Come costruire correttamente un garage?

Nel mondo moderno, ogni famiglia ha il proprio veicolo, alcune famiglie possono anche permettersi di averne diversi. La più comune è l’auto. Diventa un vero e proprio membro della famiglia, si prendono cura di lui, si prendono cura di lui e cercano di mantenerlo in buone condizioni. Pertanto, molti appassionati di auto preferiscono il proprio garage al parcheggio in strada, che funge non solo da casa per un’auto, ma anche come deposito per gli strumenti necessari e come stazione per riparare il “cavallo di ferro”.

Caratteristiche importanti

Avendo la propria casa privata o cottage estivo, molti proprietari preferiscono avere un garage nelle vicinanze per un’auto. Inoltre, puoi costruirlo con le tue mani, anche senza avere una formazione edile o architettonica..

Hai solo bisogno di studiare bene i materiali per creare questo semplice disegno, eseguire correttamente il piano-schema e tutti i calcoli preliminari.

Prima di tutto, devi decidere che tipo di edificio dovrai costruire. Il garage può essere di piccole dimensioni, dimensioni standard per un’auto e avere un tetto a shed. Può anche essere trasformato da parcheggio per un’auto in un intero complesso di locali utili su un terreno personale..

Quindi, può essere a due piani o con un tetto a due falde, e sotto di esso può esserci un piccolo attico accogliente, che servirà, ad esempio, come sala ricreativa o ospite.

È anche possibile dotare non solo una fossa di osservazione, ma una vera cantina per conservare gli spazi vuoti per l’inverno, cose inutili. In un tale garage, puoi organizzare un piccolo blocco di utilità installando rack, scaffali, un tavolo da lavoro e persino un lavandino..

Per i proprietari di due auto o un camion, devi solo aumentare i parametri della struttura. Puoi persino creare blocchi separati costruendo una partizione aggiuntiva. Ci sono molte opzioni per costruire un garage. Devi solo decidere le esigenze individuali, i desideri e le capacità materiali del proprietario.

Scelta del materiale e del design

Questo problema deve essere affrontato con piena responsabilità. In base a quanti fondi verranno stanziati per la costruzione, che si tratti di un’opzione economica o di una stanza lussuosa, puoi iniziare a scegliere la struttura stessa e i materiali.

Nel moderno mercato delle costruzioni esiste un’enorme varietà di materiali, sia economici che costosi.. Tra questi ci sono:

  • mattone;
  • pannelli sandwich;
  • blocchi di cemento;
  • blocchi di silicato di gas;
  • SORSO;
  • lastre in cemento armato;
  • policarbonato;
  • materiale dello scudo.

Nel ruolo di materiali ausiliari, è possibile utilizzare quanto segue:

  • traversine;
  • barre;
  • pietra Spaccata;
  • sabbia;
  • cemento.

Attualmente, il design dei garage può essere completamente diverso. Il più popolare e semplice può essere chiamato la solita struttura rettangolare. Oggi, il garage del tipo “astuccio” o “guscio”, popolare in epoca sovietica, è praticamente un ricordo del passato. Potrebbero essere installati ovunque, dal momento che erano più equiparati ai tendalini delle auto..

Questi garage “astucci” divennero rapidamente popolari.. Avevano una serie di vantaggi:

  • prezzo basso e facilità di installazione;
  • protezione dell’auto dalle intemperie e dai furti;
  • la capacità di posizionare vicino alla casa;
  • spazio di archiviazione aggiuntivo per l’inventario.

Ma un tale design difficilmente può essere considerato una casa a tutti gli effetti per un’auto. Pertanto, in questi giorni, i proprietari di auto preferiscono per la maggior parte garage più forti, più affidabili e durevoli..

Oggi si possono distinguere i seguenti tipi di garage:

  1. Mattone. Questo è un edificio capitale che servirà per molti anni. Ma allo stesso tempo è il più difficile e costoso.
  2. Da vari blocchi. È caldo, ha meno peso del mattone e il materiale per la costruzione è più economico..
  3. Realizzato in metallo. Per la sua fabbricazione è necessaria una saldatura professionale. Questa è una costruzione leggera, ma un tale garage è molto freddo e richiede necessariamente isolamento..
  4. Garage a telaio. È facile da costruire. Tutti i materiali disponibili possono essere utilizzati.

Ci sono persino automobilisti che costruiscono un garage sotterraneo. Non è visibile agli altri e consente di risparmiare spazio sul sito. È facile portare tutte le comunicazioni direttamente da casa: elettricità, riscaldamento, approvvigionamento idrico e persino fognatura. Inoltre, sarà possibile accedervi direttamente da casa..

Progetto

La prima e importantissima fase di costruzione è lo sviluppo del progetto. Prima della sua approvazione, è necessario determinare il luogo di costruzione. Il garage può essere staccato o attaccato a qualsiasi edificio sul sito. La cosa principale è che è comodo da usare e si adatta al design generale del cantiere..

Viene scelto un garage indipendente se, con una tale disposizione, sarà più conveniente raggiungerlo. Puoi persino costruirlo in un luogo tale che il cancello si apra immediatamente sulla strada..

Un garage annesso è utile se l’edificio principale è vicino all’esterno del lotto. Con una tale disposizione, diventa persino possibile combinare le comunicazioni con la casa..

Per quanto riguarda i costi di costruzione, a seconda della scelta della posizione, va notato che un garage separato sarà più economico, poiché in caso di ampliamento sarà necessario rafforzare le fondamenta di un edificio esistente, che inevitabilmente dovrà sostenere costi aggiuntivi.

Quando si crea un progetto, non è necessario ricorrere all’aiuto di professionisti. È necessario completare almeno il disegno più semplice indicando tutte le dimensioni dell’edificio progettato. La cosa principale è che il disegno contiene informazioni su:

  • Scopo della costruzione. Se il garage è progettato solo per riporre un’auto, la sua area sarà più piccola rispetto a se si prevede di attrezzare luoghi aggiuntivi per la conservazione dell’inventario, la riparazione di un’auto o il riposo lì..
  • Dimensioni dell’edificio. Dipendono principalmente dalle dimensioni e dal numero di auto..

Dopo aver deciso la posizione, dopo aver disegnato un progetto di una struttura di capitale con le dimensioni pianificate, puoi iniziare a calcolare i materiali e, di conseguenza, i costi per loro..

Questa fase deve essere svolta in modo estremamente responsabile, perché errori di calcolo possono portare a una carenza di materiali o, al contrario, a spese inutili..

Layout e scavo

Per trasferire il progetto finito nell’area, saranno necessari i seguenti strumenti:

  • filo di nylon resistente;
  • roulette;
  • pali o parti di rinforzo;
  • grande martello.

Con l’aiuto di loro, dovrai fare lo stesso disegno, solo a terra e a grandezza naturale.

Successivamente, puoi procedere ai lavori di sterro. Puoi scavare trincee manualmente o con un miniescavatore, se disponibile. È immediatamente necessario preparare un posto per un foro di osservazione, se necessario. La sua profondità dovrebbe essere di circa due metri, anche se questa cifra può variare..

La cosa principale è tenere conto del fatto che la profondità ottimale è di 15-20 cm in più rispetto all’altezza di una persona. La larghezza sarà sufficiente fino a 1 metro.. La lunghezza della fossa di circa due metri è sufficiente per riparare qualsiasi auto.

Per la fondazione della futura fondazione, la profondità ottimale della trincea sarà compresa tra 60 e 100 cm, sebbene valga la pena considerare il tipo di terreno e le condizioni climatiche. Se necessario, può essere aumentato.

Fondazione: opzioni

C’è un’ampia varietà di fondazioni oggi. Ma il più comune può essere definito una fondazione monolitica.. Ci sono due modi per costruirlo:

  • piccole pietre vengono posate in una trincea, quindi versate con cemento;
  • il rinforzo è installato nella trincea e riempito con malta.

Si prega di notare che la fondazione deve essere sopra il livello del suolo. Pertanto, la cassaforma viene inoltre prodotta e installata. La sua altezza indicherà il livello della fondazione.. Pertanto, il dispositivo della fondazione del garage ha le seguenti fasi:

  1. Una pietra viene posata in una trincea a strati, ognuno viene colato con cemento.
  2. La cassaforma è installata attorno al perimetro. È fatto di tavole larghe circa 10 cm rigorosamente in base al livello.
  3. Il materiale per l’isolamento dall’umidità è posato sopra. Il materiale di copertura è buono per questo scopo..
  4. A livello della cassaforma, viene versata e livellata la malta cementizia.

È necessario attendere che la struttura sia completamente asciutta. Ci vorranno circa tre settimane. Altrimenti, la fondazione sarà di breve durata..

Erezione

In modo rapido, efficiente e per lungo tempo, puoi costruire un garage sul tuo sito di mattoni o lastre di cemento argilla espansa. Il principio della loro posa è lo stesso. Differiscono solo nelle dimensioni.

Muri

Dopo che la fondazione si è asciugata, puoi procedere alla posa dei muri. Assicurati di posare un’impermeabilizzazione leggermente più larga del muro.

Mattoni o blocchi dovrebbero essere posati secondo uno schema in cui gli elementi della fila superiore si sovrappongono alle cuciture di quella inferiore. È meglio iniziare la costruzione dagli angoli. L’uniformità delle pareti è controllata utilizzando una livella e un filo a piombo.

È necessario prendersi cura della malta per pareti in muratura. Deve essere impastato alla velocità di un secchio di cemento per 4,5 secchi di sabbia. Non dovrebbe essere troppo liquido. Per ottenere la plasticità della soluzione, puoi estrarre mezzo secchio di argilla. Ciò impedirà ulteriormente la delaminazione..

Se ci fossero finestre e porte nel progetto, viene lasciato uno spazio vuoto sotto di esse, rispettivamente, in base alle dimensioni desiderate di queste strutture.

Tetto

Esistono 2 tipi principali di coperture:

  • monopendenza;
  • timpano.

Un tetto a falde ha un design più semplice, è meno costoso. Ma quando lo costruisci, devi ricordare che è necessario fare una pendenza. Il suo valore ottimale è 10-12 gradi. Con questo valore, le precipitazioni non si accumulano e scompaiono completamente dal tetto. Probabilmente l’unico svantaggio di una struttura del genere è la mancanza di una soffitta..

Per quanto riguarda il tetto a due falde, è più complicato nell’attrezzatura, più costoso a causa della necessità di acquistare materiale aggiuntivo. D’altra parte, sotto di essa puoi costruire un attico o una soffitta..

Se costruisci ancora un tetto a due falde, dovresti iniziare dalla sua base. Le travi di legno vengono prese e posate attraverso la struttura con un passo approssimativo di un metro. Quindi devono essere cuciti con una barra di legno di almeno 4 cm di spessore il più stretto possibile..

Lo strato successivo è il materiale di copertura e l’isolamento. Successivamente, è necessario attrezzare e riempire il massetto di cemento. Come finitura finale, puoi usare, ad esempio, aquiazolo o rubemax. È meglio costruire visiere sui lati anteriore e anteriore del tetto..

Cancelli, finestre, porte

È necessario installare finestre e porte in metallo-plastica o in legno nelle aperture a sinistra..

Le finestre possono essere realizzate come anta (altalena), sollevabili o sorde a piacimento. Sebbene quest’ultima opzione non sia raccomandata, poiché non sarà possibile ventilare la stanza e al suo interno possono accumularsi sostanze chimiche dannose. Inoltre, per le finestre moderne, puoi scegliere il tipo di vetro.. Possono essere:

  • modellato;
  • crema solare;
  • antiriflesso;
  • infrangibile;
  • antincendio;
  • multistrato.

Ogni tipo ha le sue proprietà e, a seconda delle esigenze del proprietario, puoi scegliere un aspetto originale, facilità d’uso o sicurezza. Naturalmente, il prezzo per tali finestre sarà molto più alto..

Per quanto riguarda il cancello, ci sono anche diverse opzioni qui. È possibile installare normali cancelli metallici a doppia anta oppure scegliere un’opzione più costosa e montare tapparelle, che possono essere manuali o elettriche. Quest’ultima opzione, ovviamente, è la più costosa ed è meglio affidare l’installazione e la configurazione del telecomando ai professionisti. D’altra parte, questa opzione è la più prestigiosa, leggera e comoda da usare..

Esistono diversi tipi di porte da garage, a seconda del loro design:

  • oscillante. Sono economici e sono costituiti da due foglie di tela, sono facili da realizzare con le tue mani..
  • sezionale. Sono un telo componibile che, una volta aperto, sale al soffitto tramite un meccanismo di sollevamento.
  • Rinculo. Si apre facendo scorrere di lato.
  • Tapparelle. Sono costituiti da piatti che, una volta aperti, si ripiegano in una scatola appositamente realizzata.

    Inoltre, il cancello deve soddisfare i seguenti requisiti:

    1. per consentire il check-in e il check-out dell’auto senza ostacoli e confortevoli, corrispondano pienamente alle sue dimensioni;
    2. essere durevole e a prova di scasso;
    3. fornire protezione dalle influenze ambientali.

    Aperture di tenuta

    Le aperture e le fessure devono essere schiumate. Questo è meglio farlo 2/3 del divario. Una volta che la schiuma si è asciugata, l’eccesso può essere rifilato per dare alla struttura un aspetto estetico. Successivamente, possono essere rifiniti con angoli in plastica, metallo o legno..

    Parapetto

    Sul tetto lungo le parti anteriore e laterale, si consiglia di dotare un parapetto di circa 20-30 cm di altezza. Può essere realizzato in mattoni o calcestruzzo espanso.

    Installazione a pavimento e isolamento a parete

    Il pavimento del garage deve essere disposto a filo o leggermente più alto della base. La struttura deve essere forte e durevole.

    Prima di tutto, devi livellare bene la base. Stendi uno strato di macerie di circa 5 cm su di esso, quindi devi riempire il pavimento di cemento e livellarlo bene. Lo strato di cemento risulterà impressionante, deve essere lasciato asciugare bene.

    Anche il pavimento del garage può essere realizzato con lastre di cemento e lo spazio tra di loro può essere posato con piccole pietre e cementato..

    Poiché il garage viene utilizzato tutto l’anno, è meglio isolare immediatamente le sue pareti. Per questo, puoi usare lana minerale o schiuma. Lo schema di isolamento è semplice: una cassa è attaccata alle pareti, è meglio applicare l’impermeabilizzazione su di essa. Quindi vengono posati i blocchi di isolamento. Alla fine, viene eseguita la guaina, ad esempio da cartongesso, raccordo o rivestimento.

    Con una tale decorazione murale, il garage risulterà caldo, non si congelerà in inverno. E l’auto sarà in un ambiente confortevole.

    Impermeabilizzazione del tetto

    L’impermeabilizzazione del tetto del garage è una fase importante della costruzione. Quanto risulterà asciutta la stanza dipenderà dalla sua corretta implementazione, perché il tetto non lascerà passare l’umidità in caso di maltempo o in inverno. Nel processo di impermeabilizzazione del tetto, ogni fase è importante: dalla scelta dei materiali all’installazione competente e professionale..

    Per la sua corretta implementazione, è necessario scegliere i materiali giusti.. Dovrebbero essere:

    • durevole: il materiale deve essere resistente allo stress e alle influenze ambientali;
    • elastico: questa proprietà dovrebbe salvare lo strato impermeabilizzante dalla distruzione in caso di eventuali deformazioni;
    • avere buone caratteristiche idrorepellenti – il materiale non deve far passare non solo l’acqua stessa, ma anche i suoi vapori;
    • resistente al calore – questo è importante per mantenere e mantenere il calore nella stanza.

    Esistono diversi tipi di materiali impermeabilizzanti sul mercato dei materiali da costruzione:

    1. Sistemi a membrana. La membrana ha buone proprietà, può essere utilizzata anche a forti sbalzi di temperatura. È un materiale molto resistente. Può durare fino a 50 anni. Può essere posato in tutte le condizioni atmosferiche.
    2. Mastici polimerici. Hanno un’elevata resistenza, affidabilità e durata. Non hanno bisogno di riparazioni per diversi decenni. Tale rivestimento mantiene le sue proprietà operative anche in climi rigidi, non teme né il gelo né il sole, non si scioglie né si spezza. Quando si applica il mastice, non ci sono cuciture, il che è un’ulteriore protezione da fattori esterni.
    3. Rivestimenti in pellicola. La speciale pellicola di supporto ha la microperforazione. Grazie ai micropori, l’aria è ventilata. Il film anticondensa del tetto è realizzato in viscosa, che gli consente di assorbire bene l’umidità. Questo tipo di impermeabilizzazione viene utilizzato al meglio quando si costruiscono tetti in metallo o cartone ondulato..

    Per l’impermeabilizzazione di un tetto a falde, la gomma liquida e il mastice sono adatti. Va notato che i lavori di impermeabilizzazione sono meglio eseguiti con tempo caldo e soleggiato..

    Lavori di finitura interni ed esterni

    La scelta dei lavori di finitura interna ed esterna è limitata solo dall’immaginazione e dalle finanze. La finitura può essere minima, utilizzando materiali semplici ed economici come la miscela di cemento, la calce o l’intonaco, oppure può essere spesa su di essa e dare al garage un aspetto presentabile sia all’esterno che all’interno. I muri di mattoni possono essere rifiniti con assi o rivestimenti.

    Nei garage a due piani, si può prestare molta attenzione alla finitura del secondo piano o della mansarda. Può trasformarsi in una stanza a tutti gli effetti se lo sogni e gli dai un design originale..

    La finitura dell’esterno del garage può essere eseguita in vari modi:

    • Malta;
    • giunzione di cuciture;
    • finitura con pietra naturale;
    • rivestimento con materiali in lamiera.

    L’intonacatura delle pareti esterne può essere eseguita in diversi colori. Ci sono vari intonaci decorativi come terrasite, pietra o sabbia calcarea. La pietra è la più resistente, ma quando finisci con loro, devi investire molto impegno e denaro nel lavoro. Si applicano in due o quattro strati con uno spessore totale di circa 10 cm..

    Gli intonaci di sabbia di calce vengono applicati con l’aggiunta di una piccola quantità di cemento. La mica può essere aggiunta all’intonaco del terrazzo per dare alle pareti una lucentezza attraente. Dopo che lo strato di tale intonaco si è asciugato, deve essere rimosso. Con l’aiuto della giunzione, puoi dare loro diverse forme e colori..

    Strati di scaglie di pietra possono essere applicati alle pareti esterne del garage. Deve essere inumidito con acqua e applicato direttamente su una mano di fondo fresca..

    Il garage può essere rifinito anche verniciandolo. Prima di questo, le pareti devono essere levigate. Dopo aver dipinto con colori ad olio, la vernice può essere applicata alle pareti per dare loro una lucentezza. La vernice viene applicata su una superficie asciutta e pulita, preferibilmente in due strati..

    Puoi anche usare vernici alla nitro. Di solito sono prodotti già pronti e applicati con pistole a spruzzo. Si asciugano molto velocemente.

    Anche la decorazione degli interni è un elemento importante. Non solo protegge il garage da fattori ambientali dannosi, ma lo rende anche attraente.. Deve soddisfare i seguenti requisiti:

    • Non essere infiammabile. Anche con una leggera accensione, il fuoco può andare ad esso, questo non dovrebbe essere permesso.
    • Sii resistente al contatto con i prodotti chimici.
    • Sii senza pretese nella toelettatura.
    • Resistente allo sporco e ai danni.

      Intonacare le pareti interne del garage è oggi un modo economico e semplice di finitura. Non è infiammabile, facile da riparare ed è ottimo per quasi tutti i progetti di garage..

      La decorazione degli interni può essere eseguita utilizzando piastrelle di ceramica. È ignifugo, protegge da umidità, danni meccanici, attacchi chimici, facile da pulire. Con questa finitura il garage diventa accogliente e presentabile. A proposito, questo tipo di decorazione è meglio farlo su pareti in mattoni o cemento, che hanno uno spessore sufficiente..

      Un altro metodo di finitura è il rivestimento in plastica. È leggero ed economico. I pannelli in PVC sono resistenti al fuoco e resistenti all’acqua. Sono facili da installare e danno al garage un aspetto ordinato.

      Il soffitto del garage può anche essere intonacato o rivestito con pannelli di plastica. Il materiale del suo rivestimento può dipendere dai desideri e dalle preferenze del proprietario..

      Poiché spesso non c’è abbastanza luce nel garage, spesso devi usare un elettroutensile o riscaldatori elettrici, quindi nella fase di finitura è anche necessario fornire elettricità al garage in qualsiasi modo conveniente. Il garage è normalmente collegato alla rete elettrica tramite una macchina automatica generale..

      Lo schema elettrico deve necessariamente includere linee separate per 220 e 380 V. Per dotare adeguatamente l’edificio di elettricità, è necessario redigere uno schema di alimentazione. Tiene conto di tutti gli apparecchi elettrici che avranno luogo nel garage e della loro posizione. Queste sono prese, dispositivi di illuminazione e riscaldatori..

      È auspicabile che ogni linea sia collegata separatamente, per questo è necessario utilizzare interruttori automatici.

      Dopo aver collegato l’alimentazione, è possibile installare prese e interruttori. Le lampade decorative sono installate sulle pareti e sul soffitto del garage. Se c’è un foro di osservazione, non devi dimenticare la sua illuminazione..

      Puoi installare l’elettricità da solo solo se hai conoscenze e abilità speciali per questo, perché questo è un compito molto difficile e persino pericoloso..

      Sarà più facile e sicuro affidare questo lavoro a specialisti qualificati. Certo, il loro lavoro non sarà affatto economico, ma d’altra parte non ci sarà bisogno di preoccuparsi del risultato. Elettricisti esperti, dopo aver completato il lavoro, controlleranno la qualità di tutti i collegamenti e daranno una garanzia per il loro lavoro.

      Selezione riscaldamento

      Ma anche quando il garage è isolato, è meglio dotarlo ulteriormente di un sistema di riscaldamento, soprattutto se verrà utilizzato per le riparazioni dell’auto. Il riscaldamento può essere di due tipi: costante e periodico.

      Il riscaldamento permanente è una copia in miniatura del sistema di riscaldamento di una casa. È costoso e problematico. Con questo tipo di riscaldamento, sarà necessario installare dei radiatori nel garage e collegarli con un tubo aggiuntivo all’impianto di riscaldamento della casa. Puoi anche usare il riscaldamento a gas se c’è un tubo del gas vicino al garage.

      Il riscaldamento intermittente non è difficile da organizzare. Ma allo stesso tempo, non è particolarmente comodo e conveniente. Con questo tipo di impianto di riscaldamento i garage sono dotati di stufe, sempre con canna fumaria. Puoi riscaldarli con qualsiasi materiale combustibile. Ma spesso non è possibile ottenere un riscaldamento uniforme della stanza con il loro aiuto. Tali dispositivi di riscaldamento devono essere posizionati il ​​più lontano possibile da oggetti combustibili per evitare un incendio..

      Pertanto, nei garage vengono spesso utilizzati i metodi di riscaldamento più semplici: i bagliori di calore. Sono mobili, non causano problemi inutili e riscaldano bene la stanza. La pistola termica è alimentata dalla rete. Possono essere posizionati diversi in luoghi diversi se l’area del garage è impressionante.

      È inoltre possibile utilizzare l’opzione di riscaldamento ad aria. È necessario costruire un condotto di ventilazione, selezionare uno scambiatore di calore e un ventilatore. La più efficace è la direzione dell’aria calda dal basso verso l’alto..

      Puoi anche riscaldare il garage usando i raggi infrarossi. Per questo, viene acquistato un riscaldatore e collegato alla rete. Con questo metodo il riscaldamento dell’ambiente si ottiene in pochi minuti. Questo sistema di riscaldamento funziona anche quando la porta del garage è aperta..

      Quando si sceglie il riscaldamento in un garage, sono spesso guidati dai seguenti criteri importanti:

      • facilità di manutenzione;
      • disponibilità;
      • facilità d’uso;
      • affidabilità ed efficienza.

        Riassumendo, va notato che costruire un garage non è troppo difficile, ma molto responsabile. Prima di iniziare i lavori, è necessario determinare la posizione dell’edificio, perché deve essere sia conveniente che sicuro.

        Quindi, ad esempio, non è consigliabile costruire un garage nelle profondità del cortile, poiché ciò potrebbe complicare l’accesso senza ostacoli ad esso. Inoltre, è meglio erigerlo su una superficie piana o in elevazione, ma in nessun caso in pianura. Le acque sotterranee e le precipitazioni possono accumularsi lì, il che porterà a una riduzione della sua vita..

        È meglio posizionare l’edificio lontano dagli alberi per evitare la loro improvvisa distruzione e la germinazione delle radici sotto le fondamenta.

        Devi pensare in anticipo quale sarà il design del garage. La scelta dei materiali da costruzione, dell’isolamento, dell’impermeabilizzazione e persino della finitura, interna ed esterna, dipenderà da questo. È subito meglio prendere in considerazione le caratteristiche della costruzione, che si tratti della presenza di un foro di osservazione o addirittura di una cantina, del tipo di tetto.

        Su un tetto a falde, puoi costruire una terrazza per il relax. Quando si sceglie un timpano, sarebbe bello costruire un attico, un attico o anche un secondo piano completo. Quindi puoi immediatamente “prendere due piccioni con una fava”: ottenere una casa sicura per un’auto personale e spazio abitativo aggiuntivo, ad esempio, per accogliere gli ospiti.

        È necessario redigere correttamente un progetto di costruzione e calcolare correttamente la quantità richiesta di materiali da costruzione per evitare spese inutili.

        Quando si costruisce un garage, è necessario seguire rigorosamente la sequenza, le norme e le regole di costruzione. Non trascurare misurazioni costanti, controllo del livello e della qualità dei materiali utilizzati.

        A seconda del costo di costruzione, è possibile scegliere un’opzione più economica per il tetto, i cancelli e le finiture o, se possibile, utilizzare tecnologie innovative nella scelta di cancelli, riscaldamento e impermeabilizzazione, riscaldamento e rivestimento dell’edificio..

        È anche possibile ricorrere parzialmente o completamente all’aiuto di professionisti che possono montare con competenza vari elementi dell’edificio..

        Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all’interno e all’esterno del garage. Possono combinare aspetto attraente, protezione da fattori ambientali dannosi, facilità di installazione e persino sicurezza durante il funzionamento..

        È indispensabile tenere conto della presenza di comunicazioni nella stanza: elettricità, acqua e riscaldamento. Entrambi possono essere abbinati a nuclei familiari comuni, e resi autonomi..

        Quindi, costruire un garage è un processo lento, piuttosto laborioso e richiede molta cura e responsabilità. Ma se segui tutti gli standard, le regole e i regolamenti, prendi in considerazione tutti i tipi di fattori, il risultato finale sarà di alta qualità, durevole e conveniente. Un tale garage non sarà solo una casa accogliente per un’auto, comoda per i lavori di riparazione e lo stoccaggio di tutti i tipi di strumenti, ma diventerà anche motivo di orgoglio e decorazione di una trama personale..

        Per informazioni su come costruire correttamente un garage, guarda il prossimo video..