Scegliere un tubo del water

Durante l’installazione, la cassetta di scarico del WC è collegata alla tubazione dell’acqua fredda tramite un tubo flessibile. Durante il funzionamento del dispositivo idraulico, il tubo si usura e perde le sue prestazioni nel tempo, pertanto richiede periodicamente la sostituzione. Come una persona inesperta sceglie un tubo di collegamento per l’auto-sostituzione del sistema di approvvigionamento idrico, questo è descritto nell’articolo.

Tipi di approccio

Esistono diverse opzioni per il rivestimento, tra le quali ci sono differenze significative.. La scelta del tubo dipenderà in gran parte dal tipo di approvvigionamento idrico, che prevede la progettazione dell’impianto idraulico già installato.

  • L’alimentazione laterale è più comune. Il foro si trova sul lato del serbatoio di scarico. Questa disposizione è conveniente per eseguire lavori di installazione e riparazione. È vero, in alcuni casi, il lato desiderato del serbatoio potrebbe essere vicino al muro, al lavandino o ad altri oggetti interni..

In tali situazioni, i tubi flessibili vengono in soccorso, di cui parleremo più dettagliatamente di seguito..

  • Eyeliner posteriore ha le sue caratteristiche che devono essere prese in considerazione nel processo di installazione. Non è molto popolare, poiché i servizi igienici sono generalmente installati vicino al muro e qui è necessaria una certa distanza. Sarà problematico mantenere un tale sistema..

  • Eyeliner inferiore è il sistema più attraente poiché tutti i tubi sono nascosti agli occhi degli utenti. Ma è piuttosto difficile in termini di installazione e sigillatura.

Tipi di tubi

I negozi offrono un’ampia varietà di tubi dell’acqua per il collegamento alla toilette. Tuttavia, questo intero assortimento è diviso in due grandi gruppi..

Eyeliner duro

Rimangono ancora richiesti, sebbene altre opzioni siano sul mercato da molto tempo. Sono utilizzati principalmente nei vecchi edifici. Tali elementi sono realizzati in metallo: acciaio, ottone, rame, bronzo.

Questo tipo di approvvigionamento idrico è caratterizzato da elevata affidabilità e lunga durata (da 15 a 20 anni, a seconda del materiale e delle condizioni). Le migliori prestazioni sono fornite dai rivestimenti in acciaio inossidabile, che sono altamente resistenti ai fenomeni corrosivi.

La connessione rigida è difficile da montare. Questo processo richiede molto tempo e fatica e richiede l’uso di uno strumento professionale. Sarà difficile per una persona senza esperienza far fronte a questo lavoro..

Tubi flessibili

Sono molto apprezzati per la loro elasticità, che si combina con l’affidabilità e la relativa durata.. Questo tipo di fornitura è caratterizzato da una serie di caratteristiche positive:

  • installazione semplice e veloce;
  • bassa probabilità di perdite;
  • alta affidabilità;
  • costo accessibile;
  • aspetto attraente e compattezza.

L’offerta flessibile, a sua volta, è divisa in varietà a soffietto e rinforzate..

Tubi a soffietto sono per lo più realizzati in acciaio inossidabile, ci sono diversi diametri e lunghezze. Le loro caratteristiche sono:

  • la capacità di assumere forme diverse;
  • allungare alla lunghezza desiderata;
  • resistere a grandi cadute di temperatura e shock d’acqua.

È possibile utilizzare rivestimenti di alta qualità di questo tipo fino a 25 anni.

Tubi flessibili rinforzati in gomma e acciaio inossidabile. C’è anche un’elevata resistenza alle temperature estreme, sebbene la gamma non sia così ampia come nel caso delle controparti a soffietto. Pertanto, non vengono utilizzati per l’installazione di impianti di riscaldamento, ma sono ottimi per il collegamento di servizi igienici. La struttura è costituita da un tubo in gomma, al di sopra del quale vi è un involucro rinforzato (guscio) in acciaio inox. Il costo di tale fornitura è inferiore a quello del soffietto, ma la durata non è così lunga..

Suggerimenti per la selezione

Non dovresti correre al negozio per un tubo del water. Innanzitutto, devi raccogliere alcune informazioni che ti aiuteranno a fare la scelta giusta, anche senza l’aiuto di uno specialista:

  • misurare la distanza dal tubo alla toilette e determinare sul posto il diametro del tubo;
  • le caratteristiche del design del serbatoio di scarico aiuteranno a tenere conto del metodo di connessione (laterale, posteriore, inferiore);
  • la filettatura può essere esterna o interna, i tubi per tali sistemi saranno diversi;
  • poiché l’acqua fredda è collegata alla toilette, è necessario anche il tubo corrispondente: con una designazione blu;
  • scoprire la pressione di esercizio dell’acqua nella tubazione;
  • i raccordi di uscita devono corrispondere alla filettatura dell’apparecchiatura: in questo caso non è necessario utilizzare adattatori;
  • i materiali preferiti sono plastica e silumin;
  • un buon rivestimento non sarà leggero, poiché la leggerezza è uno dei segni di una scarsa qualità del tubo;
  • le guarnizioni sono responsabili della tenuta del sistema, quindi non è possibile risparmiare sulla loro qualità;
  • anche il raccordo o il capezzolo devono essere di alta qualità, è meglio dare la preferenza all’ottone, piuttosto che alla plastica, che si rompe rapidamente e porta alla formazione di perdite;
  • è meglio scegliere tubi da produttori europei affidabili, di cui si fidano non solo gli utenti ordinari, ma anche gli specialisti.

Raccomandazioni per l’installazione

L’installazione di carrelli moderni non causa particolari difficoltà. Se segui i consigli degli esperti, riuscirai ad ottenere un risultato positivo senza particolari difficoltà..

  1. Ispezione dell’eyeliner acquistato con valutazione della sua integrità. Se ci sono anche le minime crepe, dovrai metterlo da parte e andare al negozio per un nuovo tubo. In futuro, qualsiasi difetto si trasforma in un problema serio, portando al fatto che dopo poco tempo dovrai occuparti di sostituire nuovamente l’alimentazione dell’acqua alla toilette.
  2. Chiudere l’alimentazione dell’acqua prima dei lavori di installazione., per non fare allagamento per te e per i tuoi vicini.
  3. Per prevenire la formazione di corrosione sugli elementi del sistema di alimentazione è necessario eseguire correttamente tutti i collegamenti. È importante osservare la conformità dei materiali con cui sono realizzate le diverse parti. Ad esempio, il rame deve essere abbinato allo stesso rame, l’ottone all’ottone o il rame, cosa consentita dalle norme di installazione.
  4. I tubi non devono essere eccessivamente allungati o piegati.. Da ciò, la loro durata e la forza dell’intero sistema saranno ridotte. È meglio acquistare immediatamente un tubo con un margine di lunghezza.
  5. Le parti di collegamento filettate (dadi, raccordi) non devono essere serrate eccessivamente. Inoltre, tutti i giunti sono necessariamente sigillati con un sigillante a base di silicone o un nastro idraulico polimerico. Il sigillante deve essere lasciato asciugare per diverse ore e solo allora avviare una corsa di prova con acqua nel serbatoio della toilette.
  6. Secondo le regole, il raggio di curvatura del tubo dovrebbe essere 5 volte più grande, del diametro esterno.
  7. Al termine dei lavori di installazione, il sistema deve essere controllato per le perdite.. Per fare ciò, è necessario osservarne il funzionamento per qualche tempo. Se vengono rilevate anche le più piccole perdite, i giunti dovranno essere serrati saldamente.

L’approvvigionamento idrico della toilette viene ispezionato per rilevare eventuali perdite due volte all’anno. Il tubo deve essere sostituito ogni 6-7 anni (nonostante le richieste dei produttori per una maggiore durata).

Per informazioni su come cambiare il tubo sulla canna di scarico, vedere il prossimo video.