Tutto sulle case svedesi

Se provi a raccontare tutto sulle case svedesi in poche parole, basterà elencare 4 principi fondamentali osservati nella costruzione. Si distinguono per rispetto dell’ambiente, apertura, risparmio di calore e di energia, stile minimalista senza eccessiva decoratività. Dipingere le pareti esterne con colori vivaci è l’unica decorazione. Niente stucchi, niente ringhiere in ferro battuto, niente sculture in legno. Preferiscono invece pannelli solari e generatori eolici..

Vantaggi e svantaggi

In Russia, l’atteggiamento nei confronti di queste case è ambiguo, alcuni sviluppatori sono scettici sull’uso di materiali da costruzione specifici. Ci sono anche quelli che hanno visitato la patria degli edifici e indicano che non tutto ciò che viene costruito sul territorio russo corrisponde alla qualità annunciata nell’annuncio e persino alle sue controparti straniere..

Pertanto, quando si sceglie uno sviluppatore, è necessario concentrarsi non su opuscoli pubblicitari con belle immagini, ma su campioni reali, esempi di costruzione, che puoi ammirare con i tuoi occhi o su consiglio di parenti e amici.

Una vera casa svedese è una struttura solida, con un insieme massimo di argomenti a favore della scelta di un edificio nello stile del minimalismo costruttivo:

  • velocità di costruzione (leggermente meno delle case prefabbricate e canadesi), ma comunque molto elevate, ei risultati sono decisamente più preferibili;
  • il lavoro di installazione eseguito richiede una certa professionalità, ma alcuni dilettanti li trovano semplici e facili;
  • tecnologia progressiva, ma senza ulteriori difficoltà, consente di erigere un edificio in qualsiasi momento dell’anno, se le condizioni meteorologiche lo consentono;
  • costruzione non richiede l’uso di attrezzature speciali, protegge la natura circostante, contribuisce alla conservazione dell’ecologia;
  • le case sono antisismiche e poco costose – in Russia, il costo massimo per metro quadrato non supera i 20 mila rubli, ma a volte può essere costruito in modo più economico;
  • se usi materiali da costruzione tradizionali, funzionamento garantito a casa – 70 anni o più.

La velocità di costruzione, la compatibilità ambientale e la somiglianza delle condizioni climatiche sono argomenti importanti a favore di un tale edificio sul territorio della Russia. Gli esperti di costruzioni sono sicuri che tutti i cosiddetti svantaggi di una casa svedese derivano dal desiderio di risparmiare denaro dai produttori nazionali sui materiali da costruzione: ad esempio, un profilo in acciaio leggero viene reso più sottile e ricoperto da uno strato zincato insufficiente. Ci sono altri esempi.

Gli aspetti negativi della tecnologia svedese includono l’incapacità di costruire edifici a più piani, l’assenza di locali seminterrati e una posizione bassa rispetto alla superficie del terreno, che rende indesiderabile costruire tali case in aree con inondazioni annuali dovute a precipitazioni o vicinanza a corpi idrici naturali..

I residenti di tali case indicano uno scarso isolamento acustico, conservazione della risonanza, instabilità alle vibrazioni (non è consigliabile costruirli vicino a autostrade trafficate). Se non si prendono precauzioni rispetto al materiale da costruzione principale – legno, è possibile la suscettibilità a muffe e funghi, rapida infiammabilità.

La casa richiede cura e rispetto – è necessario monitorare costantemente le condizioni del telaio in legno, eseguire misure preventive.

Progetti

Puoi trovare opzioni adatte a Vladimir, a San Pietroburgo e in dozzine di altri insediamenti. Nello spazio delle informazioni globali, puoi trovare una versione già pronta per il budget o, per pochi soldi, ridisegnarla per le tue esigenze..

  • Casa privata moderna nel settore privato urbano (una casa privata svedese sembra abbastanza presentabile, fornisce tutte le comunicazioni necessarie per il supporto vitale, mantiene perfettamente il calore). Gli svedesi dipingono le case con colori vivaci, preferendo il rosso, ma nessuno limita i proprietari di una casa nuova di zecca nella scelta del colore giusto.

  • Casa di tradizionale forma rettangolare o quadrata, suburbano, per svago o in campagna, per residenza permanente, puoi costruirne uno in legno, decorato in modo laconico, senza allontanarsi dal solito stile, disposizione geometricamente proporzionale o con finestre asimmetriche, soffitta, tettoia coperta o terrazza.

  • Casa spaziosa, dove nel ruolo di una decorazione naturale – rifiniture in legno, con linee semplici e rigorose, cornici e fasciame dello stesso colore, o con rifiniture in mattoni, certamente con finestre allargate, in modo che vi sia abbondanza di luce all’interno.

  • Il layout prevede tutti i locali necessari per vivere, ma si sta costruendo una casetta senza tramezzi interni per non sprecare spazio vitale su di essi. E se le dimensioni lo consentono, allora la casa dispone di piccole camere da letto, un bagno con doccia e un secondo per fare il bagno, dispense, biancheria, spogliatoi, una cucina spaziosa e un soggiorno di superficie sufficiente affinché tutta la famiglia possa raccogliere in esso..

  • Dachny, non per residenza permanente, sala quadri, può essere facilmente sostituito con uno svedese prefabbricato, ma già abbastanza adatto per residenza permanente. Se elabori correttamente un piano, un’opzione ideale sarebbe un a due piani con un attico. E se abbandoni l’ampio portico (tra gli scandinavi – un elemento indispensabile della struttura), puoi persino sistemarti nella piazza che era occupata dalla vecchia casa temporanea.

L’80% di tutte le case in Svezia sono frame. Ora, usando questa tecnologia, puoi costruire case a un piano e a due piani, fare riferimento non solo allo stile minimalista, ma anche al classico o moderno. Ci sono anche case a pannelli nel paese, sono tenute in un ordine speciale, previo accordo di tutti i residenti. Se l’immobile ha almeno un piccolo appezzamento di terreno, sarà sicuramente edificato secondo un progetto individuale.

Alcune di queste case, costruite nel secolo scorso, passano di generazione in generazione, per eredità, ci sono anche quelle che hanno attraversato il centenario.

Una storia

Un tipico progetto di casa svedese si distingue per le sue piccole dimensioni (raramente più di 300 metri quadrati per ospitare tutto il necessario). Pertanto, all’interno si osserva il principio del laconicismo e della rigorosa contabilità per lo spazio libero. È usato razionalmente, ma cercano di creare l’impressione di spaziosità e abbondanza di luce, quindi vengono utilizzate finestre allargate e speciali finestre con doppi vetri. Ciò è richiesto da un clima costiero con elevata umidità e venti costanti..

Lo spazio di immaginazione del futuro proprietario è praticamente illimitato (se non si tiene conto dell’assenza di cantina o cantina sotto casa). La terrazza può essere aperta o sotto il tetto della casa.

Due storie

Ricevuta la distribuzione in un secondo momento. Possono essere con un tetto piano, ma un tetto a due falde è più spesso usato, perché non è necessario scaricare la neve da esso.

Il ruolo del secondo piano è spesso una spaziosa mansarda, che ospita le camere da letto e i locali di servizio adiacenti. Il secondo piano può ospitare una stanza dei bambini o dei giochi, una dispensa o uno spogliatoio..

Il tetto può essere piegato o piastrellato.

Caratteristiche costruttive

La costruzione fai-da-te inizia sempre con lo sviluppo di un progetto per le tue esigenze. Considerando la specificità della casa svedese, dove il comfort dei suoi abitanti e l’uso razionale dello spazio sono sempre al primo posto, è meglio scegliere un progetto già pronto sviluppato da specialisti, e costruirlo con la partecipazione di professionisti. Una persona che non si è occupata delle tecnologie utilizzate troverà alquanto difficile costruirla con le proprie mani..

  • In Russia, raramente equipaggiano una base calda utilizzando la tecnologia svedese – usando UWB. Questo è un processo laborioso e l’uso di materiali da costruzione stranieri lo rende anche costoso..

  • Il telaio richiede elementi di alta qualità che soddisfino i requisiti standardizzati. La produzione di elementi del telaio è stata stabilita nella Federazione Russa. È abbastanza semplice acquistarli, devi solo assicurarti che siano dello spessore richiesto e zincati di alta qualità. È sufficiente per gli specialisti 1-2 mesi (a seconda della complessità della struttura) per assemblare un tale telaio in cantiere.

  • Interpiano e solai richiedono anche un’installazione di alta qualità. Tutte le comunicazioni vengono eseguite in parallelo con le fasi principali della costruzione. Ciò consente di mascherarli con scatole o guaine, per preservare la visualizzazione estetica all’interno e all’esterno della casa..

  • Contemporaneamente si montano finestre e porte (non appena le aperture sono pronte). Le finestre di solito non sono standard, le porte sono grandi, quindi, quando si acquista un progetto, è necessario prestare attenzione alle loro dimensioni e ordinare insieme a tutti i materiali da costruzione.

Alcuni canoni della costruzione di case utilizzando la tecnologia svedese non significano che i proprietari della casa debbano rinunciare alle proprie preferenze nella scelta delle finiture decorative..

Dopo l’isolamento di porte e finestre, è possibile utilizzare lo spazio tra le pareti, mattoni, pietra naturale, pannelli orlati o rivestimenti in euro per creare un’impressione costosa e bella. Cosa fare un tetto è deciso dal suo tipo, puoi usare un timpano o un piano, piatto in una casa del genere – tutto dipende dal progetto e dalle preferenze dei futuri residenti.

Decorazione interna della stanza

All’interno, l’impressione desiderata può essere creata con l’aiuto di un’attenta scelta di tessuti e mobili, l’assenza di partizioni e la razionale armonizzazione degli spazi..

Gli svedesi adorano i soffitti bassi e li dipingono persino di scuro per renderli visivamente ancora più bassi..

Non appendono le tende alle finestre, ma una persona russa non deve ripetere completamente l’intero design e mantenere queste caratteristiche nazionali..

Nella progettazione di stanze e locali di servizio, si consiglia di utilizzare mobili in legno naturale, tessuti e tappezzeria in colori pastello, per evitare eccessi decorativi.

Pavimenti in legno, poltrone in vimini, ampi letti nella camera da letto, carta da parati strutturata in colori vivaci, travi alternate sul soffitto in grigio o blu, macchie sparse sotto forma di quadri o vasi: questo è sufficiente per creare l’impressione necessaria.

Se vuoi appendere le tende, non arrenderti. Solo loro dovrebbero essere senza volant, drappeggi e agnelli. Intimità, semplicità, materiali naturali e relativa modestia: queste sono le vere differenze nello stile scandinavo nell’ambiente. E un caminetto. Camino – richiesto.