Piastrella per grembiule da cucina

Piastrella per grembiule da cucina

La cucina è uno dei pochi luoghi della casa dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo. Cucinare e mangiare, la comunicazione con i propri cari avviene proprio qui. Ogni hostess vuole che il suo spazio di lavoro sia ben pianificato. Un grembiule diventa parte integrante di qualsiasi cucina, che protegge la parete da grasso e fuliggine..

Caratteristiche e vantaggi

Una parte importante della cucina moderna è il grembiule. Si trova nell’area di lavoro tra i pensili e la superficie del piano di lavoro. L’opzione di design classica per quest’area sono le piastrelle. Ha una serie di vantaggi rispetto ad altri materiali.. Tile è un materiale molto pratico e resistente. Con un aspetto bello e originale, è molto pratico e non richiede una manutenzione complessa. Un vantaggio significativo delle piastrelle rispetto ad altri materiali è che hanno tracce di sporco meno visibili rispetto ad altri materiali..

Il muro di lavoro in cucina è stato piastrellato in epoca sovietica. Non c’è motivo di dipingere e intonacare un muro del genere. Un grembiule è l’ideale per proteggersi dalla contaminazione domestica. Un vantaggio significativo di un tale grembiule è che è facile cambiarlo senza effettuare una ristrutturazione completa in cucina. Questo elemento di design si adatterà a qualsiasi interno e darà all’unità della cucina un aspetto completo. È importante ricordare che prima viene disposto il backsplash delle piastrelle e solo allora viene montato il set da cucina..

I grembiuli in cucina possono essere realizzati con materiali completamente diversi. Ma i più popolari sono le piastrelle o le piastrelle di ceramica. Ciò è dovuto alla facilità di cura e al vasto assortimento di colori e trame. Vari marchi rappresentano una vasta gamma di piastrelle da cucina. Una varietà di trame, colori, trame varie, pannelli sotto forma di pannelli piaceranno alla donna più esigente. Ci sono superfici lucide o opache. I campioni con motivi in ​​rilievo e lisci sono disponibili per la vendita gratuita..

La piastrella è un materiale molto resistente e può durare per diversi decenni.. Un materiale così resistente ha un inconveniente. Questo è un composto comune. Deve essere selezionato con molta attenzione, altrimenti potrebbero apparire tracce di sporco e funghi. Ma le moderne tecnologie aiutano ad affrontare con successo un tale svantaggio. Un altro svantaggio è la complessità della posa di tale materiale. In caso di incidente imprevisto, è estremamente difficile eliminare tutte le carenze da solo, avrai bisogno dei servizi di uno specialista. Il costo di un tale grembiule è di un ordine di grandezza superiore a quello della plastica o dei pannelli.. Ma la lunga durata di servizio illumina facilmente tutte le carenze..

Di conseguenza, possiamo concludere sui vantaggi dell’utilizzo di piastrelle per un grembiule da cucina..

  • Materiale durevole in grado di sopportare carichi pesanti.
  • I vantaggi di questo materiale sono la resistenza ai prodotti chimici domestici e la resistenza all’umidità. Se la padrona di casa usa spesso prodotti per la pulizia, la piastrella non perderà il suo aspetto originale..
  • Elevata resistenza al fuoco.
  • Vita utile abbastanza lunga.
  • Buona resistenza al gelo.
  • Alto grado di resistenza ai raggi UV.
  • La polvere non si accumula sulle piastrelle, il che consente di non dedicare molto tempo alla pulizia.
  • Un grembiule di piastrelle, grazie all’uso di un interessante ornamento, può diventare un collegamento chiave nell’intero concetto di interni in cucina..

Gli svantaggi e le peculiarità di tale materiale possono essere chiamati:

  • Installazione che richiede tempo e processo di installazione. Richiede un bel po’ di lavoro preparatorio..
  • Il costo del materiale di alta qualità costerà molte volte di più rispetto ai pannelli in PVC o MDF.
  • Le cuciture delle piastrelle possono ridurre significativamente l’igiene del materiale.. Ma i mezzi moderni possono facilmente aiutare a far fronte a questo svantaggio..

Visualizzazioni

Il layout classico è un layout monocolore e di medie dimensioni. Un grembiule molto semplice e affidabile per un interno di cucina standard. Un’opzione molto economica e versatile. Ma anche con un layout così semplice, sembra bello ed elegante. Piastrelle lucide, rettangolari, opache o convesse possono essere utilizzate nel lavoro..

Il mosaico è un’altra opzione alla moda per le piastrelle del backsplash della cucina. Fondamentalmente, è una piastrella di vetro o ceramica. A causa delle sue piccole dimensioni, è possibile disporre vari motivi e ornamenti. Per un layout di alta qualità di un grembiule è necessario un professionista esperto. Questo materiale è più costoso delle opzioni più grandi. Se la padrona di casa ha paura della luridezza, allora una tale tessera farà un’eccellente bordatura del grembiule.

Il moderno modello di piastrelle ha un nome interessante “maiali”. Una caratteristica della piastrella è il suo leggero rigonfiamento. Può andare come mattoni separati o essere posizionato in diversi su un grande pannello. L’effetto creato da una tale tessera è molto originale. Potrebbe essere apprezzato da un amante classico. Ma a causa della trama insolita sembrerà originale ed elegante in ogni interno. Secondo gli esperti, questo tipo di piastrella è più adatto per una cucina di medie dimensioni. Le piastrelle in rilievo sono adatte anche per una cucina compatta.

I pannelli sono anche disposti da frammenti di piccole piastrelle. Una caratteristica distintiva è la creazione di una composizione centrale o la formazione di più composizioni e disegni. I pannelli sono disposti con piastrelle standard o mosaici. Un simile grembiule sembrerà armonioso nella cucina in stile provenzale. Le immagini di animali e frutti sono spesso utilizzate per la decorazione.. La maggior parte dei designer consiglia di posizionare i pannelli sotto il cofano..

I rivestimenti moderni possono essere realizzati per abbinare la trama del legno o della pietra. Questa opzione è perfetta per soluzioni di design non standard e originali. Le piastrelle Clinker e Shakhty sono molto popolari. Campioni di tali tessere possono essere visti in qualsiasi negozio di ferramenta. Le piastrelle fotografiche e le piastrelle autoadesive hanno recentemente iniziato a riscuotere grande popolarità. Le piastrelle decorative sono presentate in un vasto assortimento. Devi solo scegliere l’opzione giusta per il tuo interno.

Materiali (modifica)

Considera i tipi più popolari di piastrelle utilizzate nella produzione di un grembiule in cucina.

Le piastrelle di ceramica sono le più popolari nel design del paraschizzi della cucina.. A seconda della struttura della superficie, può essere liscia, goffrata o voluminosa. Gli esperti sconsigliano di scegliere le ultime due opzioni per la cucina. A causa della loro consistenza, sono difficili da pulire. Le piastrelle di ceramica sono disponibili nella più ampia gamma di colori e design. Tale piastrella è perfettamente combinata con altri tipi di piastrelle..

Le piastrelle di vetro sembrano molto belle e impressionanti. Può essere lucido e opaco, trasparente e colorato. Nelle versioni moderne, possono esserci fiori o foglie all’interno del bicchiere. La combinazione di ceramica e inserti in vetro sembra buona. Con una combinazione eccellente, il vetro brilla molto bene e attira sguardi ammirati.

Le piastrelle a specchio, a differenza degli specchi fragili, presentano numerosi vantaggi.. È molto facile prendersi cura di lei. Grazie a tali piastrelle, puoi creare un design spettacolare della cucina. Le superfici specchiate aumentano visivamente lo spazio.

Un grembiule in PVC in cucina è l’opzione più economica per la decorazione della parete. Insieme ai vantaggi, ci sono anche un gran numero di svantaggi. Questo materiale ha paura delle alte temperature. Può sciogliersi facilmente vicino a un fornello a gas. Questo è un materiale piuttosto non ecologico..

Colori e decoro

Prima di tutto, devi decidere gli accenti all’interno. Se la padrona di casa desidera un set da cucina luminoso, i designer consigliano di scegliere toni neutri per la piastrella del grembiule. Di recente, molte persone preferiscono utilizzare lo stile provenzale nei loro interni domestici. Piastrelle con stile "Provenza" delicato, con motivi floreali. Tali piastrelle daranno incondizionatamente calore e comfort alla stanza..

Gzhel o piastrelle con un motivo discreto sono perfetti per un interno classico.. A molte persone piace stendere un grembiule in cucina con un mattone o usare materiali simili a mattoni. Piastrelle high-tech, decorate sotto una pietra, legno o grigio sembrano belle ed eleganti. Un grembiule decorato con una tale piastrella apparirà sobrio ed elegante..

Per una cucina arancione, sono adatte piastrelle color crema o belle patchwork..

Le piastrelle backsplash in bianco e nero saranno un’opzione contrastante per una cucina rossa. Per una cucina bianca, sono adatti i colori turchese, verde o beige alla moda. Le bellissime piastrelle color lime rinfrescheranno i toni beige della cucina. Un’altra opzione per giocare sui contrasti sarà una cucina beige e un grembiule con l’immagine dei chicchi di caffè. Bellissimi e colorati mosaici decoreranno qualsiasi cucina.

È importante ricordare che il colore delle piastrelle nell’area di lavoro dovrebbe essere coerente con il resto del design della cucina. Le opzioni di contrasto sono appropriate se combinate con il resto degli interni..

Dimensioni (modifica)

La larghezza e l’altezza della cucina sono strettamente legate alla scelta delle piastrelle per l’area di lavoro. Spesso ci sono opzioni di tessere 20×20 e 20×30. Una tessera così grande è spesso suddivisa in quadrati della dimensione standard di 10×10 cm, in genere tali tessere raffigurano frutta, servizi da tè o verdure. Le piastrelle piccole partono da 2,5 x 2,5 cm e sono perfette per decorare un paraschizzi della cucina a forma di mosaico. Quando si sceglie una piastrella per la cucina, è importante ricordare che una grande renderà la cucina visivamente più piccola e una piccola amplierà lo spazio. La piastrella può essere di dimensioni standard 10×10 cm o 15×15, 10×30 cm L’importante è che si adatti armoniosamente all’interno.

Come scegliere

Quando si scelgono le piastrelle per decorare un grembiule da cucina, gli esperti raccomandano di prendere in considerazione diversi parametri..

  • È meglio scegliere superfici lucide. Aggiungono volume alla stanza riflettendo la luce. Le piastrelle sono molto facili da pulire.
  • Per la cucina, vale la pena scegliere le opzioni senza sollievo. È molto più difficile rimuovere polvere e sporco da una superficie sfusa..
  • Ci deve essere uno strato protettivo sulle piastrelle. Proteggerà le piastrelle dalla penetrazione di microelementi chimici durante la pulizia..
  • Vale la pena acquistare i prodotti in un lotto. I colori possono variare notevolmente da lotto a lotto..
  • Il rivestimento delle piastrelle deve essere privo di crepe e scheggiature..
  • La cucina dovrebbe avere qualche elemento con cui le piastrelle saranno combinate in futuro..
  • Più piccola è la tessera, più pagamento richiederà il cassiere per il suo lavoro..
  • È importante considerare il tipo di illuminazione in cucina. La stessa opzione di piastrelle può sembrare completamente diversa con l’illuminazione fredda e calda..

Nella maggior parte dei casi, il set da cucina è in armonia con la piastrella del backsplash. Puoi scegliere il design desiderato dal catalogo, ma dovresti acquistarlo solo dopo un’ispezione personale. Per una cucina ad angolo, gli esperti consigliano di scegliere piastrelle di piccole dimensioni che non renderanno più visivamente la stanza. Le piastrelle per caffè all’aperto devono essere molto resistenti. Dopotutto, caffè e ristoranti sono i luoghi di maggior traffico. Una soluzione originale negli ultimi anni è stata l’utilizzo di un grembiule per la cucina senza pensili. A causa della mancanza di armadietti superiori, l’interno sembra ancora elegante e armonioso.. Ma per un aspetto armonioso, dovresti selezionare con molta attenzione le tessere e le opzioni delle cuffie..

Caratteristiche di stile fai da te

Si ritiene che il bordo del grembiule debba coincidere con il bordo del mobile da cucina, ma ciò accade molto raramente. Questo è influenzato da molti fattori. Compreso l’acquisto di mobili da cucina dopo il completamento della ristrutturazione. L’altezza del grembiule in cucina è in media di 60 cm La posizione della cappa deve essere piastrellata fino al bordo dei pensili. La maggior parte dei proprietari effettua personalmente le riparazioni nei propri appartamenti. Pertanto, è necessario seguire regole chiare per la posa delle piastrelle, in particolare per gli artigiani alle prime armi. L’intero layout delle piastrelle deve essere pianificato prima di iniziare il lavoro.

  1. Prima di iniziare il lavoro, rimuovere il materiale di finitura precedente. Non puoi mettere nuove tessere su vecchie tessere. Quindi è importante allineare bene le pareti e intonacarle..
  2. È necessario eseguire una chiara marcatura dei confini per l’installazione futura. Calcola tutto il materiale richiesto
  3. Quindi l’intera superficie del muro deve essere innescata.
  4. Un profilo metallico o un blocco di legno deve essere fissato lungo la linea inferiore del bordo. La posizione del profilo dovrebbe essere chiaramente orizzontale con cui il livello dell’edificio aiuterà.
  5. Il prossimo passo è diluire la composizione secondo le istruzioni del produttore. Applicare l’adesivo alla parete con una spatola dentata.
  6. Dopo aver posato la prima fila sul muro, è necessario verificare la corretta posa utilizzando una livella. È importante installare croci di plastica tra le piastrelle. In futuro, serviranno per formare le cuciture..
  7. Quindi dovresti stendere l’intera parete di lavoro con un diamante. È importante non dimenticare di chiudere la fine quando si stende.
  8. Di norma, dopo aver steso il grembiule, si lascia asciugare per circa un giorno. Dopo la fine di questo tempo, devi estrarre tutte le croci di plastica dalle cuciture. Tutti i giunti delle piastrelle sono accuratamente puliti dalla colla.
  9. Utilizzando una spatola di gomma e una malta resistente all’umidità, è necessario elaborare con cura tutte le cuciture. Questa tecnica aiuterà ad evitare la comparsa di funghi sulle cuciture..
  10. Dopo che la malta si è asciugata, dovresti lavare accuratamente l’intera superficie del paraschizzi della cucina. In alcuni casi, l’operaio elabora le cuciture con una vernice. Questa tecnica viene spesso utilizzata per conferire a una parete una superficie monolitica..
  11. Dopo il completamento di tutti i lavori di posa del grembiule, è possibile l’installazione del set da cucina.

Oltre allo stile standard del diamante, ci sono modi più originali. Le piastrelle a specchio sono spesso posate in modo caotico, il che alla fine dà un effetto molto insolito. La posa delle piastrelle a scacchiera o in diagonale è una soluzione interessante. Un artigiano più esperto può creare una composizione interessante posizionando piastrelle decorative da diverse angolazioni. La posa delle piastrelle in modo originale è possibile per un maestro più esperto.

Quanto costa

La scelta dei maestri delle piastrelle è piuttosto ampia. Alcuni negozi di costruzioni offrono contatti di lavoratori e c’è anche una vasta selezione sui giornali. A seconda della durata del servizio e delle competenze professionali, il prezzo per un layout di piastrelle standard parte da 600 rubli per 1 metro quadrato. Se il cliente vuole posare le piastrelle in modo più originale, il prezzo sale a 900 rubli per metro quadrato di grembiule da cucina.

7foto

Rassegna di nuovi prodotti di marchi noti

Ogni stagione, i grandi marchi propongono collezioni di rivestimenti interessanti e non convenzionali. Considera i marchi di piastrelle più popolari.

KERAMA MARAZZI

KERAMA MARAZZI è un noto produttore nazionale di piastrelle da circa 30 anni. I principali mercati per le piastrelle di ceramica sono la Russia e i paesi limitrofi. Nella produzione di piastrelle vengono utilizzate tecnologie innovative. Le collezioni di piastrelle sorprendono per la loro varietà e conformità con le tendenze della moda.

Keramin

L’azienda bielorussa “Keramin” fa risalire la sua storia alla metà degli anni ’50. XX secolo. Nel corso della loro lunga storia, si sono sviluppati con successo e si sono trasformati da semplice fabbrica a grande impresa. L’azienda è attualmente il più grande fornitore per l’Europa dell’Est.

La Spagna è famosa per molti prodotti. Uno dei maggiori fornitori di piastrelle di ceramica in tutti i paesi del mondo.

Le piastrelle polacche sono state molto popolari fin dai tempi antichi. Il rapporto qualità prezzo parla da solo. Un’opzione economica con una vasta selezione di colori e trame. A causa dei depositi naturali di argilla, le piastrelle sono state prodotte in Polonia per molto tempo. Attualmente sono il sesto esportatore di piastrelle al mondo..

Opzioni interessanti nel design degli interni

Attualmente esiste un’enorme varietà di soluzioni diverse per decorare gli interni della cucina..

Una soluzione elegante sarà una combinazione di un set da cucina nei toni freddi del beige e le stesse piastrelle disposte a scacchiera. Un ornamento leggero sui frammenti del grembiule dell’hotel aiuterà a diluire questa combinazione di colori..

Decorare con piastrelle per Gzhel aggiungerà note alla moda a una cucina bianca come la neve.

Il mosaico aiuterà ad aggiungere volume alla stanza e diluire i toni scuri dei mobili.