Tavolo da cucina rotondo in vetro

Di recente, l’idea della disposizione della cucina è cambiata molto, rispetto a quella che era prima. Ora la cucina non è solo un luogo per preparare il cibo, ma anche una stanza per il suo ricevimento, oltre che un passatempo. Non molto tempo fa, i tavoli da cucina in vetro sono diventati di moda, il che, oltre all’ammirazione, ha causato una parte di perplessità, dopotutto, il vetro è un materiale fragile, ma i designer e le fabbriche di mobili hanno rapidamente smentito i timori sulla fragilità di questo tipo di mobili, poiché le moderne tecnologie consentono di realizzare bicchieri molto resistenti e di alta qualità in grado di resistere anche a un numero elevato di piatti pieni di prelibatezze.

I tavoli realizzati con questo materiale sono disponibili in diverse forme, ma sono stati i tavoli da cucina rotondi in vetro ad attirare particolare attenzione. I mobili di questa forma sembrano molto belli, eleganti e conferiscono alla cucina un fascino speciale..

Caratteristiche e vantaggi

Un tavolo rotondo in cucina è un’ottima soluzione per una famiglia numerosa, perché in questo caso sarà possibile ospitare tutti i membri della famiglia e nessuno dovrà offendere un posto nell’angolo. Un vantaggio speciale è l’assenza di angoli, poiché forniscono sicurezza in casa con i bambini.. La tecnologia moderna consente di rendere il vetro così resistente che è quasi impossibile romperlo. Sono anche più resistenti alle stoviglie calde rispetto alle superfici di altri materiali, quindi non rimangono segni su di esse, anche se metti una padella calda..

La superficie del vetro non viene danneggiata dall’umidità elevata o dallo sporco, poiché non si attacca ed è facile da pulire. Questo mobile si combina perfettamente con ogni soluzione di interior design e sarà una meravigliosa decorazione in ogni cucina. La superficie in vetro crea la sensazione di una stanza più luminosa e spaziosa, è anche ecologica e molto più facile da curare e pulire..

Tuttavia, questo oggetto presenta anche un paio di inconvenienti, uno dei quali è la sua stessa trasparenza, non tutti i seduti al tavolo si sentiranno a proprio agio a guardare le gambe dell’interlocutore. Un altro svantaggio è che le impronte digitali rimarranno costantemente sul piano di lavoro, che dovrà essere lavato ogni minuto, soprattutto se ci sono bambini in casa.. In linea di principio, sia il primo che il secondo inconveniente possono essere risolti coprendolo con una tovaglia, ma in questo caso perderà completamente la sua originalità e diventerà un normale tavolo rotondo.

Se la tua cucina ha abbastanza spazio e puoi usare lo spazio come desideri, allora il tavolo rotondo in vetro sarà un meraviglioso complemento d’arredo. Devi posizionarlo al centro della stanza, non puoi metterlo in un angolo e non puoi spostarlo sul muro, quindi quando acquisti, assicurati di considerare quale spazio occuperà nella tua casa.

Visualizzazioni

I negozi di mobili moderni offrono la più ampia selezione di mobili da cucina. Indipendentemente dal tipo, di norma, il design dei tavoli in vetro è lo stesso: piano del tavolo in vetro con gambe in metallo. A seconda dell’area della tua cucina, viene scelto anche il tipo di arredo della sala da pranzo, che può essere sia compatto che complessivo..

Monolitico

Questa opzione è un mobile da pranzo classico tradizionale, in cui il piano del tavolo è realizzato in un materiale solido, in questo caso il vetro. I designer moderni non hanno confini dell’immaginazione, le superfici possono essere decorate con una varietà di motivi tagliati, inserti e cornici in legno o metallo. Le gambe possono essere forgiate sotto forma di bellissimi riccioli o varie figure e, in base al design, si sovrappongono ad altri oggetti interni..

Scorrevole

I mobili scorrevoli sono sempre stati molto più pratici e funzionali dei mobili monolitici. Grazie alle sezioni aggiuntive, un tavolino per cinque o sei persone si trasforma rapidamente in una zona pranzo per ben dieci o dodici persone. È sufficiente allontanare le due parti estreme, estrarre gli inserti rettangolari dall’interno e metterli al loro posto, quindi l’intera struttura è fissata. Questo è molto comodo sia per le cucine piccole che per quelle spaziose, perché i sedili aggiuntivi offrono incontri più divertenti con gli amici.. Ovviamente il tavolo non manterrà più la sua forma rotonda, si fermerà in un grande ovale.

pieghevole

Il principio di tali mobili è simile al precedente: da piccolo compatto, in pochi secondi può trasformarsi in un mobile grande e spazioso. La particolarità di questa opzione è che i bordi del tavolo sono semplicemente retratti verso il basso e viene utilizzato come piedistallo stretto. Tali mobili da pranzo sono molto comodi e necessari, poiché si montano rapidamente e nella versione chiusa occupano pochissimo spazio..

Trasformatore

Un tavolo rotondo in vetro trasformatore è un elemento indispensabile in un piccolo appartamento e un pezzo d’arredo unico. Il diametro di questi tavoli, di norma, varia da 80 cm a 90 cm. L’altezza delle gambe può essere modificata facilmente e rapidamente, quindi dai mobili da pranzo otterrai immediatamente un tavolino da caffè o un tavolo per giochi di carte e altro Giochi. Quando le lame sono piegate, un oggetto del genere può essere utile come supporto per TV.. A proposito, il trasformatore ha un numero enorme di applicazioni, tutto dipende dal tuo desiderio e dalla tua immaginazione..

Materiale

Esistono diversi tipi di materiale in vetro che possono essere utili come piano di lavoro:

  • Triplex. Questo è un vetro con tre strati, all’interno dei quali c’è un film speciale. Impedisce ai frammenti di volare in direzioni diverse nel caso in cui il tavolo si rompa.
  • Vetro incolore. Ha un ulteriore indurimento per una maggiore resistenza.

  • opaco. Questo tipo di materiale del piano di lavoro ha una funzione puramente estetica. I tavoli rotondi opachi in tonalità chiare o scure sembrano incredibilmente eleganti.
  • Rinforzati. Ha una resistenza ancora maggiore, ha tre strati e una rete protettiva dall’interno..
  • Lakobel. Vetro colorato, a cui viene aggiunto il colorante durante la fusione, si ottiene così un colore molto resistente e i mobili ti serviranno per anni.

Come scegliere

Quando si acquista un tavolo da cucina rotondo in vetro, ci sono alcuni dettagli a cui prestare attenzione.

Se siete genitori felici di bambini piccoli, dovreste guardare le finiture opache, poiché le finiture lucide possono essere un vero grattacapo a causa delle continue impronte digitali dei bambini. Assicurarsi che i bordi del mobile siano adeguatamente levigati e che la superficie stessa sia priva di difetti come graffi o bolle. Si consiglia di scegliere modelli con più gambe, in quanto sono molto più stabili che con una sola.

Misura lo spessore del piano di lavoro, dovrebbe essere di almeno dieci millimetri per supportare una grande quantità di stoviglie. Concentrati sull’area della tua cucina e determina quale tipo di tavolo è il migliore per te. Innanzitutto i mobili in vetro devono essere molto resistenti e di alta qualità, quindi al momento dell’acquisto è meglio non lesinare e scegliere il prodotto migliore..

Come prendersi cura?

Un mobile in vetro richiede cure particolari. Nonostante le dichiarazioni dei produttori sull’alta qualità e la durata dei prodotti fabbricati, non vale ancora la pena rischiare e gettare oggetti pesanti sul piano di lavoro o battere la carne su di esso..

Per la pulizia è necessario utilizzare detergenti speciali per vetri e specchi e pulirli con stracci in microfibra. Un altro dettaglio importante è l’assenza di una tovaglia.. Tali mobili non sono coperti con esso, ma sotto piatti o tappeti di bambù vengono utilizzati grandi tovaglioli decorativi..

Assicurati di monitorare l’aspetto del tavolo e, se appare anche la minima crepa, effettua le riparazioni in modo che non vada oltre.