Garage per matite: tipi e caratteristiche del design

La maggior parte degli appassionati di auto ha recentemente sostituito i garage in mattoni o i mini-gusci un tempo popolari con i cosiddetti astucci. Se non hai ancora un parcheggio e non ci sono molti soldi stanziati per la costruzione, un’ottima alternativa sarebbe quella di assemblare un astuccio da garage, che si monta rapidamente e facilmente con costi finanziari minimi. Il nome stesso “garage portapenne” è associato al suo design compatto ed ergonomico. Le sue dimensioni, di regola, corrispondono alle dimensioni dell’auto e consentono di posizionare un “astuccio” anche su un piccolo appezzamento di terreno e con capacità di costruzione minime..

Vantaggi e svantaggi

Quale tipo di garage è meglio optare dipende da cosa, in linea di principio, hai bisogno di un riparo. Se proteggi l’auto dalle precipitazioni, andrà bene una semplice tenda da sole o un guscio, e se nel garage desideri non solo riporre l’auto, ma anche ripararla, sentiti libero di scegliere un astuccio da garage. Sarà anche un’ottima scelta se vuoi mantenere la tua auto sana e salva e proteggerla dalle influenze climatiche esterne o semplicemente da ladri e vandali..

I vantaggi di questo design compatto sono evidenti:

  • non richiede molto spazio per il posizionamento;
  • facilità di montaggio: probabilmente sarai in grado di costruire un garage da solo, anche senza il coinvolgimento di ulteriore assistenza, e in un solo giorno;
  • durata e alta affidabilità del telaio metallico;

  • convenienza;
  • robustezza e durata nel tempo grazie all’utilizzo del cartone ondulato: il materiale è resistente ai danni meccanici, il che significa che il tuo garage sarà protetto in modo affidabile da possibili attacchi vandalici;
  • la struttura in acciaio resiste facilmente al vento, a tutti i tipi di precipitazioni e agli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette;

  • poiché l’astuccio del garage è eretto, di regola, senza isolamento, ti verrà risparmiata la condensa, quindi l’auto non è minacciata dalla ruggine;
  • il peso ridotto consente di abbandonare l’uso della fondazione;
  • il tempo di costruzione più breve possibile;

  • non è nemmeno necessario rivolgersi alle autorità per la registrazione documentale dell’autorimessa;
  • mobilità: se necessario, è possibile smontare tale struttura e spostarla in un altro luogo;
  • facilità di manutenzione: soggetto a tutti gli standard durante l’installazione, difficilmente avrai bisogno di prenderti cura di un tale garage;

  • puoi utilizzare il “astuccio” non solo per riporre un’auto, ma anche per effettuare piccole riparazioni auto, nonché per riporre attrezzi, pezzi di ricambio o attrezzi da giardino;
  • la scelta del meccanismo del cancello: battente o sollevabile;

  • ampia gamma di taglie;
  • si inserisce perfettamente in qualsiasi paesaggio senza violare la soluzione architettonica complessiva;
  • componente estetica, la possibilità di scegliere quasi tutte le tonalità del garage.

Tra le carenze, notiamo solo un forte riscaldamento del “astuccio” in estate, quindi sarebbe l’ideale posizionarlo da qualche parte sotto la corona di un albero.

Assemblea

Prima di costruire un “astuccio” fai un disegno, oppure usane uno già pronto copiandolo dal sito di uno dei tanti produttori. Per un’autovettura è adatta una dimensione di 3×6 o 4×6 metri, con un’altezza di 2,5 metri. Assicurati di considerare la pendenza del tetto in un tale garage in modo che le precipitazioni non indugino e rovinino il materiale del tetto.. Secondo gli esperti, un tetto di questo design può sopportare un carico di 100-150 kg per 1 mq. m (in modo semplice, 2 metri di neve non interferiranno con il tuo tetto e non si piegheranno), quindi la neve e altri capricci della natura non hanno paura del “astuccio”.

La struttura del garage è in lamiera profilata zincata. Tale materiale ha un trattamento anticorrosivo, quindi è resistente alle influenze esterne. Si prega di notare che lo spessore dell’ossido di zinco nel rivestimento può essere aumentato, rispettivamente di primo o secondo grado., l’uso di lastre di alta qualità aumenterà la vita del tuo garage.

Le cuciture della struttura sono saldate, trattate con un composto anticorrosivo e ricoperte con uno smalto speciale. Le pareti e il tetto possono essere rivestiti con fogli ondulati. E le porte del garage sono realizzate utilizzando la tecnologia a battente o di sollevamento..

Allo stesso tempo, i cancelli di sollevamento saranno più durevoli e i cancelli a battente salveranno il budget, ma nel tempo dovranno essere corretti e regolati..

Varietà di design

Sul mercato moderno delle strutture edilizie vengono presentate varie modifiche di garage compatti. Dimensioni, “scatola” e “riempimento” sono pianificati in base alle singole richieste del cliente.

La base del design classico è la lamiera d’acciaio ondulata con rivestimento anticorrosione. Lo spessore di un tale foglio è solitamente di 1 – 1,5 mm, mentre il materiale è più resistente ai danni meccanici rispetto al suo “fratello” a foglia liscia.

Il profilo ad onda non solo aumenta la rigidità del garage, ma dona anche alla struttura un aspetto accattivante e originale.

Per far sì che la struttura del garage ti serva il più a lungo possibile, presta attenzione ad alcune sfumature quando costruisci un “astuccio”. Nonostante il fatto che qui non sia richiesta una fondazione monolitica, è meglio coprire il pavimento con macerie. Prima di installare il garage, è sufficiente pulire l’area dell’erba, versare una base di ghiaia frantumata, realizzare una piattaforma di cemento o semplicemente tamponare il terreno. La cosa principale è che non ci sono buchi, dossi e altre irregolarità sul terreno..

E puoi anche creare una piattaforma da pali leggermente approfonditi nel terreno..

Non dimenticare di trattare tutti gli elementi metallici con una speciale soluzione anticorrosione e solo successivamente verniciare. Se nel garage non sarà posizionata solo un’auto, ma anche, ad esempio, strumenti, considerare in anticipo che la larghezza e la lunghezza della struttura siano sufficienti. Se necessario, l’interno del garage può essere coibentato con polistirolo o polistirolo espanso, appoggiandolo su apposita colla.

Inoltre, è consentito costruire scaffali per riporre attrezzi o pezzi di ricambio.

Peculiarità

Oggi, la costruzione leggera e semplice di un astuccio da garage è un’ottima alternativa al solito garage monolitico e talvolta una vera salvezza per i residenti delle megalopoli, dove semplicemente non c’è abbastanza spazio per tutti. Inoltre un tendalino ricovero per auto è, di fatto, una struttura mobile, quindi anche se cambi luogo di residenza, puoi portare con te il tuo “astuccio portapenne”, ovviamente in forma pieghevole, e senza coinvolgere attrezzature costose. Il peso del “astuccio” è di soli 1000 kg circa, quindi la necessità di costruire una base solida e robusta scompare da sola. Allo stesso tempo, l’astuccio è abbastanza robusto e resistente a tutti i tipi di influenze esterne..

E, soprattutto, il prezzo di un tale garage è alla portata di quasi tutti. In media, un garage per astucci costerà circa 20 mila rubli (il prezzo è rilevante per il 2018). È anche importante che durante l’installazione di un astuccio da garage, vengano presi in considerazione i desideri individuali del cliente, il design sia realizzato per un’auto specifica, tenendo conto di tutte le sue caratteristiche.

Guardando l’astuccio da garage, puoi vedere ad occhio nudo che semplicemente non è possibile trovare un’opzione più compatta ed economica (beh, forse il noto “guscio”, che è costruito su un principio simile all’astuccio, differisce solo nella forma).

Vedi sotto per ulteriori dettagli.