Il progetto di una casa a un piano di 6 metri per 10

Il progetto di una casa a un piano 6 per 10 può ospitare tutto ciò che è necessario per una vita piena. Ci sono molte opzioni per case con un eccellente layout di case in legno e a telaio, edifici in mattoni. Sarà utile prestare attenzione alle caratteristiche delle strutture con terrazza e altri tipi di strutture..

Disposizione delle stanze

La distribuzione dei locali nelle case a un piano da 6 a 10 deve obbedire al requisito della facilità d’uso e perseguire anche l’obiettivo di creare comunicazioni a tutti gli effetti. Molto spesso, i progetti prevedono la sistemazione di un attico. Ciò è dovuto alla capacità di espandere lo spazio utilizzabile. Vale la pena considerare che non ci sono differenze particolari tra i mattoni e quelli costruiti con blocchi di schiuma, da una barra o utilizzando la tecnologia del telaio. Sebbene l’isolamento, la fondazione e altre sfumature siano leggermente diversi, la distribuzione dell’area utilizzabile è soggetta a regole universali generali.

Si consiglia di dotare un vestibolo all’ingresso dell’abitazione.. Il suo utilizzo protegge dall’aria troppo fredda in inverno e dal caldo nei mesi estivi. Il tamburo di solito svolge anche il ruolo di guardaroba primario. Il soggiorno situato a destra dell’ingresso è solitamente una zona ospiti vetrata (unita alla camera da letto).

Se c’è un lungo muro bianco, è utile posizionare i mobili principali lungo di esso..

Una casa privata 6×10 nel clima russo non può fare a meno dell’attrezzatura della caldaia – di solito è una stanza separata, che viene rimossa al massimo dalle camere da letto. Può essere collocato in casa, ma gli standard di sicurezza vietano di combinare locali caldaie e bagni. Uno studio o un laboratorio vengono spesso scartati perché la loro attrezzatura significa consumare molto spazio libero. È impossibile raggiungere un tale obiettivo senza ridurre il comfort dei soggiorni principali.. Un layout alternativo include:

  • una cucina-sala da pranzo di medie dimensioni (svolgendo correttamente il suo compito, ma risparmiando anche spazio utile);
  • bagno misto;
  • soggiorno non più grande di 18-20 mq. m .;
  • camera da letto da 12 a 15 mq;
  • asilo nido – la stessa area della camera da letto;
  • locale tecnico e caldaia da 2 a 5 m2.

Opzioni di modifica

Quasi sempre, quando parlano di una casa a un piano con un’ottima disposizione, intendono che è in costruzione con un terrazzo. A volte è glassata. La scelta del circuito vetrato, aperto o chiuso dipende da considerazioni pratiche.. Più freddo è il clima, più rilevante è la versione chiusa: ti consente di assicurarti contro i capricci del tempo. Una terrazza di tipo aperto a tutti gli effetti è solitamente attrezzata dove l’area del sito lo consente e può essere posizionato un ampio vestibolo, che svolge la funzione di protezione dal freddo o dal caldo.

Se si sta formando un attico, devi decidere immediatamente se ci saranno 1 o 2 stanze. La scala viene principalmente estratta dal corridoio, che è la più pratica e logica. Verhotura è organizzata in modo da ottenere il più pratico angolo di inclinazione del tetto. È determinato tenendo conto dell’equilibrio dei carichi strutturali, della neve e del vento..

Su appezzamenti abbastanza grandi, puoi anche mettere un garage – 15-20 mq. m minimo, senza contare ingressi, passerelle e tagliafuoco.

Cosa considerare quando si sceglie un piano?

Non è sufficiente valutare la corrispondenza dell’area e la sua distribuzione tra le stanze, è necessario guardare molte altre cose.. Un tentativo di utilizzare un progetto gratuito scaricato su Internet, o prenderlo in prestito da vicini, colleghi, amici, si trasformerà inevitabilmente in problemi. Lascia che la casa sia affidabile e duratura, ma alcuni difetti sicuramente “affiorano”. Ecco perché è così importante acquistare un’elaborazione individuale di un’idea e non ha senso risparmiare denaro su questo..

I progetti tipici non sono ottimizzati per aree specifiche e la loro originalità geologica e paesaggistica. Tuttavia, se non ci sono desideri speciali, è abbastanza ragionevole prendere come base lo schema standard e adattarlo per te con un piccolo sovrapprezzo. Ma su un’area piuttosto complessa, dovrai utilizzare un piano ordinato individualmente. I costi di sviluppo sono decisamente inferiori ai probabili costi di “risparmio”. Comunque sia, sia nello standard che nel progetto individuale, dovrebbe essere presentato quanto segue:

  • schizzi;
  • schema architettonico;
  • sottosezioni con calcoli strutturali e ingegneristici, diagrammi e piani.

Se c’è solo una parte abbozzata, non importa quanto sia bella, allora non puoi fare affidamento su di essa. È impossibile fare una stima basata su tali materiali e la costruzione richiederà molto tempo e porterà alla spesa di ingenti fondi. Il progetto dovrebbe essere chiarissimo:

  • qual è la dimensione della facciata e di cosa è fatta;
  • quali sono le dimensioni geometricamente accurate di strutture e solai;
  • quali sono le dimensioni chiave di porte e finestre;
  • come sono disposti il ​​camino e la ventilazione;
  • di cosa sono fatte le pareti e così via.

La sezione progettazione riporta tutte le informazioni tecniche che il progettista compila. Gli elementi strutturali dell’edificio stesso e le fondamenta sono calcolati in modo inequivocabile. Sono inoltre presenti disegni schematici e descrizioni dettagliate delle caratteristiche, planimetrie murarie ed elenchi di architravi. Solo gli specialisti formati possono controllare tutto questo in dettaglio. Pertanto, quando si sceglie un piano casa, la consultazione con esperti indipendenti non è un lusso, ma una necessità..

Se non ci sono soldi per uno schema individuale e devi involontariamente scegliere una soluzione standardizzata, allora devi considerare le seguenti sfumature:

  • conformità di trattini e norme antincendio, aree per un giardino e un garage, edifici adiacenti e altri punti alle caratteristiche di un particolare sito;
  • la necessità di determinati locali;
  • premurosità e funzionalità del progetto, il suo fascino visivo;
  • semplicità comparativa: sebbene un tetto con un gran numero di pendenze appaia elegante, aumenterà il costo del lavoro e aumenterà la probabilità di perdite;
  • caratteristiche di diversi progetti (è consigliabile analizzare i vantaggi e gli svantaggi di essi, anche, forse, dipingerli sotto forma di elenco).

Nella valutazione dei progetti, la priorità dovrebbe essere data alla loro attinenza con le caratteristiche del sito, piuttosto che ai gusti personali o all’estetica alla moda.. È necessario verificare:

  • disponibilità e comodità di passaggi;
  • vicinanza delle acque del suolo;
  • tipi di fondazioni;
  • misure di impermeabilizzazione;
  • aspetti finanziari della costruzione;
  • robustezza delle strutture portanti;
  • livello di insolazione.

Le case in mattoni sono piuttosto costose e richiedono la costruzione di piani potenti.. Non sarai in grado di costruirli rapidamente. È possibile erigere una scatola a un piano con un tetto in almeno 3 mesi e, se hai ancora bisogno di creare comunicazioni ingegneristiche e condurre una finitura approssimativa, dovrai trascorrere 2 mesi in più o più. Ma l’edificio durerà a lungo e sembrerà solido. In molti casi, questi vantaggi sono più che rilevanti..

Una casa a un piano 6×10 m può anche essere costruita da un bar. Per motivi di economia, vengono utilizzati più spesso blocchi di abete rosso e abete. Con un budget solido, puoi acquistare strutture in cedro siberiano.

Variando i tipi di giunti è possibile diversificare l’aspetto delle pareti. Tuttavia, bisogna anche tenere conto della praticità di una soluzione specifica..

Panoramica dei progetti standard già pronti

In una casa di 6×10 m, è abbastanza possibile attrezzare un paio di camere da letto. La loro area sarà di circa 9,6 e 9,9 metri quadrati. rispettivamente m. Un tamburo con una dimensione di 2,64 m2 è sufficiente per esigenze tecniche. Anche se 2 o 3 persone vengono a trovarci contemporaneamente, non ci sarà un effetto schiacciamento in un corridoio relativamente spazioso.. Combinare la cucina e il soggiorno ti consente di ottenere uno spazio abbastanza serio e, inoltre, ci sono persino stanze per le procedure di balneazione.

Puoi prendere altri progetti come base. Ad esempio, qui è mostrato uno schema di un tipico edificio a telaio 6×10 m La sua caratteristica interessante è la presenza di un arco interno. La dimensione del corridoio è 2×3,8 m (mentre la porta si apre 1,6 m). Le aree delle restanti stanze sono uguali:

  • 22,96;
  • 3.4;
  • 9.075;
  • 9.075 mq m.