Caratteristiche e design di piccole case a due piani

Sempre più persone stanno trasformando le città in periferie o addirittura in aree remote, lontane dal rumore e dalla polvere. E in questo caso, la scelta ricade molto spesso su piccole case a due piani. L’opzione è abbastanza adatta per una famiglia. Ma è imperativo prendere in considerazione le caratteristiche di tali edifici e considerare possibili progetti.

Vantaggi e svantaggi

Le piccole case a due piani sono spesso scelte da famiglie con uno o due bambini, e talvolta nessun bambino.. Un’area di 120-170 metri quadrati potrebbe essere sufficiente per attrezzare tutti i locali necessari, e 3-4 acri di terra saranno sufficienti per attrezzare un angolo accogliente in strada, tenendo conto dei desideri e degli hobby di tutti i membri della famiglia.

Prima di tutto, vale la pena prestare attenzione ai pro.

  • È possibile costruire tali alloggi da una varietà di materiali con particolare attenzione al budget, alle proprie esigenze e capacità. Alcuni preferiscono vivere esclusivamente in una casa di mattoni, mentre altri considerano un tronco arrotondato come il materiale migliore, e altri ancora decidono che è più redditizio costruire una casa in cemento cellulare.
  • Il piano dei locali interni può essere sviluppato in base alle esigenze di una particolare famiglia e lì possono essere organizzati i locali necessari, scegliendo il filmato ottimale di ciascuno di essi..
  • All’interno, puoi pensare al design, scegliere lo stile in base alle tue preferenze. La cosa principale è che è armoniosamente combinato con la decorazione esterna e il materiale della casa..
  • Sugli acri rimanenti, è del tutto possibile organizzare uno scivolo alpino, attrezzare un sentiero, piantare alberi. Se necessario, tutto questo può essere sostituito con un orto compatto, che può anche essere decorato con gusto. E alcuni riescono persino a trovare un posto per polli o conigli anche in un’area così piccola..
  • Avere la tua trama ti consente di creare un’area ricreativa lì, dimenticando il giardino-orto. Per fare questo, equipaggia un’area barbecue, costruisci un piccolo stabilimento balneare, un gazebo.
  • La vicinanza alla natura e l’assenza di persone vicine (letteralmente dietro il muro sulla scala) rende la vita più confortevole, la riempie di emozioni positive e l’aria fresca favorisce la salute.

Ci sono abbastanza vantaggi, svantaggi, anche se piccoli, ma anche presenti.

  • Spesso devi ancora lavorare e studiare in città, il che significa passare molto tempo in viaggio. Questo è particolarmente problematico se devi usare i mezzi pubblici..
  • Non ovunque tutte le comunicazioni necessarie (ad esempio, gas) e strade lisce con tutti i tipi di trasporto appaiono contemporaneamente.
  • La manutenzione della casa richiede competenze speciali, vale la pena conoscere tutti i sistemi per poter risolvere da soli tutti i problemi e monitorare la stabilità di tutti i sistemi.

Gli svantaggi di cui sopra provengono dalla categoria di quelli che possono essere affrontati. Pertanto, quando prendono una decisione, molti sono guidati dai professionisti.

Panoramica dei progetti

Le case compatte per la residenza permanente possono avere una superficie di 80-120, 120-150, 100-150, 120, 150, 200 mq. m. I lotti di terreno annessi a tali case possono variare di dimensioni. Molto spesso, una casa privata a 2 piani si trova su 4 acri. Ma possono essere solo 2-3 are, oltre a 6-8. Tutto dipende dal villaggio selezionato e dalla quantità di terreno libero per la costruzione.

Il piano della casa viene scelto dalla propria società di sviluppo, ma a volte il layout viene proposto dal futuro proprietario. E poi puoi prendere in considerazione varie aggiunte e decidere se sarà una casa con un sotterraneo, un seminterrato, un semplice attico o un attico. Ci saranno terrazze estive o verande vetrate. Alcuni credono che i migliori layout siano quelli europei gratuiti, altri preferiscono le classiche opzioni moderne..

A volte alla casa sono collegati un garage, una sauna e altre aggiunte, tutto questo dovrebbe anche essere previsto in anticipo, così come le stanze che si troveranno al primo e al secondo piano..

Il primo è più spesso collocato in una cucina, un ingresso, può esserci anche una biblioteca, un ufficio, un laboratorio. Il secondo piano è destinato alla ricreazione; lì saranno attrezzate stanze per bambini e camere da letto per genitori. In questo caso, l’area delle stanze potrebbe essere diversa. È essenziale avere una cucina grande e le camere da letto sono disposte in modo compatto. Altri hanno bisogno di un armadio imponente o di un asilo nido che possa ospitare una mini palestra. Ognuno ha richieste diverse, quindi è impossibile trovare un layout ideale per tutti. Ecco perché molte persone preferiscono non acquistare una casa già pronta, ma costruirla da sole, coinvolgendo, ovviamente, specialisti..

Ogni casa può avere le sue caratteristiche di design.

Con balcone

È difficile immaginare una casa a due piani senza balcone. E qui ci sono molte opzioni: da una grande o due a diverse compatte. Nelle case private, i balconi di solito non sono vetrati; sono una bella aggiunta alla casa e un ottimo posto per rilassarsi.. Spesso su un tale balcone puoi vedere solo fiori e una poltrona..

  • Casa compatta con un piccolo balcone pensato per una piccola famiglia, il balcone è proprio qui, perché c’è una natura meravigliosa intorno, che ti permette di respirare l’aria e goderti la bellezza intorno.

  • Elegante casetta splendidamente decorata esternamente, e il balcone sembra armonioso qui. L’uscita sul balcone può essere attrezzata dalla camera da letto in modo che la sera e la mattina si possa godere dell’aria e del canto degli uccelli.

Con terrazza

La terrazza è un’ottima aggiunta, che in molte famiglie è considerata il luogo preferito per rilassarsi e ricevere gli ospiti durante la bella stagione. Più spesso cercano di dargli più spazio e posizionarlo su tutta la parete della casa, ma anche un piccolo terrazzo sarà un piacevole bonus. Molto spesso viene lasciato completamente aperto. Ma se lo desideri, puoi realizzare vetri parziali o fornire tende impermeabili scorrevoli temporanee per proteggere dalle precipitazioni. A volte la terrazza è adatta anche per le attività ricreative invernali, che, ovviamente, richiedono ulteriori investimenti.. Quindi viene smaltato, viene installato un focolare o viene effettuato il riscaldamento.

  • La terrazza è in questo caso un’aggiunta armoniosa alla casa.. La sua posizione sull’intera parete consente di attrezzare un’area ricreativa per più persone.

  • Il terrazzino sembra un elemento separato, sebbene sia attaccato alla casa. Sembra molto armonioso ed è adatto per contemplare la bellezza circostante..

  • Il terrazzo d’angolo in questo caso non mi sembra grande, ma questo è compensato dal fatto che ce ne sono molti in casa – da un lato e dall’altro.

Con mansarda

L’attico sembra essere un’opzione più accettabile per molti. Al piano superiore puoi attrezzare le camere da letto, mentre molto spesso puoi creare un balcone e posizionare una terrazza sotto di esso. Il costo della costruzione di una casa del genere si riduce, così come la manutenzione.. Ma esternamente, tali case non sono in alcun modo inferiori nell’attrattiva ad altre strutture, ma all’interno puoi battere lo spazio in modi diversi..

  • L’ampia mansarda dispone di lucernari aggiuntivi, che consentono, ad esempio, di sdraiarsi sul letto, ammirando il cielo stellato o mattutino.

  • L’attico con porte in vetro, un piccolo balcone senza peso sembra originale, finestre aggiuntive forniscono alle stanze la luce del giorno al massimo.

  • Un’accogliente mansarda con accesso a un balcone da due stanze è un’armoniosa aggiunta a una casa elegante.

Le sfumature della disposizione interna

Il design degli interni della casa è direttamente correlato alle sue caratteristiche esterne.. Molte persone scelgono un interno in stile classico, che è facile da creare utilizzando materiali, mobili ed elementi decorativi moderni..

Puoi creare un’atmosfera accogliente all’interno utilizzando stili diversi.. Tra questi ci sono eco, provenza, chalet, rustico, shabby chic. Gli amanti della funzionalità e degli accenti luminosi con un minimo di dettagli possono scegliere minimalismo, loft, hi-tech. Queste sono le opzioni più adatte per le case compatte..

Stili troppo fantasiosi con un’abbondanza di materiali costosi ed elementi decorativi sono destinati ad aree più spaziose (ad esempio, barocco, moderno e altri).

Le case con una seconda luce sono sempre più popolari.. Al piano di sotto, in questi casi, puoi vedere un ampio soggiorno al centro, al piano terra c’è sempre una cucina, potrebbero esserci più stanze, ad esempio un ufficio o una camera degli ospiti. Una scala conduce al secondo piano, può essere accentata e decorata in modo molto originale, o essere solo una parte dell’interno e sembrare quasi invisibile. Il secondo piano è solitamente dedicato alle camere da letto – adulti e bambini. Le finestre alte lasciano entrare molta luce all’interno, i soffitti suggeriscono la presenza di travi a vista, grandi corpi illuminanti.

Quando si tratta di arredi per interni, la combinazione di colori delle finiture, dei mobili e dei decori viene scelta in base allo stile che si prevede di realizzare..

  • In Provenza è meglio preferire una finitura chiara, puoi usare stampe floreali discrete, mobili che creano una sensazione di leggerezza, può essere traforato o in vimini. Foto, dipinti, piante possono diventare tocchi aggiuntivi che completano il quadro generale..

  • In stile russo vale la pena prestare particolare attenzione agli oggetti in legno, e questo può essere decorazione, mobili e altri attributi. Devono essere presenti tessuti sotto forma di tappeti, tovaglioli e tende. La presenza della stufa metterà in risalto lo stile scelto.

  • Stile mediterraneo un ruolo d’accento sarà svolto da una spaziosa veranda con divani, cuscini, fiori in vaso, dove è possibile rilassarsi in estate. Colori preferiti: tonalità beige, blu, blu, giallo.

  • Quando si sceglie un loft si consiglia di utilizzare finiture in pietra e mattoni di colore bianco, grigio o beige. Lampade originali, travi sul soffitto, bancone bar possono trovare un posto degno in questo stile.

  • Minimalismo significa moderazione nei colori. Può essere presente un accento luminoso, ma di solito non c’è praticamente nessun arredamento in tali stanze, tranne forse una sorta di astrazione sul muro o un albero verde in un vaso monocromatico.

Bellissimi esempi

Quando si pensa al design degli esterni e degli interni, è sempre consigliabile avere una foto di fronte a sé.. Questo ti aiuterà a trovare buone soluzioni..

  • Una versione interessante di una casa a due piani compatta. Al piano inferiore c’è una cucina e soggiorno. La scala che porta al secondo piano è in armonia con la decorazione esterna.

  • Una casa con una seconda luce sembra accogliente ed elegante. Un accento luminoso è il camino.

  • Design molto originale di una piccola casa. C’è un posto letto sotto il tetto e un soggiorno sotto. La scala attira immediatamente l’attenzione con il suo design interessante.