Tavoli e sedie per la cucina

I set di mobili come un angolo cottura con tavolo e sedie hanno guadagnato popolarità grazie alla loro facilità d’uso, all’intimità creata in cucina, nonché alla semplicità e varietà di scelte e facilità di cura. Per ampliare la loro funzionalità, possono essere attrezzati con divano e pouf. Prima di acquistare questa categoria di prodotto, devi pensare a dove lo metterai e come usarlo. Quando la tua scelta sarà realizzata e soppesata, non rimarrai deluso dall’acquisto e sarai soddisfatto di ogni giorno in cui lo possiedi..

9foto

Caratteristiche e vantaggi

Parlando delle caratteristiche dei gruppi da pranzo, possiamo dividerli condizionatamente in compatti e massicci.

Quando si organizza una piccola stanza, è necessario tenere conto di ogni millimetro di spazio, quindi i mobili devono essere appropriati, ad es. piccole dimensioni. Questo vale sia per le dimensioni del tavolo che per le sedie che lo compongono. In una situazione del genere, un’ottima soluzione sarebbe anche trasformare i mobili, che si “nascondono” in altri mobili o, se necessario, aumentano le dimensioni..

Tutto è diverso nella spaziosa cucina. C’è un posto dove l’immaginazione si dispiega, in queste stanze puoi prestare maggiore attenzione allo stile, al comfort, senza prestare attenzione a quanto spazio occuperà questo o quell’oggetto. Allo stesso tempo, tavoli e sedie nelle grandi cucine possono avere sia il design più laconico che quello più chic..

Visualizzazioni

Un insieme di mobili per la zona pranzo è tradizionalmente un tavolo e 4-6 sedie (potrebbero esserci meno sedie se la cucina è destinata, ad esempio, solo a 1-2 persone).

I tavoli possono essere di diverse forme: rettangolari, ovali, rotondi, quadrati, semicircolari, triangolari.

I tavoli rotondi sembrano esteticamente più semplici. Vanno bene con qualsiasi interno, ma a volte sorge il problema dove mettere un tavolo del genere. Puoi metterlo al centro della cucina solo se lo spazio lo consente; nell’angolo, solo 2-3 persone possono stare dietro di esso. Se le dimensioni della cucina non consentono di posizionare un tavolo rotondo e il desiderio di averlo è molto grande, puoi sostituirlo con uno semicircolare, che starà bene sia contro il muro che vicino alla finestra.

Un tavolo rettangolare è la soluzione interna più comune. È abbastanza spazioso (può ospitare 6 persone o più), è più facile scegliere un posto per esso. L’area preferita per il suo posizionamento è vicino alla finestra. Lo svantaggio di un piano di lavoro rettangolare è che ha angoli acuti. Ma questo problema può essere risolto scegliendo un tavolo con angoli arrotondati..

I tavoli quadrati sono spesso prodotti in piccole dimensioni e sono progettati per 4 persone e una piccola cucina.

Molti produttori di mobili da cucina offrono ai loro consumatori tavoli scorrevoli. I tavoli rotondi, rettangolari e quadrati possono essere spostati l’uno dall’altro. Di conseguenza, il prezzo delle strutture scorrevoli sarà più alto..

Le sedie devono essere in armonia con il tavolo da pranzo. È meglio acquistarli come set.

Tipi di sedie per la zona pranzo:

  • con la schiena (alta o bassa);
  • poltrone (con o senza braccioli);
  • sgabelli;
  • piegatura;
  • sbarra.

L’interno di una grande cucina moderna può combinare l’uso di diversi tipi di sedie contemporaneamente. In una zona può essere posizionato un set da pranzo con tavolo e sedie tradizionali, nell’altra può essere presente un bancone bar con sedie a gamba alta.

In alcuni casi, è possibile sostituire le sedie con un morbido angolo cottura o divano, che di solito si trova in un angolo libero della stanza. Questa è un’opzione molto comoda e multifunzionale per organizzare una zona pranzo. In primo luogo, molte persone possono essere sistemate su un divano del genere; in secondo luogo, può essere utilizzato per lo scopo previsto, ad es. come un divano (è comodo sedersi dopo pranzo e guardare i tuoi programmi TV preferiti); in terzo luogo, l’angolo cottura è un ottimo posto di lavoro dove puoi sederti con un laptop o fare lavori manuali.

Se c’è un bambino piccolo in famiglia che non può ancora sedersi a un tavolo da pranzo comune, allora per un po’ di tempo in cucina avrà bisogno di un seggiolone affinché la madre si senta a suo agio sia per dare da mangiare al bambino che per prendere il cibo..

Materiali (modifica)

La gamma di materiali utilizzati nella fabbricazione dei gruppi da pranzo moderni è molto ampia.

  • Bicchiere. Il vantaggio dei mobili con il vetro è la sua ariosità, sembra dissolversi all’interno. Il vetro è solitamente combinato con metallo, plastica, legno. Il vetro può essere lucido o opaco, con un’immagine o con una stampa fotografica. Il vetro è più comunemente usato per i controsoffitti. Lo svantaggio delle superfici in vetro in cucina è che si sporcano rapidamente. La padrona di casa dovrà fare uno sforzo per mantenere puliti tali mobili;

  • Metallo. I mobili con elementi metallici sono caratterizzati da un’elevata resistenza all’usura, sono più spesso utilizzati negli interni high-tech;

  • Forgiatura. I mobili con elementi in ferro battuto sono più adatti per case di campagna, interni in stile chalet. Sembra molto elegante, ma allo stesso tempo è piuttosto difficile spostarlo a causa del suo peso elevato;

  • MDF. I mobili realizzati con questo materiale appartengono alla classe economica, hanno una vasta gamma di trame, colori e forme, ma sono piuttosto instabili per danni meccanici..

  • Legna. I mobili da cucina in legno massello sono considerati d’élite. Non molti possono permetterselo. Questo materiale è più adatto alla Provenza, al paese, agli stili orientali, ma sarà anche armonioso con le cucine in qualsiasi altro stile. I più pregiati sono i mobili in legno di olmo, betulla, ontano, acero, faggio, quercia;

  • rattan. Questo materiale naturale è più adatto per una residenza estiva o una casa di campagna. È forte e resistente, ma è difficile pulirlo da polvere e altri contaminanti. I gruppi da pranzo in rattan si sposano bene con legno, tessuti, metallo;

  • Plastica. Questo è il materiale, il cui uso conferisce freschezza, luminosità e un po ‘di malizia all’interno. Tavoli e sedie in plastica dai colori vivaci possono aggiungere colore anche alla cucina più noiosa..

Soluzioni di colore

I gruppi da pranzo possono essere realizzati in un’ampia varietà di colori. Tutto dipende dal materiale con cui sono realizzati i mobili. La tavolozza dei colori più varia per mobili con elementi in plastica, rivestimento in pelle o similpelle.

Per i tavoli e le sedie in legno, il colore è più spesso più vicino al naturale, dal sabbia al cioccolato. Puoi anche trovare mobili da pranzo in legno in nero, bianco o mogano, di colore simile all’arancione.

Come scegliere

Per scegliere il giusto tavolo da cucina con sedie, è necessario procedere dalle dimensioni della stanza, dal numero dei membri della famiglia, dal loro stile di vita, dallo stile preferito dai proprietari, dal colore e dalla trama, dal materiale e dal budget stanziato per questo set di Arredamento. Il gruppo da pranzo deve necessariamente inserirsi armoniosamente nel set da cucina, abbinare il colore e la trama alle pareti e al pavimento.

Per una piccola cucina, l’opzione migliore sarebbe un piccolo tavolo rettangolare o quadrato. Se alla famiglia piace ospitare ospiti, allora è meglio se il tavolo è pieghevole o scorrevole, in modo che all’occorrenza tutti possano essere accomodati. Quando si acquista un tavolo del genere, è indispensabile controllare bene il meccanismo di piegatura: è conveniente e affidabile).

Se la famiglia è piccola e conduce uno stile di vita appartato, puoi limitarti a un tavolino rotondo o un tavolo che ricorda un bancone da bar.

Anche le sedie in una piccola cucina dovrebbero essere piccole. È necessario sceglierli in modo tale che possano muoversi liberamente sotto il tavolo, ovvero è necessario correlare chiaramente le dimensioni del piano del tavolo e le dimensioni delle aree salotto. L’opzione migliore in questo caso sarebbe uno sgabello o una sedia con una larghezza della seduta non superiore a 30-35 cm.

Per le grandi cucine, ci sono molte opzioni per i gruppi da pranzo. Se la cucina è spaziosa, il tavolo dovrebbe essere appropriato, in modo da non violare l’armonia delle dimensioni. Un grande tavolo rotondo con sedie squisite nello stesso stile sembra molto impressionante nelle grandi sale da pranzo.

Quando si sceglie un tavolo e delle sedie, è necessario prestare attenzione al loro colore e alla loro forma. Puoi acquistare un gruppo da pranzo già pronto, realizzato in uno o più colori e trame, oppure puoi complicare il tuo compito e agire tu stesso come designer, scegliendo separatamente un tavolo e le sedie. In questo caso, dovrebbe essere osservata la regola di combinare le forme – angolare, rettangolare e quadrata – identica, rotonda – rotonda. È anche meglio se il piano del tavolo è leggermente più scuro dei sedili della sedia. Il tavolo e le sedie devono essere realizzati nello stesso stile, anche se possono avere materiali e colori diversi..

In una piccola cucina, le sedie in plastica trasparente con o senza struttura in metallo avranno un bell’aspetto. Non sovraccaricheranno lo spazio, ma, al contrario, si dissolveranno in esso. Quando si compone un gruppo da pranzo, non è affatto necessario scegliere sedie da abbinare al tavolo, possono essere nel tono di qualche elemento decorativo (facciate di mobili da cucina, grembiule sul piano di lavoro o tende).

Quando si acquista un tavolo e sedie, è molto importante tenere conto delle proprietà dei materiali con cui sono realizzati..

Requisiti di base per i materiali:

  • Forza e durata;
  • Rispetto dell’ambiente e sicurezza;
  • Facilità di cura.

Comfort e praticità: queste sono due caratteristiche più importanti dei mobili, che non possono essere ignorate..

L’altezza del tavolo deve essere scelta in base all’altezza media dei membri della famiglia. I tavoli sono spesso realizzati con un’altezza di 70-75 cm.La larghezza del piano del tavolo dovrebbe essere di almeno 80 cm.

Prima di acquistare sedie, assicurati di sederti su di esse e ascolta le sensazioni del corpo: se sono troppo dure, se non troppo morbide, possono essere molto basse o troppo alte. Una persona seduta su una sedia dovrebbe avere un angolo del ginocchio chiaramente dritto e i piedi dovrebbero essere completamente piatti sul pavimento..

La profondità ottimale del sedile della sedia è 40-45 cm, l’altezza è 40-42 cm Vale la pena prestare attenzione all’inclinazione dello schienale: l’angolo dovrebbe essere di 3-5 gradi. Se il sedile della sedia è rigido, dovrebbe avere bordi arrotondati..

Una buona sedia può sopportare un carico fino a 120 kg, non scricchiola, non emette altri suoni, non oscilla quando ci si siede sopra.

Come farlo da soli

Realizzare un set di mobili per la sala da pranzo non è un compito facile ed è accessibile solo a una persona che ha familiarità con le basi della falegnameria..

Per la produzione di mobili viene utilizzato il legno duro: quercia, noce, larice. In questo caso, il legname deve essere asciutto (non più del 10% di umidità), altrimenti i prodotti saranno di scarsa qualità.

Prima di iniziare il lavoro, è necessario completare un disegno dei prodotti futuri con tutte le dimensioni applicate. Allo stesso tempo, è molto importante tenere conto dei requisiti ergonomici per tavoli e sedie da pranzo, che sono stati menzionati sopra..

Inoltre, secondo il disegno, gli elementi strutturali necessari vengono ritagliati dal legno, quindi viene data loro la forma desiderata con un seghetto alternativo e accuratamente lucidati. Morsetti, viti autofilettanti, bulloni con dadi, colla per carpenteria vengono utilizzati per collegare le parti dei prodotti..

I sedili delle sedie possono essere realizzati in legno massello o compensato. Quest’ultima opzione è preferibile quando si suppone che renda morbida la seduta. Per fare ciò, la gommapiuma e l’imbottitura vengono posate su compensato, che vengono serrate dall’alto con tessuto per mobili..

La fase finale nella produzione di un gruppo da cucina in legno sarà la sua verniciatura o verniciatura..

Rassegna delle migliori marche

Attualmente il mercato dei mobili per cucina presenta prodotti di vari produttori, sia nazionali che esteri (italiani, spagnoli, bielorussi, cinesi, ecc.).

Le caratteristiche distintive dei mobili dall’Italia sono l’uso di sviluppi di design, innovazione tecnologica e alta qualità. Le fabbriche di mobili italiane offrono gruppi da pranzo in varie categorie di prezzo e stili. I tavoli e le sedie da cucina dall’Italia si distinguono per maggiori indicatori di durata e resistenza all’usura, grazie all’uso di materiali di qualità, antiche tradizioni di artigianato del mobile e decorazioni fatte a mano. Le più famose fabbriche italiane produttrici di gruppi da pranzo sono: INTERIORS, LLASS, SAVIO FIRMINO, BAKOKKO, ecc..

I mobili dei singoli produttori russi a volte non sono di qualità inferiore ai marchi europei, ma costano molto meno. La produzione di gruppi da pranzo in Russia viene effettuata da fabbriche di mobili: “Stoplit”, “Tria”, “Shatura-mebel”, “Soyuz-mebel” e altri I loro prodotti si distinguono per design elegante, resistenza, funzionalità e durata. La maggior parte dei grandi produttori utilizza moderne attrezzature europee, materiali ecocompatibili e raccordi europei affidabili nella loro produzione..

Anche i tavoli e le sedie realizzati in Bielorussia hanno soddisfatto il consumatore russo grazie alla combinazione ottimale di prezzo e qualità. I produttori più famosi della Bielorussia sono: “Pinskdrev”, fabbrica di mobili Vileika, “Gomeldrev”.

Non è difficile acquistare mobili per la zona pranzo ora, poiché ci sono molte aziende che vendono mobili. Alcuni di loro sono impegnati nella fornitura e vendita solo di tavoli e sedie, ad esempio AERO, che ha una vasta rete di rivenditori in tutto il paese. Il suo assortimento comprende sia punti ristoro classici che novità di design..

Soluzioni interessanti nell’interior design

  • Gruppi da pranzo classici

  • Classico leggero nei toni del bianco

  • Combinazione di legno scuro e tessuti chiari

  • Poltrone con rivestimento in tessuto e un tavolo rotondo nei toni del bianco e del rosa creano un’atmosfera unica di tenerezza e comfort

  • Gruppi da pranzo alla moda

  • Sedie trasparenti e un tavolo rendono lo spazio della cucina leggero e arioso

  • Un tavolo con quattro sedie di plastica alla moda e aerodinamiche con cuscini rosso vivo crea un’atmosfera allegra

  • La forma curva insolitamente bella degli sgabelli da bar si adatta perfettamente allo spazio interno della cucina