelli di finestre a bovindo sono realizzati solo su ordinazione, quindi è necessario pensare in anticipo alla loro posizione e discutere con uno specialista la possibilità di risolverli. Le opzioni in legno sono abbastanza pesanti e ingombranti da essere adatte solo per il montaggio su pareti realizzate con materiali robusti.

Componenti

Quando si installano le aste per tende a bovindo, spesso è necessario acquistare parti aggiuntive che non sono incluse nel pacchetto standard:

  • Connettore per bovindo utilizzato quando il collegamento di tubi guida metallici deve essere eseguito in linea retta.
  • Adattatore per bovindo serve per collegare i tubi negli angoli, mentre è consentito regolare l’angolo dell’adattatore stesso e fissarlo con una vite.

I dettagli sono presentati in vari colori e possono essere abbinati a qualsiasi tonalità o rivestimento dell’asta del cornicione.

Come scegliere?

Per scegliere l’opzione migliore, è necessario tenere conto della struttura della stanza, delle peculiarità della sua forma, delle condizioni climatiche nella stanza e dello stile degli interni.. È anche importante calcolare in anticipo il budget che è consentito spendere per l’installazione della cornice:

  • Si prega di notare che nel caso di soffitti tesi, sospesi o in cartongesso l’installazione di una cornice a soffitto deve essere pianificata anche prima dell’installazione del soffitto stesso. Nel caso di rivestimenti del soffitto così fragili, la base sotto il cornicione dovrebbe essere sigillata con una trave di legno..
  • Per stanze con soffitti bassi è preferibile installare una cornice a soffitto o a parete, poiché le strutture murarie classiche “rubano” ulteriori centimetri di altezza, rendendo la stanza ancora più piccola di quanto non sia in realtà.
  • Per un bovindo o una mezza finestra dalla forma sfaccettata non scegliere un profilo flessibile. Sarà più redditizio enfatizzare il design insolito usando una cornice a parete tubolare.

Lo stile della stanza impone anche alcuni obblighi. Per i bovindi decorati in stile moderno, è più logico scegliere le strutture del soffitto. La versione a corda si adatterà armoniosamente anche all’interno. Tuttavia, per gli interni classici, è più logico scegliere una cornice a parete tradizionale o una modanatura a soffitto. Una finitura interessante completerà perfettamente la composizione generale.

Quando si sceglie un materiale, è necessario concentrarsi sulle condizioni della stanza. Se il tuo bovindo è sufficientemente isolato, non differisce per umidità elevata o forti sbalzi di temperatura, puoi scegliere cornici in legno. Se non sei sicuro del microclima stabile nell’estensione del bovindo, opta per i modelli in plastica..

Le aste per tende in metallo devono essere installate solo in ambienti asciutti. Ciò impedirà la corrosione del metallo e danni al suo aspetto in futuro..

Come installare correttamente?

Le regole di installazione per i modelli a bovindo sono le stesse di quelli convenzionali.. Quando si installa la grondaia, rispettare le seguenti regole:

  • Per bastoni per tende da soffitto su rivestimenti fragili il soffitto deve essere prima rinforzato con una trave. Se ciò non è stato fatto nella fase di installazione del soffitto, è meglio optare per i modelli a parete. La fase di fissaggio delle opzioni del soffitto è di 40 cm.A seconda della densità e del peso delle tende, questo valore può variare.
  • I supporti a parete richiedono l’installazione staffe aggiuntive ogni 150-200 cm, così come in ciascuno dei nodi.
  • Non dimenticare di pensare alle rilegature per tende.. I modelli a soffitto consentono di appendere la cornice in modo che non interferisca con il libero movimento delle tende. Le tende per cornice a parete sono meglio equipaggiate con anelli aperti all’interno. Consentiranno alle tende di scivolare senza intoppi, aggirando le clip..

Per informazioni su come installare una versione flessibile della cornice del soffitto per un bovindo, vedere il seguente video.

Esempi spettacolari all’interno

Ecco le soluzioni che i designer offrono:

  • Tubolare a parete a contrasto la cornice è adatta per i bovindi, dove lo spazio tra l’apertura della finestra e il soffitto è abbastanza grande. In questo caso, non “taglia” lo spazio, ma separa solo la finestra, rendendola un po’ più stretta. Una comune cornice rotonda unisce tutte e tre le cornici, mentre ammorbidisce gli angoli abbastanza pronunciati del bovindo. L’installazione sopra le stesse aperture delle finestre ha permesso alla cornice, per così dire, di fondersi con esse, alzando visivamente la linea superiore delle finestre.
  • Cornice a soffitto sotto baguette in poliuretano intagliato È una decorazione preferita per gli stili tradizionali classici. Nonostante tutto l’ingombro della struttura, gli ornamenti verticali e gli angoli pronunciati aiutano a “sollevare” visivamente ancora di più il soffitto, fornendo alla stanza pomposa l’altezza necessaria.
  • Cornicione dorato quasi invisibile sotto le tende, ma piccoli scorci attirano l’attenzione sull’insolito design del soffitto. Le tende raccolte con un semplice nastro per tende non attirano l’attenzione su di sé. Il colore dorato della cornice non è stato scelto a caso: di notte riecheggia la luce delle lanterne, donando alla stanza un alone di mistero e mistero.

  • Baguette sotto un albero per una cornice del soffitto sembra maestoso, ma ingombrante. Una tale soluzione non è la migliore per finestre a bovindo così piccole e solo un professionista può scegliere una baguette grande e armoniosa. Tuttavia, il colore chiaro e il piccolo disegno salvano la giornata..
  • Cornicione in ottone fa eco alla situazione. La posizione della struttura quasi sotto il soffitto ha permesso di rendere visivamente più alta la stanza. La suddivisione in zone del piccolo bovindo monoblocco ha ampliato lo spazio senza compromettere i livelli di illuminazione. In questo caso, la cornice del muro non è quella principale, ma a causa del colore insolito e della scelta dei supporti per tende, non si perde sullo sfondo generale della stanza..