Come prendersi cura di un tatuaggio

Ho molta esperienza nel prendermi cura dei miei tatuaggi, prima per curarli e poi per mantenerli belli.

Suggerimenti per la cura del tatuaggio per evitare che i nuovi tatuaggi sembrino vecchi.

Suggerimenti per la cura del tatuaggio per evitare che i nuovi tatuaggi sembrino vecchi.

Brock DuPont tramite Unsplash; Canva

Cura del tatuaggio per la vita

Ce l’hai fatta! Hai un tatuaggio! Hai fatto il salto d’inchiostro e hai qualcosa di meraviglioso tatuato per sempre sulla tua pelle per mostrare al mondo quanto sei fantastico. Ma come ci si prende cura di un tatuaggio? Come fai a assicurarti che quelle ore di dolore nel negozio di tatuaggi non siano state tutte per niente??

Che ci crediate o no, i tatuaggi richiedono cura e manutenzione continua… non tonnellate, ma alcuni. Pensa al tuo tatuaggio come un investimento per tutta la vita. Esso'fa parte del tuo corpo ora, quindi se vuoi che il tuo inchiostro vada lontano, devi dedicare un po’ di tempo ed energia per mantenerlo lucido e nuovo.

Ma non temere, seguendo questi semplici suggerimenti di seguito il tuo tatuaggio rimarrà in perfetta forma per gli anni a venire.

Questo è un tatuaggio fresco: nota il gonfiore! Scopri come mantenerlo bello.

Questo è un tatuaggio fresco: nota il gonfiore! Scopri come mantenerlo bello.

Thundermama

Cura del tatuaggio: le prime 24 ore

Le prime 24 ore sono fondamentali per la cura del tuo tatuaggio. È fondamentalmente una ferita aperta a questo punto e deve essere trattata di conseguenza. Qualsiasi artista degno di nota avrebbe dovuto inviarti a casa un foglio di post-terapia che elenca istruzioni specifiche su come prendersi cura del tuo tatuaggio durante questo periodo critico. Tuttavia, se per qualche motivo non lo facessero't o l’hai perso nella tua euforia indotta dall’inchiostro, qui'è un promemoria.

Informazioni sui nuovi tatuaggi

Per quanto tempo devo lasciare la benda sul mio tatuaggio?

2-4 ore dopo esserti tatuato, rimuovi la medicazione se ne è stata messa una. Di solito, la medicazione consiste in un involucro di plastica o una garza e del nastro adesivo. La medicazione serve per assorbire il sangue e/o l’inchiostro in eccesso, ma non deve essere indossata a lungo. Il tuo tatuaggio ha bisogno di aria.

Posso toccare il mio nuovo tatuaggio??

Assicurati che nessun vestito, gioielli o altro, comprese le dita, lo tocchi. Non toccare il tuo tatuaggio mentre sta guarendo! Esso'è una ferita e non vuoi introdurre batteri e rischiare un’infezione.

Come si sente un nuovo tatuaggio?

Dolore: Quando l’euforia del tatuaggio è passata, l’area potrebbe sembrare carne polverizzata o un centinaio di punture d’ape. L’ibuprofene può ridurre il vantaggio, ma non del tutto.

Calore: Il tuo tatuaggio potrebbe anche emettere molto calore. assistente'Non preoccuparti, questo è normale e non è un segno di infezione. Potrebbe emettere calore in questo modo per diversi giorni mentre il tuo corpo sta guarendo. Un impacco di ghiaccio aiuterà, ma assicurati di non bagnare il tuo tatuaggio.

Nota: se il calore e il dolore non't inizia a diminuire dopo un giorno o due o aumenta in questo lasso di tempo, vai al pronto soccorso, potresti avere un’infezione.

Posso lavare il mio nuovo tatuaggio??

L’eccessiva esposizione all’acqua è nemica dei nuovi tatuati. D’altra parte, dovresti tenerlo pulito. Scorri verso il basso per le istruzioni su come lavarlo correttamente.

Come sarà il mio tatuaggio subito dopo?'è finita?

Un capolavoro vibrante, rosso e gonfio ricoperto di melma, inchiostro e sangue. Non così bello lo so, ma aspetta… presto il tuo tatuaggio sarà fantastico! Quando esso'è nuovo di zecca, i colori del tuo tatuaggio saranno i più brillanti. assistente'Non aspettarti che rimangano così. Il colore svanirà leggermente entro la fine del processo di guarigione, ma non dovrebbe't sbiadisce in modo così evidente da richiedere un ritocco. Un po’ di gonfiore intorno all’area tatuata è normale, così come un po’ di rossore. Ancora una volta, questo dovrebbe ridursi in pochi giorni. Se non lo fa't e si forma una linea rossa, hai un’infezione del sangue e avrai bisogno di assistenza medica immediata.

2-4 ore dopo esserti tatuato, rimuovi la medicazione se ne è stata messa una.

2-4 ore dopo esserti tatuato, rimuovi la medicazione se ne è stata messa una.

klip

Come lavare il tuo tatuaggio nuovo di zecca

Elimina l’inchiostro, il sangue e la melma in eccesso e avvia il processo di guarigione. Come ho detto prima, il tuo tatuaggio sarà inizialmente gonfio, rosso e viscido, ma dopo averlo lavato, la melma scomparirà e rimarrai con la bontà del tatuaggio rosso e gonfio. In tutta onestà, questa pelle sarà incredibilmente tenera, quindi potresti doverti forzare a lavare la tua zona appena tatuata. È necessario però, quindi non't wimp out.

  • 4-6 ore dopo il tatuaggio, lava con un sapone ipoallergenico inodore e un panno per il viso pulito e non soffice. (tu non'non voglio lasciare residui di lanugine.)
  • Assicurati che l’acqua sia't caldo (mantienilo il più fresco possibile) e sii il più gentile possibile umanamente.
  • Dopo questo primo lavaggio, dovresti pianificare di lavare il tuo tatuaggio almeno due volte al giorno fino a quando non sarà completamente guarito.
  • Non bagnare il tuo tatuaggio! Le docce vanno bene, ma i bagni, le piscine e le vasche idromassaggio sono grandi no-nos.

Posso fare una doccia??

Puoi fare una doccia, ma usare acqua troppo calda e stare direttamente sotto il getto non è una buona idea in quanto potrebbe essere doloroso. Evitare la pressione diretta, il calore elevato e non't lasciare che la pelle si impregni sott’acqua.

Farà male lavare il mio nuovo tatuaggio??

La sensazione può variare da fastidiosa a piuttosto dolorosa: il livello di dolore provato dipende dalle dimensioni del tatuaggio, da dove si trova, dalla tua personale tolleranza al dolore e da quanto era pesante il tuo tatuatore.

In realtà mi piace molto il primo lavaggio. L’acqua fresca è sempre rilassante sulla mia carne pungente e mi permette di dare una prima occhiata al mio nuovo inchiostro.

Assicurati di usare un sapone ipoallergenico e senza profumo.

Assicurati di usare un sapone ipoallergenico e senza profumo.

morguefile.com

Applicare unguento al tuo nuovo tatuaggio

Dopo di te'Dopo aver lavato il tuo capolavoro, dovrai applicare un unguento o un unguento di qualche tipo per evitare che si asciughi troppo e per favorire la guarigione.

Che tipo di unguento dovrei usare?

Questo è un po’ un problema scottante sia per i tatuatori che per i collezionisti. Alcune persone giurano di usare un unguento medicato come la polisporina per accelerare il processo di guarigione, mentre altri si attengono alla buona vecchia vaselina. Altri ancora insistono sul fatto che l’olio o la crema di vitamina E sia l’opzione migliore e più recentemente le persone hanno scoperto che le creme idratanti non profumate possono funzionare meglio.

Quale unguento è il migliore??

Nessun colore e nessun profumo sono un must nella scelta del tuo unguento. Non ho mai sbagliato con la polisporina, quindi'È il mio balsamo preferito, ma la decisione è tua. Se i tuoi artisti hanno fatto una raccomandazione, segui le loro istruzioni per la cura.

Come applico l’unguento??

  • Per i primi tre giorni, ogni 6 ore è un buon programma per l’applicazione dell’unguento. Tuttavia, se il tatuaggio sembra asciutto e stretto, non farlo'non aver paura di applicare l’unguento più spesso.
  • Assicurati di non mettere troppo unguento sul tuo tatuaggio e di strofinarlo delicatamente e accuratamente (con le mani pulite!). La tua pelle dovrebbe apparire liscia, ma non bagnata e appiccicosa. Troppo unguento può far uscire il colore dal tuo tatuaggio, sfocare le linee e ritardare effettivamente il processo di guarigione.
  • Assicurati di lavarti le mani prima di applicare l’unguento.

L’unguento farà male??

Ti sentirai piuttosto doloroso e tenero quando strofini l’unguento sulla pelle. In effetti, questa potrebbe essere la fase più dolorosa, ma respingi o rischi di avere un’esperienza ancora più spiacevole quando il tuo tatuaggio diventa secco e screpolato. Esso'È peggiore durante le prime 24 ore, il dolore dovrebbe diminuire dopo un giorno o due.

Suggerimenti per professionisti:

Il tuo tatuaggio risalta davvero a questo punto, con tutto quel gonfiore, inchiostro vibrante e unguento lucido. Fai attenzione che le cose non vadano't attenersi ad esso, però. Il tuo tatuaggio ricoperto di unguento sarà una calamita per la lanugine e tutti i tipi di altre cose strane, quindi pensa prima di piegarti.

Un tatuaggio fresco con una sottile applicazione di unguento

Un tatuaggio fresco con una sottile applicazione di unguento

Thundermama

Cura del tatuaggio: settimana 1

Dovrai comunque lavare il tatuaggio almeno due volte al giorno durante la prima settimana e applicare un leggero strato di unguento, se necessario. assistente'non lasciare che il tuo tatuaggio si asciughi o si bagni troppo.

Il dolore e la buccia

La prima settimana dopo di te'essere stato tatuato è tutto incentrato sul "dolore e buccia." Alcune persone non't provare molto dolore, mentre altri sono a disagio per un’intera settimana (sicuramente ero con il mio tatuaggio sul gomito). La posizione fa una grande differenza nel gioco del dolore. se non'non ho molto dolore, tu're fortunato, ma attenzione, nessuno sfugge alla buccia. Quella'ha ragione: entro il terzo giorno, la pelle dovrebbe iniziare a formare croste in alcuni punti e a desquamarsi in altri. Pensalo come avere la madre di tutte le scottature solari.

Esso's prurito: posso grattarlo??

Sì, sarà prurito e croste, ma non scegliere! So che sarà difficile resistere, ma scegliere può rovinare il tuo tatuaggio. Se il prurito diventa eccessivo, schiaffeggia un panno pulito e freddo. Anche la glassa può aiutare.

Se tu'sei davvero preoccupato per la formazione di croste, leggi Is Scabbing Normal su My New Tattoo?

Come apparirà?

Grossolano. Seriamente, sarà traballante e crostoso e tu'Penserò che sembri schifoso, ma aspettalo. Come un bruco in un bozzolo, il tuo tatuaggio emergerà come una farfalla e mostrerà al mondo quanto sia incredibile.

Un tatuaggio nella fase traballante: resisti alla tentazione di scegliere!

Un tatuaggio nella fase traballante: resisti alla tentazione di scegliere!

calamaio

Scommetto che non si è grattata quel prurito. Impara come mantenere i tuoi tatuaggi così freschi e fantastici.

scommetto che l’ha fatto't grattare quel prurito. Impara come mantenere i tuoi tatuaggi così freschi e fantastici.

morguefile.com

Cura del tatuaggio: le prossime settimane (settimane 2-4)

È ancora fantastico? Bene, in questa fase del gioco, il tuo tatuaggio dovrebbe esserlo. Ora che tutto il gonfiore, la formazione di croste e la desquamazione sono alle tue spalle, dovresti avere un’incredibile opera d’arte che adorna la tua pelle.

Come ti sentirai dopo la prima settimana?

Fantastico, perché finalmente hai un rockin' tatuaggio! Il gonfiore dovrebbe essere completamente scomparso, così come le croste e la desquamazione. Il dolore è dietro di te e solo momenti fantastici in cui mostrare la tua malvagia body art ti aspettano.

assistente't panico se ci sono alcune croste persistenti: alcune persone impiegano solo più tempo per guarire. Fatti prendere dal panico se l’area intorno alla crosta è rossa e piagnucolosa o vedi segni di infezione. È sempre meglio prevenire che curare con la tua salute, quindi vai dal tuo medico.

Come apparirà?

Fan-freakin-tastic! I tuoi colori dovrebbero essere vibranti, non così vibranti come il giorno in cui li hai ricevuti, però, e le tue linee dovrebbero essere chiare. Se noti delle imperfezioni come interruzioni nelle linee o macchie di colore mancanti, prendi nota e tienile d’occhio da vicino. Potrebbe essere necessario un ritocco.

E se avessi bisogno di un ritocco??

Se è così, il tuo tatuatore dovrebbe dartelo gratuitamente. Il tuo tatuaggio è come il loro biglietto da visita e loro non lo fanno'Non voglio essere associato a una lavorazione scadente. Tieni presente che hanno vinto'non essere in grado di ritoccare il tuo tatuaggio per almeno un mese, ma non'Non aspettare più a lungo per vederli, o vinceranno'non è probabile che lo ritocchi gratuitamente.

Un tatuaggio danneggiato dal sole che richiederà un ritocco. Non lasciare che questo sia tu.

Un tatuaggio danneggiato dal sole che richiederà un ritocco. assistente't lasciare che questo sia tu.

morguefile.com

Cura continua del tatuaggio: buon senso

Un tatuaggio è un impegno a vita che richiede un po’ di manutenzione e attenzione da parte tua. Se sei sopravvissuto al processo di guarigione e peeling delle prime settimane, prendersi cura di te non dovrebbe essere un grosso problema. La maggior parte è buon senso. Se sai come prenderti cura della tua pelle, allora dovresti sapere come prenderti cura del tuo tatuaggio. Eppure il buon senso va sempre ripetuto, quindi eccolo qui:

  1. Evita il sole: io'Non sto dicendo di diventare un vampiro, ma il sole e i tatuaggi non lo fanno'mescolare. L’esposizione sbiadisce i colori e offusca le linee. Inoltre, come faranno le persone a vedere il tuo fantastico inchiostro se lo fa?'è in competizione con la tua ridicola abbronzatura?
  2. Idratare: I tatuaggi sono la tua pelle. Se vuoi una pelle bella, bevi molta acqua. Disidratato = squamoso e avvizzito. Idratato = radioso e fantastico.
  3. Proteggi la tua pelle: A seconda della posizione del tuo tatuaggio, tu'Avrò bisogno di sapere come proteggerlo dai danni. Che si tratti di indossare scarpe che non lo fanno't strofinare contro il tatuaggio del piede o spalmare la crema solare per coprire quella mezza manica, fai delle scelte che proteggano il tuo investimento. Quando devi scegliere tra mostrare il tuo inchiostro o potenzialmente danneggiarlo, sai cosa fare.
  4. Ottenere Ritocchi: Se hai un tatuaggio a colori, dopo il tempo, il colore svanirà. quindi non'Non aver paura di sborsare qualche soldo per far ringiovanire quei colori e dare nuova vita al tuo tatuaggio. (Se segui i primi tre suggerimenti, potrebbe non essere necessario un ritocco.)

Impressionante tatuaggio

I tatuaggi sono fantastici! E se ti prendi cura di loro fin dal primo giorno, avranno una vita di meraviglie. Quindi niente scuse, se lo hai fatto'Non mi sono ancora tatuato, è'È giunto il momento che tu lo faccia, e con questi consigli di guarigione in mano, dovrebbe essere una navigazione tranquilla. felice inchiostrazione!

Questo contenuto è accurato e fedele al meglio delle conoscenze dell’autore e non intende sostituire la consulenza formale e personalizzata di un professionista qualificato.

© 2013 Catherine Taylor

Commenti

Angela l’11 marzo 2016:

Ho cercato l’assistenza post-vendita ci sono così tante cose contrastanti in corso io'mi è stato detto di usare la neosporina I'mi è stato detto di non essere stato detto da numerosi siti che l’acquafora è il migliore, quindi l’ho usato sul mio ultimo e l’ho iniziato su quello nuovo, poi qualcuno mi ha detto don't uso che uso lubriderm I'sono così confuso's ridicolo ho anche verificato con il mio primo e ho scoperto che la lozione di vaselina mi ha fatto scoppiare non è piacevole'mi è stato detto solo di metterlo due volte al giorno per evitare che scoppiasse, ma entrambi i tatuaggi erano in inverno e non c’era modo che due lo facessero così io'sono così confuso AIUTO PER FAVORE

Catherine Taylor (autrice) dal Canada l’11 marzo 2013:

kidscrafts, grazie mille per aver letto e commentato anche se i tatuaggi non fanno per te.

Torrilynn felice che tu abbia trovato utili i suggerimenti.

ellesvoice grazie mille per essere intervenuto. Sto pensando di provare il percorso della crema idratante per il mio prossimo tatuaggio.

Elizabeth Hanks da Queen Creek l’11 marzo 2013:

Grande hub! Quando ho fatto il mio tatuaggio, l’ho fatto con un amico. Ha usato un unguento medico sul suo e ha finito per succhiare molti pigmenti di inchiostro dal suo tatuaggio mentre stava guarendo. Ha finito per entrare in difficoltà sei settimane dopo. Con il mio, ho usato l’unguento medico solo una o due volte prima di passare alla mia normale lozione per il corpo, Queen Helene's Lozione al burro di cacao per corpo, viso e mani. La lozione ha funzionato come un FASCINO per me! Esso'non è grasso o sporco, ma gli effetti idratanti durano davvero a lungo ed è stato così bello indossarli sulla mia pelle calda e incazzata! A parte l’opera d’arte su uno degli occhi, il mio tatuaggio sembra ancora brillante, due anni dopo!

torrilynn il 09 marzo 2013:

Ciao Thundermama,

Penso che sia importante prendersi cura di un tatuaggio

se non lo fai't allora il tuo tatuaggio potrebbe rovinare o te

potrebbe contrarre un’infezione. grazie per l’hub.

Votato e condiviso.

artigianato per bambini da Ottawa, Canada, l’8 marzo 2013:

Posso apprezzare totalmente l’arte… ma non il dolore! Alcuni modelli sono semplicemente fantastici e belli! Ma passerò a farmi tatuare.

Centro molto interessante! Grazie per tutte queste informazioni!