I tatuaggi dovrebbero essere consentiti sul lavoro?

Lynsey ha accumulato una collezione di tatuaggi e piercing nell’ultimo decennio. I suoi consigli sulla modifica del corpo si basano sull’esperienza personale.

Banchiere? O l'assistente dello zoo?

Banchiere? O Assistente Zoo?

Come tatuatore reo confesso, sono stato spesso consapevole delle possibili conseguenze di avere una tale collezione. So che i tatuaggi sono permanenti e non lo sono per tutti's gusto, ma quello non dovrebbe'non influisce sulla mia capacità di fare certe cose, giusto??

So che in passato i tatuaggi nei paesi occidentali erano rari, tranne che tra marinai, baracconi circensi e prostitute (o "signore della notte"). Per questo motivo, si è formata l’idea che qualsiasi donna con un tatuaggio fosse un mostro o una puttana. io'mi piace pensare che al giorno d’oggi lo stigma sia sparito e che le persone possano accettare la nostra libertà di esprimerci.

La discriminazione contro i tatuaggi esiste ancora

Sfortunatamente, la discriminazione contro i tatuaggi esiste ancora, nonostante la loro crescente popolarità! Ho avuto molti lavori nel corso degli anni in cui i tatuaggi dovevano essere coperti in ogni momento, anche nei giorni di travestimento. E posso dirti che indossare un maglione in piena estate per un turno di 12 ore è…'che bella!

Sono anche rattristato nel dire che sono stato trascurato per le posizioni, nonostante fossi ben qualificato ed esperto, e posso solo pensare che i tatuaggi fossero un problema, nonostante la mia volontà di coprirli. I miei tatuaggi non influenzano le mie funzioni cerebrali, né alterano in alcun modo il mio carattere.

Tatuaggi e standard aziendali

D’altra parte, posso capire che un’azienda vorrebbe proiettarsi come professionale. Quindi, forse un inchiostro mal progettato potrebbe sminuire questo. Ma allo stesso tempo, finché i miei tatuaggi non sono offensivi, perché dovrei sopportare la tortura di un maglione viscido in una giornata calda? Soprattutto in un call center, dove nessuno della tua base clienti ti vedrà!?

Alcuni tatuaggi possono renderti inoccupabile

Capisco perfettamente perché alcune persone'La scelta di tatuaggi di s può renderli in qualche modo inoccupabili, o almeno limitare le loro possibilità. Ad esempio, Dennis Avner, il "Uomo Gatto" dal Nevada (vedi foto in alto), potrebbe sembrare fuori luogo servendo in una banca ma si adatterebbe bene in uno zoo. Lucky Diamond Rich, l’uomo più tatuato del mondo (vedi foto sotto), potrebbe sembrare fuori luogo vendendo assicurazioni di porta in porta, ma il suo stile funziona bene per un tatuatore o nelle mostre di tatuaggi.

Rappresentante assicurativo? O tatuatore?

Rappresentante assicurativo? O tatuatore?

I tatuaggi offensivi possono essere dannosi per gli affari

Coloro che hanno simboli nazisti o incisioni sataniche sui loro volti difficilmente possono essere sorpresi quando lo fanno't superare un colloquio. Allo stesso modo, quelli con arcobaleni o stelle che cadono dagli occhi. Non è't sembrare professionale avere queste persone che rappresentano un’azienda. Come regola generale, non dico nulla sopra la scollatura o sotto i polsi, almeno così si può coprire!

Questi tatuaggi offensivi possono anche essere dannosi per gli affari se i potenziali clienti percepiscono il dipendente'le convinzioni di s siano le stesse dei datori di lavoro. io non'Non credo che un organizzatore di feste con un tatuaggio con la svastica andrebbe bene nell’organizzare un Bar Mitzvah.

I tatuaggi ben progettati sono opere d’arte

Ma. Quando i tatuaggi sono ben progettati ed eseguiti, sono opere d’arte. Mi piace pensare alla mia collezione di inchiostri come a una piccola galleria d’arte che condivide un po’ di una storia. Essi're anche un buon inizio di conversazione: "fanno male?," "Mi consigli un artista in particolare," ecc. Semmai, una buona chiacchierata può aiutare gli affari.

Questo è qualcosa che le forze di polizia stanno usando a proprio vantaggio. La polizia ora può mostrare i tatuaggi sull’avambraccio, se ne ha, mentre prima doveva indossare una maglietta a maniche lunghe. Come mai? Perché si rendono conto che li fa apparire più umani, più affidabili, più simpatici.

Permettere'Ammettiamolo, quando a un poliziotto piacciono i tuoi gusti, significa che hai qualcosa in comune, aumentando così le possibilità che ti confidi con loro. D’altra parte, un poliziotto con un tatuaggio da terrorista avrebbe probabilmente l’effetto opposto. Ecco perché si usa il giudizio. Non c’è un divieto generale.

I problemi con i divieti generali

Posso capire perché è più facile vietare in modo generale queste cose. Esso'è più facile far rispettare una regola a tutti che rischiare una causa per discriminazione.

Tuttavia, se la mia collezione di tatuaggi lo è't offensivo, allora perché può?'t Li ho in mostra? Perché dovrei essere trascurato per un lavoro a favore di qualcuno qualificato la metà? O anche essere costretto a indossare abiti a maniche lunghe a temperature in cui i miei colleghi indossano giubbotti?

Sono responsabile della mia scelta dei tatuaggi. Scelgo design che possono't offendono facilmente, e li metto in posti che possono essere coperti, se necessario. Potrebbero non essere per tutti'ha un sapore, ma quello non lo fa't significa che avrebbero offeso chiunque.

Speranze per l’accettazione del tatuaggio in futuro

Mi piacerebbe pensare che, in futuro, ci sarà un cambiamento nei datori di lavoro' atteggiamenti verso i tatuaggi sul posto di lavoro e che l’accettazione sarà diffusa. Fino ad allora, dovrò rimanere coperto per rimanere impiegato.

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell’autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.

© 2012 Lynsey Hart

Commenti

Hari Prasad S da Bangalore il 17 settembre 2017:

Lettura interessante. In India, molte persone tatuavano il padre o la madre'nomi di s. Al giorno d’oggi's quelli molto eloberati sono diventati popolari tra i giovani. I tatuaggi qui rifugio't ancora diventato un taboo in molte professioni.

– hari

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire il 26 ottobre 2016:

Sicuramente un disegno tribale o un fiore potrebbe't offendere anche le persone più offensive. Hai diritto alla tua opinione, ma dovrei dire che un tale livello di paura di offendere rasenta l’essere banale e noioso. Se vuoi diventare tecnico, una caviglia può offendere in alcuni punti, ma non significa che terrò la mia coperta! E se qualcuno pensa che un progetto così inoffensivo sia offensivo in primo luogo, la mia prima reazione sarebbe chiedere loro se sanno in che secolo stanno vivendo!

Finché lo è't offensivo per la popolazione di massa di una data azienda/paese, non dovrebbe davvero'non essere un problema.

Anche la polizia è autorizzata a tatuarsi al giorno d’oggi per essere più accessibile al pubblico in generale.

Jay il 26 ottobre 2016:

Scusate. Dovrò dissentire. Devo schierarmi con la politica della coperta perché, a meno che tu non possa trovare un criterio del tutto oggettivo con cui puoi misurare un tatuaggio'livello di offensività di s (che è assolutamente impossibile). Ci sono tutti i tipi di persone e culture diverse nel mondo e non sai MAI cosa potrebbe essere considerato offensivo per qualcuno. Ad esempio, un tatuaggio buddista potrebbe essere completamente offensivo per un musulmano Rakhine del Myanmar, poiché attualmente sono sottoposti a duri pregiudizi e pulizia etnica per mano dei buddisti del Myanmar. Il buddismo, una spiritualità/religione che molte persone considerano una religione piuttosto pacifica, è persino in grado di offendere le persone, quindi cos’altro c’è che siamo'non sei a conoscenza? Quindi, cerchiamo di soddisfare la totalità delle masse con una politica globale. Perché, in fondo, chi giudica se qualcosa è offensivo se non la persona che percepisce quella cosa in questione?

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire il 22 ottobre 2013:

Sì, in realtà ho appena ottenuto un nuovo lavoro, è in un call center, e posso mostrare i miei piercing e tatuaggi lì! Sono in paradiso!!!! Grazie per il commento x

freecampingaussie dal sud della Spagna il 22 ottobre 2013:

Quando ho lavorato come telemarketer ho notato che c’erano molte persone lì con i tatuaggi !

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire l’11 settembre 2013:

Verissimo, Zoe, ma sfortunatamente questo's solo il modo in cui la società è. Quella'Ecco perché cerco di vederlo da entrambi i lati. Ma, come persona tatuata io stesso, non lo faccio'Non penso che sia il modo giusto di essere. oggi's mondo, ci dovrebbe essere sicuramente più libertà intorno all’argomento!

Zoe l’11 settembre 2013:

credo che avere tatuaggi e/o piercing dovrebbe essere rumoroso in un posto di lavoro a meno che non lavori con il cibo, quindi i piercing sarebbero fuori questione, i tatuaggi per alcune persone hanno un significato per qualcuno o qualcosa di speciale. avere tatuaggi offensivi, allora sì, dovrebbero essere coperti. ho diversi tatuaggi quando sono al lavoro, ricevo sempre buoni commenti anche da donne o uomini più anziani nei loro 60+ anni. Le persone non dovrebbero't giudicare dall’aspetto degli altri.

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire il 30 dicembre 2012:

Grazie mamma, apprezzo il tuo tempo e il tuo contributo.

Uomo di Modesto da Kiev, Ucraina (ex Modesto, California) il 30 dicembre 2012:

Ad essere onesti, la MAGGIOR PARTE delle persone è seriamente scoraggiata da QUALSIASI tatuaggio. Un giovane di una chiesa locale aveva bisogno di una nuova maglietta per il suo lavoro al Pizza Hut. Doveva essere a maniche lunghe per coprire il suo tatuaggio sull’avambraccio. Regole aziendali.

Lo fanno perché molte, molte persone sono offese dai tatuaggi.

Ho assunto molte persone nel corso degli anni. Assumo in base a UN SOLO principio fondamentale: se mi piace subito la persona, la assumo e funziona alla grande. Se subito non mi piace la persona, non lo faccio't assumerli. Esperienza lavorativa, istruzione… non lo fanno'importa. Ciò che conta è un team coeso che possa lavorare insieme; un ambiente forte e produttivo produce un buon business.

Tatuaggi o non tatuaggi, non ha mai fatto differenza. Tuttavia, i miei clienti non'neanche a me importa. Possedevo caffetterie a Philadelphia, vicino alle scene artistiche e studentesche.

Articolo interessante, votato così.

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire il 22 novembre 2012:

Sì, ma l’ho usato come esempio dell’estremo. Ho parlato anche di quelli con tatuaggi offensivi. Posso capire perché questo potrebbe scoraggiare le persone, ma sicuramente non i tatuaggi decenti?

William E Krill Jr da Hollidaysburg, PA il 22 novembre 2012:

Forse è così, pregiudizio del tatuaggio, ma guardando la foto nella parte superiore del tuo articolo, si potrebbe legittimamente supporre che ci sia qualcosa di profondamente … disturbato … con l’individuo che farebbe di tutto per l’alterazione del corpo.

Lynsey Hart (autore) dal Lanarkshire il 22 novembre 2012:

Grazie! Ci sono così tante persone che pensano che tu sia una cattiva persona a causa della body art, tu'Hai ragione. Esso'è scioccante! Grazie per il commento! 🙂

Randi Benlulu da Mesa, AZ il 21 novembre 2012:

La società è dannatamente divertente, vero?'vero? Circa 5 anni fa, al dottore con cui stavo lavorando mancava qualcosa dal suo studio. La sua risposta immediata è stata quella di presumere che la ragazza con i piercing e i tatuaggi fosse la colpevole. La mia opinione su quel dottore è diminuita considerevolmente quel giorno, ma purtroppo lei era…'t solo. Le persone tendono a giudicare. Ammiro e rispetto la tua disponibilità a coprire i tuoi tatuaggi mentre sei al lavoro. Un datore di lavoro potrebbe't e non dovrebbe'non chiedere di più! Grande hub! Up, utile e interessante!