Come scegliere una stufa in ghisa per il bagno?

Lo stabilimento balneare è una struttura utile e piuttosto specifica. Ecco perché la sua disposizione richiede dispositivi di alta qualità e funzionali che garantiscano il corretto riscaldamento della stanza. Oggi i produttori offrono una vasta selezione di stufe per sauna. La stufa in ghisa è un rappresentante di spicco dei prodotti di questo segmento..

Peculiarità

Un simile dispositivo di riscaldamento per sauna installato nel bagno turco aiuterà a raggiungere la temperatura dell’aria richiesta e il vapore morbido. Tra le caratteristiche delle strutture in ghisa, si può individuare la loro sicurezza per l’uomo, rispetto, ad esempio, a una normale stufa in ferro, che, una volta riscaldata, forma radiazioni infrarosse dannose per gli occhi umani..

Inoltre, un tale design è in grado di riscaldare l’aria molto più velocemente, a differenza dei dispositivi di riscaldamento in mattoni. Ciò è spiegato dall’elevata conduttività termica, caratteristica della ghisa..

Molto spesso, vengono realizzati forni rettangolari, ma puoi trovare unità ovali e rotonde.

Le caratteristiche della configurazione della struttura in ghisa richiedono la presenza di alcuni componenti aggiuntivi:

  • scaldabagno;
  • camino;
  • involucro;
  • serbatoio remoto.

A differenza dei dispositivi monolitici, i modelli pieghevoli hanno scanalature di bloccaggio, grazie alle quali la struttura termica può essere facilmente assemblata. La sigillatura aggiuntiva dei componenti avviene con l’aiuto di uno speciale sigillante. Grazie alle sue caratteristiche di design, la stufa per sauna in ghisa può essere facilmente trasportata fino a destinazione.

Esistono dispositivi fabbricati tenendo conto del fatto che i componenti dell’unità saranno situati in stanze diverse. Questo vale per una stufa con un focolare esteso. Un tale modello consente di posizionare il corpo stesso nel bagno turco e il focolare, ad esempio, nello spogliatoio.

Quando si sceglie una tale variante della stufa, diventa possibile riparare la stufa e riscaldare il bagno turco da una stanza, e rilassarsi e godersi l’affascinante vista del fuoco da un’altra stanza (quando si installa uno schermo resistente al calore nella unità).

Il materiale combustibile più accettabile per l’accensione è legna da ardere o bricchette di torba.. In base alle caratteristiche della ghisa, non è consigliabile riscaldare il forno con carbone, poiché il risultato del riscaldamento della struttura a valori troppo elevati potrebbe essere la formazione di crepe sulla superficie del dispositivo. Una sauna a legna crea un’atmosfera più confortevole per una persona.

Per conferire alla struttura un aspetto più attraente e contribuire ad aumentare il coefficiente di scambio termico del forno, può essere ulteriormente rivestito con pietra. Questa tecnica aumenterà anche il livello di protezione della struttura dall’influenza di fattori esterni, in particolare dall’ingresso di umidità sul corpo del dispositivo..

Una stufa in ghisa offre diverse opzioni per organizzare un camino:

  • sul retro della struttura;
  • direttamente sull’unità;
  • uscita sul tetto.

Il dispositivo di riscaldamento ha caratteristiche positive, tra le quali si possono distinguere le seguenti qualità:

  • Piccole dimensioni e peso. Le stufe in pietra o mattoni sono superiori a una stufa in ghisa in questi parametri. Tuttavia, la compattezza delle strutture realizzate con questo metallo non influisce in alcun modo sulla funzionalità, grazie alla quale può essere utilizzata per riscaldare grandi bagni turchi..
  • L’unità ha un’alta efficienza, questa proprietà positiva è dovuta alla capacità della materia prima stessa di condurre bene il calore, a differenza dei forni in acciaio. Dopo aver riscaldato alla temperatura massima consentita, la ghisa inizia a raffreddarsi, emanando un piacevole calore nella stanza, che garantisce il comfort nel bagno turco.

  • Mobilità dispositivi: per installare una struttura in ghisa in un bagno, non è necessario dotarla di fondamenta. E il peso e le dimensioni del dispositivo consentono di spostare il forno in un’altra stanza nei casi in cui le circostanze lo richiedono, ad esempio durante le riparazioni.
  • Costruzione in ghisa è il dispositivo di riscaldamento più sicuro. Ciò è dovuto alla tenuta della camera di combustione, che esclude l’ingresso di scintille su qualsiasi superficie della stanza o su una persona. Le unità in mattoni sono spesso causa di situazioni di pericolo di incendio nella vasca da bagno.

  • Basso costo prodotti – i proprietari di bagni notano che il costo totale di una stufa in ghisa e dei lavori di installazione risulta essere inferiore al costo di costruzione di una struttura in mattoni.
  • Sicurezza ambientale delle materie prime – l’uso del bagno, prima di tutto, dovrebbe essere benefico per la salute. Pertanto, i dispositivi e gli oggetti azionati devono soddisfare nella stessa misura gli standard di sicurezza ambientale. La ghisa non rappresenta una minaccia per l’uomo ed è una fonte affidabile di fornitura di calore a tali locali..

E per il riscaldamento è meglio usare materie prime naturali: il legno, che fornirà un ulteriore aroma gradevole nel bagno.

La struttura in ghisa riscaldante presenta ancora un certo inconveniente: il materiale è soggetto a corrosione. Ma come evidenziato dalle recensioni dei consumatori che gestiscono tali strutture nei loro bagni, non hanno osservato una tendenza così negativa dopo l’installazione dell’unità. Ciò è dovuto al fatto che i produttori, durante la produzione di forni, elaborano il corpo del prodotto con uno speciale composto protettivo..

Visualizzazioni

Strutture riscaldanti in ghisa per un bagno sono azione periodica o continua. Le principali differenze tra i dispositivi sono nelle materie prime utilizzate per accendere l’unità. In quest’ultima versione viene utilizzato combustibile liquido o gas, la cui fornitura viene effettuata senza interruzioni, durante l’intero periodo di utilizzo del bagno turco. La legna da ardere viene utilizzata per riscaldare periodicamente il dispositivo sotto forma di materiale combustibile..

Per un rapido riscaldamento del bagno, ci sono tipi di stufe in ghisa con stufa aperta, oltre a modelli con stufa chiusa. L’ultima opzione dovrebbe essere installata nel bagno turco per un lungo soggiorno e portando le procedure del bagno.

Le stufe con riscaldatore chiuso svolgono le loro funzioni secondo il seguente schema:

  • Le pietre si trovano tra due fogli di materiale, che favorisce un rapido riscaldamento e un lento raffreddamento. Questo porta ad un graduale rilascio di calore nella stanza. Il trasferimento di calore uniforme esercita un carico delicato sul sistema vascolare umano, a causa del quale non ci sono restrizioni alla visita del bagno turco per motivi di salute. Questo vale per le persone con malattie cardiache e respiratorie..
  • Le caratteristiche del design rimuovono i gas di scarico attraverso il riscaldatore, che riscalda ulteriormente l’aria.
  • Il riscaldamento massimo della pietra è di circa 600 gradi. Pertanto, la temperatura nel bagno turco rimane molto più a lungo, il che significa che puoi risparmiare sulle materie prime per riscaldare la stufa e prolungare il tempo trascorso nella vasca da bagno..

Il tipo aperto del riscaldatore assume pietre riscaldanti non solo dal basso, ma anche dai lati.. Tuttavia, per riscaldarli uniformemente, dovresti comunque osservare la misura nel numero di pietre: se sporgono all’esterno della struttura, non sarà possibile riscaldarli alla temperatura desiderata.

Tali dispositivi possono avere una griglia speciale su tutta l’area della custodia per riporre la pietra..

In base alla posizione del focolare del dispositivo, le stufe in ghisa sono di due tipi: design con focolare convenzionale o esteso. L’ultima opzione è disposta in un’apertura a muro con una stanza adiacente con un bagno turco. Questa configurazione consente la manutenzione dell’unità esternamente o internamente. Nella maggior parte dei casi, questa disposizione migliora l’usabilità della stufa..

Le stufe in ghisa possono essere classificate dal luogo in cui viene fornita la posizione del serbatoio dell’acqua:

  • modelli con serbatoio integrato nella parte superiore;
  • unità con serbatoio incernierato;
  • strutture con un contenitore su un tubo;
  • forni con vasca remota.

Da un punto di vista pratico è più corretto soffermarsi sulla versione incernierata, poiché il contenitore necessita di manutenzione e, ad esempio, i contenitori da incasso non possono essere spostati, quindi è piuttosto difficile lavarli. La versione remota è ottimale per le saune, dove il bagno turco e la lavanderia sono separati.

Ci sono modelli che si posizionano come strutture che richiedono un rivestimento aggiuntivo. Puoi coprire il dispositivo con un mattone o talcoclorito: la sua conduttività termica è cinque volte maggiore.

Ci sono modelli che sono già vestiti in pietra naturale in fabbrica. Tuttavia, i forni con rivestimento già finito sono prodotti piuttosto costosi, poiché molto spesso il costo della finitura sarà simile al prezzo della struttura stessa..

Produttori

Le moderne stufe in ghisa si distinguono per la loro versatilità, grazie alla quale sono richieste per il funzionamento non solo nei bagni, ma anche nelle saune finlandesi.

I dispositivi di riscaldamento per bagni Gefest, Magnum, Vesuvius, Kudesnitsa sono considerati i leader nella linea di questi prodotti..

  • Gamma di forni Vesuvio rappresentato dalle unità “Verticale”, “Leggenda”, “Vapore russo”, “Lava”.

  • costruzioni Gefest PB-03 sono modelli di piccole dimensioni, nel corso della produzione di prodotti viene utilizzata la ghisa resistente al calore. Il dispositivo è in grado di riscaldare ambienti con una superficie di circa 25 m2. La materia prima per il riscaldamento del forno è legna da ardere o bricchetti di legno. Le caratteristiche positive del design includono la configurazione allungata del forno e la presenza di un diffusore di fiamma, che fornisce allo scambiatore di calore una maggiore potenza. Nella configurazione base, il dispositivo viene fornito con una rete decorativa per una pietra, un sigillante per sigillare i giunti durante l’installazione e una scatola per la cenere. Inoltre, la porta della stufa è decorata con modanature decorative..

  • Pianta “PetrozavodstkMash-TNP” in Carelia produce prodotti di qualità per bagni riscaldanti.
  • Forni “ATB” sono molto richieste dal mercato per l’elevata qualità delle materie prime e delle strutture utilizzate in genere. L’unità è progettata per funzionare in una stanza con una superficie di 20 m3. La dotazione standard del prodotto comprende un serbatoio dell’acqua e un camino.

  • Stufe per sauna “Magno” popolare per il rivestimento con pietra massiccia. Questa configurazione permette al dispositivo di trattenere perfettamente il calore..
  • Vesuvio è una struttura interamente saldata con possibilità di installazione a parete per il servizio da un locale attiguo al bagno turco.
  • Stufa in ghisa “Sudarushka” si distingue per il suo design affidabile. Il modello viene fornito in vendita insieme al serbatoio dell’acqua. Il dispositivo è consigliato per il riscaldamento di ambienti con una superficie di 15 m3. L’unità ha un riscaldatore chiuso e una porta in vetro.

Consigli

Oggi è possibile acquistare un’unità in ghisa per bagni riscaldanti non solo in base all’assortimento sul mercato, ma anche ordinando un modello che soddisfi le esigenze individuali..

Tuttavia, vale la pena navigare quando si sceglie una particolare varietà in base ai seguenti fattori fondamentali:

  • Attrazione estetica Modelli. Questa caratteristica è determinata dal produttore nella fase di creazione del design. Per aumentare il suo fascino, la maggior parte dei dispositivi moderni ha porte in vetro che consentono di guardare il fuoco..
  • Tipo di carburante utilizzato È un dettaglio molto importante. Dal momento che non solo la legna da ardere viene ora utilizzata come materia prima, ma anche elettricità e gas. Queste ultime opzioni sono facili da mantenere e utilizzare..
  • Importante è anche grado di ghisa. I contrassegni del materiale indicano lo spessore e la resistenza. Queste caratteristiche influiscono notevolmente sulla durabilità della struttura..

  • Efficienza dispositivo, che dipende direttamente dal volume del forno. Aumenta con le sue dimensioni.
  • La configurazione del focolare stesso è importante perché determinerà come posizionare il dispositivo.
  • Disponibilità di un serbatoio dell’acqua e il suo dispositivo. Questo prodotto fornisce la funzionalità della stufa e permette anche di avere acqua calda nella vasca da bagno. La posizione del serbatoio in ciascun modello può essere diversa.
  • Tipo di riscaldatore – in questo caso, si dovrebbe procedere solo dalle preferenze personali. Tuttavia, il criterio principale nella scelta è ancora la sicurezza della struttura, in modo che non vi sia alcun rischio che gas o fumo entrino nella stanza. I riscaldatori chiusi forniscono una temperatura più elevata, ma allo stesso tempo consentono di controllare il livello del vapore tramite le serrande. Nel caso di una versione aperta della disposizione, sarà necessaria una copertura metallica per la regolazione..

La scelta delle pietre per la stufa è un processo importante per il corretto funzionamento della stufa nella sauna.. La maggior parte delle strutture in ghisa ha già un set di pietre nel kit, ma ci sono dispositivi in ​​cui devono essere acquistati in modo indipendente. Per non essere confusi con i calcoli, va tenuto presente che sono necessari 100 kg di pietre per un’area del bagno turco di 10 m2.

Questi attributi richiedono una sostituzione periodica, poiché la loro durata media è di circa 3 anni..

Le pietre vengono selezionate in base ai seguenti criteri:

  • forma: i prodotti arrotondati mantengono meglio il calore;
  • dimensione – i ciottoli devono essere di dimensioni diverse, il più grande deve essere posato;
  • si sconsiglia l’acquisto di pietre che presentano difetti anche minimi;
  • l’origine naturale degli elementi è di grande importanza.

Bellissimi esempi

Il design delle stufe in ghisa è oggi di fondamentale importanza. L’estetica combinata con i benefici per la salute ha un effetto benefico sulla popolarità delle procedure del bagno. Le costruzioni che ti permettono di contemplare il gioco delle lingue di fiamma nella stufa daranno molte emozioni positive dal passatempo, motivo per cui le stufe in ghisa con una porta di vetro situate nel bagno turco sono così popolari.

E i modelli, decorati con forgiatura decorativa, diventeranno un attributo di raffinatezza e buon gusto. Tali disegni danno l’impressione di prodotti antichi con una lunga storia..

Per come funziona una stufa in ghisa, guarda il prossimo video..