Tutto sulle bancarelle

La custodia comoda e sicura dei cavalli è impossibile senza un’organizzazione competente della scuderia. Una stalla per cavalli è una stanza isolata dove l’animale trascorre quella parte della giornata in cui non cammina e non è impegnato al lavoro. È importante che la stalla sia calda, leggera, pulita e priva di correnti d’aria..

Cos’è?

Un box per cavalli è spesso chiamato stallo sciolto, e anche stanza della stalla. È usato per tenere comodamente cavalli di tutte le età e dimensioni. In questa stanza, tutti i contatti dell’animale con l’ambiente esterno sono ridotti al minimo, l’animale può riposare completamente. Ecco perché tenere gli animali domestici nelle stalle non è solo un processo costruttivo, ma anche un momento educativo. Stare in una stalla richiede osservazione e attenzione da parte dell’animale, aiuta a mitigare la paura e i sentimenti di timidezza.

Difetti generici come sporcizia, confusione e rischio di calpestio sono rari qui. Gli animali non si annoiano nelle stalle, hanno sempre qualcosa da vedere.

La stalla è più un punto di osservazione, da dove gli animali possono guardare con interesse tutto ciò che accade intorno.

Requisiti primari

Quando pianifichi di costruire una stalla per cavalli, considera i seguenti suggerimenti.

  • Un luogo asciutto è adatto per una stalla, preferibilmente su una collina.
  • La stanza dovrebbe essere progettata in modo che i venti prevalenti soffino nell’angolo del compito.
  • Per la costruzione di una stalla, puoi usare solo materiali da costruzione sicuri e resistenti: pietra o mattoni, puoi anche prendere legno e argilla.
  • Le finestre della stalla devono essere posizionate sopra l’altezza dei cavalli, si consiglia di proteggerli con sbarre di metallo.
  • I soffitti sono in legno. Nelle zone con inverni rigidi, i depositi di fieno vengono collocati in soffitta per trattenere il calore.

Tra le singole bancarelle, continuo partizioni, poiché i cavalli sono creature sociali, hanno bisogno di comunicare con i loro compagni di tribù. Di solito, le pareti sono costruite per circa due terzi e un reticolo è fissato all’altezza della testa del cavallo. In alcune bancarelle, la parte anteriore include muretto e mezza porta – questo consente agli animali curiosi di sbirciare nel corridoio.

Piani nella stalla deve essere caldo e antiscivolo. Ciò significa che le superfici in cemento saranno troppo fredde e dure per loro, anche una lettiera isolata di segatura e fieno non salverà il cavallo dall’ipotermia, soprattutto nella stagione invernale delle piogge..

In modo ottimale sono realizzati in legno duro (larice, quercia o faggio).

Posa consentita pavimentazione in adobe È una soluzione economica di sabbia e argilla. Per questo, l’argilla viene stesa in più strati su una superficie sabbiosa piatta, accuratamente compattata e asciugata accuratamente. Puoi aggiungere della ghiaia per una maggiore resistenza..

Come rifiuti di solito mettono trucioli, segatura o fieno, meno spesso – taglio della paglia. Di recente, i tappetini in gomma stanno guadagnando popolarità. Nonostante il loro costo elevato, sono comodi per gli animali, sono facili da pulire e disinfettare..

Panoramica delle specie

Dennik per i cavalli può avere una serie di modifiche. A seconda dei requisiti di base per il mantenimento degli animali domestici, si distinguono edifici mobili, fissi e anche trasformabili..

Mobile

Gli stalli mobili fungono da ricovero temporaneo per i cavalli durante il periodo della loro partecipazione a gare e mostre. Tale stallo è una semplice struttura pieghevole basata su pannelli e pannelli di plastica..

Di solito tali blocchi sono dotati di un tetto..

Stazionario

Una stalla fissa per cavalli è in costruzione in fattorie private e scuderie sportive. Per dividere lo spazio uniforme della stalla, sulla stalla viene installata una struttura in acciaio e su di essa vengono fissate delle assi di legno, in alternativa vengono erette pareti divisorie in mattoni. Nella parte superiore della partizione è fissata una griglia in modo che l’animale possa vedere le persone o i suoi vicini nel recinto..

trasformatori

Le stalle trasformabili per cavalli sono installate negli allevamenti, contengono regine da riproduzione. In questo caso, le partizioni tra la platea sono dotate di meccanismi girevoli. Nel caso in cui il cavallo venga partorito e necessiti di più spazio con il bambino, il deflettore viene abbassato/esteso ed entrambi i blocchi vengono combinati. Quando si costruiscono stalle di qualsiasi tipo, è importante considerare la sicurezza dell’animale..

Non ci dovrebbero essere spigoli vivi o elementi sporgenti all’interno. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla forza delle partizioni..

Come fare?

Quando si pianifica la costruzione di una stalla, è necessario tenere conto dei seguenti punti. Gli edifici in legno danno molta meno dispersione di calore rispetto alle stalle in mattoni. Legna – materiale traspirante, aiuta a mantenere la circolazione dell’aria in platea. Inoltre, è molto più economico e facile da installare. Allo stesso tempo, il legno si decompone rapidamente e ha una maggiore classe di rischio di incendio..

Nella Russia meridionale, le bancarelle possono essere costruite in adobe. Tali stanze offrono il massimo comfort all’interno della stalla: in estate lo mantengono fresco e in inverno lo tengono caldo. I tipici edifici in mattoni sono abbastanza resistenti, durevoli e affidabili. Ma non sono così efficaci nel mantenere la ventilazione e sono piuttosto costosi..

Non è necessario erigere pareti in blocchi di schiuma e cemento nelle stalle – questo porta ad elevate perdite di calore e al congelamento della stalla quando fa freddo. Quando si pianifica la disposizione interna, è necessario tenere conto del passaggio tra le stalle, che va tra tutte le bancarelle. Ci sono due possibili soluzioni qui:

  • quando le bancarelle si trovano su un lato della corsia;
  • mettendo i cavalli su entrambi i lati.

Nel primo caso, la larghezza dell’apertura deve corrispondere a 2-2,5 m, nel secondo – almeno 3 m.

Prima di iniziare i lavori di costruzione, dovresti redigere un disegno della stalla, tenendo conto delle dimensioni degli animali domestici.

La costruzione di un tipico cubicolo richiede i seguenti materiali:

  • un tubo metallico con un diametro di 6 cm (la lunghezza e il numero di tubi dipendono dalle dimensioni della stalla);
  • soluzione concreta;
  • elementi di fissaggio per tubi (fascette, bulloni, dadi);
  • saldatrice per metalli;
  • una trave di legno 50×50 mm, viene utilizzata per montare un tronco sotto il pavimento (la lunghezza viene selezionata in base ai parametri della stanza);
  • viti autofilettanti per il fissaggio delle schede;
  • una pialla per la piallatura di pezzi grezzi di legno;
  • antisettico per la lavorazione del legno;
  • livello dell’edificio;
  • Cacciavite;
  • spazzola.

I lavori di costruzione della stalla includono diverse fasi principali (per comodità, prenderemo in considerazione l’opzione per due animali). Le stalle sono divise in due parti uguali e al centro è tracciata una linea retta. Sulla linea sono scavati tre recessi, il primo dovrebbe essere posizionato vicino al muro, il secondo – a una distanza di 80-90 cm dal primo e il terzo – a 170-190 cm dal primo.

Per analogia, i fori vengono scavati lungo la linea delle pareti laterali..

I tubi vengono inseriti in ciascun foro e versati con cemento.. Le partizioni laterali vengono eseguite orizzontalmente. Dietro lo spazio riservato alla stalla, dovrebbe essere posata una grondaia con una profondità di 20-25 cm e una larghezza di circa 30 cm – vi entreranno i rifiuti di animali domestici.

Se il pavimento è realizzato senza pendenza, prepara passerella. Per cominciare, i tronchi vengono posati con una pendenza di 2-3 cm, quindi le tavole vengono rivestite e fissate con viti autofilettanti. Il pavimento finito è piallato e rivestito con impregnazioni fungicide.

Le pareti per i cavalli dovrebbero essere costruite tenendo conto delle loro dimensioni, dovrebbero essere 1,5-2 volte più lunghe dell’animale che vi verrà posto. Ad esempio, per cavalli arabi o pony, la lunghezza ottimale sarà 3×4 m, per cavalli da tiro pesanti, vengono allestite stalle con una lunghezza di almeno 4,5 m e per una cavalla con puledro sarà necessaria una stanza di 5×5 m L’altezza minima del soffitto in una stalla è di 3,5 m – se l’animale si alza sulle zampe posteriori, non deve toccare il soffitto con la testa.

Disposizione interna

All’interno della stalla è posto bevitori e mangiatori. Negli anni precedenti erano fatti di legno, ma questa soluzione non può essere definita pratica. Il fatto è che l’amido rimane sull’albero. Quando interagiscono con la saliva del cavallo, vengono convertiti in zucchero. Gli animali leccano cristalli dolci e rosicchiano le assi di cui è fatto l’alimentatore – questo li rende molto rapidamente inutilizzabili. Inoltre, lo zucchero è un terreno fertile ideale per i microrganismi patogeni. Meglio usare moduli rivestiti cementati.

Per verdure ed erbe aromatiche, metti una mangiatoia a forma di trogolo con una profondità di 35-40 cm. Può essere in metallo o in pietra.

I produttori moderni producono linee di alimentatori realizzati in plastica extra resistente: tali contenitori possono essere facilmente puliti da tutti i contaminanti.

Prima che i cavalli bevessero acqua dai secchi, gli sposi dovevano cambiarla 3-4 volte al giorno. Gli abbeveratoi automatici sono attrezzati in moderne bancarelle. In tutte le bancarelle c’è un tubo con una linguetta a valvola. Quando viene premuto, l’acqua dal tubo scorre nel contenitore. I cavalli sono animali intelligenti. Capiscono rapidamente il meccanismo del dispositivo, quindi se vogliono bere, lo premono con il naso..

La stanza in cui vengono tenuti gli animali domestici deve essere spaziosa e isolata. Tenere i cavalli in stalle buie, umide e con correnti d’aria aumenta il rischio di lesioni e raffreddori. In conformità con i requisiti sanitari stabiliti, in qualsiasi stalla dovrebbe essere fornito un luogo per lo svolgimento delle procedure veterinarie. Contiene tutti i prodotti per l’igiene necessari e gli strumenti medici. Qui è necessario prevedere un’area per il lavaggio degli animali domestici e la possibilità di disinfezione degli articoli di cura per i cavalli..

Assicurati di equipaggiarti vicino alla stalla dei cavalli cortile a piedi, in gli animali domestici vi pascoleranno durante il giorno. Di solito è attaccato al lato sud della stalla in modo che i venti freddi non soffino sugli animali domestici. È ottimale dotare il territorio di un baldacchino, una recinzione affidabile e un cancello. L’area è calcolata in modo tale che ci siano 15 metri quadrati per un cavallo. m, spazio per la crescita giovane – 10 mq. m, e per i vitelli – 5 mq. m.In inverno, gli animali trascorrono 4-6 ore in questo cortile, in estate – fino a 12, quindi dovrebbero avere libero accesso all’acqua e al cibo, è consigliabile installare abbeveratoi e mangiatoie sul territorio.

Tieni presente che nella stagione calda, i forti odori delle feci di cavallo attireranno insetti di tutte le strisce. Le zanzariere su porte e finestre aiuteranno a proteggerle parzialmente, ma eliminare l’odore è completamente impossibile. Le impurità accumulate portano a malattie degli zoccoli e i vapori di ammoniaca rilasciati sono pericolosi per i polmoni sensibili degli animali. Ecco perchè la stalla deve essere pulita giornalmente.

Fornire un vano portaoggetti vicino alla stalla per facilitare il lavoro per riporre spazzole, raschietti, spugne e altri prodotti per la toelettatura degli animali domestici..

      Costruzione di una stalla per bestiame – non è un’attività particolarmente difficile e a basso costo, puoi attrezzarla anche in campagna o in una casa di campagna. È molto più difficile costruire prima la stalla stessa, in cui verrà poi costruito un recinto per i cavalli. Ma, non importa quanto siano laboriosi questi lavori, devono essere eseguiti, poiché solo le stalle adeguatamente attrezzate garantiranno la salute dell’animale..

      Per come è attrezzato lo stallo, guarda il prossimo video..