Mensola angolare in cucina

All’interno della cucina vengono spesso utilizzate mensole angolari di formato prevalentemente aperto, che consentono di rendere funzionale lo spazio nell’angolo o sostituire un mobile ingombrante con un design elegante. Gli scaffali aperti sono convenienti da un punto di vista economico e consentono di diversificare l’interno della cucina di qualsiasi stile: classico o minimalista, provenzale o hi-tech. I ripiani angolari all’interno della cucina sono pratici e versatili, la loro cura è ridotta al minimo e un oggetto del genere diventerà anche un’eccellente decorazione per la stanza principale e più affollata della tua casa..

11foto

Vantaggi e caratteristiche

Come qualsiasi altro mobile da cucina, la mensola angolare ha i suoi vantaggi e ovvi svantaggi, di cui parleremo in questa sezione dell’articolo. Indubbiamente, ciascuna delle caratteristiche della mensola della cucina per qualcuno potrebbe sembrare un enorme svantaggio e il motivo per cui dici un deciso “no” a una mensola ad angolo aperta, per un’altra caratteristica sembrerà un vero inconveniente o un fatto abbastanza lecito.

8foto

I motivi principali per cui hai bisogno di una mensola angolare nella tua cucina sono:

  • Design compatto: un tale ripiano può essere posizionato anche nella cucina più modesta e non interferisce affatto con la vita normale (è impossibile inciamparci o colpire la mano con un movimento goffo).
  • Una mensola ad angolo aperta sembra appropriata per le cucine di qualsiasi formato: nel genere della cucina classica, una mensola del genere fungerà da luogo funzionale: puoi posizionare piatti o decorazioni su di essa; nello stile provenzale, un tale mobile da cucina completerà l’interno e rendono la stanza ancora più accogliente. Uno scaffale ad angolo ha un posto dove stare anche in uno stile moderno e minimalista, quando sembrerebbe che non sia necessario aggiungere nulla, ma uno scaffale del formato corretto diventerà un posto per un rifugio per i tuoi elementi di arredo interno.
  • Il ripiano angolare sarà l’alleato perfetto per la conservazione delle stoviglie, è adatto anche per l’installazione di elettrodomestici da cucina o oggetti decorativi. Spesso, una struttura angolare viene installata in piccole cucine, in cui è necessario utilizzare uno o più angoli. Inoltre, ci sono layout di cucina in cui è impossibile posizionare cassetti con ante a causa dell’impossibilità di apertura a causa degli stessi angoli o alberi, quindi vengono in soccorso i ripiani multilivello angolari aperti.
  • È molto più facile prendere o mettere un oggetto da uno scaffale aperto e sopra. Inoltre, il necessario si trova senza difficoltà, la ricerca si riduce solo a “lavorare” con gli occhi.
  • La versatilità del ripiano angolare consente di installarlo in qualsiasi parte della cucina, nell’angolo, ovviamente.

Tuttavia, tra le caratteristiche delle strutture angolari, ci sono quelle che “scoraggiano” completamente dal desiderio di acquisire uno scaffale ad angolo aperto:

  • L’accumulo di polvere su uno scaffale aperto è una lamentela comune delle casalinghe e soprattutto delle donne impegnate, che a volte non trovano il tempo per pulire la casa con l’acqua. Se lo scaffale si trova vicino alla stufa, viene inoltre coperto con gocce di grasso..
  • Alcune casalinghe non vogliono sfoggiare utensili da cucina..
  • Gli scaffali aperti a volte non consentono di posizionare oggetti da cucina di grandi dimensioni, ad esempio piatti o elettrodomestici di grandi dimensioni.
  • Uno scaffale aperto ti costringe a mantenere un ordine costante su di esso.

Struttura ricettiva

La posizione del ripiano angolare è ridotta all’unica opzione: fissarlo in uno o più angoli della cucina. È positivo se diversi ripiani angolari in diverse parti della cucina sono realizzati nello stesso stile, ma hanno carichi funzionali diversi..

Mensola ad angolo sopra il lavello. Un’opzione eccellente per una cucina in cui c’è un angolo “non funzionante” e il posizionamento di un semplice armadio chiuso diventa un problema serio. Una mensola ad angolo aperta arriverà all’uscita, è bene se ha più livelli per rendere lo spazio più funzionale. Uno di questi ripiani incernierati può essere convertito in un posto per i piatti lavati: questo ti consentirà di mettere immediatamente i piatti puliti “a posto”.

Mensola angolare a soffitto. Un’idea straordinaria e audace per una piccola cucina, quando ogni centimetro del suo spazio è importante. Tali scaffali fungono da decorazione per lo spazio della cucina e “alleviano” in modo significativo il resto dello spazio in cucina. I barattoli con spezie e cereali appariranno armoniosi su uno scaffale aperto, puoi costruire un’intera drogheria fatta in casa.

Visualizzazioni

Esistono varie varianti di mensole angolari per la cucina, che aiuteranno non solo a completare l’interno, ma possono “fare il gioco delle tue mani” quando riponi determinati oggetti.

Semplici strutture lisce in legno o truciolare, che vengono fissate direttamente alla parete senza dispositivi aggiuntivi o con l’aiuto di elementi di fissaggio speciali. A proposito, gli elementi di fissaggio per scaffali aperti saranno un ottimo modo per “giocare” con l’interno di una stanza: dettagli intagliati o intrecciati completeranno lo stile provenzale o classico, la rigorosa forma geometrica dei dettagli sarà in grado di enfatizzare favorevolmente il forma della cucina.

Gli elementi di fissaggio consentono di aumentare il carico massimo sullo scaffale, che è il loro principale e significativo vantaggio. Porteranno anche fascino e originalità speciali all’interno della tua cucina..

Una mensola in metallo è una buona scelta per una cucina high-tech o minimalista. Il ripiano angolare per cucina realizzato in acciaio inox è robusto nella sua struttura e pratico nell’utilizzo. Questo modello sembra particolarmente armonioso con gli elettrodomestici in acciaio e altri elementi “lucidi” dell’arredamento della cucina (utensili da cucina, bollitore).

Il ripiano angolare illuminato include l’ulteriore vantaggio di migliorare la visibilità e le condizioni di cottura. Tale scaffale fungerà da fedele assistente in cucina e aiuterà a creare un’atmosfera speciale o fungerà da altro elemento decorativo..

Gli scaffali estraibili non sono rari oggi; solo tali strutture sono un componente interno della tua cucina – la sua parte inferiore. Le strutture retrattili consentono di utilizzare lo spazio della cucina in modo ancora più proficuo e tradizionalmente conservano condimenti e piccole lattine, bottiglie su di esse, che sarebbero facili da posizionare in uno spazio stretto e talvolta basso.

Provenza e stile country

Forse, per creare un interno “rustico” in cucina, gli scaffali angolari aperti sono la scelta ideale, poiché aggiungono ancora più intimità e calore “domestico” allo spazio della cucina. Inoltre, gli scaffali aperti sono un design a parete altamente funzionale e sono economici in termini di costi. Dovresti scegliere il legno naturale come materiale per lo scaffale e il metallo di alta qualità lo farà per il sistema di fissaggio.

Scegli un legno dalla tonalità chiara e dall’effetto anticato, che aggiungerà ancora più fascino alla tua cucina. A proposito, l’ombra degli scaffali può coincidere con il colore principale dei mobili in cucina o essere radicalmente diversa da esso: bianco, avorio, blu, polveroso, qualsiasi altra tonalità di mobili, è importante che il colore sia polveroso e come se si fosse spento nel sole splendente.

Decorare scaffali angolari aperti è un vero piacere. Usa fiori, piatti, dipinti, altri elementi in stile provenzale, comprese le tende, che proteggeranno alcuni degli scaffali e proteggeranno i piatti riposti su di essi dalla polvere e dal grasso di cottura.

Stile high-tech

La scelta migliore per una cucina high-tech saranno le strutture angolari in vetro o acciaio inossidabile: non solo sono resistenti e pratiche, ma enfatizzano anche l’immagine insuperabile di questo stile. Non dovrebbe esserci nulla di superfluo in una cucina di un formato così rigoroso: assicurati che regni l’ordine sugli scaffali aperti della tua cucina e un po ‘di carico semantico dal loro riempimento.

Materiali (modifica)

Il legno è il materiale tradizionale e più attraente per l’uso nei mobili da cucina. Appendere una struttura in legno in cucina significa darle vitalità e rendere accogliente e caldo l’ambiente principale della casa. L’albero è pratico nella vita di tutti i giorni: il legno lavorato di alta qualità serve per anni e non si deforma sotto l’assalto di piatti o elementi decorativi, ma nessun albero tollererà l’umidità.

Truciolare, MDF: un’alternativa al legno naturale, i cui scaffali sono molto più economici delle controparti naturali e meno “capricciosi” nella vita di tutti i giorni.

Una buona opzione sarebbe quella di utilizzare il metallo (acciaio inossidabile) o il vetro nelle direzioni del design moderno, tuttavia, quest’ultimo materiale viene spesso utilizzato per disporre solo elementi decorativi, ahimè, il vetro è stravagante nel lasciare.

Idee interessanti

Rendi uno degli angoli della tua cucina una vera opera d’arte di design installandoci una mensola angolare massiccia e luminosa. Fig 1. La mensola può assomigliare a una scala – essere larga nella parte inferiore e leggermente rastremata verso l’alto, il che rende la struttura più stabile e originale.

La mensola angolare in cucina in acciaio inossidabile o legno “scaricherà” bene lo spazio della cucina e darà agli interni un tocco finale. Scegli strutture a più livelli e combina il loro contenuto: lascia che ci sia un posto per piatti, fiori e l’attrezzatura necessaria. Fico 2.

Una soluzione interessante per la cucina sarà l’uso di ripiani decorativi aperti in MDF. fico 3.