Vaporiera di bambù

Vaporiera di bambù

Il piroscafo in bambù è un apparecchio per la cottura a vapore. A giudicare dal nome, è facile intuire che il materiale per la sua fabbricazione sia il bambù, o meglio, la fibra di bambù. Il fondo e il coperchio della scatola sono realizzati in paglia intrecciata.

Un po’ di storia

Zhenlon, o letteralmente tradotto dal cinese, “cesto di vapore”, è stato inventato circa 7 mila anni fa. Il materiale della loro fabbricazione era in continua evoluzione e non era possibile per gli archeologi stabilire esattamente quando fossero stati inventati esattamente i cesti di legno. Poiché il legno non è resistente come il bronzo o la ceramica, quindi, non è stato possibile trovare piatti di bambù nelle antiche sepolture.

Oggi, il piroscafo di bambù si trova in quasi tutte le famiglie cinesi e viene utilizzato tanto quanto noi usiamo padelle e pentole. Come molti secoli fa, in Cina, i cestelli per la cottura a vapore sono realizzati esclusivamente a mano. L’unica differenza tra i modelli moderni e quelli antichi è che usano filo metallico, mentre nell’antica Cina il metallo era usato raramente a causa del suo alto costo..

Un piroscafo in bambù ti consente di cucinare un numero enorme di piatti deliziosi e salutari.

Come sai, la carne o il pesce al vapore conservano molti più nutrienti di quelli bolliti o fritti. Inoltre, una doppia caldaia è comoda da usare per riscaldare i piatti: il cibo rimane succoso al suo interno. I piatti di questo apparecchio hanno un sapore speciale che non può essere ottenuto con la cottura convenzionale..

Poiché un piroscafo in bambù è ancora un modello in legno, per evitare che il legno assorba vari odori, nella patria di questa invenzione in Cina, il fondo del piroscafo è ricoperto di foglie di banana. In Russia e in molti altri paesi, questa materia prima è piuttosto difficile da trovare e tali foglie sono piuttosto costose. Pertanto, molte casalinghe li sostituiscono con successo con cavoli e foglie di vite o carta pergamena..

Come cucinare

Qualsiasi pentola o altro utensile che può essere posizionato sul fornello è adatto per cucinare..

L’acqua viene versata al suo interno e una doppia caldaia viene installata direttamente sopra. Il suo fondo è rivestito di carta o altro materiale, quindi i prodotti sono disposti in uno strato. Durante la cottura è necessario monitorare il livello dell’acqua e, se necessario, aggiungerla affinché il processo di vaporizzazione non si interrompa..

Per conferire stabilità alla struttura, la pentola va scelta con un diametro inferiore rispetto al dispositivo di cottura. Il dispositivo stesso deve essere posizionato in modo che ci sia uno spazio di vapore di 2-3 cm tra il fondo e lo strato d’acqua.Per evitare che la condensa risultante defluisca sulla stufa, la giunzione della padella con un piroscafo deve essere sigillata con qualcosa – per esempio, con un pezzo di garza.

In un piroscafo di bambù, puoi cucinare non solo piatti di carne o pesce.

Ottime anche le verdure al vapore. E sebbene i cinesi stessi preferiscano friggerli, le verdure al vapore sono spesso presenti non solo nella dieta di alcune casalinghe, ma anche nei menu di molti ristoranti alla moda. Puoi anche cuocere il riso al vapore. Poiché in questo articolo stiamo parlando specificamente di un piroscafo di bambù, in essi il fondo è pre-coperto con un substrato perforato fatto di carta da forno o pergamena..

Per esaltare il gusto, puoi aggiungere all’acqua alcune spezie o erbe aromatiche: timo, chiodi di garofano, rosmarino e altri condimenti che ti piacciono. Il piatto di cottura assorbirà il loro aroma insieme al vapore assorbito. Numerose recensioni di fan del cibo al vapore affermano che il gusto dei piatti preparati in questo modo è semplicemente sorprendente. Oltre al fatto che è gustoso, è anche molto utile – qualsiasi nutrizionista lo confermerà..

Caratteristiche strutturali

I cestini da cucina cinesi in bambù sono disponibili in diverse dimensioni. Il modello piccolo ha un diametro del fondo di soli 15 cm ed è buono perché il piatto preparato al suo interno può essere servito direttamente al suo interno. Tali modelli possono avere più livelli. In Russia, vengono spesso offerti modelli a 2-4 piani. Nella stessa Cina ci sono esemplari di 10 o più piani. Per garantire che il cibo cotto al loro interno sia uniformemente cotto a vapore, il cibo in ciascun cestello dovrebbe essere impilato lungo le pareti e il centro dovrebbe essere lasciato il più libero possibile..

Quindi il vapore sarà in grado di salire a un’altezza di diversi livelli..

Vantaggi

Sicurezza ambientale. Nella fabbricazione di questo piroscafo in bambù vengono utilizzati solo materiali naturali. Pertanto, il cibo cotto in esso non avrà impurità estranee e dannose per la salute umana..

Risparmiare energia. Come sai, quasi tutti i moderni piroscafi sono alimentati dall’elettricità. Il piroscafo in bambù consente di cuocere i cibi a gas e anche, se necessario, sul fuoco.

Il cibo nel cestello per la cottura a vapore non si esaurirà o scapperà. Puoi tranquillamente addormentarti riso o altri cereali, senza preoccuparti che il cibo bruci.

Gnocchi, manti, gnocchi, torte e altri prodotti a base di pasta non si spargeranno e non sporgeranno a bagnomaria, anche se li cuoci a lungo o addirittura ti dimentichi di toglierli.

La possibilità di realizzare porzioni individuali e di servirle in tavola direttamente nello stesso piatto in cui è stato preparato il cibo.

L’unica condizione è evitare il contatto diretto del cibo con il cestello e fare uno strato di carta o altro.

Il processo di lavaggio di un piroscafo di bambù non è così laborioso come lavare altri piatti. Basta sciacquare sotto l’acqua corrente.

Un grande regalo. Il prezzo dei piatti intelligenti nella patria storica è spesso molte volte inferiore a quello della Russia. Pertanto, molti turisti lo portano dal Medio Regno a se stessi e ai loro amici come souvenir. Inoltre, le possibilità di ottenere un vero piroscafo in bambù sono molto più alte che qui..

svantaggi

Gli svantaggi di un piroscafo in bambù includono il fatto che un contenitore in legno tende ad assorbire gli odori, quindi, idealmente, è necessario disporre di contenitori separati per piatti di carne, pesce, verdure o cereali..

11foto