Progetti di una casa in blocchi di schiuma di 6×8 metri

Una piccola casa in un blocco di schiuma con una superficie utile di 48 metri quadrati è una soluzione economica e allo stesso tempo molto efficace per le persone che vogliono vivere fuori città, ma non si impegnano, ad esempio, con un mutuo a lungo termine a causa di bassi redditi.

Peculiarità

Una casa in blocchi di schiuma di 6 x 8 m occupa un’area su un terreno di circa 50 m2. L’area delle aree residenziali e di servizio utili per esigenze pratiche è limitata a soli 48 m2.

Le case in blocchi di schiuma di qualsiasi dimensione si distinguono per una buona capacità di trattenere il calore.. Una casa completamente isolata su tutti i lati trattiene il calore per diverse ore in inverno, anche a seguito di un’interruzione completa di qualsiasi fornitura di calore.

Per riscaldare un tale territorio, mantenendo una temperatura minima confortevole di + 18 … 21 ° C, quando “fuori bordo” è circa zero e inferiore, avrai bisogno solo di 1-2 kW di elettricità all’ora.

I pavimenti in una casa del genere, nonostante le pareti che trattengono bene il calore, sono anche recintati dalla fondazione fredda (cemento armato) con l’aiuto di lana minerale per escludere i cosiddetti ponti freddi lungo l’intero perimetro esterno. Una protezione ancora maggiore dal freddo è fornita da uno strato di cemento argilloso espanso, versato tra i tronchi sotto l’intera area della passerella.

Il blocco di schiuma, nonostante la sua struttura sciolta (bollente), può sopportare carichi significativi. Le pareti portanti dello spessore di 30-40 cm sono in grado di sopportare il carico del soffitto, del solaio e delle strutture del tetto fino a 10 tonnellate. I calcoli mostrano che il blocco di schiuma è adatto per la costruzione di case a due piani a tutti gli effetti, mentre la struttura durerà 35-50 anni..

Progetti

Il progetto di una casa di 6×8 m con mansarda si giustifica pienamente. Se non sei quell’inospitale residente estivo che ama la solitudine e la solitudine nella vita, allora con un’area del genere è difficile assicurarsi che la casa sia adatta a ricevere ospiti in qualsiasi momento.. La versione più semplice del primo piano, con una superficie utile di 48 m2, comprende almeno 5 stanze.

  1. Camera da letto di 16 m2 senza fronzoli. Qui puoi installare un divano letto matrimoniale, TV, guardaroba per abiti casual, biancheria intima e biancheria da letto. Si adatta anche a una credenza, un tavolino e un paio di sedie pieghevoli.

  2. Soggiorno combinato con cucina – 32 m2. Le opzioni per la ristorazione sono disponibili allestendo un tavolo da pranzo completo con più sedie. Mobili da cucina prefabbricati e un lavello attrezzato con lavello ti permetteranno di dedicarti completamente alla cucina senza disturbare gli altri membri della famiglia e gli ospiti.

  3. Il restante spazio utile andrà a un bagno combinato con doccia (10 m2), un ingresso (5 m2) e un piccolo locale tecnico (ad esempio, c’è una caldaia).

Dal piano presentato sopra, è chiaro che non puoi nemmeno sognare una casa a tutti gli effetti con una spaziosa terrazza. Qui è necessaria una vasta area. Il garage e l’officina, ovviamente, saranno situati in un annesso capitale separato nel cortile.. Nel caso della costruzione di un attico, la casa acquisirà locali aggiuntivi – con una superficie utile mansardata di 40 m2.

  1. Un’altra camera da letto simile – 16 m2. Non è consigliabile modificare in modo significativo il layout del secondo piano, sia esso pieno o mansardato..

  2. Sala giochi e sala sportiva – sopra la cucina-soggiorno. Superficie – 26 m2. Puoi fare un’uscita sul balcone per tutte le stanze.

  3. Spazio rimasto al posto del locale caldaia al piano terra, utilizzato per il dispositivo di una scala normale oa chiocciola per la comunicazione con il piano principale (primo).

Se la sala giochi (o la sala sportiva) non è necessaria, lo spazio è diviso in due: si ottengono altre due camere da letto. L’uso di una casa mansardata per due coppie sposate sembrerà estremamente difficile. Anche la casa con un attico ha ricevuto un nome diverso: un piano e mezzo. Qui, il secondo piano non ha un’altezza completa del soffitto. L’uso di un semplice tetto a due o quattro falde consentirà di attrezzare solo una piccola stanza: il resto dello spazio (ai lati) è sprecato.

Il piano del garage è buono per i singoli proprietari. Spesso, uomini e donne che vengono lasciati soli creano un soggiorno comune invece di una camera da letto separata: una cucina-soggiorno, che è per loro sia un luogo per preparare il cibo, sia un ufficio e una camera da letto..

In questo caso, il layout è simile a questo:

  1. soggiorno con funzioni di camera da letto, cucina e soggiorno occupa 24 m2 – nessun segno di un luogo separato in cui rilassarsi dopo il lavoro;

  2. bagno combinato per 10 m2;

  3. garage officina per 12 m2;

  4. ripostiglio per locale caldaia per 2 m2.

Non ci sono segni di un corridoio, qui non si osserva una porta d’ingresso. L’ingresso, come in un monolocale, direttamente in camera dal cortile. Non si tratta di un dispositivo di gioco o asilo nido qui. Al piano secondo, in mansarda, è possibile allestire un ripostiglio e un locale sportivo. La stessa stanza (per lo sport) si trasforma in una camera degli ospiti. L’ospite può essere sistemato separatamente, oppure, se l’ospite è anziano, dargli una stanza al piano terra, e salire al piano di sopra per pernottare.

Esistono piani standard con dimensioni delle stanze ancora più ridotte, ma resta il fatto: è molto difficile per una famiglia di 3-4 persone sistemarsi in uno spazio così ristretto..

Un attico o un secondo piano a tutti gli effetti (progetto di una casa di un piano e mezzo) risolve solo parzialmente questo problema.

Disposizione delle stanze

Non è difficile dotare le stanze di una casa con una superficie di 48 m2. È possibile posizionare un set di mobili standard nella camera da letto – un divano letto, un tavolo con sedie, una credenza e un armadio – senza perdere il comfort in una stanza di 16-20 m2.

La cucina ospiterà un set completo e moderno di mobili ed elettrodomestici. Tutti gli elettrodomestici e i dispositivi saranno posizionati qui, ad eccezione della lavatrice. Si consiglia di portare quest’ultimo in bagno: sarà molto più semplice collegarlo alla rete idrica e alla rete fognaria. Inoltre, questa fonte di rumore viene trasportata al di fuori dell’area residenziale (area ricreativa).

Le principali fonti di rumore costante, oltre alla lavatrice, sono una caldaia per il riscaldamento, una cappa aspirante, una pompa che pompa l’acqua da un pozzo.. Se non esiste una linea di approvvigionamento idrico sul territorio dell’insediamento del cottage estivo, l’unica scelta possibile è un pozzo con una pompa. La pompa insieme al pozzo è installata in uno dei locali interrati. La caldaia per il riscaldamento è posta in un vano separato, non solo per il rispetto delle norme di sicurezza antincendio, ma anche per il costante ronzio emesso dai bruciatori a gas e da una pompa che aziona l’acqua lungo il circuito di riscaldamento. Il calcestruzzo espanso, da cui sono realizzati i mattoni porosi, ha un buon isolamento acustico, insieme alla lana minerale.

Le pareti in calcestruzzo espanso salveranno il proprietario da oltre il 95% del rumore prodotto da qualsiasi tecnica, dall’esposizione prolungata di cui le persone si stancano rapidamente.

Nel corridoio, se previsto dal progetto stesso, viene installata un’altalena o un armadio aggiuntivo, in cui vengono riposti i vestiti esterni (invernali). Se lo spazio riservato al corridoio è piccolo – solo pochi metri quadrati – invece di un armadio, viene fornita una struttura pensile per appendiabiti.