Tutto quello che c’è da sapere sulle fondamenta di un fienile

Tutto quello che c'è da sapere sulle fondamenta di un fienile

Quando si acquista un’area suburbana, il primo edificio importante su di essa è un fienile. L’annesso sarà utile quando si costruisce un edificio residenziale, perché l’inventario deve essere messo da qualche parte. Puoi costruire una stanza con le tue mani. Tuttavia, affinché la dependance sia affidabile, prima di tutto è necessario creare una base di alta qualità..

Peculiarità

Un edificio agricolo in una dacia è un edificio separato per le esigenze domestiche, che differisce da un edificio residenziale in una serie di caratteristiche. I principali sono alcuni punti..

  • Peso ridotto delle strutture portanti. Non ci sono strutture portanti pesanti e isolamento nel capannone, quindi la pressione sulla fondazione è minima.
  • Non c’è riscaldamento negli annessi – l’edificio non si riscalda nemmeno in caso di forti gelate invernali.
  • È costruito con materiali economici, quindi il costo di costruzione è molto basso.
  • La struttura è semplice nella forma, senza fronzoli. Questo è un edificio che non richiede complessità architettoniche, bellezza esterna, comunicazioni..

Panoramica delle specie

Qualunque sia il tipo di fondazione scelta, la prima fase della sua costruzione sarà la stessa: marcatura e instradamento. Segna gli angoli usando il metro a nastro e i picchetti di legno. Nei punti giusti, i pali vengono conficcati nel terreno e la corda viene tirata su di essi.. Quindi, utilizzando una livella, viene regolata la superficie orizzontale e gli angoli vengono livellati. Inoltre, a seconda del tipo di fondazione, il processo della sua creazione è molto diverso..

colonnare

Se la futura dependance è piccola e di forma semplice, i pilastri sono installati solo negli angoli. Per una struttura più complessa, devono essere posizionati ogni 1-1,5 m Dopo aver segnato il posizionamento dei pilastri, è necessario scavare buche di dimensioni 0,4 per 0,4 m, che possono essere eseguite utilizzando un normale trapano da giardino. Quindi mettere sul fondo pietrisco e sabbia con uno spessore di almeno 0,2 m. Il prossimo passo è l’installazione diretta dei pilastri, che devono essere coperti con uno strato impermeabilizzante in modo che non collassino dall’acqua.

Vite

Non è necessario preparare il tipo di terreno, perché come supporto vengono utilizzate pile metalliche con un’estremità affilata e lame da taglio, che possono essere facilmente montate nel terreno. Il markup, dove saranno i supporti, è realizzato nello stesso modo della versione colonnare del blocco di fondazione..

Le pile di metallo sono avvitate nel terreno come viti autofilettanti, con una differenza che ci vogliono 2-3 persone. Nella parte superiore della pila è presente un foro per gli scarti, che rende molto più semplice la loro installazione. Il design deve essere verificato con un livello. La lunghezza in eccesso delle pile metalliche viene tagliata usando una smerigliatrice. Si consiglia di riempire di cemento la parte interna del palo, in modo che la struttura portante diventi ancora più forte e affidabile.

Lastra

Questo tipo di fondazione richiede un investimento significativamente maggiore di lavoro e finanza. Per riempire un blocco monolitico, è necessario scavare una fossa, la cui dimensione dovrebbe corrispondere alle dimensioni della struttura futura. In fondo, sabbia e pietrisco sono disposti in strati di 10-20 cm. Quindi vengono accuratamente schiacciati, dopo di che iniziano a costruire la cassaforma, che dovrebbe salire di 10-15 cm sopra il livello del suolo. Quindi viene posato il rinforzo, deve essere colato con uno strato continuo di calcestruzzo.

Nastro

Scavano una trincea, la cui larghezza può raggiungere 0,5 M. Questo viene fatto rigorosamente secondo i segni, osservando gli angoli retti. La sabbia è disposta sul fondo, che viene accuratamente compattata. Quindi la cassaforma viene montata con un’altezza di almeno 20 cm da terra. Successivamente, vengono posati i raccordi, che vengono colati con cemento..

Da blocchi

I blocchi sono installati su un cuscino rinforzato monolitico o su una base completamente monolitica. Nel primo caso, la fondazione risulterà più economica.. Per una fondazione a blocchi, viene scavato un buco in base alle dimensioni del capannone, quindi viene steso uno strato di sabbia, che viene inumidito con acqua e accuratamente compresso. Quindi viene versato uno strato di macerie, che deve anche essere tamponato. Quindi, attorno al perimetro del futuro capannone, vengono installati blocchi di cemento, la cui posizione deve essere regolata utilizzando un livello.

Pali di perforazione

Molto spesso, un tipo di fondazione a pila poco profonda viene utilizzato su terreni complessi: argilla, sabbia, terreno pesante. L’installazione di pali sotto il blocco di utilità consiste nell’avvitarli nel terreno con l’aiuto di rottami. Questo processo può essere facilmente gestito da 2 persone senza il coinvolgimento di alcuna attrezzatura.. Tuttavia, è meglio coinvolgere un terzo assistente per controllare l’ingresso verticale del supporto..

Importante! Questo tipo di fondazione richiede calcoli che dipendono dalla composizione del terreno lungo l’intera profondità del supporto, quindi, per prelevare campioni, dovrai prima eseguire un’installazione di prova.

Quale fondotinta scegliere in base al tipo di terreno?

Per prima cosa devi scegliere un posto. La posizione dell’edificio dovrebbe essere comoda per l’uso e non rovinare l’aspetto del sito. Puoi scegliere un luogo con terreno inadatto alla crescita delle piante. I costruttori inesperti per la costruzione di annessi scelgono pilastri da blocchi di muro 20X20X40 cm.Lo spiegano con il fatto che il fienile sarà leggero e piccolo. Tuttavia, la scelta sbagliata della struttura di supporto può portare a conseguenze impreviste:

  • forme di sollevamento nel terreno argilloso, che abbatteranno facilmente i supporti di fondazione;
  • il peso ridotto del fienile non sarà in grado di resistere alle forze di sollevamento;
  • le precipitazioni in inverno e in autunno distruggeranno rapidamente il rinforzo nei supporti e la stessa struttura in calcestruzzo, che si incrina gravemente dopo il congelamento in forma umida.

Tutte queste conseguenze indesiderabili possono essere facilmente evitate se, nella scelta del tipo di fondazione, si tiene conto del livello delle acque sotterranee, del terreno e della composizione del suolo. Ciò non significa che sia necessario ordinare studi geologici, che costeranno allo sviluppatore più della costruzione dell’intera dependance..

E inoltre non concentrarti sulle aree limitrofe con edifici su determinati tipi di fondamenta, poiché il terreno anche tra vicini può essere molto diverso.

Il processo di indagine del suolo meno costoso e allo stesso tempo efficace è l’avvitamento dei supporti per il campione. Con il suo aiuto, puoi determinare a quale profondità è lo strato portante. Ciò è riconosciuto da un forte aumento del serraggio. Per escludere la forza del sollevamento, è necessario scegliere uno strato che si trovi al di sotto del segno di congelamento nella regione di utilizzo.. Successivamente, è necessario determinare il tipo di strati del suolo nel territorio della futura costruzione.

  • Ghiaia o terreno roccioso, così come la sabbia grossolana sono i terreni migliori per la costruzione di annessi su di essi. Ci saranno abbastanza pilastri da un blocco di muro o mattoni, devono essere approfonditi di diverse file.
  • terreno sabbioso può gonfiarsi, quindi se i pilastri vengono selezionati, devono essere ulteriormente isolati sotto la suola o i pali di perforazione devono essere versati in una cassaforma permanente realizzata con materiale di copertura o tubi (amianto o polietilene).
  • Su argilla, terriccio, il terreno costantemente umido è meglio stabilire una fondazione di pile a vite. Questo metodo costerà di più. Inoltre, i produttori hanno iniziato a produrre pali a vite in calcestruzzo, che hanno un livello più elevato di protezione dalla corrosione..

Indipendentemente dal tipo di fondazione scelto, si raccomanda che un singolo sviluppatore esegua prima una prova di avvitamento, poiché la fondazione su terreni sciolti e terreni pesanti si abbassa notevolmente.

Come farlo da soli?

Un fienile in senso tradizionale è un edificio abbastanza leggero, che viene eretto da tavole o scudi, oppure per la costruzione vengono utilizzati materiali leggeri: blocchi di schiuma e blocchi di gas. Le varianti di capannoni dai materiali nominati sono economiche e facili da costruire. Qualsiasi delle opzioni proposte per una fondazione economica è perfetta per un fienile. È importante prendere in considerazione la composizione del suolo, il livello GWL, il terreno, il tipo di pavimento, il peso e lo scopo dell’edificio..

Puoi anche costruire un capannone in mattoni o legno, ma devi tenere presente che costerà molto di più.. Solitamente questi materiali vengono utilizzati se si intende realizzare un importante blocco domestico, costituito, oltre che da un fienile, da un garage e da locali per l’allevamento di animali domestici. Quindi hai solo bisogno di una fondazione costruita su strisce di cemento poco profonde, che è importante calcolare correttamente.

Prima di iniziare la costruzione di una fondazione di tipo colonnare, è necessario livellare il sito e rimuovere lo strato di terreno fertile. Quindi il sito viene segnato, i pioli con una corda vengono martellati lungo il contorno del futuro perimetro esterno. È abbastanza semplice contrassegnare il sito, è molto più difficile provare in modo che i lati di accoppiamento del contorno siano il più perpendicolari possibile. La fase di marcatura è l’operazione che richiede più tempo nella costruzione di una fondazione colonnare, che richiede molta pazienza. Per rendere chiari e diritti tutti gli angoli del capannone in costruzione, è necessario utilizzare dispositivi speciali per la marcatura, che assomigliano a 2 telai.

In base al markup finito, è necessario fare dei segni per posizionare i supporti. Per un capannone di dimensioni 2×4 m è necessaria una fondazione su 12 pilastri di sostegno. Per la stabilità dei pilastri, sono sepolti nel terreno di 15-20 cm Nei fori scavati, è necessario creare un cuscino: versare uno strato di macerie, uno strato di sabbia e tamponarlo correttamente.

L’uso di blocchi di calcestruzzo già pronti invece dei supporti di fondazione è l’opzione più semplice. È considerato più laborioso produrre pilastri in modo indipendente con la marea di riflusso utilizzando casseforme riutilizzabili realizzate con rivestimento in plastica. In questo caso, la quantità di lavoro aumenta in modo significativo..

  • Assemblare la cassaforma, fissarla nella fossa, allineare con un filo a piombo verticale.
  • Versare con cemento. Quando il calcestruzzo ha fatto presa, la cassaforma viene rimossa..
  • Mentre il calcestruzzo è ancora umido, livellare orizzontalmente il bordo superiore con un coltello in modo che tutti i supporti di fondazione siano allo stesso livello.

Attenzione! È molto difficile regolare l’altezza dei pilastri di supporto, quindi, invece di sottosquadro, in alcuni casi, un bullone di ancoraggio viene guidato nel cemento asciutto per fissare l’imbracatura e l’altezza del palo viene regolata utilizzando cuscinetti in legno o metallo.

Quando la fondazione è urgentemente necessaria, è possibile installare blocchi di calcestruzzo invece di supporti. All’inizio, cercano di sistemarli o schiacciarli su un cuscino sabbioso in modo che le cime di tutti i pilastri di supporto siano sullo stesso piano. Quindi le fosse con supporti vengono versate con malta cementizia per il fissaggio completo..

Successivamente, è necessario installare una reggia di legno di pino. Gli angoli sono collegati a metà albero, fissati solo con chiodi. Non è consigliabile utilizzare viti, poiché la connessione con l’aiuto di chiodi è in grado di giocare sotto carichi diversi e nel punto di connessione con le viti, il legno si spacca. Anche il perimetro della base viene assemblato in mezzo albero, quindi le traverse vengono segate e tagliate. Quindi il legno viene decapato e la reggetta viene cucita con una tavola con bordi da 20 mm.

I pali per pneumatici sono un’opzione economica. Molti proprietari di case private nell’architettura del paesaggio e nell’edilizia usano pneumatici per auto che hanno esaurito le loro risorse. Possono essere utilizzati anche per fondazioni come cassaforma o materiale strutturale. Su terreni diversi, la tecnologia per realizzare le fondamenta è diversa e dipende principalmente dal contenuto di argilla nel terreno..

  • Se i terreni si sollevano, negli angoli e sotto i muri lunghi a una distanza di 1,5–2 m l’uno dall’altro vengono scavati dei pozzi in cui sono impilati i pneumatici. All’interno, i pneumatici vengono riempiti di pietrisco e compattati con un costipatore. Il riempimento viene solitamente eseguito con sabbia.
  • Se il terreno è di sabbia grossolana, pietrisco o sassoso, lo strato fertile viene rimosso, le fosse scavate vengono riempite di sabbia e compattate mediante una piastra vibrante. M15 e superiori il calcestruzzo viene versato all’interno dei pneumatici, la miscela viene compattata a baionetta.

Il metodo di utilizzo dei pneumatici come supporti ha un grosso inconveniente: il grande diametro. La parete poggia al centro della ruota, la gomma sporge negli angoli su entrambi i lati e da un lato sotto le pareti dritte. Le difficoltà sorgono con la fabbricazione di un pick-up, in assenza del quale i roditori e l’umidità entrano facilmente nel sottosuolo. In questi casi, il rivestimento viene fissato su un telaio che imita il seminterrato o vengono ritagliate le aperture e si prova a verniciare i pneumatici per migliorare l’aspetto della facciata..

Attenzione! Quando il calcestruzzo si indurisce, l’intera struttura può perdere alcune delle sue proprietà smorzanti, quindi è consigliabile fermarsi alla prima opzione se c’è pericolo di rigonfiamento.

I post di supporto possono essere realizzati da blocchi di calcestruzzo. Il blocco di cenere è un materiale economico costituito dai seguenti componenti: scorie, pietrisco, sabbia, cemento e altri. Costituisce un’ottima base per edifici di grandi dimensioni (6X4). Ma ha alcuni svantaggi:

  • struttura porosa, e quindi igroscopicità;
  • aumento della conduttività termica;
  • esposizione al gelo.

La produzione della fondazione in blocchi di calcestruzzo avviene secondo le istruzioni passo-passo.

  • Livellare il terreno nell’area selezionata.
  • Preparare una trincea per una base di blocchi di cemento a nastro.
  • Realizzare un cuscino sul fondo della trincea: versare uno strato sufficiente di grigliati di sabbia, ghiaia o calcare, quindi tamponare bene. Per l’impermeabilizzazione, posare uno strato di materiale di copertura nella trincea.
  • Versare il materiale di copertura con un cuscino rinforzato o installare su di esso un blocco di cemento armato.
  • Disponi la prima fila di blocchi di cemento.
  • Posa la seconda fila dagli angoli al centro. Collegare entrambe le file con una malta cementizia spessa un centimetro.
  • Per una maggiore resistenza dei vuoti dei blocchi, si consiglia anche di riempire con malta.
  • Quando la fondazione sale all’altezza desiderata, è necessario fissare la griglia con una cintura di rinforzo.
  • Le pareti della fondazione sono ricoperte di mastice per il fissaggio dell’isolamento termico. I pannelli di polistirolo sono comunemente usati. Riempi la fossa, inizia a posare le pareti del fienile.

Attenzione! Per ottenere una base uniforme, è necessario installare rinforzi negli angoli e tirare la corda lungo di essa. Questo serve come livello per la muratura.

Puoi scoprire quanto è facile contrassegnare le fondamenta di un fienile (fienile) dal video qui sotto..