Porte basculanti: vantaggi e svantaggi

In caso di acquisto di un’auto, è logico pensare a una casa per lui. Cioè, riguardo al garage. Tipicamente, i requisiti per questa struttura sono i seguenti: affidabilità, robustezza, sicurezza. Per quanto possibile ed estetica. Soprattutto se il garage fa parte della casa e il suo aspetto dovrebbe adattarsi armoniosamente all’ambiente circostante l’edificio, così come al territorio adiacente.

I cancelli sono i principali responsabili della sicurezza nel garage, molto spesso si tratta di strutture di sollevamento, meno spesso di oscillanti.

Dispositivo

I cancelli di sollevamento possono essere a tapparella, sezionali ea battente. Tutti questi tipi sono diversi sia nel design che nel prezzo..

Alza e gira: il design più economico, allo stesso tempo estremamente pratico e affidabile. Forse possono essere chiamate anche le porte da garage più resistenti e affidabili..

All’apertura, l’anta dell’anta assume una posizione orizzontale e sale fino al soffitto. Il meccanismo è azionato da molle, rulli e guide. Questi ultimi determinano la posizione del cancello, trasferendoli dal piano orizzontale a quello verticale e viceversa..

Grazie al sistema di bilanciamento, lo scudo del cancello è stabile quando è appeso. Per questo motivo, la tela può essere facilmente spostata anche a mano se non c’è elettricità. L’automazione del movimento dipende da un azionamento elettromeccanico.

Scegliendo questo tipo di struttura, è importante comprendere il principio del suo funzionamento, indipendentemente dal fatto che sia prevista l’autoinstallazione o l’acquisto di una struttura già pronta..

  • Il cancello è composto da telaio, anta e guide. Il telaio in acciaio è la parte principale del meccanismo mentre si muove. È costituito da tubi che hanno una sezione trasversale rettangolare..
  • L’apertura delle ante aziona contemporaneamente il meccanismo del rullo e i bracci di sollevamento. A causa di ciò, lo scudo inizia a muoversi a seconda di come si trovano le guide. Inoltre, la tela è fissata in alto parallelamente al soffitto, situata come da una visiera.
  • Le molle sono in posizione libera quando il cancello è aperto. Quando è chiuso – le molle si allungano.
  • Il drive può essere installato sia a soffitto che in testata.

Tipi di strutture sollevabili e rotanti

I principali tipi di design dei cancelli aerei, altrimenti chiamati scorrevoli con una rotazione di 90 gradi, sono:

  • articolato;
  • controbilanciato.

Design a cerniera – più comune, nulla ostacola il movimento dello scudo e le molle devono essere regolate con cura.

Con contrappesi – un cavo è fissato al telaio e un contrappeso è fissato al verricello sul lato opposto. Questo tipo è adatto per cancelli massicci. Molto spesso sono installati in impianti industriali e in focolari..

Oltre ai dispositivi elencati, esiste una versione dell’autore – su 4 leve. È stato sviluppato in Ucraina. Questo modello è prefabbricato, puoi assemblarlo da solo. Questo è il cosiddetto sistema Z.

Le porte con una catena sono, molto spesso, sezionali. Nella versione con alzata e ribalta, la catena viene utilizzata per sollevare meccanicamente la porta.

Sistema Z

Ha i suoi vantaggi:

  • Il meccanismo è montato su un telaio per liuto, grazie al quale il cancello è facile da trasportare smontato.
  • Il modello non utilizza guide, pertanto non è necessaria la loro installazione. Anche rulli e cuscinetti non sono coinvolti.
  • Può essere utilizzato non solo in garage ma anche all’aperto.
  • Installazione dell’unità possibile.
  • Costruzione economica.
  • L’attuatore utilizza molle speciali e molle a gas.
  • Rivestire la lamiera con lamiere conferisce una struttura antieffrazione.

Lavori preparatori prima dell’installazione

È meglio installare questo tipo di cancello come cancello aereo con l’aiuto di specialisti, poiché l’installazione richiede una grande quantità di materiali, materiali di consumo, elementi di fissaggio, inoltre, è necessario acquistare un azionamento automatico.

Ma qualunque decisione venga presa, prima di iniziare il lavoro, è necessario misurare e calcolare le dimensioni della tela, calcolare i materiali, che ti servirà per l’installazione. È inoltre necessario acquistare e consegnare tutto questo al sito di installazione..

Certo, non puoi fare a meno di un disegno del futuro cancello, che dovrebbe mostrare elementi così importanti come:

  • tela;
  • entrambe le guide sono verticali e orizzontali;
  • rulli;
  • staffe per il fissaggio di guide e molle con cerniera.

Per calcolare quanto e quali materiali saranno necessari, è importante conoscere parametri come:

  • altezza di apertura;
  • la sua larghezza;
  • altezza dell’architrave;
  • larghezza delle spalle.

Queste cifre sono sufficienti per un calcolo approssimativo. Il numero di materiali di consumo viene calcolato dopo che i materiali principali sono stati calcolati, in base alla loro quantità..

L’apertura e le pareti si trovano rigorosamente sullo stesso piano. Per ottenere ciò, le pareti e il soffitto all’interno del garage sono intonacati.

Successivamente, un angolo in acciaio viene fissato a ciascun angolo esterno. Quindi puoi procedere direttamente all’installazione.

Materiali per porte basculanti

I migliori materiali per le persiane sono materiali come:

  • pannello sandwich;
  • tavola fatta di tavole imbottite di stagno;
  • costruzione monolitica.

Quando si sceglie un cancello, è importante pensare a che tipo di aspetto avrà la tela.

Questa parte della struttura sarà sempre in vista e da essa dipenderà la componente estetica. Non è necessario pensare che solo un grande investimento di fondi possa conferire alla tela un aspetto attraente, sebbene, ovviamente, le opzioni più efficaci siano costose.

Parlando di estetica, va anche notato che qui l’immaginazione dei proprietari per l’arredamento dell’anta non conosce davvero confini.. Questo potrebbe essere:

  • falso muro, colori che si fondono completamente con il muro della casa – le porte diventano visibili solo nel momento in cui vengono aperte;
  • design della cassetta con elementi in vetro;
  • ondulazioni in acciaio – verticali, orizzontali, laterali o loro varie combinazioni;
  • ondulazioni in legno – con le stesse opzioni e preservando la trama del materiale, impregnato di antisettici da decomposizione e muffa;

  • acciaio con finitura, ad esempio, “sotto un albero”;
  • rivestimento in pellicola, stilizzato come una trama legnosa;
  • sovrapposizione di fregio o un motivo a lisca di pesce;
  • modelli in alluminio con elementi in acciaio inossidabile;
  • cornici e altro ancora.

La tavolozza dei colori non è meno varia. Può essere verniciato in qualsiasi colore.

Vantaggi e svantaggi del design con alzata e ribalta

Il design di questo tipo di cancello presenta i seguenti vantaggi:

  • La tela è solida, quando è chiusa è un muro solido. Inoltre, molto spesso è integrato un sistema di blocco, che aumenta ulteriormente la resistenza all’effrazione. Inoltre, l’uso di un tale tipo di arredamento come un “falso” muro rende il cancello quasi invisibile dalla strada, il che rende anche difficile l’irruzione nel garage..
  • Se tutti i requisiti di installazione e installazione sono soddisfatti, le porte sono praticamente immuni alla ruggine e ad altri fattori ambientali negativi. Inoltre, molti materiali di rivestimento contengono impregnazione contro marciumi, muffe e altri fenomeni dannosi per il rivestimento..
  • Tenuta. Il cancello chiuso è premuto saldamente contro il telaio della porta grazie al suo design.

  • Possibilità di installare rulli in plastica, che garantiranno un funzionamento silenzioso del cancello, oltre a molle aggiuntive, che renderanno sicuro il processo di apertura e chiusura.
  • Non è necessario spazio aggiuntivo per aprire il cancello. Quando sono chiusi sono una continuazione del muro, quando sono aperti sono paralleli al soffitto..
  • È possibile il rivestimento con qualsiasi materiale, l’arredamento in qualsiasi modo, dai vetri ai pannelli falsi.
  • Puoi aprirlo manualmente o automaticamente, il più delle volte utilizzando un telecomando. Di conseguenza il cancello può essere sia con azionamento meccanico che con azionamento automatico.

Una combinazione di entrambi è più comunemente usata..

  • Eccellente isolamento grazie alla tenuta della struttura, è anche possibile installare un isolamento termico aggiuntivo.
  • Può essere installato in un garage per una o due auto.
  • E, naturalmente, non dimenticare la semplicità e la facilità d’uso..

I cancelli a battente presentano anche degli svantaggi, come ad esempio:

  • Un prezzo abbastanza alto. Il design consiste in un azionamento elettromeccanico, una tela isolante, un telaio in acciaio inossidabile, quindi non è economico. E se vengono utilizzati materiali di rivestimento come, ad esempio, legno massello o design a cassetta, il prezzo aumenta ancora di più..
  • Installazione difficile, è meglio farlo con il coinvolgimento di specialisti, almeno per la consultazione, soprattutto se si prevede di utilizzare materiali costosi.
  • Si consiglia di installare questo tipo di porta in ambienti senza riscaldamento..
  • Un gran numero di materiali e materiali di consumo necessari per l’installazione.

L’installazione è possibile solo in aperture rettangolari.

  • Quando la porta è aperta, l’altezza dell’apertura diminuisce – di circa 20 cm, il che può essere importante se si prevede di posizionare l’auto in alto nel garage.
  • Se una parte dell’anta è danneggiata, l’intera anta dovrà essere cambiata completamente; la sostituzione parziale non è possibile.
  • Quando si eseguono lavori di isolamento termico, è necessario tenere conto di quanto pesa l’isolamento, poiché il meccanismo a molla del cancello è progettato per un certo peso del cancello.

Se il peso dell’anta con isolamento aumenta notevolmente, dovrai installare i contrappesi.

  • Questo dovrà essere preso in considerazione durante la decorazione del cancello. Il peso totale della lama e del telaio non deve superare il carico ammissibile della molla.
  • Quando si apre il cancello, la macchina deve stare ad una distanza di almeno 1,5 m dal garage per evitare danni al trasporto. Se ci sono cumuli di neve davanti al cancello, l’apertura del cancello può diventare problematico.

Per una panoramica del cancello basculante, vedere il seguente video.